Scarica il file GPX di questo articolo

Costa Rica

Da Wikivoyage.
Costa Rica
Costa Rica — Vulcano Arenal
Localizzazione
Costa Rica - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Costa Rica - Stemma
Costa Rica - Bandiera
Capitale
Governo
Valuta
Superficie
Abitanti
Lingua
Religione
Elettricità
Prefisso
TLD
Fuso orario
Sito web

Costa Rica è una nazione dell'America Centrale. Confina a nord con il Nicaragua e a sud con lo stato del Panama. È bagnata dal Pacifico ad ovest e dall'Atlantico ad est.

Da sapere[modifica]

Il richiamo turistico del Costa Rica si fonda sui suoi centri balneari ma anche sui suoi circa trenta parchi nazionali, più un'altrettanto nutrita serie di riserve naturali, certamente molti per un paese di così piccola taglia. Tra questi spicca la Reserva Biológica Bosque Nuboso Monteverde, sulla cordillera di Tilarán. I parchi sono sotto il controllo del Ministero dell'Ambiente e dell'Energia [1]. L'Ente delegato alla loro amministrazione è il SINAC

Cenni geografici[modifica]

Montuosa e cosparsa di vulcani, la regione interna della Costa Rica è un susseguirsi di cordigliere che vanno dal confine con il Nicaragua a quello con Panama:

  • Cordigliera di Guanacaste — Va dal confine con il Nicaragua e si sviluppa per un centinaio di km in direzione sud-est. Vi si innalzano i coni vulcanici di Orosi, Rincón de la Vieja, Santa María, Miravalles e Tenorio.
  • Cordigliera de Tilarán — Lunga una cinquantina di km, la Cordigliera de Tilarán è costituita dai coni vulcanici di Chato e Arenal. Alle falde di quest'ultimo sta l'omonimo lago.
  • Cordigliera Vulcanica Centrale — Lunga 76 km, la Cordigliera Vulcanica Centrale è formata dai quattro coni vulcanici di Poás, Irazú, Barva e Turrialba.
  • Cordigliera di Talamanca — Estesa dalla capitale fino ai confini con Panama, la cordigliera di Talamanca è la più elevata dell'America Centrale: la sua massima altezza è rappresentata dal "Cerro Chirripó" di 3.820 m.

Quando andare[modifica]

Dicembre-aprile è il miglior periodo per visitare il paese. Le piogge sono meno frequenti che non nel periodo successivo (maggio-novembre).

Cenni storici[modifica]

Il Costa Rica è riuscito ad evitare la violenza che ha flagellato per decenni gli altri paesi centro americani. Nel 1949 José Figueres Ferrer abolì l'esercito. Tra gli ultimi presidenti del Costa Rica, emerge la figura di Osar Arias Sánchez. Durante il suo primo mandato (1986-1990) formulò un piano di pace che venne accolto da tutti i paesi dell'America Centrale. Per questa sua azione fu poi insignito del premio Nobel per la Pace. Fu rieletto presidente 20 anni più tardi il 5 febbraio 2006.

Territori e mete turistiche[modifica]

La Costa Rica è suddivisa in 7 province, a loro volta divise in cantoni e successivamente in distretti.

Prendendo a prestito, come al solito, criteri geografici adattati ai fini precipui di una guida turistica, è possibile suddividere il Costa Rica nelle seguenti regioni turistiche.

Mappa divisa per regioni
      Valle centrale della Costa Rica — Il centro di Costa Rica è per lo più urbano. Comprende le città più popolate del paese, tra cui San José. Molti musei e alcuni vulcani sono degni di nota in questo settore.
      Costa Rica centrale sul Pacifico — Sede di ben note spiagge della Costa Rica e parchi nazionali. Forse una delle parti più orientate al turismo della Costa Rica insieme a Guanacaste.
      Provincia di Guanacaste — La "zona secca" del Costa Rica, con poche piogge qualsiasi in periodo dell'anno, favolose spiagge e mare da surf, e alcuni grandi parchi forestali e vulcanici a nord del confine col Nicaragua.
      Provincia di Limón — La regione meno visitata del paese, a causa del suo relativo isolamento (e zanzare). Tuttavia, ci sono grandi opportunità per il rafting e di avvistamento di tartarughe marine. Ci sono pure molte belle spiagge.
      Costa Rica settentrionale — Regione montuosa scarsamente popolata ma bella. Più famosa per Arenal, il suo vulcano attivo, e per le sorgenti termali circostanti, laghi vulcanici e foreste pluviali.
      Costa Rica meridionale sul Pacifico — Uno degli ambienti più ricchi di biodiversità del pianeta, pieno di flora e fauna esotiche ed endemiche, e alcune delle più belle e remote spiagge tropicali del globo.

Altre destinazioni[modifica]

  • Isola del Cocco — Remota e disabitata isola al largo della costa pacifica, a 532 km da Cabo Blanco, destinata a parco nazionale ed inserita dall'UNESCO nella lista di siti qualificati come Patrimonio mondiale dell'Umanità. La prima scena del film Jurassic Park, quella in cui si vede un piccolo elicottero sorvolare un'isola coperta di lussureggiante foresta, con ripide vette che scendono a picco nelle limpide acque azzurre, è stata girata qui. Quella scena ha trasformato il parco nazionale più remoto del Costa Rica in una delle mete più ambite dell'immaginario collettivo di tutto il mondo.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'Aeroporto internazionale Juan Santamaría (SJO) [2] serve la capitale San José e le vicine città di Alajuela e Heredia. Vi opera la compagnia Iberia [3] con un volo da Madrid. Voli per altre città centro-americane sono effettuati da Copa Airlines e Lacsa, la compagnia di bandiera che ora fa parte del gruppo Taca [4].

L'altro aeroporto internazionale è il Daniel Oduber Quirós (LIR) nelle vicinanze di Liberia, capoluogo della Provincia di Guanacaste. Vi fanno scalo compagnie aeree canadesi e statunitensi (Delta, American e Continental). L'unico volo dall'Europa è Bruxelles-Liberia, effettuato dalla compagnia belga TUIfly [5].

In auto[modifica]

La "carretera panamericana" costituisce il principale asse viario del paese e si snoda per circa 520 km sul versante del Pacifico ma a distanza dalla costa toccando la valle centrale e la capitale San Jose. Ai suoi estremi stanno i due valichi di frontiera riportati di seguito.

Sono molti i servizi di autobus internazionali per destinazioni nei paesi confinanti (Panama e Nicaragua) e nei più lontani Honduras, El Salvador e Guatemala. I prezzi sono ragionevoli ed il viaggio confortevole ma occorre prenotare con largo anticipo. Fra le migliori autolinee è "Ticabus". Un viaggio da San José a Città di Panama costava 50$ A/R nel 2009. Gli autobus coprono la distanza fra le due capitali in circa 8 ore.

Altri valichi sulla frontiera con Panama sono quelli di Sixaola sul versante dei Caraibi e Río Sereno, più a monte e molto meno frequentato.

Come spostarsi[modifica]

In aereo[modifica]

Due sono le compagnie che effettuano voli domestici: Sansa e Nature Air

In auto[modifica]

Lo stato delle strade non è nelle migliori condizioni e richieda estrema prudenza. Per una somma variabile dai 350 ai 700 $ si può noleggiare una jeep a 4 ruote motrici per una settimana, una buona soluzione se si desidera visitare luoghi remoti durante la stagione delle piogge, epoca in cui la condizione delle strade non è delle migliori. Il prezzo include l'assicurazione, molto cara in Costa Rica. Una jeep è comunque utile anche nella stagione secca soprattutto se si vogliono visitare spiagge appartate della penisola di Nicoya.


Cosa vedere[modifica]

Basilica di Nuestra Señora de los Ángeles a Cartago


Cosa fare[modifica]


Valuta e acquisti[modifica]

La valuta nazionale è il Colón costaricano (CRC). Qui di seguito i link per conoscere l'attuale cambio con le principali monete mondiali:

(EN) Con Google Finance: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
Con Yahoo! Finance: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
(EN) Con XE.com: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
(EN) Con OANDA.com: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD


A tavola[modifica]

  • Gallo pinto — Piatto nazionale costaricense, il Gallo pinto si ottiene facendo saltare cipolle finemente tritate insieme a coriandolo, dopodiché si aggiungono fagioli ai quali viene mescolato il riso.
  • Casado — Letteralmente la parola "Casado" significa "accasato", ovvero "sposato". È un piatto tipico del pranzo di mezzogiorno ed è costituito dai soliti fagioli e riso mescolati con carne (anche di pollo) o pesce accompagnati da insalata.

In Costa Rica abbonda la frutta tropicale: I banchi dei mercati sono stracolmi di mamones, cas, banane, zapote, mango, guayaba, grandilla e tamarindo solo per ricordarne alcuni.


Infrastrutture turistiche[modifica]


Eventi e feste[modifica]


Sicurezza[modifica]


Situazione sanitaria[modifica]


Rispettare le usanze[modifica]


Come restare in contatto[modifica]



Altri progetti