Scarica il file GPX di questo articolo

America del Nord > Caraibi > Antille Olandesi > Bonaire

Bonaire

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Bonaire
Tramonto a Bonaire
Localizzazione
Bonaire - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Bonaire - Stemma
Bonaire - Bandiera
Stato
Regione
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito del turismo
Sito istituzionale

Bonaire è una delle Antille Olandesi.

Da sapere[modifica]

Bonaire è seconda per superficie tra le Antille Olandesi; è situata una cinquantina di km all'est di Curaçao e dista un'ottantina di km dalle coste del Venezuela.

È un'isola arida come la vicina Curaçao. La sua parte meridionale è piatta mentre quella settentrionale è collinosa e culmina nel monte Brandaris istituito a parco nazionale. L'agricoltura è poco praticata e il manto vegetativo è ridotto a cespugli e cactus.

Nonostante il suo aspetto poco invitante, Bonaire costituisce al pari di Curaçao un paradiso per quanti amano l'immersione subacquea. I suoi fondali sono infatti ricchi in formazioni coralline e ospitano una variopinta fauna sottomarina. Molte anche le colonie di uccelli che stazionano a Bonaire, il che attrae gli appassionati di "bird watching".

La costa nord orientale è deserta in quanto esposta agli alisei. Il piccolo capoluogo, Kralendijk e i complessi alberghieri sono tutti situati sulla costa sottovento.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • 1 Kralendijk — Il piccolo capoluogo contornato da spiagge non eccezionali. Sono tutte strette ma a quelle prospicienti i complessi alberghieri è stata aggiunta arena artificiale. Tra le spiagge più apprezzate per le immersioni c'è Salt Pier, a sud del centro.
  • 2 Rincon — L'altro centro abitato dell'isola è un villaggio di 1700 abitanti poco più a nord del capoluogo. È rinomato per le feste e per un mercato del sabato che ricorre la prima settimana di ogni mese.

Altre destinazioni[modifica]

  • 1 Boca Slagbaai — Situata all'interno del parco nazionale, Boca Slagbaai è una spiaggia attrezzata, meta di escursioni dal capoluogo. Vanta bei fondali e alle sue spalle sta un laghetto con una colonia di fenicotteri.
  • 2 Klein Bonaire — Un isoletta disabitata nella baia del capoluogo con ottime opportunità per gli amanti dell'immersione subacquea.
  • 3 Lac Bay — Attorniata da boschi di mangrovie, Lac bay si trova sulla costa orientale, vicino a Sorobon Beach e, grazie ai venti, è una destinazione per surfisti.
  • 4 Parco nazionale Washington Slagbaai — Occupa la parte settentrionale dell'isola ed è caratterizzato da paesaggi aridi con numerose piante grasse. All'estrema punta settentrionale sta un alto faro.
  • 5 Sorobon Beach — Spiaggia su una baia della costa sud orientale al riparo dai venti ma non troppo. Appartiene al complesso alberghiero, Sorobon Beach Resort, parte dedicato a quanti praticano il naturismo. È permesso comunque l'accesso alla spiaggia dell'albergo anche ai non clienti ma a pagamento.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Aeroporto internazionale Flamingo
  • Aeroporto internazionale Flamingo ((IATA: BON,). Al 2019 i voli da Amsterdam erano operati KLM e dalla TUI Netherlands. Altre linee aeree:


Come spostarsi[modifica]

In auto[modifica]

Agenzie noleggio auto in Bonaire:


Cosa vedere[modifica]


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.