Scarica il file GPX di questo articolo

Nicaragua

Da Wikivoyage.
Nicaragua
Leon from Fortin.jpg
Localizzazione
Nicaragua - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Nicaragua - Stemma
Nicaragua - Bandiera
Capitale
Governo
Valuta
Superficie
Abitanti
Lingua
Religione
Prefisso
TLD
Fuso orario
Sito web

Nicaragua [1] è uno stato della America Centrale

Da sapere[modifica]

Terra di vulcani e di grandi laghi, il Nicaragua presenta costi inferiori a quelli della confinante Costa Rica per quanto riguarda alberghi di ugual categoria e spese di soggiorno in genere.

Il Nicaragua è un paese piccolo, su per giù della taglia della Grecia e si visita in fretta se ci si limita al versante del Pacifico e se si resiste alla tentazione di indulgere su una delle sue tante spiagge.

Il paese si affaccia sia sull'Oceano Pacifico che sul Mar dei Caraibi. Le sue frontiere terrestri sono con Honduras a nord e Costa Rica a sud.

Quando andare[modifica]

Coloro che possono permetterselo, dovrebbero cercare di far rientrare il proprio viaggio nel periodo metà-novembre-inizi di maggio. In questo lasso di tempo le piogge si diradano alquanto rendendo possibile la pratica di attività all'aria aperta. Questo è anche periodo di alta stagione ma gli alberghi risultano pieni solo durante le festività pasquali, quando i Nicaraguensi sono soliti lasciare le grandi città per riversarsi sulle tante spiagge del Pacifico.

Il periodo successivo (seconda quindicina di maggio-inizi novembre) coincide con la stagione delle piogge ed è detto "invierno" in contrapposizione al precedente che è chiamato "verano" (estate). Le precipitazioni possono essere continue ma il più delle volte durano l'arco di un pomeriggio dopo di che il sole torna a risplendere.

Non si rilevano grandi variazioni di temperatura tra "verano" e "invierno" essendo compreso il Nicaragua nella zona dei tropici. Esistono però differenze climatiche da regione a regione. Nella zona montuosa degli Altopiani settentrionali del Nicaragua, il caldo è meno eccessivo. Non a caso questa regione è chiamata "tierra templada" (terra temperata). Di notte le temperature possono scendere fino a 15°.

La Costa caraibica del Nicaragua è invece caratterizzata da piogge molto più abbondanti che si protraggono anche durante il "verano".


Territori e mete turistiche[modifica]

Mappa divisa per regioni
      Costa pacifica centrale del Nicaragua — Nicaragua's most populous region, centered on the capital, Managua
      Costa caraibica del Nicaragua — Di difficile accesso, il litorale nicaraguense sul mar dei Caraibi è contornato da minuscoli arcipelaghi corallini, quali Corn Island, Cayos Miskitos e Cayos Perlas. La zona è un paradiso ancora vergine ma è considerata a rischio per quanto riguarda l'incolumità dei viaggiatori.
      Altopiani settentrionali del Nicaragua — Regione montuosa e con un clima più salubre che nel resto del paese, il centro nord è attraversato dall'autostrada Panamericana proveniente da Tegucigalpa. A parte la grande arteria, la regione difetta di una rete stradale degna di questo nome, il che ha contribuito a farne una regione isolata. Non a caso i Sandinisti avevano le proprie basi nel centro nord al tempo in cui erano impegnati nella lotta armata contro la dittatura dei Somoza. I principali centri sono: Estelí, Jinotega, Somoto, Ocotal, Boaco e Juigalpa.
      Costa pacifica settentrionale del Nicaragua — La Costa pacifica settentrionale del Nicaragua è la più turistica del Nicaragua. La prima città che si incontra dopo aver superato il valico di confine con l'Honduras è Chinandega da dove si diramano strade per El Corinto e le altre spiagge della penisoletta di Cosigüina, interamente costituita dal vulcano omonimo che chiude a sud il golfo di Fonseca. Seguono poi il centro coloniale di León, Managua, capitale del paese sulle rive del lago omonimo e ancora Masaya e Granada sulle rive del lago Nicaragua nelle cui acque si staglia Ometepe, l'isola dei due vulcani, maggiore destinazione turistica del paese. Prima di entrare in Costa Rica attendono ancora di essere visitate le spiagge dell'istmo. Tra queste primeggiano quelle intorno a San Juan del Sur, maggior centro balneare del Nicaragua.

Centri urbani[modifica]


Come arrivare[modifica]

Requisiti d'ingresso[modifica]

Per l'ingresso nel paese è richiesto il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi. Il visto d'ingresso non è necessario se non per soggiorni superiori a 90 giorni.

In aereo[modifica]

L'aeroporto internazionale è a Managua e porta il nome ufficiale di Augusto C. Sandino. Non esistono voli diretti da città europee ma Iberia e British Airlines possono assicurare voli insieme ad altre linee aeree consociate e con scalo intermedio negli USA o nei Caraibi.

American Airlines e United operano voli da Miami e Houston rispettivamente mentre la low cost Spirit Airlines effettua un volo da Fort Lauderdale

Voli di linea da altre città centroamericane sono gestiti dalla compagnia TACA mentre Aeroméxico opera un volo da Città del Messico

In auto[modifica]

Il più frequentato dei valichi di frontiera con la Costa Rica è quello di Peñas Blancas sulla Pan American. A nord, sulla linea di confine con l'Honduras, esistono altri due varchi. L'uno è situato sempre sulla Panamerican.

In autobus[modifica]

Se scegliete l'autobus per i vostri spostamenti in America Centrale dovrete prenotare per tempo in quanto i posti vengono occupati in fretta.

Le autolinee Transnica collegano Managua con San José. Altre autolinee sono King Quality con corse fino al lontano Messico, Tica Bus, forse la più rinomata di tutte e Buses del Sol con corse per El Salvador.

I pullman sono confortevoli con aria condizionata e sedili reclinabili.

Come spostarsi[modifica]

Distanze in km M
A
N
A
G
U
A
B
L
U
F
I
E
L
D
S
B
O
A
C
A
C
H
I
N
A
N
D
E
G
A
E
S
T
E
L
Í
G
R
A
N
A
D
A
J
I
N
O
T
E
G
A
J
I
N
O
T
E
P
E
J
U
I
G
A
L
P
A
L
E
Ó
N
M
A
S
A
Y
A
M
A
T
A
G
A
L
P
A
O
C
O
T
A
L
P
T
.
C
A
B
E
Z
A
S
R
I
V
A
S
S
A
N
C
A
R
L
O
S
S
O
M
O
T
O
MANAGUA 0 383 88 132 148 45 162 46 139 93 29 130 226 557 111 300 216
BLUEFIELDS 383 0 322 510 462 402 476 422 243 476 386 444 540 842 461 351 530
BOACA 88 322 0 220 157 107 181 127 79 181 91 149 425 517 166 240 235
CHINANDEGA 132 510 220 0 161 177 194 177 271 37 161 181 238 591 243 43 229
ESTELÍ 148 462 157 161 0 166 103 185 219 141 151 71 78 498 226 383 68
GRANADA 45 402 107 177 166 0 180 41 184 138 16 148 244 576 68 318 234
JINOTEGA 162 476 181 194 103 180 0 202 232 175 165 32 181 459 240 377 171
JINOTEPE 46 422 127 177 185 41 202 0 171 122 37 170 266 603 65 346 256
JUIGALPA 139 243 79 271 219 184 232 202 0 229 141 198 296 599 208 160 297
LEÓN 90 476 181 37 141 138 175 122 229 0 122 143 219 650 187 394 209
MASAYA 29 386 91 161 151 16 165 37 141 122 0 130 229 558 73 301 219
MATAGALPA 130 444 149 181 71 148 32 170 198 130 130 0 428 297 297 343 139
OCOTAL 226 540 425 238 78 244 181 266 296 229 229 149 0 576 304 455 29
PT. CABEZAS 557 842 517 591 498 576 459 603 599 558 558 428 576 0 625 760 566
RIVAS 111 461 166 243 226 68 240 65 208 73 73 297 304 625 0 318 244
SAN CARLOS 300 351 240 43 383 318 377 346 160 301 301 343 455 760 318 0 447
SOMOTO 216 530 235 229 68 234 171 256 297 219 219 139 29 566 447 447 0

Bluefields è L'unica località sul versante dei Caraibi che può essere raggiunta via terra con il minor disagio. Per visitar le altre località occorrerà prendere l'aereo o una barca che ridiscenda il corso dei fiumi sino alla loro foce. Quest'ultimo mezzo potrà sembrare più fascinoso ma bisogna considerare il fastidio delle zanzare e non solo.

In aereo[modifica]

I voli domestici sono assicurati dalle linee aeree La Costeña.

In auto[modifica]

Noleggiare un'auto è un'esperienza tutto sommato gradevole in quanto le strade del Nicaragua non sono trafficate e il loro fondo è molto buono ma solo nel litorale del Pacifico. L'auto servirà a ben poco sulle strade dissestate del montuoso Centro nord e nella Costa caraibica del Nicaragua.

Un'auto a noleggio viene a costare poco e chi volesse spuntare prezzi ancora migliori dovrebbe preferire ai banconi dell'aeroporto una delle agenzie dislocate a Managua. Il prezzo del carburante è meno della metà rispetto all'Italia e la benzina viene venduta non al litro ma a gallone.

Per guidare in Nicaragua è necessaria la patente italiana, una carta di credito appartenente a uno dei maggiori circuiti internazionali e aver compiuto 25 anni.

In autobus[modifica]

Molti autobus extraurbani sono vecchie corriere importate dagli USA dove erano adibite al trasporto scolastico. In questo caso il biglietto si fa a bordo e non vi è possibilità alcuna di prenotare. I capolinea sono il regno del caos e potrete rintracciare il vostro autobus solo chiedendo in giro.

I minibus, con una capienza massima di 10 passeggeri, partono solo quando i posti sono stati tutti occupati.

Cosa vedere[modifica]

Itinerari[modifica]

Ipotizzando di entrare in Nicaragua dal valico di frontiera con l'Honduras (Guasaule) e di procedere in direzione sud sulla Panamerican fino al confine con la Costa Rica (Peñas Blancas) incontreremo i centri elencati di seguito:


Cosa fare[modifica]


Valuta e acquisti[modifica]

La valuta nazionale è la Córdoba (NIO). Qui di seguito i link per conoscere l'attuale cambio con le principali monete mondiali:

(EN) Con Google Finance: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
Con Yahoo! Finance: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
(EN) Con XE.com: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
(EN) Con OANDA.com: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD


A tavola[modifica]


Infrastrutture turistiche[modifica]


Eventi e feste[modifica]


Sicurezza[modifica]

Nella capitale sono presenti numerosi quartieri abitati da una popolazione che vive in uno stato di grande povertà, nei quali sono frequenti i fenomeni delinquenziali.

In caso di emergenza è possibile contattare l'ambasciata italiana che si trova a Managua.

Situazione sanitaria[modifica]

Non è richiesto alcun vaccino ma il paese non è esente da malattie tropicali quali malaria e dengue, anche emorragica. La zona a maggior rischio è il versante dei Caraibi. Pianeggiante, molto umida e percorsa da innumerevoli fiumi, la regione si presta al prolificare delle zanzare.

Sempre meglio verificare la situazione sanitaria del paese prima di partire consultando un sito specializzato quale "www.viaggiaresicuri.it", considerando anche il pericolo rappresentato da meningite e altre infezioni che non di rado assumono carattere endemico.

Ancora potreste essere tentati di stipulare una polizza assicurativa che vi garantisca il rimborso delle eventuali spese mediche o al limite il rimpatrio immediato.

Le infrastrutture sanitarie sono buone solo nella capitale, altrove sono deficitarie

Rispettare le usanze[modifica]


Come restare in contatto[modifica]



Altri progetti