Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

I treni sono un ottimo modo per spostarsi in Francia. Potete andare praticamente da qualsiasi luogo in qualsiasi altro luogo in treno. Per lunghe distanze, utilizzare il TGV (Train à Grande Vitesse, o treno ad alta velocità) su cui è obbligatoria la prenotazione. Ma se avete tempo, prendete il treno lento e godetevi il panorama. Il paesaggio fa parte di ciò che rende la Francia una delle principali destinazioni turistiche del mondo.

Panoramica[modifica]

Linee TGV della Francia

La rete ferroviaria nazionale francese è gestita da SNCF Réseau, una filiale della società nazionalizzata SNCF (Société nationale des chemins de fer français).

I treni passeggeri sono gestiti da diverse compagnie:

  • SNCF gestisce la maggior parte dei treni (alta velocità, lunga distanza normale, normale velocità regionale).
  • Ouigo è un marchio di SNCF, TGV a basso costo tra Tourcoing (vicino a Lille), Rennes, Nantes, Bordeaux, Montpellier, Marsiglia. Questo servizio è modellato sulle compagnie aeree low cost: i biglietti sono economici (a partire da € 10), ma dovrete pagare un extra se vuoi portare più di un bagaglio a mano, un posto con una presa di corrente e deve essere alla stazione ferroviaria almeno 30 minuti prima della partenza. I treni Ouigo non servono le principali stazioni ferroviarie di Parigi, ma le stazioni nei sobborghi (Massy TGV, Marne-la-Vallée-Chessy TGV - Disneyland, aeroporto Charles de Gaulle TGV) che possono essere raggiunte in circa 45 minuti dal centro di Parigi con i mezzi pubblici.
  • Thello gestisce un treno notturno giornaliero tra Parigi e Venezia e 3 treni giornalieri tra Nizza e Milano (con un treno che collega Marsiglia e Milano)
  • I servizi internazionali ad alta velocità che collegano con il resto dell'Europa sono gestiti da diverse compagnie, tra cui Eurostar (Londra), Thalys (Bruxelles, Amsterdam, Colonia), izy (Parigi-Bruxelles) TGV Lyria (Svizzera), DB (Germania) e RENFE (Barcelona).

Ogni compagnia ha le proprie condizioni di trasporto e la maggior parte di esse non accetta carte di riduzione SNCF per viaggi internazionali (Ouigo è anche distinta dalla SNCF in Francia nonostante sia di proprietà della SNCF).

Il sito Web SNCF Gares & Connexions fornisce orari dei treni in tempo reale, tenendovi informati sui binari e sui ritardi. Queste informazioni sono disponibili anche su smartphone tramite l'applicazione gratuita SNCF.

In Francia[modifica]

SNCF gestisce quasi tutte le linee passeggeri all'interno della Francia, l'unico concorrente è Thello, con un viaggio di andata e ritorno giornaliero tra Marsiglia e Nizza.

SNCF[modifica]

Un TGV che attraversa il viadotto Cize-Bolozon sul fiume Ain

SNCF gestisce diversi tipi di treni ad alta velocità e normali:

  • TER (Train Express Régional): treni regionali e spina dorsale del sistema SNCF. I TER sono talvolta più lenti ma servono la maggior parte delle stazioni. Disponibili i pass Eurail e InterRail. Poiché sono gestiti da ciascuna regione, le condizioni di trasporto SNCF non si applicano completamente e non si ha diritto al rimborso in caso di treno in ritardo. La prenotazione è disponibile in due classi: la première classe (prima classe) è meno affollata e più confortevole, ma può anche essere circa il 50% più costosa della classe deuxième (seconda classe). A bordo non è disponibile alcun servizio di ristorazione. Alcuni treni sono dotati di prese di corrente accanto ad alcuni o in tutti i posti.
  • Intercités: treni a lunga percorrenza e velocità normale, vedi la mappa della rete che include le linee con prenotazione obbligatoria dei posti (verde chiaro sulla mappa) e le linee per le quali la prenotazione dei posti è facoltativa (verde scuro sulla mappa). I treni opzionali per la prenotazione sono ciò che verrà spesso utilizzato sui pass. Non è disponibile alcun servizio di ristorazione o bevande a bordo. Alcuni treni sono dotati di prese di corrente accanto ad alcuni o in tutti i posti.
  • Esistono anche servizi di treni notturni (Intercités de Nuit), anche se vengono gradualmente eliminati. Questi includono cuccette di seconda classe (6 letti a castello in uno scompartimento), di prima classe (4 letti a castello) e sedili reclinabili. I vagoni-letto (un compartimento con 2 letti reali) sono stati completamente ritirati dai treni notturni francesi. Tuttavia, potete chiedere una "stanza privata" (in prima classe). A partire dall'inverno 2018, i treni notturni collegano Parigi con Briançon, Tolosa, Rodez, Latour-de-Carol, Cerbère. L'addetto al treno vende snack e bevande. Pochissimi treni sono dotati di prese di corrente accanto ad alcuni o tutti i posti/letti.
  • TGV (Trains à Grande Vitesse): i treni ad alta velocità francesi famosi in tutto il mondo partono dalla mattina presto alla sera tardi nella maggior parte della Francia (vedi la mappa della rete). La maggior parte dei treni opera da/per Parigi, raggiungendo Lille in 1 ora, Reims in 45 minuti, Metz o Nancy in 1 ora e 30 minuti, Strasburgo in 1 ora e 45 minuti, Digione in 1 ora e 30 minuti, Lione in 2 ore, Marsiglia in 3 ore, Nizza in 5 ore e 45 minuti, Montpellier in 3 ore e 30 minuti, Tolosa in 4 ore, Bordeaux in 2 ore, Nantes in 2 ore, Rennes in 1 ora e 30 minuti, ma alcuni treni collegano anche le città senza fermarsi a Parigi. In procinto di essere ribattezzato Inoui. C'è un bar nella carrozza 4 o 14 che vende bevande, snack e pasti al microonde, ma non c'è un ristorante adeguato (non esiste un servizio bar tra Parigi-Lilla e Parigi-Reims). Il wifi viene lentamente implementato, la SNCF prevede che tutti i treni offriranno il wifi entro la fine del 2018.
  • Ouigo: la versione a basso costo del TGV, con servizio tra Tourcoing (vicino a Lille), Rennes, Nantes, Bordeaux, Montpellier, Marsiglia, Strasburgo. Alcuni treni Ouigo per Nantes, Rennes e Bordeaux partono da Parigi-Montparnasse, ma la maggior parte dei treni Ouigo serve stazioni ferroviarie nei sobborghi (Massy TGV, Marne-la-Vallée-Chessy TGV - Disneyland, Charles de Gaulle TGV) che possono essere raggiungibili in circa 45 minuti dal centro di Parigi con i mezzi pubblici. Questo servizio è modellato sulle compagnie aeree low cost: i biglietti sono economici (a partire da € 10), ma dovrete pagare un extra se volete portare più di un bagaglio a mano, un posto con una presa di corrente e si deve essere alla stazione ferroviaria almeno 30 minuti prima della partenza. A bordo non è disponibile alcun servizio di ristorazione. Non c'è wifi a bordo, e non ci sono piani per implementarlo.

Sistema tariffario (TER, Intercités, TGV)[modifica]

Il sistema tariffario SNCF è un po' complesso ma ancora facile da capire.

Tutti i biglietti Intercités e TGV sono scambiabili e rimborsabili, meno una tassa, prima della partenza. Su quei treni, dovete viaggiare sul treno esatto per cui avete acquistato un biglietto. I biglietti sono generalmente più economici quanto più in anticipo vengono acquistati.

Per i treni regionali (TER) e Intercités senza prenotazione, i biglietti acquistati presso una biglietteria sono validi per qualsiasi treno entro uno o sette giorni (a seconda della regione in cui si viaggia).

Se prevedete di fare più di 4 viaggi a lunga distanza durante il vostro soggiorno, può valere la pena investire in una carta di riduzione. Hanno un costo di 49 €, sono valide 1 anno e dovrete inserire una foto:

  • Carte Avantage Jeune, per i giovani di età compresa tra 12 e 27 anni, e Carte Avantage Senior, per adulti di età superiore ai 60 anni, offrono uno sconto del 30% sui biglietti TGV e Intercités e del 60% per un massimo di 3 bambini di età compresa tra 4 e 11 anni che viaggiano con il titolare della carta.
  • Carte Avantage Week-End e Carte Avantage Famille possono essere sottoscritte da chiunque, offrono uno sconto del 30% sui biglietti TGV e Intercités per il titolare della carta e qualsiasi adulto accompagnatore e il 60% per un massimo di 3 bambini di età compresa tra 4 e 11 anni che viaggiano con la carta titolare. Per ottenere lo sconto con queste carte, è necessario prenotare un biglietto di andata e ritorno, con almeno un giorno o una notte di fine settimana tra ciascuna tratta (possono essere separati fino a 61 giorni).

Il tasso di sconto offerto su TER dipende dalla regione in cui viaggiate: alcune regioni offrono sconti fino al 50% con queste carte, altre non offrono nulla, vedi questa mappa qui.

Sistema tariffario (Ouigo)[modifica]

Fondamentalmente, prima prenotate, più economico è. I biglietti non sono rimborsabili. Le carte riduzione SNCF non sono valide.

Thello[modifica]

Thello effettua un viaggio di andata e ritorno giornaliero tra Marsiglia e Nizza (proseguendo verso est fino a Milano), con tratti Intercity. Sono disponibili due classi:

  • 2a classe, con sedili larghi 53 cm reclinabili a 105°
  • 1a classe, con sedili larghi 63 cm reclinabili a 110°

Tutte le carrozze dispongono di aria condizionata, tutti i sedili hanno una luce, un tavolo e una presa di corrente (tipo C, compatibile con i sistemi francese e italiano). Non esiste una connessione wifi.

Dal lunedì al venerdì, il treno parte da Marsiglia alle 15:29 e arriva a Nizza alle 18:02. Sabato e domenica, il treno parte da Marsiglia alle 11:24 e arriva a Nizza alle 14:04. Dall'altra parte, il treno parte da Nizza ogni giorno alle 19:55 e arriva a Marsiglia alle 22:31. Il treno si ferma a Tolone, St Raphaël, Cannes, Antibes.

Le tariffe per adulti tra Marsiglia e Nizza vanno da € 15- € 30 in 2a classe e € 20- € 40, più economiche del prezzo fisso dei treni regionali TER.

Internazionali[modifica]

Molte compagnie gestiscono linee tra la Francia e i paesi vicini, ma non vi è quasi concorrenza tra loro.

Da/per il Regno Unito[modifica]

L'Eurostar è l'unica opzione, con treni ad alta velocità tra:

  • Parigi, Lille, Calais Fréthun in Francia e Ashford, Ebbsfleet e Londra nel Regno Unito, dalla mattina presto alla sera tardi, più volte al giorno
  • Londra, Ashford, Ebbsfleet e Marne-la-Vallée - Disneyland, una volta al giorno, con una partenza mattutina da Londra e un pomeriggio partenza da Marne-la-Vallée.
  • Londra, Ashford, Lione, Avignone e Marsiglia, da 1 a 5 volte a settimana a seconda della stagione, con partenza al mattino presto da Londra e partenza pomeridiana da Marsiglia. Sulla strada verso nord, verrà richiesto di uscire dal treno a Lille per il passaporto e i controlli di sicurezza, prima di salire a bordo dello stesso treno 75 minuti dopo.

Gli orari dettagliati sono disponibili sul sito web Eurostar.

Sono disponibili tre classi:

  • Standard, l'equivalente della 2a classe
  • Premier standard, l'equivalente della 1a classe, con un pasto leggero
  • Business Premier, l'equivalente della 1a classe, con un pasto completo e accesso alle lounge Eurostar a Parigi e Londra

Wifi e prese di corrente sono disponibili in quasi tutti i treni.

A causa delle norme di sicurezza e del fatto che il Regno Unito non fa parte dell'area Schengen, Eurostar ha strutture simili ad un aeroporto nelle stazioni ferroviarie, con controllo passaporti e radiografia dei bagagli: dovrete essere alla stazione ferroviaria almeno 30 minuti prima della partenza prevista (10 minuti se si possiede un biglietto Business Premier).

Prenotate in anticipo (la prenotazione si apre con 6 mesi di anticipo), poiché le tariffe possono essere molto costose sugli Eurostar (fino a € 236 solo andata tra Parigi e Londra in classe Standard). Se siete davvero flessibili, Eurostar Snap offre biglietti scontati tra 1 e 4 settimane prima della partenza, ma dovrete solo selezionare il giorno e una partenza mattutina o pomeridiana: il programma esatto verrà dato solo 2 giorni prima della partenza.

Da/per il Belgio[modifica]

Eurostar, IZY, SNCB, SNCF e Thalys offrono servizi tra Francia e Belgio, ma soprattutto non competono tra loro.

Eurostar[modifica]

Eurostar gestisce treni ad alta velocità tra Lille e Bruxelles, al prezzo fisso di 30 € in 2a classe o 48 € in 1a classe.

IZY[modifica]

IZY, un marchio di Thalys, gestisce fino a tre treni giornalieri ad alta velocità tra Parigi e Bruxelles, ma con solo una breve parte del viaggio su binari ad alta velocità: il viaggio è di circa 45 minuti in più rispetto a Thalys, ma sostanzialmente più economico.

SNCB[modifica]

La SNCB gestisce treni intercity tra Lille e Mouscron, Kortrijk, Gand, Anversa, Tournai, Mons e Namur.

SNCF[modifica]

La SNCF gestisce treni ad alta velocità tra la metà orientale della Francia (Strasburgo, Lione, Marsiglia, Montpellier, Perpignan, ma non Parigi) e Bruxelles.

Thalys[modifica]

Thalys opera ad alta velocità tra Parigi, Bruxelles, Anversa e Liegi, e tra Lille, Bruxelles e Anversa, nonché servizi stagionali estivi settimanali tra Marsiglia e Bruxelles/Anversa e servizi stagionali invernali settimanali tra Bourg Saint Maurice e Bruxelles/Anversa. WIFI gratuito e prese di corrente sul sedile sono disponibili in tutti i treni.

Esiste un controllo di sicurezza simile ad un aeroporto prima di poter salire a bordo del Thalys a Parigi-Nord, provate ad arrivare almeno cinque minuti prima della partenza alla stazione.

Da/per l'Olanda[modifica]

Thalys gestisce treni tra Parigi, Lille, Rotterdam, l'aeroporto di Schiphol e Amsterdam, oltre a servizi stagionali estivi settimanali tra Marsiglia e Amsterdam e servizi stagionali invernali settimanali tra Bourg Saint Maurice e Amsterdam (con fermate intermedie in Francia e nei Paesi Bassi). WIFI gratuito e prese di corrente sul sedile sono disponibili in tutti i treni.

Ci sono dei controlli di sicurezza simili ad un aeroporto prima di poter salire a bordo del Thalys a Parigi-Nord, provate quindi ad arrivare almeno cinque minuti prima della partenza alla stazione.

Da/per la Germania[modifica]

Deutsche Bahn, Saarbahn, SNCF, SWEG e Thalys gestiscono dei treni per la Germania.

Deutsche Bahn[modifica]

DB gestisce due linee di treni regionali tra Francia e Germania:

Deutsche Bahn/SNCF (Alleo)[modifica]

Deutsche Bahn e SNCF gestiscono un servizio tra Parigi, Lorraine TGV, Forbach, Saarbrücken, Kaiserslautern, Mannheim, Francoforte sul Meno, Strasburgo, Karlsruhe, Stoccarda, Ulma, Augusta, Monaco, nonché tra Marsiglia, Lione e Francoforte sul Meno (con fermate intermedie tra Marsiglia e Francoforte). Alcuni servizi sono gestiti da convogli SNCF (il treno è quindi designato come TGV), mentre altri sono gestiti da convogli DB (designati come ICE). Entrambi dispongono di 2 classi di servizio, un equipaggio trilingue (francese, tedesco, inglese) e prese di corrente in ogni posto. I treni ICE offrono la connessione wifi gratuita solo all'interno della Germania.

Mentre SNCF e DB gestiscono congiuntamente questi treni, ogni operatore ha le proprie tariffe e il proprio sistema tariffario: confrontare il prezzo tra entrambi gli operatori prima di prenotare oppure utilizzare Trainline in quanto confrontano automaticamente entrambi i prezzi e offrono quello più economico.

Saarbahn[modifica]

Saarbahn offre un servizio di metropolitana leggera tra Sarreguemines e Saabrücken, con una partenza ogni 30 minuti per gran parte della giornata.

SNCF[modifica]

SNCF gestisce una linea TER tra Forbach e Saarbrücken (una volta ogni ora), con collegamenti con treni in arrivo da Metz.

SWEG[modifica]

SWEG gestisce un servizio regionale tra Strasburgo e Offenburg, con un treno ogni 30 minuti a 2 ore.

Thalys[modifica]

Thalys gestisce treni ad alta velocità tra Parigi e Aquisgrana, Colonia, Düsseldorf, l'aeroporto di Düsseldorf, Duisburg, Essen e Dortmund. WIFI gratuito e prese di corrente sul sedile sono disponibili in tutti i treni.

C'è un controllo di sicurezza simile ad un aeroporto prima di poter salire a bordo del Thalys a Parigi-Nord, provate ad arrivare almeno cinque minuti prima della partenza alla stazione.

Da/per Polonia, Bielorussia, Russia[modifica]

RZD gestisce un treno settimanale tra Parigi, Strasburgo e Mosca, attraverso Germania, Polonia e Bielorussia, arrivando/partendo dalla Francia il giovedì.

Da/per il Lussemburgo[modifica]

SNCF gestisce treni per il Lussemburgo.

Da/per la Svizzera[modifica]

Da/per la Svizzera.

Da/per l'Italia[modifica]

SNCF e Thello gestiscono treni per l'Italia.

Thello[modifica]

Thello gestisce due linee tra Francia e Italia:

Un treno notturno tra Parigi (Gare de Lyon) e Venezia (Santa Lucia), con fermata a Digione, Milano, Brescia, Verona, Vicenza, Padova, Venezia (Mestre). Sono disponibili due classi:

  • Cuccetta, più economico ma meno confortevole, disponibile con 6 letti (da € 35) o 4 letti (da € 55). Una bottiglia d'acqua è inclusa nel prezzo e potete acquistare la colazione o gli spuntini nella macchina automatica.
  • Cabina, un po' più costosa ma più comoda, disponibile con 3 letti (da € 75), 2 letti (da € 95), 1 letto (da € 115). Sono incluse una bottiglia d'acqua e la colazione nella macchina automatica.

I letti sono piuttosto corti (180 cm): se siete alti potreste avere problemi di adattamento.

Da/per il Principato di Monaco[modifica]

SNCF e Thello gestiscono treni tra Marsiglia, Nizza e Monaco.

Da/per la Spagna[modifica]

CP, EuskoTren, RENFE e SNCF, gestiscono treni tra la Francia e la Spagna.

Da/per il Portogallo[modifica]

CP gestisce un treno notturno giornaliero tra Hendaye e Lisbona.

Prenotazione biglietti[modifica]

Due distributori automatici SNCF. Quello blu vende solo biglietti regionali TER. Quello giallo vende tutto il resto.

La prenotazione di biglietti online può essere un processo piuttosto confuso: la SNCF non vende biglietti online da sola ed è possibile prenotare lo stesso viaggio attraverso diversi siti web di agenzie di viaggio (in diverse lingue e valute). Le tariffe per i viaggi all'interno della Francia sono le stesse di tutte le agenzie di viaggio.

  • OUI.sncf – Sito Web di prenotazione in lingua francese di Expedia e SNCF. A volte può creare confusione ed è risaputo che difficilmente funziona quando si tenta di acquistare un biglietto dall'estero o con una carta di credito non francese. Fate attenzione: per recuperare i biglietti dai distributori automatici avrete bisogno della carta di credito utilizzata per il pagamento. Se non la possedete, i biglietti andranno persi e dovrete acquistare nuovi biglietti. Non vende biglietti Thello.
  • Trainline – Sito Web di prenotazione ferroviaria in francese, inglese, tedesco, spagnolo e italiano. Mira ad essere il più semplice possibile. A differenza di "OUI.sncf", non è necessaria la carta di credito per recuperare i biglietti, ma solo il numero di prenotazione e il cognome inseriti. Potete pagare con Visa, MasterCard, American Express o Paypal. I biglietti possono essere stampati o scaricati sul cellulare o su Apple Watch o Android. Questo sito Web vende biglietti per 19 paesi europei, tra cui biglietti Deutsche Bahn (DB, binari tedeschi) per viaggi in Francia e Germania, biglietti Lyria per viaggi in Svizzera, Eurostar per viaggi nel Regno Unito, Thalys per viaggi in Belgio, Germania e Paesi Bassi, Biglietti Thello per viaggi in Italia e RENFE-SNCF per viaggi in Spagna. Per i viaggi Alleo (operazione congiunta SNCF-DB) tra la Francia e la Germania, Trainline confronta automaticamente le tariffe SNCF e DB e mostra il più economico di entrambi (sebbene sia per lo stesso treno, SNCF e DB hanno le proprie tariffe).
  • RailEurope – sono agenzie di prenotazione di proprietà della SNCF. Le tariffe saranno spesso più costose su questi siti poiché fanno pagare una tassa per qualche motivo.
  • Thello vende solo biglietti Thello.

I biglietti SNCF possono essere prenotati anche presso i distributori automatici nelle stazioni ferroviarie. Le biglietterie e i chioschi sono in fase di eliminazione e, a partire dal 2019, sono scomparsi dalla maggior parte delle piccole stazioni.

Salire a bordo[modifica]

Per trovare il proprio treno, individuare il numero del treno e l'orario di partenza sul tabellone delle partenze. Ci sarà un numero di traccia ("Voie") vicino al treno e all'orario di partenza. Seguite le indicazioni per quel binario per salite a bordo del treno. Avrete un posto riservato sui treni TGV. Su altri treni a lunga percorrenza, è possibile prenotare facoltativamente (almeno un giorno in anticipo); se non ne avete uno, potete utilizzare qualsiasi posto inutilizzato non contrassegnato come riservato. Per trovare il posto prenotato, cercate prima il numero della carrozza ("Voit. No"). Prestate attenzione alla possibile confusione tra il numero del binario (Voie) e il numero della carrozza (voiture) (Voit abbreviato). Mentre scendete dal binario, il numero della carrozza verrà visualizzato su uno schermo LCD sulla carrozza stessa, o forse appena scritto nella finestra o proprio accanto alle porte.

Le regole dei posti riservati sono lassiste; è permesso cambiare posto o usarne un altro (della stessa classe ovviamente) se è vuoto perché il TGV non è al completo o l'altra persona accetta di cambiarlo. L'unico requisito è di non continuare a utilizzare un posto riservato se la persona in possesso della prenotazione lo richiede.

Sulle linee principali, i TGV corrono spesso in due. Esistono due possibilità: o i due TGV sono considerati come un treno con un numero di treno (in questo caso ogni carrozza ha un numero diverso); oppure i due TGV sono considerati treni separati che corrono insieme durante una parte del loro viaggio, con due numeri di treno diversi (in questo caso, i due treni possono avere due numeri vicini come 1527 e 1537) e ogni treno avrà la sua numerazione delle proprie carrozze. Quindi assicuratevi di essere sul treno giusto (il numero del treno è mostrato sullo schermo LCD, con il numero della carrozza).

Indicatore di posizione del binario. In questo esempio, la carrozza numero 2 è allineata con il segno "R" sulla traccia J.

Se siete in anticipo, spesso c'è una mappa da qualche parte sulla piattaforma (visualizzata su schermi LCD o su pannelli LED più vecchi contrassegnata da "Composition des trains") che mostrerà come i numeri dei treni e delle carozze si allineeranno sulla piattaforma in base a lettere che appaiono sul terreno o sui segni in alto. In questo modo, potete stare accanto alla lettera corrispondente al numero della vostra carrozza e aspettare di salire sul treno. Potete facilmente passare da una carrozza all'altra, quindi se siete in ritardo, saltate sulla carrozza della stessa classe prima dell'inizio del treno, attendete fino a quando la maggior parte delle persone sia seduta, quindi camminate verso la vostra carrozza e il numero di posto.

Due macchine obliteratrici, a sinistra quella tradizionale, a destra per carte Oùra!

Attenzione: per evitare qualsiasi forma di frode, i biglietti cartacei devono essere perforati (composté) da una macchina automatica (composteur) per essere validi. Le macchine più vecchie sono di colore arancione brillante, quelle più recenti sono di colore giallo e grigio. Le macchine sono situate all'ingresso di tutte le piattaforme, ma non vi è alcuna barriera che impedisce di entrare nel binario o di salire sul treno senza timbrare il biglietto; spetta al passeggero ricordare di farlo. La comprensione di come si usi la macchia obliteratrice non è intuitiva e possono essere necessari diversi tentativi se non sapete cosa state facendo: inserite prima il biglietto rivolto verso l'alto, l'estremità sinistra (con il logo SNCF) nella fessura della macchina, più a sinistra della fessura che potete. Se la convalida ha esito positivo, sentirete un ronzio un po' come il suono della carta strappata e vedrete una piccola luce verde lampeggiante sulla macchina. Il biglietto non avrà un aspetto diverso dopo la convalida.

La mancata obliterazione del biglietto può farvi pagare una multa anche se siete stranieri e con un vocabolario francese limitato, a seconda di come si sente il conduttore, a meno che non vi avvicinate al conduttore il più rapidamente possibile e richiedete la convalida del biglietto. Allo stesso modo, se salite a bordo di un treno senza biglietto, dovete trovare il controllore ("contrôleur") e parlargli della tua situazione prima che egli effettui i controlli. Tuttavia, le stampe dei biglietti elettronici e-Billet non devono essere punzonate: in caso di dubbio, punzonarlo comunque e non verrete multati per aver perforato un e-Billet.

Gli uffici informativi francesi, specialmente nelle stazioni ferroviarie più grandi, possono essere di grande aiuto, soprattutto se non capite molto il francese. Se qualcosa non sembra avere senso, basta dire "excusez-moi" e dovrebbero ripetere.

Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma la maggior parte delle sezioni ha contenuti. Nel complesso ha almeno una buona panoramica dell'argomento.