Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Benelux > Belgio > Vallonia > Provincia dell'Hainaut > Mons

Mons

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Mons
L’hôtel de ville
Stemma e Bandiera
Mons - Stemma
Mons - Bandiera
Stato
Regione
Territorio
Superficie
Abitanti
CAP
Posizione
Mappa del Belgio
Mons
Mons
Sito del turismo
Sito istituzionale

Mons è una città della Vallonia.

Da sapere[modifica]

È la capitale della provincia belga di Hainaut, nella regione della Vallonia. La città è un luogo degno di attenzioni e come base per un'esplorazione di più giorni della regione dell'Hainaut.

Cenni storici[modifica]

Mons è stata la Capitale europea della cultura nel 2015, insieme a Plzeň nella Repubblica Ceca.

Come orientarsi[modifica]

Mons vista dalla campagna


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

In auto[modifica]

Mons si trova all'incrocio di diverse autostrade.

In autostrada da Namur o Lille/Tournai (E42) o da Parigi o Bruxelles (E19) e Ath.

In treno[modifica]

La stazione
  • 3 Stazione di Mons, Boulevard Charles Quint (La stazione è raggiungibile a piedi a ovest del centro storico.). Ci sono collegamenti ferroviari regolari con Bruxelles, Charleroi, Tournai, e con tutti i nodi della rete ferroviaria belga. La compagnia ferroviaria nazionale del Belgio è chiamata SNCB in francese. La linea è collegata anche con i TGV da Parigi e Liegi. Mons railway station (Q3097068) su Wikidata

In autobus[modifica]

Il servizio extraurbano è servito dalla società TEC in particolare:


Come spostarsi[modifica]

Una strada di Mons

Con mezzi pubblici[modifica]

Il servizio urbano è servito dalla società TEC. Il capolinea principale è in prossimità del piazzale della stazione.


In auto[modifica]

Il centro di Mons è circondato da due viali circolari, che assicurano un traffico abbastanza regolare verso la periferia della città. Guidare per il centro non è facile, poiché la città è costituita da strette strade tortuose e i parcheggi possono essere difficili da trovare e sono costosi.

A piedi[modifica]

Camminare non è un problema, data la sua dimensione relativamente piccola (è possibile attraversare da un lato, all'altro della città in mezz'ora).

In bici[modifica]

Scoprire la città è molto piacevole anche in bicicletta, ma bisogna essere ben allenati perché la città si trova su una collina.

Cosa vedere[modifica]

Grand Place
Hôtel de ville
  • 1 Grand Place. Il centro della città storica e il palcoscenico per l'annuale finta battaglia del Lumeçon.
  • 2 Hôtel de ville (Municipio di Mons), Grand Place 22. Fu costruito vicino all'attuale posizione del campanile e fu spostato sulla Grand Place nel XIII secolo. L'edificio gotico fiammeggiante che vediamo oggi risale al XV secolo. Davanti all'ingresso principale c'è la statua di una scimmia, che si dice porti fortuna a quelli che le accarezzano la testa.
Collegiata di Santa Valdetrude
Beffroi
  • 3 Collegiata di Santa Valdetrude, Rue du Chapitre 3. Rappresenta il maggior monumento storico-artistico della città e uno dei capolavori del gotico brabantino. Iniziata nel 1450, i lavori proseguirono fino al 1621 lasciandola incompleta della torre che doveva ergersi sulla facciata. Malgrado il suo lungo periodo di costruzione, presenta una notevole unità stilistica. Collegiata di Santa Valdetrude su Wikipedia collegiata di Santa Valdetrude (Q1720565) su Wikidata
  • unesco 4 Beffroi di Mons, +32 65 33 55 80. Simple icon time.svg Mar-Dom 10:00-18:00. Classificato come patrimonio mondiale dell'UNESCO, risale al XVII secolo ed è l'unico campanile in stile barocco in Belgio. Beffroi di Mons su Wikipedia Beffroi di Mons (Q1850707) su Wikidata
  • 5 Casa di Van Gogh (Maison Van Gogh), 3 Rue du Pavillon, Cuesmes, +32 65 35-56-11, +32 65 33-55-80. Ecb copyright.svg 5€. Simple icon time.svg Mar-Sab 10:30-12:30, 13:30-18:00. A Cuesmoise si trova la casa in cui visse il pittore olandese dall'agosto 1879 all'ottobre 1880. L'edificio fu salvato dalla rovina negli anni '70 ed è ora accessibile al pubblico. Maison Van Gogh (Q3280282) su Wikidata
  • 6 Casa spagnola, Rue des Clercs 32. Risale al XVI secolo ed è stata costruita interamente in mattoni.

Musei[modifica]

Il museo delle arti decorative
  • 7 Musée des arts décoratifs François Duesberg, Piazza Franklin Delano Roosevelt 12, +32 65 84 16 56. Simple icon time.svg Mar, Gio, Sab, Dom 14:00—19:00. Museo dedicato alle arti decorative dal 1775 al 1825 situato nell'ex edificio della Banca nazionale del Belgio. Gli articoli sono in condizioni meravigliose Museum François Duesberg (Q2188694) su Wikidata
  • 8 Musée du Doudou, Jardin du Mayeur, +32 65 40 53 18. Ecb copyright.svg € 9 adulti, € 6 ridotto. Simple icon time.svg Mar-Dom 10:00-18:00. Questo museo è interamente dedicato alle folli celebrazioni Ducasse che si svolgono ogni anno a Mons. Imparerete a conoscere la storia dell'evento. Il contenuto audio è in francese, inglese e olandese.
  • 9 Mons Memorial Museum, Boulevard Dolez 51, +32 65 40 53 38. Ecb copyright.svg € 9 adulti, € 6 in concessione, € 2 bambini. Simple icon time.svg Lun-Dom 10:00—18:00. Le mostre della città di Mons offrono ai visitatori più informazioni sulle due guerre mondiali che hanno sconvolto il XX secolo.
  • 10 Musée des Beaux-Arts de Mons (BAM), Rue Neuve 8, +32 65 40 53 25. Ecb copyright.svg € 9 adulti, € 6 in concessione, € 2 bambini. Simple icon time.svg Mar-Dom 10:00—18:00. Il museo che espone arte contemporanea con interessanti mostre temporanee. Beaux-Arts Mons (Q2893370) su Wikidata
  • 11 Mundaneum, Rue de Nimy 76, +32 65 31 53 43. Simple icon time.svg Mer-Ven 13:00-17:00, Sab-Dom 11:00-18:00. Mundaneum su Wikipedia Mundaneum (Q451) su Wikidata
  • 12 Musée du Folklore (Maison Jean Lescarts), rue Neuve, 8. musée du Folklore et de la Vie montoise – Maison Jean Lescarts (Q3330345) su Wikidata
  • 13 Muséum régional des Sciences Naturelles, Rue des Gaillers 7, +32 65 40 11 40. Simple icon time.svg Lun-Veon 8:30-17:00.


Eventi e feste[modifica]

Processione della Ducasse
  • Ducasse de Mons (Ducasse, Doudou). Simple icon time.svg Prima Domenica dopo la Pentecoste. Una serie di festeggiamenti di una settimana che hanno origine nel XIV secolo. I punti salienti includono:
  • L'affidamento del reliquiario di Santa Valtrude al sindaco della città alla vigilia della processione.
  • Il posizionamento del reliquiario sulla Car d'Or (carrozza d'oro), prima che venga trasportato nelle strade della città in una processione colorata che conta più di mille partecipanti in costume.
  • Il trascinamento in corsa della Car d'Or sulla strada pavimentata a fianco alla chiesa di Saint Waltrude; la tradizione sostiene che questa operazione deve avere successo affinché la città possa prosperare.
  • La battaglia di Lumeçon, dove San Giorgio affronta il drago. La lotta dura per circa mezz'ora, accompagnata dalla musica ritmata "Doudou". La tradizione del drago processionale è elencata tra i capolavori del patrimonio orale e immateriale dell'umanità.


Cosa fare[modifica]

Parchi[modifica]


Acquisti[modifica]

  • 1 Les Grands Prés, Place des Grands Prés 1, +32 65 31 27 18. Il più grande centro commerciale della città si trova abbastanza vicino al centro.
  • 2 L'Instant Thé, Rue des Fripiers 12, +32 65 58 68 14, @ . Il posto dove stare a Mons se vuoi comprare un tè di buona qualità.
  • 3 Mimolette Cacahuète, Rue des Fripiers 15, +32 65 84 54 00. Simple icon time.svg Mar-Gio 09:00-15:00, Ven 09:00-17:00, Sab 09:30-18:00. Formaggio dal Piemonte e da altri posti.
  • 4 Polar & Co (Libreria) (Rue de la Coupe 36), +32 65 84 95 77. È l'unica libreria in Belgio esclusivamente specializzata in letteratura poliziesca.


Come divertirsi[modifica]

  • La Grand Place in estate è il luogo delle terrazze al sole dove godersi il panorama, le persone che passano e l'atmosfera.


Dove mangiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • 1 Ingredients du monde, Avenue Reine Astrid 45, +32 65 36-07-63. Negozio di alimentari.
  • 2 Chez Bily - Friterie, Rue de la Clef 47. Friggitoria.
  • 3 Le Crousti Chaud, 92, Rue d'Havré. Panini.
  • 4 Le Casse-croûte Lido, Rue de Nimy 120, +32 69 85 75 05. Fast food.

Prezzi medi[modifica]

  • 5 Boule de bleu, Rue de la Coupe 46, +32 65 84 58 19. Un ristorante (insalate, calzoni, dessert...) in un'atmosfera rétro.
  • 6 Cervoise, Grand Place 25, +32 65 35 15 25. Assaggiare una "pierrade" e una buona birra belga (scelta molto ampia).
  • 7 La vie est belle, Rue d'Havré 39, +32 65 56 58 45.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]

I quartieri dove si trovano i locali notturni non sono sicuri di sera e di notte. Spesso accadono delle risse, a volte molto violente, a causa del consumo eccessivo di alcol.

Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

  • Nimy — Città storica città a pochi chilometri a nord lungo la N6.
  • Il Grand-Large Marina si trova vicino al parco divertimenti IMAGIPARK ed è un buon punto di partenza per un tour sui canali delle vie d'acqua locali.
  • Il MAC di Grand-Hornu (tramite le linee TEC Bus 7 e 9) è un bellissimo museo in un magnifico sito industriale di lavorazione del carbone. Visitate anche i luoghi vicino dove visse Vincent Van Gogh.
  • Cambron-Casteau - Casa di Pairi Daiza, un famoso parco zoologico a nord di Mons sulla via per Ath.


Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).