Scarica il file GPX di questo articolo

Rotterdam

Da Wikivoyage.
Rotterdam
Rotterdam Erasmusbrug Kop van Zuid 20050928 40201.JPG
Stemma e Bandiera
Rotterdam - Stemma
Rotterdam - Bandiera
Stato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa dei Paesi Bassi
Rotterdam
Rotterdam
Sito del turismo
Sito istituzionale

Rotterdam è una città olandese.

Da sapere[modifica]

Rotterdam - Grattacielo "Montevideo"

Cenni geografici[modifica]

Sorta sulla confluenza del fiume Rotte (da cui prende il nome, lett.: diga sul Rotte) e il fiume Nieuwe Maas, è divisa in due parti da quest'ultimo: Rotterdam-Noord e Rotterdam-Zuid. La città possiede il più grande porto d'Europa.

Rotterdam, Amsterdam, L'Aja e diverse città più piccole nella parte occidentale della nazione si stanno espandendo le une verso le altre al punto che l'intera area viene talvolta denotata come una singola metropoli nota come Randstad.

Cenni storici[modifica]

Nel 1150 la zona venne colpita da violente inondazioni che causarono un drastico spopolamento, furono così costruite dighe ed argini a difesa delle poche terre emerse. Nel 1260 fu costruita sul fiume Rotte, nell'attuale Hoogstraat, una diga. Il Rotterdamse Schie, un canale navigabile, fu completato nel 1360, quest'evento aprì di fatto i commerci con le città dell'Olanda del nord, della Germania e dell'Inghilterra.

Col passare del tempo il porto di Rotterdam divenne uno dei più importanti del paese e fu uno dei sei membri fondatori della Compagnia Olandese delle Indie Orientali.

Il 14 maggio 1940, dopo 5 giorni dall’invasione della Germania nei Paesi Bassi, Rotterdam venne bombardata dalla Luftwaffe. Il cuore della città venne quasi completamente distrutto. Tra gli anni 1950 e gli anni 1970 la città venne ricostruita. A partire dal 1980 il consiglio comunale decise di rivoluzionare l'urbanistica di Rotterdam, costruendo condomini in stile nuovo e coraggioso, palazzi di uffici e centri ricreativi facendo diventare il centro cittadino più vivibile e con una nuova skyline.

Come orientarsi[modifica]

Il Nieuwe Maas (Nuova Mosa), un canale del delta del Reno, attraversa la città con il suo corso sinuoso formando in corrispondenza del centro l'isola di Noordereiland (isola settentrionale). Sulla riva destra (o settentrionale) sta il centro storico mentre sulla riva meridionale si estende il quartiere Kop van Zuid. Le due sponde sono collegate da numerosi ponti e tunnel sia ferroviari che stradali. Il ‘De Hef’ è una struttura in acciaio, residuo di un ponte ferroviario costruito nel 1877 e caduto in disuso dal 1993, quando fu aperto al traffico un tunnel ferroviario. Oggi il de Hef con i suoi 60 m di altezza costituisce una sorta di monumento cittadino. Più ad ovest sta l'Erasmusbrug, un moderno ponte completato nel 1996 su progetto degli architetti Ben van Berkel e Caroline Bos. È un ponte lungo 800 m che si sorregge su un unico pilastro alto 139 m. soprannominato "il cigno" per la sua forma asimmetrica. Il ponte ha una sezione mobile per consentire il passaggio delle imbarcazioni che risalgono il corso del Reno. l'Erasmusbrug ha fatto da sfondo ad alcune scene del film "Who Am I" del regista Jackie Chan. Nel 2005, aerei passarono sotto il ponte durante le gare di campionato Red Bull Air Race.

Kop van Zuid ("testa del sud") era un quartiere operaio dove stavano le installazioni portuali. Dopo il loro smantellamento, la zona è stata trasformata in un quartiere residenziale con caratteristiche di avanguardia. Al suo progetto urbanistico hanno collaborato i migliori architetti olandesi tra i quali Teun Koolhaas deceduto nel 2007.

Rotterdam: World Port Center
Rotterdam - Veduta aerea di "Wilhelminapier". Si riconoscono l'hotel New York, il World Port Center e il grattacielo Montevideo. Nella parte in alto della foto si vede il ponte Erasmus e nell'angolo di destra il Teatro Luxor

Wilhelminapier è il molo sulla sponda meridionale a fianco dell'Erasmusbrug. Vi si trova il terminal delle navi da crociera. A fianco sta il "World Port Center", torre di 80 m dove ha sede l'autorità portuale che monitora il traffico sul fiume. La torre fu completata nel 1997 su disegno di Sir Norman Foster. Wilhelminapier ha conservato qualche vecchio edificio che vale a conferirgli un tocco romantico. Uno di questi ospitava il quartier generale della compagnia marittima "Holland America Line". Oggi è adibito ad albergo a 4 stelle, il New York Hotel con un grande ristorante e un altrettanto grande bar, entrambi sempre molto affollati. A Wilhelminapier è stato trasferito anche il Luxor Theater, un'istituzione cittadina che un tempo stava nel vecchio centro. Il nuovo edificio fu completato nel 1996 su disegno dell'architetto australiano Peter Wilson. La sua sala ha una capienza di 1,500 posti. Montevideo è un grattacielo di 43 piani che con i suoi 140 m. è stato il più alto dei Paesi Bassi fino al completamento del grattacielo Delftse Poort, sempre a Rotterdam. Montevideo è sormontato da una struttura a forma di M grazie alla quale raggiunge l'altezza complessiva di 152 m., il che contribuirebbe per un solo metro al mantenimento del suo primato. Fu completato nel 2005 su progetto dello studio Mecanoo con sede a Delft. L'opera ha ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali. È un condominio di lusso con 192 appartamenti.

Passando sull'altra riva in corrispondenza del vecchio centro colpisce il complesso detto Kubuswoning (case a cubo), un quartiere residenziale con case d'avanguardia completato nel 1984 dall'architetto olandese Piet Blom. Parkhaven Tower

Chinatown sta più a nord. Si estende sul viale Kruiskade a poca distanza dalla stazione centrale.

Rotterdam: il ponte 'De Hef'
Rotterdam - Ponte Erasmus
Rotterdam - Hotel New York
Rotterdam: Kubuswoning

Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

  • 1 Aeroporto di Rotterdam - L'Aia (L'aeroporto è capolinea per le linee di autobus 33 con destinazione la stazione centrale di Rotterdam e 50 con destinazione la stazione Meijersplein della metropolitana di Rotterdam). Transavia vola da Roma a Rotterdam

In treno[modifica]

"Rotterdam Centraal" è la principale stazione ferroviaria. Orari possono essere consultati sul sito in inglese delle ferrovie olandesi

Alla Rotterdam Centraal si fermano i treni ad alta velocità della Thalys attivi sui percorsi Parigi-Bruxelles-Colonia e Parigi-Bruxelles-Amsterdam. Da questa stazione partono treni per tutte le maggiori città dei Paesi Bassi come Amsterdam, Delft, Eindhoven, Gouda, Leida, L'Aja, Utrecht e Vlissingen.

In autobus[modifica]

Le linee della Eurolines collegano Rotterdam con molte città europee. I bus della Eurolines arrivano di fornte alla stazione di Rotterdam Centraal.

In auto[modifica]

Rotterdam è facilmente raggiungibile in macchina. Da Amsterdam prendere l'autostrada A4 in direzione sud (per L'Aja), quindi immettersi sull'A13 per Rotterdam. Da Utrecht prendere l'autostrada A12 e immettersi sull'A20 subito dopo Gouda. Durante le ora di punta è molto frequente che sulle autostrade si formino lunghe code.

Parcheggi

Nei parcheggi a pagamento è possibile pagare solo con una tessera elettronica, acquistabile in molti punti della città come tabaccherie. Nel centro della città, vicino le maggiori attrazioni, sono accettate anche carte di credito. Non sono accettati in nessun caso i contanti.

Garage

Trovare un garage può essere facile seguendo i cartelli e i segni sulla strada. Il modo più facile per pagare è usare una carta di credito: inserirla all'ingresso e di nuovo all'uscita: verrà automaticamente calcolata e decurtata la somma dovuta. È possibile pagare anche con contanti.

Gratuiti fuori dal centro

I parcheggi Park & Ride (P&R) fuori dal centro offrono parcheggi gratuiti o a prezzo ridotto collegati al centro con mezzi pubblici. Parcheggi P&R sono: Slinge A15, Hoogvliet A15, Kralingse Zoom A16/E19 e Alexander A20/E25.

In nave[modifica]

È possibile prendere un traghetto per Rotterdam dal Regno Unito.

Come spostarsi[modifica]

Per programmare gli spostamenti urbani si può usufruire del sito ret.nl

Con mezzi pubblici[modifica]

Metropolitana[modifica]

La metropolitana di Rotterdam è composta dalle tre linee principali, che però sono suddivise in cinque tratte distinte, ognuna di essere gestite da una linea dedicata.

Le 3 linee principali della metropolitana di Rotterdam
Mappa delle 5 linee di Rotterdam
Metro di Rotterdam
Line Capolinea di sud / ovest Capolinea di nord / est
Linea A Schiedam Centrum Binnenhof
Linea B Schiedam Centrum Nesselande
Linea C De Akkers De Terp
Linea D De Akkers Rotterdam Centraal
Linea E Slinge Den Haag Centraal
  • Linea Erasmus: Stazione centrale di Rotterdam - Albrandswaard (Rhoon, Poortugaal) - Hoogvliet - Spijkenisse
  • Linea Caland: due linee dalla parte nord-est di Rotterdam (Ommoord e Zevenkamp, entrambe a Prins Alexander) e una da Capelle aan den IJssel, si uniscono; la linea combinata termina nella parte ovest di Rotterdam, ma il 4 novembre 2002, è stato aperto un prolungamento: la linea ora si collega alla rete ferroviaria alla stazione di Schiedam, ha una fermata a Pernis e si unisce alla Linea Erasmus a Hoogvliet; i treni della Linea Caland Line, come quelli della Linea Erasmus, terminano a Spijkenisse.
Le parti orientali della Linea Caland hanno alcuni attraversamenti in superficie (con precedenza); queste parti hanno una catenaria, mentre il resto usa una terza rotatia, i convogli possono gestire entrambe.
  • Linea Randstad Rail: Slinge - Stazione Centrale di Rotterdam - Stazione Centrale de L'Aia: linea di metropolitana leggera, attualmente ancora in costruzione, che collega il centro di Rotterdam con il centro de L'Aia, passando per Zoetermeer con un sistema integrato. La Ranstdad rail sarà collegata alla linea Erasmus e per 9 stazioni correranno sugli stessi binari (fra Centraal Station e Slinge).

Treno[modifica]

Rotterdam dispone diverse stazioni ferroviarie per poter coprire l'intera area metropolitana.

  • Rotterdam Centraal – La stazione principale di Rotterdam.
  • Rotterdam Alexander – Situata nella parte orientale.
  • Rotterdam Blaak – Nei pressi del centro cittadino.
  • Rotterdam Lombardijen – Collocata nell'estrema parte meridionale della città.
  • Rotterdam Noord – Nella parte nord di Rotterdam.
  • Rotterdam Zuid – A nord della parte meridionale di Rotterdam.
  • Rotterdam Stadion – Stazione nei pressi dello stadio De Kuip, aperta in concomitanza con gli eventi sportivi e canori.

Tram[modifica]

Un tram fuori dalla Rotterdam Centraal

La rete di tram di Rotterdam è composta da 9 linee regolari più 4 "speciali".

Linee regolari
  • 2: (Rotterdam) Charlois – Rotterdam Lombardijen NS – (Rotterdam) Groene Tuin (Drives only at the Southern part of the city)
  • 4: (Rotterdam) Molenlaan - Rotterdam CS - (Rotterdam) Spangen
  • 7: (Rotterdam) Woudestein – Rotterdam CS – (Rotterdam) Willemsplein
  • 8: (Rotterdam) Spangen – Rotterdam CS – (Rotterdam) Kleiweg
  • 20: Rotterdam CS – Rotterdam Lombardijen NS – (Rotterdam) Thialf
  • 21: (Schiedam) Woudhoek – Station Schiedam Centrum – Rotterdam CS – (Rotterdam) De Esch
  • 23: (Rotterdam) Marconiplein – Rotterdam CS – (Rotterdam) Beverwaard
  • 24: (Vlaardingen) Holy - Station Schiedam Centrum - Rotterdam CS - (Rotterdam) De Esch
  • 25: (Rotterdam) Schiebroek – Rotterdam CS – (Barendrecht) Carnisselande
Linee speciali
  • 10: Linea storica in funzione solo d'estate. Attraversa l'intera città a scopo turistico. I tram in funzione su questa linea risalgono al 1928.
  • 18: Collega la Rotterdam Central Station a Park, ma è in funzione solo per il Dunya Festival e durante i Rotterdam World Port Days.
  • 12: Collega la stazione centrale (CS) allo stadio De Kuip, e sempre la CS al Het Kasteel Sparta Stadium. In funzione solo per grandi eventi sportivi.
  • Snert-tram: Tram storico in funzione solo d'inverno a scopi turistici. I tram in funzione su questa linea risalgono al 1968.
  • IJsjes-tram: Versione estiva dello snert-tram.
Water Taxi a Rotterdam

Autobus[modifica]

Rotterdam ha 33 linee di autobus urbani, gestiti dalla RET.

  • 30, 31, 32, 33, 34, 35, 36, 37, 38, 39, 40, 42, 44, 46, 48,50, 51, 53, 54, 56, 57, 66, 67, 68, 69, 70, 71, 72, 73, 76, 77, 78, 79, 80 96, 97, 98, 126, 137, 140, 143, 144, 145, 146, 170, 171, 173, 174, 182, 183, 184, 187, 188, 204 e 290.

La città dispone anche di un autobus acquatico. Ogni 30 minuti parte il Waterbus route 1 che va da Rotterdam a Dordrecht (e viceversa). Il tragitto impiega circa un'ora e il traghetto può trasportare 130 persone e 60 biciclette. Le fermate sono:

  • Rotterdam Willemskade – Krimpen aan den IJssel Stormpolder – Ridderkerk De Schans – Alblasserdam Kade – Hendrik-Ido-Ambacht Veerweg – Papendrecht Westeind – Dordrecht Merwekade.


Cosa vedere[modifica]

Istituto dell'Architettura
Museumpark
Kunsthal
Museo Chabot
Museo di Storia Naturale
Museo Marittimo
Het Schielandshuis
Il Dubbelde Palmboom
Wereldmuseum
  • Museum Boijmans Van Beuningen, Museumpark 18­20 (Metro: Eendrachtsplein), +31 (10) 441 9400. Ecb copyright.svg Ingresso a pagamento. Gratis per chi non ha ancora compiuto 18 anni. Mercoledì ingresso libero per tutti. Simple icon time.svg Mar-Dom 11:00-17:00. Chiuso il lunedì. La sezione dedicata all'arte antica accoglie un capolavoro di Pieter Brueghel, "La piccola Torre di Babele", datata 1563. Nella sezione dedicata all'arte moderna sono esposte opere di Salvador Dalí e René Magritte.
  • Istituto dell'Architettura dei Paesi Bassi (Nederlands Architectuurinstituut), Museumpark 25 (Metro: Eendrachtsplein), +31 (10) 440 1200, fax: +31 (10) 436 69 75. Ecb copyright.svg Ingresso a pagamento, ridotto per i bambini. Il biglietto è valido per la visita al museo casa Sonneveld. Simple icon time.svg Mar-Sab: 10:00-17:00, Dom: 11:00-17:00. Chiuso il lunedì.
  • Museo Chabot, Museumpark 11 (Metro: Eendrachtsplein). Ecb copyright.svg Ingresso a pagamento, gratis per ragazzi sotto i 12 anni. Simple icon time.svg Lun-Ven: 11:00-16:30, Sab: 11:00-17:00, Dom: 12:00-17:00. Piccolo museo allestito in una villa del 1930 in stile modernista. Vi sono esposte opere del pittore Hendrik Chabot.
  • Kunsthal, Westzeedijk 341 (Metro: Eendrachtsplein), +31 (10) 440 03 00, fax: +31 (10) 43 67 152. Ecb copyright.svg Ingresso a pagamento. Gratis per i bimbi fino a 6 anni. Simple icon time.svg 10:00-17:00.
  • Museo di Storia Naturale (Natuurhistorisch Museum), Westzeedijk 345 (Metro: Eendrachtsplein). Ecb copyright.svg Ingresso a pagamento, gratis per bambini sotto i 4 anni. Simple icon time.svg Mar-Dom 10:00-17:00.
  • Witte de With, Witte de Withstraat 50 (Metro: Eendrachtsplein), +31 10 4110144, fax: +31 10 4117924. Simple icon time.svg Mar-Dom 11:00-18:00.
  • Nederlands Fotomuseum, Wilhelminakade 332 (Palazzo Las Palmas Metro: Wilhelminaplein), +31 (10) 213 20 11, fax: +31 (10) 203 04 06. Ecb copyright.svg Ingresso a pagamento. Gratis per ragazzi sotto i 12 anni. Simple icon time.svg 10:00-17:00, Dom: 11:00-17:00. Chiuso il lunedì.
  • Museo marittimo (Maritiem Museum), Leuvehaven 1 (Metro: Beurs), +31 (10) 413 26 80, fax: +31 (10) 413 73 42. Il museo ripercorre la storia del porto di Rotterdam.
  • Het Schielandshuis, Korte Hoogstraat 31 (Metro: Beurs), +31 (10) 217 67 67, fax: +31 (10) 433 44 99. Ecb copyright.svg Ingresso a pagamento. Gratis per i bambini sotto i 4 anni. Simple icon time.svg Mar-Ven 10:00-17:00, Sab-Dom: 11:00-17:00. Allestito in una casa del XVII secolo, una delle poche sopravvissute a Rotterdam. Vi alloggiò Napoleone Bonaparte per passare in rassegna le sue truppe poco dopo l'occupazione dei Paesi Bassi.
  • Museo degli Scacchi (Schaakstukken museum), Overblaak 94 (Metro: Blaak). Simple icon time.svg 14:00-17:00. Situato vicino le case a forma di cubo, il museo espone varie collezioni di scacchi anche di fattura cinese.
  • Museum De Dubbelde Palmboom, Voorhaven 12 (Metro: Delfshaven), +31 (10) 476 15 33, fax: +31 (10) 478 23 76. Ecb copyright.svg Ingresso a pagamento. Gratis per ragazzi sotto i 18 anni. Simple icon time.svg Mar-Dom: 11:00-17:00. Allestito in un ex magazzino.
  • Mariniersmuseum, Wijnhaven 7­13 (Metro: Blaak). Simple icon time.svg Mar-Ven 10:00-17:00, Sab-Dom 11:00-17:00. Il museo è dedicato alla marina militare che svolse un ruolo cruciale nella difesa di Rotterdam durante l'attacco nazista del 1940.
  • Oorlogs Verzets Museum, Coolhaven 375 (Sotto il ponte. Metro: Coolhaven). Ecb copyright.svg Ingresso a pagamento. Simple icon time.svg Mar-Ven 10:00-17:00, Sab-Dom 12:00-17:00. Piccolo museo della 'Guerra e Resistenza' che illustra la vita come si svolgeva a Rotterdam negli anni della 2^ guerra mondiale.
  • Wereldmuseum, Willemskade 25 (Metro: Leuvehaven), +31 (10) 270 71 72, fax: +31 (10) 270 71 82. Ecb copyright.svg Ingresso a pagamento, gratis per bambini sotto i 4 anni. Simple icon time.svg Mar-Sab 10:00-17:00, Dom 11:00-17:00.


Eventi e feste[modifica]

Luglio: North Sea Jazz festival

Rotterdam ospita numerosi eventi e manifestazioni, molti dei quali hanno cadenza annuale. Oltre a quelli sottoriportati, vengono organizzati numerosi "festival minori", che possono essere molto suggestivi e interessanti.

  • Six days. Simple icon time.svg Gennaio. Competizione ciclistica
  • IFFR (International Film Festival Rotterdam). Durante il Film Festival di Rotterdam, organizzato nel mese di febbraio, vengono proiettati e premiati molti film indipendenti provenienti da tutte le parti del mondo.
  • Art Rotterdam. Nel mese di febbraio, nell'ambito di questa esposizione è possibile ammirare e comprare opere d'arte moderna.
  • World tennis Tournament. Nel mese di febbraio, torneo di Tennis
  • Rotterdam Museum Night. Nel mese di Marzo, la maggior parte dei musei e delle gallerie prevedono aperture serali
  • Rotterdam Marathon. In Aprile, una maratona conosciuta a livello internazionale come una delle più veloci del mondo
  • Dunya festival. Ogni anno a maggio, numerosi cantanti da tutto il mondo cantano in concerti gratuiti
  • Poetry International. Ogni anno a Giugno
  • Metropolis Festival. Festival musicale. Prima domenica di Luglio.
  • North Sea Jazz. Ogni anno, nel mese di Luglio, questo festival attrae artisti di fama mondiale
  • Summer Carnival. Durante questa manifestazione viene organizzata una sfilata in stile caraibico nel centro della città
  • City Racing Rotterdam. Nel mese di agosto, un gran premio cittadino della Fromula 1
  • Heerlijk Rotterdam. Manifestazione di tre giorni durante i quali è possibile assaggiare i piatti dei ristoranti premiati con una o più stelle michelin a prezzo ridotto. La manifestazione avviene due volte l'anno: una in estate e una in inverno.
  • classical music Gergjev festival (festival di musica classica). Concerti diretti dal maestro Valery Gergjev
  • Wereldhavendagen. nel mese di settembre
  • Bazar Curieux. Festival musicale in dicembre

Per avere una completa e aggiornata lista degli eventi consultare Rotterdam.info.

Cosa fare[modifica]

  • Tourist tram Citytour (giro turistico della città in tram). Ecb copyright.svg Adulti 7,00€, bambini 4-11 anni e over 65 4,50€ I biglietti sono acquistabili a bordo. Simple icon time.svg 3 luglio - 1 settembre dal mercoledì alla domenica, 6 e 8 ottobre. Non si effettua il servizio il 18, il 30 e il 31 agosto. La linea di tram turistica numero 10 guida i turisti tra le moderne architetture, il centro e gli edifici storici di Rotterdam su tram classici. La visita dura 65 minuti, la prima partenza da Willemsplein (vicino Spido) è alle 11.00, ma è possibile salire a ogni fermata del percorso. I tram passano ogni 45 minuti, ultima partenza da Willemsplein alle ore 16.15.


Acquisti[modifica]

Le principali aree dello shopping nel centro della città sono Lijnbaan e Hoogstraat, entrambe pedonali.

Lijnbaan, che parte verso sud da Weena (vicino alla stazione di Rotterdam Centraal) è stata la prima via con negozi ad essere pedonalizzata nel 1953. Oggi la via, molto affollata durante i weekend, è molto più che una via dello shopping.

A Rotterdam ci sono più di 12 piccoli e grandi mercati all'aperto, molti dei quali si trovano in suggestive cornici rendendo piacevole camminare tra i vari banchetti. Un bel mercato da visitare è il City Market (martedì e sabato, in estate anche di domenica, ma in versione ridotta), un grande (circa 450 venditori) mercato all'aria aperta, in cui è possibile acquistare sia cibo che altri prodotti di vario genere. Il mercato è localizzato all'estremità orientale di Hoogstraat nella Binnenrotte. Stazione della metropolitana più vicina: Blaak. Più esotico e variopinto è il Afrikaanderplein Market (A sud del fiume, stazione della metro più vicina: Maashaven). Questo mercato è molto frequentato dagli abitanti originari della Antille, del Sud America e dell'Africa. Il mercato si svolge ogni mercoledì e ogni sabato, circa 300 venditori ambulanti.

Shopping sostenibile

De Groene Passage è un insieme di negozi sostenibili, tra i quali ricordiamo una drogheria, un ristorante, una libreria e un macellaio. Mariniersweg 1 – 33 vicino Blaak, stazione del treno e della metropolitana.

Cosa acquistare

Il formaggio olandese è molto diffuso e famoso, reperibile nei mercati o nelle drogherie. Altri prodotti tipici olandesi sono:stroopwafels, hagelslag e drop (caramelle a base di liquirizia).

Come divertirsi[modifica]

Spettacoli[modifica]

  • Ahoy, Zuiderparkweg 20. Il nome del palasport di Rotterdam. Il complesso comprende anche un'enorme sala, Ahoy'-Ha dove puntualmente si esibiscono star internazionali della musica pop e rock. Sono passati dal palasport di Rotterdam Anastacia, Beyoncé, Celine Dion, Kylie Minogue, Christina Aguilera e un'infinità di altri nomi altrettanto famosi.
  • De Doelen, Kruisstraat 2. È il nome della sala dei concerti di Rotterdam. Ogni anno sono in programma circa 600 concerti di musica classica ma anche jazz. Vi ha sede l'Orchestra filarmonica di Rotterdam. Vi si svolge anche il Festival internazionale cinematografico.

Locali notturni[modifica]


Dove mangiare[modifica]

L'area attorno alla stazione della metropolitana Blaak, chiamata Oude haven (Porto vecchio), non è solo una zona portuale, ma ha anche numerosi ristoranti e pubs. L'offerta di ristoranti di Rotterdam è molto varia e cambia frequentemente grazie all'apertura di nuovi ristorianti. Nonostante la maggior parte dell'attenzione si concentri sui ristoranti premiat con una o più stelle michelin, ci sono molto ristoranti che offrono piatti di qualità a prezzi medi.

Prezzi modici[modifica]

  • 1 Angelo Betti, Schiekade 6a, +31 10 465 81 74. Ecb copyright.svg pranzo a tre portate: €12.50 / Vino: €2.90 al bicchiere. Simple icon time.svg 16:00-22:30. Piatti italiani e gelateria. Qui si può venire per una cena o per prendere della pizza d'asporto, ma in ogni caso bisognreà aspettare un po'.
  • 2 El Aviva, Schiedanseweg 22. Ecb copyright.svg €4,00-7,00. KAPSALON è una fantastica variazione del Shoarma che fu inventanto in questo ristorante di Rotterdam. Il ristorante è diventato da poco famoso ed è conosciuto in tutti i Paesi Bassi.
  • 3 Café Restaurant Sijf, Oude Binnenweg 115. Simple icon time.svg Durante i weekend aperto fino alle 2:00. Bel bar con uno stile un po' antico. Il bar serve anche cibi fatti in casa a prezzi ragionevoli. Piatto tipico è la bistecca alla griglia con peperoni spangnoli e aglio. Ottimi sono anche i sandwiches e le insalate. È possibile inoltre assaggiare birre belghe come la “la Chouffe”: un ottimo modo per iniziare la giornata.
  • 4 Open, Jacobusstraat 215, +31 10 213 62 57. Ecb copyright.svg I prezzi si aggirano attorno ai 10-12 euro. Un ottimo posto dove gustare zuppe e insalate che oltre a un ottimo aspetto sono anche molto buone.
  • 5 Rotown, Nieuwe Binnenweg 19, +31 10 4362669. Ecb copyright.svg Il menu del giorno costa circa 9,00€. Questo è il ristorante di Rotterdam per le persone creative, o lo era perché ora molte persone vanno al vicino café's Stalles and Parket. Rotown ha un ristorante con cibi nella media a prezzi ragionevoli. Dopo aver mangiato si può andare a bere un drink o ad ascoltare della musica al bar.
  • 6 Stalles, Nieuwe Binnenweg 9, +31 10 4361655. Ecb copyright.svg pizze a € 4,50-7,00 il lunedì e il martedì. L'atmosfera all'interno del bar è rilassante e amichevole. Nel menu sono inseriti insalate, sandwiches, tapas e molto altro. Il proprietario del locale possiede anche il Club Vibes, situato dietro l'angolo.
  • 7 Werelds Restaurant, Witte de Withstraat 81, +31 10 4121652. Ecb copyright.svg €15 for 3 courses. Simple icon time.svg 11AM-11PM. Ottimo fish & chips e Irish stew.

Prezzi medi[modifica]

L'are attorno al vecchio porto offre molte possibilità per magiare fuori
  • 8 (Cocktail)Bar-Restaurant Stockholm, Spaansekade 12 (Old Harbour) (5 minuti a piedi dalla stazione dei treni/tram/bus station Blaak), +31 10-4147295. Ecb copyright.svg menu a tre portate: €32,50, a 4 portate: €37,50, cocktails €8,50. Simple icon time.svg Mar-Gio 15:00-1:00, Ven-Sab 15:00-3:00, Dom 15:00-1:00, chiuso il lunedì. Due dei migliori prodotti gastronomici si fondono nel Bar-Restaurant Stockholm: menu di ispirazione francese con altri standard e prezzi congrui e squisiti cocktails.
  • 9 Café-Restaurant Kade 4, Spaansekade 4 in Oude Haven (Old Harbour) (5 minuti a piedi dalla stazione dei treni/tram/bus Blaak), +31 10 270 9001. Ecb copyright.svg Menu a circa 22 €. Simple icon time.svg Dom-Gio 10:00-01:00, Ven-Sab 10:00-02:00, Lun chiuso. Situato nella zona dell'antico porto, il ristorante è aperto tutto l'anno per pranzi, cene o solo per prendere un caffè o per gustare deliziose torte. Prezzi ragionevoli, staff gentile e piatti semplici di ispirazione francese.
  • 10 Bierhandel De Pijp, Gaffelstraat 90 (Tram 4 fino a Bloemkwekerstraat e fermarsi a Nieuwe Binnenweg), +31 10 4366896. Ecb copyright.svg Menu a tre portate a partire da 30€. Simple icon time.svg Lun-Dom 12:00-14:00 e 17:30-00:00. Chiuso Dom, giorni festivi e Sab pomeriggio. Prepara te stesso a qualcosa di straordinario quando visiti questo luogo. L'esterno non è molto curato e devi convincere te stesso di aprire la porta nera e entrare. Una volta all'interno verrai servito da camerieri vestiti in bianco che ti guideranno al tuo posto sulla panchina. L'ottimo cibo è cucinato nello stesso posto dove tu sei seduto. il locale è frequentato dagli businnessmen di Rotterdam e studenti e turisti dovrebbero vestirsi con un abbigliamento consono.
  • 11 Lokanta Dunya, Proveniersstraat 40a, +31 10 243 06 69, fax: +31 10 243 09 31. Ecb copyright.svg Menu a tre portate: 20.00€ / Bicchiere di vino: 2,15€. Simple icon time.svg Lun-Dom 12:00-23:00; Sab-Dom chiuso per pranzo. Il primo piano è simile ad una piazza turca con un mercato. È completamente decorata e le finestre e le balconate riprendo i motivi turchi Consiglio: assaggia il pane appena sfornato prima di iniziare la cena.
  • 12 Restaurant Soit, 's-Gravendijkwal 136b, +31 10 436 31 14, @ info@soit.nl. Ecb copyright.svg Menu a tre portate: 29,00€ / Bicchiere di vino: 2,75€. Simple icon time.svg Dom-Gio:17:30-21.30; Ven-Sab 17:30-22.30. Quando si segue la Nieuwe Binnenweg verso la parte occidentale di Rotterdam non ci si aspetta di trovare un bel e buon ristorante come il Soit. Questo ristorante è conosciuto per il suo personale, molto gentile. Non è molto economico e può essere paragonato a Eten. Nel ristorante è possibild gustare cibi legati alla cultura culinaria francese, olandese e asiatica. Ottimo luogo per cene romantiche, è importante prenotare.
  • 13 Zinc Restaurant, Calandstraat 12a (Tram 7 fino a Westplein e poi 4 minuti a piedi), +31 10 43 66 579. Ecb copyright.svg € 27,50 per 3 portate. Simple icon time.svg Mar-Dom 18.00-00.00. posizionata in una zona della città molto piacevole, la Scheepvaartkwartier, offre cibi ottimi a un prezzo davvero buono. Non si può cenare á la carte, ma solo con menu prestabiliti con la possibilità di scegliere tra tre pietanza per ogni portata. La cucina è francese e olandese e si concentra sugli ingredienti stagionali. Importante è prenotare perché spesso il ristorante è completamente pieno.

Prezzi elevati[modifica]

Sulla SS Rotterdam è possibile anche cenare
  • 14 De Rotterdam (SS Rotterdam), 3e Katendrechtse hoofd 25, +31 900-337 68 83. Sulla SS Rotterdam ci sono due ristoranti e bar. Quando il tempo è bello c'è una terrazza con una splendida vista. Prima del F&B è possibile prenotare un tour, o ancora meglio passare la notte su questa fantastica nave.
  • 15 Restaurant Amarone, Meent 72 (Vicino il City Hall -Stadhuis-), +31 10 4148487. Ecb copyright.svg Circa €50 per tre portate. Una perla culinaria nel centro della città, il ristorante è spesso pieno, quindi è importante prenotare. Cucina francese.
  • 16 Restaurant Café Lux, 's-Gravendijkwal 133, +31 10 476 22 06, fax: +31 (10) 476 00 69. Ecb copyright.svg Menu a tre portate: 35,00€ / Bicchiere di vino: 2,60€. Simple icon time.svg Lun-Sab: 18:00-23:00; Dom: 17:30-23:00. Ristorante italiano finemente decorato dove non viene servita la pizza, ma piatti tipici della tradizione italiana. Il personale è professionale e i prezzi non sono eccessivamente cari. D'estate è possibile mangiare all'aperto sulla terrazza sul retro del ristorante. La cucina è aperta fino alle 23.00.
  • 17 Restaurant Parkheuvel, Heuvellaan 21 (Metro Dijkzigt più una piccola passeggiata attraverso il parco), +31 10 4360530. Ecb copyright.svg Da €75 per tre portate. Questo sublime ristorante premiato con due stelle michelin è il miglioere della città. Ottimo servizio e vista.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

Difficile trovare una stanza per cifre inferiori a 70 € a meno che non vi adattiate a un posto letto in uno dei tanti ostelli di Rotterdam

Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.