Scarica il file GPX di questo articolo
America del Nord > Caraibi > Santa Lucia (stato)

Santa Lucia (stato)

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Santa Lucia (stato)
Piton Valley, Saint Lucia, Caraibi
Localizzazione
Santa Lucia (stato) - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Santa Lucia (stato) - Stemma
Santa Lucia (stato) - Bandiera
Capitale
Governo
Valuta
Superficie
Abitanti
Lingua
Religione
Elettricità
Prefisso
TLD
Fuso orario
Sito web

Saint Lucia è un'isola delle Piccole Antille nel Mar dei Caraibi, tra le isole Saint Vincent e Grenadine e Martinica.

Da sapere[modifica]

Saint Lucia giace tra Martinica a nord e Saint Vincent a sud. Più discosta, a sud-est sta Barbados.

L'isola è di origine vulcanica. La sua massima altezza è rappresentata dalla vetta del Morne Gimie di 950 m.

Meno alti ma più spettacolari sono i due coni vulcanici di "Gros Piton" (797 m) e "Petit Piton" (750 m) che si innalzano nel tratto di costa sud-occidentale in corrispondenza della baia di Soufrière che è quanto rimane della caldera di Qualibou, in gran parte sommersa nel mar dei Caribi.

Quando andare[modifica]

La stagione delle piogge va da giugno a novembre, mentre la stagione secca da dicembre a maggio.

Cenni storici[modifica]

Saint Lucia - Il villaggio di Soufrière e sullo sfondo i due picchi vulcanici di Gros e Petit Piton

Secondo la tradizione Cristoforo Colombo scoprì l'isola durante il suo IV viaggio d'esplorazione il giorno del 13 dicembre 1502 ricorrenza della festa di Santa Lucia di Siracusa. Il fatto non è certo e sono in molti a contestarlo fondandosi sulla lettura dei diari di bordo del Grande Navigatore. Ciò nonostante il 13 dicembre è festa nazionale.

L'isola fu a lungo contesa tra Francia e Regno Unito finché non fu definitivamente annessa alla corona britannica nel 1814.

Il 22 febbraio 1979 Saint Lucia divenne indipendente nell'ambito del Commonwealth britannico.

Lingue parlate[modifica]

La lingua ufficiale è l'inglese, ma numerose persone parlano anche spagnolo o francese. La seconda lingua dell'isola è il Kwéyòl.


Territori e mete turistiche[modifica]

Costa sottovento[modifica]

Il tratto di costa occidentale a nord di Castries è caratterizzato da un interrotto susseguirsi di candidi arenili dominati da grandi complessi alberghieri ove di norma sono "depositati" i turisti del tutto compreso. I centri più rinomati di questo tratto di litorale sono riportati di seguito:

  • Vigie & Choc Bay — Le spiagge più prossime al capoluogo, simpatiche ma non molto curate
  • Baia di Rodney — Principale centro balneare di Saint Lucia, la baia di Rodney è ben riparata ed ospita la famosa spiaggia di Reduit.
  • Pigeon Island — Unita alla terra ferma da pontili, Pigeon Island delimita la baia di Rodney a nord ed ospita spiagge dotate di ombra naturale. Vi si svolge il festival del jazz.

Di seguito un elenco dei centri balneari che si incontrano lungo la strada in parte litoranea che da Castries punta a sud in direzione di Vieux Fort:

  • Marigot Bay — Popolare tra i turisti grazie a un vecchio film del 1967, "Il favoloso dottor Dolittle", la baia di Marigot è circondata da verdissime colline e vanta ottimi fondali marini che richiamano gli appassionati di snorkelling.
  • Anse La Raye
  • Canaries
  • Soufrière — Considerato uno dei più pittoreschi villaggi di Saint Lucia, Soufrière giace sulla baia omonima dominata dai coni vulcanici gemelli di Gros e Petit Pitons. Una fitta vegetazione tropicale circonda l'abitato e la sua baia ove gettano l'ancora lussuosi panfili privati. Il luogo figura nella lista dei Patrimoni Mondiali dell'Umanità. I servizi turistici a Soufrière sono carenti così come i collegamenti con la capitale.
  • Choiseul — Abitato dai discendenti dei Carib, Choiseul è un centro peschereccio dove è possibile trovare oggetti d'artigianato in bambù e mobiletti in mogano. Sulle rive del fiume Balembouche rocce incise dagli Arawak.
  • Vieux Fort — Situata all'estremo sud dell'isola, in prossimità dell'aeroporto Hewanorra, Vieux Fort è un centro di 17,000 abitanti con varie fabbriche nei suoi dintorni. Manca di una vera e propria spiaggia per la balneazione. Quella principale è infatti ingombra di numerose imbarcazioni da pesca. Vieux Fort costituisce la base per l'esplorazione dell'estremità meridionale dell'isola e delle sue molte belle spiagge. Quella di Anse Sables ospita il Club Aquarius (ex Club Med).

Costa sopravento[modifica]

Non adatta alla balneazione con l'eccezione della baia di Savanne, la costa orientale di Saint Lucia è comunque spettacolare in molti suoi punti. Si raggiunge da Castries attraversando l'interno montuoso o più comodamente da Vieux Fort.

  • Dennery — Sulla costa orientale sta Dennery raggiungibile da Castries tramite una strada panoramica che attraversa l'interno montuoso dell'isola.
  • Praslin — Situata sull'omonima baia, il villaggio di Praslin è un centro peschereccio ove le barche sono costruite ancora secondo l'antico schema adottato dai popoli precolombiani. Nella baia di Praslin si trovano due isolotti, Frégate Major e Frégate Minor che ospitano colonie di fregate. Fanno parte di una riserva naturale chiusa nel periodo maggio-giugno, quando gli uccelli covano le uova. La visita alla riserva naturale avviene in canoa.
  • Micoud — Villaggio agricolo tra piantagioni di banane e canna da zucchero.
  • Baia di Savanne — Baia dalle acque basse protetta da una barriera corallina. È istituita a riserva Naturale (Savanne Bay Nature Reserve)

Il tratto nord del litorale orientale è inciso da baie che si raggiungono con difficoltà via terra, percorrendo a piedi o in fuoristrada a 4 ruote motrici sentieri e strade sterrate.

  • Anse Louvet — Abbastanza singolare come paesaggio, Anse Louvet è una spiaggia nella remota baia di Chaloupe. Si raggiunge a piedi da villaggi dell'interno. Onde fragorose si infrangono con violenza sulle scogliere. Cascate dal salto eccezionale si incontrano percorrendo la valle del fiume

Centri urbani[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'aeroporto internazionale di Hewanorra (UVF) si trova nei pressi di Vieux Fort nella parte meridionale dell'isola.

In nave[modifica]

L'isola di Santa Lucia è metà di varie compagnie marittime che effettuano crociere nei Caraibi (es. Costa Crociere), solitamente con sosta di una sola giornata.

Come spostarsi[modifica]

In auto[modifica]

Attenzione alle strade! Come da usi di tutti gli stati membri del Commonwealth britannico, la viabilità stradale avviene sul lato sinistro con auto con guida a destra.

Le strade sono generalmente ben tenute, ma il "ritmo" di guida degli indigeni è spesso "allegro".

Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


Valuta e acquisti[modifica]

OECS - Mappa paesi aderenti

La valuta nazionale è il Dollaro dei Caraibi orientali (XCD). Questa stessa moneta è usata da tutti gli stati appartenenti all'Organizzazione degli Stati dei Caraibi Orientali (Organisation of Eastern Caribbean States - OECS): Anguilla, Antigua e Barbuda, Dominica, Grenada, Montserrat, Saint Kitts e Nevis, Santa Lucia e Saint Vincent e Grenadine. Fanno eccezione le Isole Vergini britanniche che adottano il dollaro statunitense.

È legata dal 1976 da un regime di cambio fisso al Dollaro statunitense, pari a 1 US$ = 2,70 XCD. Ogni dollaro è diviso in 100 cent. I tagli delle banconote in circolazione sono da 5, 10, 20, 50 e 100 EC$. Mentre i tagli delle monete sono da 1, 2, 5, 10 e 25 cent e da 1 EC$.

Il dollaro dei Caraibi Orientali è accettato anche nelle antille francesi (Guadalupa, Martinica, Saint-Barthélemy, Saint-Martin) accanto all'Euro e in alcune isole dei caraibi olandesi (Sint Eustatius, Saba, Sint Maarten).

Qui di seguito i link per conoscere l'attuale cambio con le principali monete mondiali:

(EN) Con Google Finance: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
Con Yahoo! Finance: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
(EN) Con XE.com: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
(EN) Con OANDA.com: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD


A tavola[modifica]


Infrastrutture turistiche[modifica]


Eventi e feste[modifica]

  • St. Lucia Jazz — L'evento musicale più importante di Saint Lucia si svolge per dieci giorni nel mese di maggio e ha luogo nel Parco nazionale Pigeon Island
  • St. Lucia Carnival Parade — Il carnevale di Saint Lucia si svolge a giugno-luglio
  • Food and Rum Festival — a fine ottobre inizio novembre
  • Heineken Kalalu Music Festival a dicembre


Sicurezza[modifica]


Situazione sanitaria[modifica]


Rispettare le usanze[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Altri progetti