Scarica il file GPX di questo articolo
America del Nord > Caraibi > Saint Vincent e Grenadine > Saint Vincent (isola)

Saint Vincent (isola)

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Saint Vincent (isola)
Saint Vincent - Il villaggio di Layou
Localizzazione
Saint Vincent (isola) - Localizzazione
Stato
Superficie
Abitanti

Saint Vincent è la maggiore dello isole che compongono lo stato di Saint Vincent e Grenadine.

Da sapere[modifica]


Territori e mete turistiche[modifica]

Il litorale insulare lo si può suddividere in:

  • Versante occidentale, detto anche Costa sottovento (Leeward coast)
  • Versante orientale, detto anche Costa sopravento (windward coast)

Centri urbani[modifica]

  • Fancy — Situato all'estremità settentrionale dell'isola, Fancy è il più povero villaggio dell'isola ed è abitato da discendenti di indigeni Caribs.
  • Georgetown — Ubicato nella costa sopravento.
  • Kingstown — Capitale di Saint Vincent e Grenadine, Kingstown è situata su una baia della costa sud-occidentale, vicino l'aeroporto internazionale "E. T. Joshua". È una cittadina di 30.000 abitanti che ha conservato atmosfere di epoca coloniale.
  • Layou — Un piccolo centro nella costa sottovento.

Altre destinazioni[modifica]

  • La Soufrière — Massima vetta dell'isola di Saint Vincent, La Soufrière è un vulcano di 1.234 m. che domina la parte settentrionale di Saint Vincent. Il suo cratere è occupato da un lago. La cima può essere raggiunta percorrendo sentieri che si distaccano da Sandy Bay, sul versante orientale. L'ultima eruzione, di piccola entità, avvenne nel 1972, preceduta da quella ben più rovinosa del 7 maggio 1902 che comportò numerose vittime.
  • Petit Byahaut — A 3 km dalla capitale, Petit Byahaut è una spiaggia di arena scura contornata da fitta vegetazione tropicale. Al largo si trovano piccole formazioni coralline di colore scuro.
  • Sandy Bay — A nord di Georgetown, Sandy Bay è un'area abitata da discendenti di indigeni Caribs. Correnti marine e onde fragorose impediscono la balneazione.
  • Wallilabou Bay — Poco oltre il termine della strada asfaltata, Wallilabou Bay è il luogo ove sono state girate scene del film "Pirati dei Caraibi" del 2003.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • Giardini Botanici (Un km a nord di Kingstown). , i giardini botanici furono istituiti nel 1762, i più antichi del Nuovo Mondo, preceduti solo da quelli di Filadelfia. Accolgono alberi e essenze rare. Tra questi alcuni esemplari di alberi del pane provenienti dai Mari del Sud che furono piantati dall'ammiraglio William Bligh che in qualità di comandante della nave "Bounty", dovette affrontare il celebre ammutinamento.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • Cobblestone Inn (Di fronte al porto di Kingstown).
  • Wallilabou Anchorage, +784) 458-7270. Aperto tutto l'anno, il Wallilabou Anchorage è un albergo di 12 stanze che giace direttamente sulla spiaggia con servizio ristorante e facilitazione per l'attracco di yacht.


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.