Scarica il file GPX di questo articolo
Europa > Grecia > Isole greche > Isole egee > Egeo meridionale > Cicladi

Cicladi

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Cicladi
Tramonto a Chora, il pittoresco capoluogo di Ios dove si svolge un'intensa vita notturna
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti

Cicladi è il nome di un arcipelago nell'Egeo meridionale.

Da sapere[modifica]


Territori e mete turistiche[modifica]

SantoriniAnafiPolicandroSicandroIoMiloKimolosAntimilosPoliaigosAmorgosHerakliaSchoinoussaKoufonisiKerosDonoussaNassoSifantoSerifoParoAntiparoSiro (Grecia)MykonosDelosTinoAndroGyarosCitnoCeoIcariaAstipalaiaChioPatmoSamoEgeIdraEubeaAttikaCicladiCicladiIsole egee
Arcipelago delle Cicladi

L'isola di Siro (Syros) è al centro dell'arcipelago e ospita il capoluogo, Ermopoli. Possiamo suddividere le altre Cicladi in base alla loro posizione geografica e alla loro distanza dal porto del Pireo. L'arcipelago è composto da circa 220 isole.

Cicladi occidentali[modifica]

  • Ceo — Situata a breve distanza dalle coste dell'Attica, Ceo accoglie pochi visitatori stranieri.
  • Citno (o Kythnos) — Situata appena a sud di Ceo, Kythnos vede anch'essa pochi visitatori stranieri e ha fama di spennare quanti vi mettano piede.
  • Serifo — Un'isola con un passato di industria mineraria.
  • Sifanto — Reputata un'isola raffinata, Sifanto gode del favore dei turisti internazionali, pur non comparendo tra i primissimi posti probabilmente per mancanza di un aeroporto.

Cicladi orientali[modifica]

  • Andro — Separata dall'Eubea da uno stretto braccio di mare, Andro è la più settentrionale delle Cicladi. Accoglie pochi visitatori stranieri.
  • Tino — Soprannominata la "Lourdes dell'Egeo" per via di un santuario che costituisce meta di pellegrinaggi di fedeli ortodossi, Tino non raccoglie, come Andro, il favore dei turisti stranieri che preferiscono i fasti mondani della vicina Mykonos.
  • Mykonos — Scoperta dagli Hippies, Mykonos è oggi un'isola mondana caratterizzata da una frenetica vita notturna. Vicinissima a Mykonos sta Delos, uno dei siti archeologici più interessanti di Grecia.
  • Paro — Con vicino l'isoletta di Antiparo.
  • Nasso (Naxos) — La più grande delle Cicladi per estensione.

Cicladi meridionali[modifica]

Procedendo da est ad ovest incontriamo:

Polpi messi a seccare su un'imbarcazione nella rada di Mykono
  • Milo — Con vicino l'isoletta di Kimolos.
  • Policandro (Folegandros) — Piccola isola un po' fuori dalle rotte battute dal turismo internazionale.
  • Sicandro (Sikinos) —
  • Io (Ios) — Da decenni Io è una delle mete preferite dei giovanissimi di tutto il mondo che amano trascorrere le notti nei chiassosi locali del capoluogo.
  • Amorgos — La più orientale dell'arcipelago reclamizzata nel film "Le Grand Bleu" del regista francese Luc Besson.

Ancora più a sud troviamo:

  • Santorini — Designata dai più come la più bella delle Cicladi, Santorini si accaparra il maggior numero di turisti grazie anche a frequenti voli charter e di linea da tutta Europa.
  • Anafi

Piccole Cicladi[modifica]

Con il termine Piccole Cicladi si designa un sottogruppo di isole dalle ridottissime dimensioni poste tra Nasso e Amorgos. Di seguito un elenco:

  • Koufonisi — La più nota e la più frequentata delle Piccole Cicladi apprezzata soprattutto da turisti scandinavi e tedeschi
  • Keros -- Un'isola disabitata in cui è stato rinvenuto ricchissimo materiale archeologico dell'epoca cicladica oggi in parte esposto al Museo Archeologico di Atene
  • Heraklia
  • Schoinoussa
  • Donoussa — Situata in disparte ad est di Nasso, Donoussa è spesso battuta da venti sferzanti, soprattutto sul suo versante settentrionale.

Centri urbani[modifica]

  • Ermopoli (Ερμούπολη) — Situata sull'isola di Siro (Syros), Ermopoli è il capoluogo delle Cicladi.

I centri maggiori delle altre isole sono spesso chiamate "Chora" (Chora Naxos, Chora Paros, etc), anche se il loro nome ufficiale è spesso identico a quello dell'isola ove sono situati. Alcuni di questi capoluoghi isolani presentano, come Ermopoli, un quartiere alto che è abitato prevalentemente da cattolici.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]

In nave[modifica]

Il traghetto Naxos all'ancora nel porto del Pireo

Il traghetto Naxos della Blue Star Ferries copre la rotta Pireo - Siro (Syros) - Paro - Nasso (Naxos) - Donoussa - Amorgo (Egiali) - Stampalia (Astypalea) - Amorgo (Egiali) - Donoussa - Naxo - Paro - Pireo.


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti