Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Grecia > Attica > Pireo

Pireo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Pireo
Πειραιάς
La collina di "Profitis Ilias", coperta dalle case del quartiere "Kastella" che sovrasta Mikrolimano, la zona turistica del Pireo
Stato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa della Grecia
Pireo
Pireo
Sito istituzionale

Il Pireo è il porto di Atene. È situato nella regione Attica.

Da sapere[modifica]

Il Pireo è il porto di Atene fin dai tempi di Temistocle, in sostituzione di quello di Paleo Faliro, più vicino ad Atene ma dalle acque meno profonde.

Oggi il Pireo forma con la capitale greca un unico agglomerato urbano anche se continua a godere di un'amministrazione separata. Costituisce infatti un municipio ma è anche sede di una prefettura distaccata da quella di Atene che ricomprende oltre a sette municipi dell'area metropolitana di Atene, tutte le isole del Golfo Saronico, qualche lembo costiero dell'Argolide e le lontane isole di Cerigo (o Citera in italiano o Kythira in greco) e Antikithira (Cerigotto in italiano).

Scalinate nel quartiere di Kastella, sopra Mikrolimano
La marina di Mikrolimano (o Turcolimano) e il sovrastante quartiere di Kastella


Come orientarsi[modifica]

Quartieri[modifica]

Kastella - Il quartiere in posizione panoramica sulle sottostanti insenature di Mikrolimano (o Tourkolimano) e Zea (o Pascià Limani), i due punti del Pireo con maggiore interesse turistico, anche se soffocati dal cemento e da imbarcazioni da diporto di ogni tipo. Kastella vanta alcune eleganti abitazioni in stile neoclassico abbarbicate sulla collina detta "Profitis Ilias" dalla cui cima (87 metri) si gode un'ampia vista su Atene e il golfo Saroniko. Su questa collina sorgeva ai tempi di Temistocle l'acropoli del Pireo di cui oggi non rimane traccia. Mikrolimano nell'antichità era chiamato Porto Mounichia. Oggi accoglie yachts e piccole imbarcazioni da diporto. Tra le due insenature di Mikrolimano e Zea si estende la spiaggia pubblica del Pireo, nota come "Votsalakia". Dall'altra parte di Mikrolimano passando per un ponticello entriamo in un parco pubblico attrezzato, all'interno del quale si trova lo stadio "Irinis ke Filias" (Stadio della pace e dell'amicizia).

Zona del porto - Sull'altro versante marino della penisola occupata dal Pireo, si trova la zona del porto con il capolinea della metro proveniente da Kifisià/Monastiraki. Molto meno entusiasmante dei quartieri descritti in precedenza, la zona del porto è, però, un passaggio obbligato per quanti vogliono raggiungere in nave qualche isola delle Cicladi o anche Creta e il Dodecaneso. Da tener presente che il servizio di ristorazione da queste parti fa pena. Qualche borseggiatore, dicono, potrebbe essere in agguato. In passato le infrastrutture portuali andavano spesso in tilt soprattutto nei giorni festivi e prefestivi dei mesi di luglio-agosto. Le cose sono migliorate da quando l'ente preposto alla gestione del porto (OLP = Organismòs Limena Pireà) è stato privatizzato [1] ma la pazienza è ancora d'obbligo. L'ente portuale ha comunque provveduto a dotare tutta l'area di wi-fi così, se il proprio traghetto dovesse ritardare, si può sempre telefonare a casa al prezzo di un'urbana.

Ydreikà (Υδραίκα in greco) - Un altro quartiere popolare che insieme a Kallipolis occupa l'estremità occidentale della penisola su cui sorge il Pireo. Il suo interesse turistico è dovuto esclusivamente alla presenza di alcuni ristoranti di pesce listati oltre.

Kaminia - Un quartiere popolare del Pireo i cui abitanti sono tutti tifosi dell'"Olympiakos", la famosa squadra di calcio che si allena nel vicino stadio Karaiskaki.

Come arrivare[modifica]

In autobus[modifica]

Con la metro Linea Ysap che fa capolinea a Kifisià passando per il centro di Atene (stazioni di Omonia, Monastiraki)

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Il teatro comunale del Pireo
  • Museo Archeologico del Pireo, Via Charilaos Trikoupi nº 31. Simple icon time.svg Chiuso per restauri (giugno 2007). Fondato nel 1935 ed ampliato nel 1966, è un museo di piccola taglia ma ha qualche pezzo di rilievo come le statue in bronzo di Apollo e della dea Atena risalenti entrambe al periodo arcaico, oltre a una collezione di steli funerarie.
  • Teatro Comunale (Dimotikò Thèatro) (Sorge sulla centrale piazza Korai). È un edificio della fine del XIX secolo con una neoclassica facciata ornata da colonne di ordine corinzio. Al suo interno sono ospitati anche gli archivi storici della città del Pireo e un museo di scenografia che raccoglie i lavori di Panos Aravantinos, scenografo greco nato a Corfù il 1888 e deceduto a Parigi nel 1930. Ricoprì l'incarico di direttore del teatro dell'opera di Berlino.
L'incrociatore Averof, all'ancora nel porto di Zea. Ospita il Museo Nautico

Pinacoteca Comunale - via Aghiou Constantinou nº 4, tel. +30 210 4194585. Ospitata provvisoriamente nell'edificio del teatro comunale la pinacoteca ospita circa 800 opere di pittori greci, oltre ad una collezione di costumi teatrali donata dall'attore Manos Katrakis. Orario: Lun. e mart.: 16.30 - 21.00. Mar, giov, ven: 10.00 - 13.00

  • Museo Nautico (Ναυτικό Μουσείο), Lungomare Temistocle (Aktì Temistokleous in greco). (All'imbocco della Marina di Zea o Pasalimani). Ecb copyright.svg Ingresso € 2,00. Simple icon time.svg Aperto dalle ore 09:00 alle 14:00. Chiuso le domeniche e i lunedì. Le collezioni si ripropongono di illustrare la storia della Marina greca e comprendono circa 2500 oggetti. Si tratta per lo più di armi, divise di ufficiali, modellini di navi e carte nautiche che illustrano le battaglie navali più rilevanti della storia greca da quella di Salamina (480 a.C.) a quella più recente di Navarrino (20 ottobre 1827) che sancì la definitiva liberazione della Grecia dal giogo ottomano.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]

  • Balneazione. Può essere praticata presso la spiaggia comunale detta Votsalakia. Si trova tra Pascià Limani (o Zea) e Tourkolimano (o Mikrolimano).
  • Bowling. Il "Bowling Center" si trova in cima alla collina "Profitis Ilias" vicino al campo di pallacanestro.


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]

Il teatro Veakio sulla collina panoramica "Profiti Ilia" ove d'estate vi si svolgono spettacoli teatrali patrocinati dal comune del Pireo

Il Pireo possiede due teatri comunali all'aperto dove poter gustare degli spettacoli teatrali. Purtroppo sono in greco.

Spettacoli[modifica]

  • Veakio (Si trova sulla collina Profitis Ilias). Vi si rappresentano d'estate balletti folcloristici.
  • Delfinario (Si trova nel parco intorno allo stadio Irinis kai Filias). Vi sono rappresentate commedie satiriche o riviste teatrali con attori famosi.

Locali notturni[modifica]

Mikrolimano è il posto giusto per chiudere piacevolmente la propria serata. Sul lungomare che porta il difficile nome di "Aktì Koumoundoùrou" e nei paraggi si trovano molti locali notturni, taluni con musica dal vivo.

  • 5/4 Live, Via Filippou nº 14, Kastella, +30 210 4830355, +30 693 6154154 (mobile). Un locale jazz e rock molto conosciuto con musica dal vivo.
  • Istioploikos (Il velista) (Sull'insenatura di Mikrolimano vicino al circolo dei velisti), +30 210 4134084, +30 210 4134085. Locale pieno fino all'inverosimile soprattutto nei fine settimana.


Dove mangiare[modifica]

Il porto del Pireo

L'area del porto del Pireo difetta di buona ristorazione. Fa eccezione il Coffee Right a fianco dell'uscita della stazione della metropolitana e vicino all'accesso nº 8 del porto ove si possono gustare ottimi pasticcini.

Per mangiare come si deve ci si dovrà spostare nelle zone di Mikrolimano o Zea (Pascialimani). Mikrolimano è famosa per le sue "psarotaverne" (ristoranti di pesce) e i suoi "mezedopolia", locali specializzati nel servire antipasti e spuntini simili alle "tapas" spagnole e accompagnati dall'immancabile "ouzo". Attenzione all'ingordigia di alcuni ristoratori che, con grande "faccia tosta" possono presentare un conto gonfiato, soprattutto agli "inermi" visitatori stranieri. I più avventurosi potranno spostarsi nel quartiere di Ydreika dove, vicino alla scuola degli ufficiali di marina, esistono ottimi ristoranti di pesce a prezzi inferiori di quelli di Mikrolimano. (Alcuni sono listati di seguito)

Prezzi medi[modifica]

  • Jimmy and the Fish, 46, Aktì Koumoundourou - Mikrolimano, +30 210 4124417.
  • O Giànnis, 107, Hatzikyriakoù - Ydrèika, +30 210 4180160. Simple icon time.svg Aperto fino a mezzanotte. Domenica chiuso.
  • Margarò, 126 Hatzikyriakoù - Ydrèika, +30 2104514226. Simple icon time.svg Aperto anche a pranzo. Domenica chiuso. Serve gamberi fritti.
  • To Paleokastro, 111 Hatzikyriakoù - Ydrèika, +30 210 4535203. "Mezedes" a base di pesce e ostriche. Aperto anche per il pranzo.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi elevati[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Internet[modifica]

L'area del porto è coperta da wi-fi. Se avete un dispositivo idoneo potete approfittarne per collegarvi alla rete.


Nei dintorni[modifica]

Dal Pireo partono navi ed aliscafi diretti alle isole del Golfo Saronico, alle Cicladi, al Dodecanneso e a Creta.


Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).
Panorama di Atene dall'Acropoli
Atene: distretti e quartieri turistici, dintorni, escursioni

Distretti e quartieri del Centro: Omonia | Syntagma | Acropoli | Psirì | Exarcheia | Plaka | Monastiraki | Gkazi | Thisio | Kolonaki
Distretti sul lungomare: Paleo Faliro | Alymos | Glifada | Vari-Voula-Vouliagmeni | Varkiza. Distretti del Nord: Kifisià | Amarousio | Porti: Il Pireo | Rafina | Laurium - Dintorni: Eleusi | Monte Parnitha. - Escursioni: (1) Isole del Golfo Saronico (Salamina | Egina | Angistri | Poros | Idra | Spetses). (2) Costa di Poseidone. (3) Costa dell'Attica orientale (Maratona, Nea Makri). (4) Delfi e Monte Parnaso.