Scarica il file GPX di questo articolo

(Reindirizzamento da Marseille)
Europa > Francia > Francia sudorientale > Provenza-Alpi-Costa Azzurra > Marsiglia

Marsiglia

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Marsiglia
Marseille
Tramonto su Notre Dame de la Garde
Stemma e Bandiera
Marsiglia - Stemma
Marsiglia - Bandiera
Stato
Regione
Altitudine
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa della Francia
Marsiglia
Marsiglia
Sito del turismo
Sito istituzionale

Marsiglia (Marseille, in provenzale: Marselha o Marsiho, in latino: Massilia o Massalia) è il capoluogo della regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra.

Da sapere[modifica]

Marsiglia è: la seconda città della Francia, il porto più grande sul Mediterraneo e il polo economico della regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra.

Marsiglia ha una storia complessa. Fondata dai Greci, è una delle città più antiche d’Europa. La sua popolazione rappresenta un autentico melting pot di culture e popoli diversi. Dai colorati mercati (come Noailles) che vi faranno sentire in Africa, alle Calanques (una zona naturale con le scogliere a picco sul mare - "Calanque" significa "fiordo"), dalla zona di Panier (la parte più vecchia della città e storicamente dove si insediano i nuovi arrivati) al Vieux-Port (porto vecchio) e Corniche (strada costiera) Marsiglia ha moltissimo da offrire. Ma anche dal mercato del pesce nel porto vecchio al quartiere del vecchio paniere (Vieux Panier) nel centro storico. Senza dubbio vale la pena visitare anche la basilica di Nostra Signora della Guardia che troneggia su uno sperone di roccia calcarea alto 154 metri a sud del centro di Marsiglia e veglia sulla città dal XIX secolo.

Cenni storici[modifica]

Questa tipica città mediterranea con le sue baie pittoresche vanta già oltre 2600 anni di storia.

Il vecchio porto di Marsiglia


Come orientarsi[modifica]

Panorama di Marsiglia

Vieux Port, in fondo alla via Canebière, è il centro di Marsiglia. Distrutto durante gli eventi della II guerra mondiale, fu ricostruito ex novo nel 1948. Oggi la sua darsena è riservata alle sole imbarcazioni da diporto ed è contornata da innumerevoli ristoranti che naturalmente hanno un menu a base di pesce.

La Rue Canebière è una strada la cui larghezza fu portata a 30 m. nel 1857. Gli edifici che la fiancheggiano risalgono a quell'epoca e parecchi sono adibiti ad alberghi. I suoi locali sono frequentati soprattutto da naviganti ed elementi nordafricani che formano una consistente comunità a Marsiglia.

Quartieri[modifica]

  • Belsunce è il quartiere esteso intorno la Rue d'Aix e il suo prolungamento, cours Belsunce, che taglia in perpendicolare l'avenue de la Canebière. È un quartiere povero dove vivono numerosi immigrati, soprattutto dal Nord-Africa. Vi si trova il "Musée d'Histoire de Marseille".
  • Le Panier è il più vecchio quartiere di Marsiglia, esteso sul promontorio a nord della darsena di Vieux Port e limitato ad est da Rue de la Republique. Antico insediamento dei coloni greci, Le Panier ha conservato una rete di stretti vicoli e il suo carattere popolare. Vi si incontra la cattedrale di Marsiglia.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Marseille-Provence International Airport a 30km da Marsiglia. Bus, taxi e treno portano in centro in meno di 30 minuti.

In auto[modifica]

Dall'Italia la strada migliore è attraversare la Liguria, entrare in Francia a Ventimiglia e attraversare la Costa Azzurra.

In nave[modifica]

Il porto di Marsiglia ha collegamenti con Ajaccio, Bastia, Porto Torres, Porto Vecchio e Propriano.

In treno[modifica]

La stazione principale è Marseille St. Charles. Ben collegata al resto della città grazie a due linee della metropolitana e agli autobus. E’ vicina al Canebière e al Porto Vecchio. Fate attenzione: la stazione si trova su una piccola collina, se decidete di andare a piedi dovrete fare diversi gradini, sconsigliato se avete bagagli pesanti.

Marsiglia ha linee TGV per Parigi (3 ore) e Lione (1h45), Nizza (2h), Strasburgo (5h35), Francoforte (7h45), Ginevra (3h30) e Bruxelles (5h).

Da Barcellona, c’è un collegamento per Cerbère, da cui è possibile prendere treni normali per Marsiglia, anche notturni.

In autobus[modifica]

Gli autobus di Eurolines fermano alla "Gare Routière", pole multimodal St. Charles, rue Honnorat. Stazione metro di Saint-Charles

Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

Il trasporto pubblico Régie des Transports de Marseille RTM comprende 2 linee della metropolitana (métro), 2 tram e 74 bus. Se avete problemi di mobilita (sedia a rotelle o passeggini per bambini) sappiate che tutte le stazioni della metropolitana hanno gradini che possono quindi risultare scomodi. Tram e bus sono opzioni migliori.

I biglietti si trovano nei bar, nelle stazioni della metro o sul bus. Meglio comprare un biglietto multiplo (carte libertés) a €13 (10 viaggi), che però non si trovano sui bus. Il numero di trasferimenti da un mezzo all’altro è gratis la prima ora.

Il sito web Pilote include orari di bus, tram e metro ed è di lettura più facile rispetto al sito di RTM.

Transfer aeroporto €8.50 da e per Gare Saint Charles. I biglietti si possono acquistare allo stand tra la Hall 1 e Hall 3/4 del terminal principale e ad altri stand della Gare Routière, dopo la Voie (piattaforma) N nella Gare St Charles. I bus corrono ogni 20 minuti alle 10, 30, e 50 di ogni ora. Il viaggio dura circa 30 minuti. Il bus è segnalato come Navette Aeroport - Gare St Charles. Da Gare St Charles, il métro può portarvi alla maggior parte degli hotel.

I biglietti della metro consentono di spostarsi illimitatamente su bus o tram durante la prima ora per una tariffa base di €1.50 ma non includono il rientro in métro. Biglietto giornaliero (carte journée) costa €5.00.

In taxi[modifica]

Attenti ai tassisti disonesti: una corsa da €20 può arrivare facilmente a €40. Se pensate di essere stati imbrogliati segnatevi il numero di licenza del taxi (sul retro, spesso sul finestrino) e andate all'ufficio turistico al 4, La Canebière (vicino al Vieux Port) e parlate con qualcuno. Se siete stati imbrogliati faranno in modo di restituirvi i soldi e il tassista passerà dei guai.

In auto[modifica]

Se possibile, evitate di girare in macchina perché il traffico è caotico e i parcheggi sono difficili da trovare. Se volete avventurarvi chiedete all'albergo dove alloggerete se hanno disponibilità di parcheggio, risparmierete tempo e denaro ed eviterete eventuali multe.

In nave[modifica]

C’è un traghetto che attraversa il porto vecchio (Vieux Port). E’ un’attrazione turistica stessa perché è il più breve tragitto commerciale in nave d’Europa. Altri traghetti collegano a L'Estaque, Les Goudes, La Pointe-Rouge e Le Frioul. Andata e ritorno 10€ ma un pass RTM da 1 settimana (13€) comprende tutte le destinazioni esclusa Frioul, molto conveniente. Ci sono poi altre compagnie che offrono giri delle Calanque, tipo mini crociere.

In bicicletta[modifica]

Marsiglia ha un programma di noleggio bici Le vélo ma di fatto non ci sono piste ciclabili e quelle esistenti sono invase da pedoni o macchine parcheggiate, quindi girare in bici è un grosso problema. Il programma costa 1€ per una settimana, ma c’è un deposito di 150€ se non restituirete la bici integra. Univélo Marseille è un’app che fornisce la disponibilità di noleggio e parcheggio bici in oltre 100 stazioni.

Con tour guidati[modifica]

  • 1 Trenino turistico, 174 quai du Port (in faccia al ristorante Au Doyen), +33 4 91 25 24 69. Ecb copyright.svg Adulti: C1 8,- EUR, C2 7,- EUR, C3 4,- EUR; Bambini: dai 4 ai 11 anni a metà prezzo.. Simple icon time.svg C2: 1 Apr al 15 Nov. Durata escursione 01:05 circa, fermandosi 30 minuti. Circuito C1: Notre-Dame de la Garde il trenino vi porterà su ai piedi della basilica.
Circuito C2: Vecchia Marsiglia sulla sponda ovest del porto vecchio passando dal Hôtel de Cabre, Hôtel Dieu, la chiesa St Lauren e la magnifica catedrale de la Major.
Circuito C3: trenino + battello Isolotti del Frioul.


Cosa vedere[modifica]

Palais Longchamp
  • Vieux Port (Vecchio porto). Guardare i pescatori vendere la propria merce è uno spettacolo. Arrivare a Marsiglia dal Vieux-Port nelle sere d’estate è indimenticabile. Andate a Frioul islands o Chateau d'If e tornate nel tardo pomeriggio. Un altro bel panorama si ha dal Palais du Pharo. Il celebre viale Canebière va dritto al porto. Tuttavia il Canebière non è così interessante come può far pensare la sua fama.
  • MuCEM (Museo delle civiltà europee e mediterranee). Aperto nel 2013, famoso per l’architettura e per l’integrazione con Fort Saint-Jean, castello che fa parte del museo e fa da parco nella città offrendo viste mozzafiato.
Basilica Notre Dame de la Garde
  • 1 Basilique Notre-Dame-de-la-Garde, rue Fort du Sanctuaire, Marseille - Cedex 06 (fermata autobus N° 60 Notre-Dame-de-la-Garde), +33 491 134 080, fax: +33 491 372 899, @ contact@notredamedelagarde.com. Simple icon time.svg ott-mar Lun-Dom 07:00-18:15 (chiusura dell’ultima barriera alle 19:00); apr-sett Lun-Dom 07:00-19:15 (chiusura dell’ultima barriera alle 20:00). La grande chiesa che domina la città. I vecchi pescatori qui facevano benedire le barche e si possono vedere ancora diverse imbarcazioni appese nella chiesa. Appena arrivati a Marsiglia dovete assolutamente salire qui, per godere una meravigliosa vista a quasi 360° sulle calanche a sud e sul porto vecchio e sulle colline dell'Estaque a nord. La basilica internamente è decorata con grandi mosaici di stupefacente bellezza.
IMPORTANTE: l’ultimo parcheggio viene chiuso alle 19:00 in inverno ed alle 20:00 in estate, tutti i veicoli devono lasciare il parcheggio prima della chiusura. In alternativa potete prendere il trenino turistico dal porto per arrivare, fare un giro e poi rientrare sempre col trenino.


Abbaye Saint-Victor de Marseille
  • Abbaye Saint-Victor de Marseille.


Cattedrale di Marsiglia
  • Cattedrale Santa Maria Maggiore (Cathédrale Sainte-Marie-Majeure). Grande cattedrale sulla costa.
  • Musée Cantini, 19 rue Grignan.
  • Musée d'Histoire de Marseille, Cours Belsunce.
  • Musée Grobet-Labadié, 140 boulevard Longchamp.
  • Musée des Docks romains (Archéologie-Graffiti-Lapidaire), Place Vivaux. Simple icon time.svg +33 4 91 91 24 62. Il vecchio porto del periodo greco e romano.
  • Musée d'Archéologie méditerranéenne (Archéologie-Graffiti-Lapidaire), Centre de la Vieille Charité, 2 Rue de la Charité, +33 4 91 14 58 59, fax: +33 4 91 14 58 76.
  • "Cours Julien" e "la plaine". Zona di svago con librerie, bar, fontane e parch igiochi per i più piccoli (metro Cours Julien/Notre Dame du Mont). È la zona trendy di Marsiglia. La Plaine è il nome locale di Place Jean Jaurès vicino a Cours Julien. Ogni giovedì e sabato mattina il mercato di Plaine e arrivare presto significa fare anche buoni affari, anche se trovate qualcosa "tombé du camion" (caduto dal camion) come dicono i marsigliesi.
  • Corniche. Passeggiata e strada lungomare con vista del Chateau d'If a sud, e les Calanques a est. Vallon des Auffes, è un piccolo e pittoresco porto sotto un viadotto, particolarmente bello.
  • Boulevard Longchamp e Palais Longchamp. Boulevard Longchamp dove ammirare diversi palazzi dell’alta borghesia fino a Palais Longchamp. Il palazzo merita una visita, non ci vuole molto. C’è il museo di belle arti o il museo di storia naturale.
  • Parc Borély. Un grande parco a 300 metri dal mare. Dopo aver passeggiato andate a bere qualcosa a Escale Borely (un posto ricco di bar e ristoranti sulla spiaggia) per ammirare il tramonto.
  • Le Panier. La parte più vecchia della città e dove si trova la Vielle Charité, un meraviglioso antico monumento, che ora ospita musei ed esibizioni.
  • Spiagge. Ci sono tante spiagge, le più gettonate sono Catalans, Prophètes, Pointe-Rouge e Corbières. Alcune però possono essere chiuse ai bagnanti spesso in seguito a forti piogge.
  • Unité d'Habitation (Prendete il bus 21 da Rond-Point du Prado metro). Di Le Corbusier. L’edificio è chiamato "la maison du fada" (la casa dello sciocco) dalla gente del luogo. Dentro ci sono area shopping una chiesa, una scuola e abittazioni e si possono ammirare splendidi panorami sulla città. Bar/ristorante/hotel al terzo piano.
  • Stade Velodrome. Lo stadio dove gioca l’ "Olympique de Marseille".
  • Noailles. La zona attorno alla stazione metro di Noailles è una delle più interessanti della città.
  • Cimitero di guerra Mazargues (Sulla strada per Luminy).


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]

Potete visitare aree naturali splendide, noleggiare una barca. Potete praticare sport e se il tempo lo consente andare in spiaggia e godervi il sole e il mare. A Marsiglia c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]

Spettacoli[modifica]

Per gli eventi e i concerti in programma potete guardare La Nuit Magazine o il giornale Ventilo, specie d’estate ci sono festival, party sulle barche (minicrociere notturne con dj verso le Calanques a €20-40), e concerti

Locali notturni[modifica]

Sorseggiate una bevanda al tramonto in un locale al Quai de Rive Neuve. Per chi vuole rigenerarsi in un locale chic, la scelta ideale è la terrazza dell'Hotel Intercontinental. A chi vuole rimanere vicino al mare si consiglia lo Sport Beach a Escale Borély dove nei fine settimana d'estate ci si riscalda gli animi a suon di musica regalandovi una notte indimenticabile a bordo piscina.

Negli ultimi anni sono stati aperti moltissimi nuovi locali. La zona più gettonata da aprile a ottobre è sicuramente quella vicina alle spiagge.

  • Vecchio Porto tanti bar e pub (in particolare nella zona sud e Cours d'Estienne d'Orves - Marengo, Polikarpov, Barberousse, Hard Rock Café)
  • La Plaine/Cours Julien bar alternativi e underground (E-wine, Bar du marché, Petit-Nice, Intermédiaire, Asile 404, Molotov)
  • La Joliette/J4 una zona più trendy e chic (Palais de la Major, Casa Pietra, White Rabbit).

Pub[modifica]

Club[modifica]

  • Le Trolleybus, 24 Quai de Rive-Neuve (Vieux-Port), +33 491 54 30 45, +33 6 72 36 91 10 (Infoline), +33 6 72 36 90 73. La più rinomata discoteca del centro. Una specie di caverna, con varie stanze in cui si suona musica diversa dalle hit, alla techno fino al jazz e anni 50-60.
  • Le Bazar, 90 Boulevard Rabatau, +33 6 58 52 15 15. Vicino a una delle spiagge più belle della città.
  • Le Baby, 2 Rue André Poggioli. Uno dei migliori club per appassionati di elettronica.

Altro[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Ovviamente la cucina marsigliese è incentrata sul pesce. I piatti locali più celebri sono la "bouillabaisse" e l’"aïoli", una zuppa con aglio, verdure e merluzzo affumicato.

La bouillabaisse è una buonissima zuppa a base di pesce servita con la rouille (una salsa a base di aglio e zafferano) e del pane come crostini. La bouillabaisse non si può gustare spendendo poco. Se qualcuno vi invita a casa a mangiarla andate tranquilli, ma non mangiate mai la bouillabaisse se costa poco. Meglio andare in un ristorante dove si deve prenotare. Ricordate che è un pasto, prima la zuppa, poi il pesce.

Prezzi modici[modifica]

Lungo la Canebière ci sono tanti posti dove mangiare kebab. Molti ristorantini economici dove mangiare vero couscous si trovano in Cours Belsunce, zona degli immigrati magrebini

  • Bar de L'Hotel de Ville (Al "Vieux Port" a sinistra del municipio). Famoso per la lunga pausa pranzo che si prendono i marsigliesi.
  • Four des Navettes (Vicino a St Victor Fort). Famoso per la "Navette" un biscotto secco la cui ricetta è un segreto da quasi un secolo. Una delle specialità locali marsigliesi.

Prezzi medi[modifica]

Tanti ristoranti con terrazza, ideali nelle belle giornate, in Cours Julien la via pedonale vicina a Canebière e "Plaine"

  • L'Escapade marseillaise, 48, rue Caisserie (Dietro l’Hôtel de Ville). Cucina provenzale.
  • Chez Toinou, 3, cours Saint Louis (Vicino a la Canebière). Frequentato da gente del luogo e famoso per le ostriche. Toinou vende anche pesce e dato che è sempre affollato è meglio prenotare.
  • L'Epuisette (Nel pittoresco porto di Vallon des Auffes). Pesce e bouillabaisse.
  • Le Cercle Rouge, 41 Rue Adolphe Thiers (Appena fuori Canebiere). Cucina un po’ insolita ma molto buona, meglio prenotare per cercare di avere un posto in terrazza se il tempo lo consente.
  • Le Cours en Vert, 102 Cours Julien (Vicino alla stazione della metro), +33 4 86774169. Ecb copyright.svg Piatti principali 10/14€. Vegetariano e biologico.
  • Fayrouz, 62 Cours Julien, +33 4 91483630. Ecb copyright.svg Menù a prezzo fisso 20/25€. Ristorante libanese.

Prezzi elevati[modifica]

  • La Table du Fort, 8, rue Fort Notre Dame (Al Vieux Port). Specializzato in piatti di pesce e tra i più rinomati ristoranti della città.
  • Le Petit Nice Passédat. Ecb copyright.svg Da 180€ a persona. 3 stelle Michelin vicino al mare, gestito dalla celebrità locale Gérald Passédat. Tra i migliori ristoranti del sud della Francia e la miglior bouillabaisse della città a un prezzo notevole.


Dove alloggiare[modifica]

Non trascurate di confrontare i prezzi proposti dagli alberghi riportati di seguito con quelli di siti di prenotazione on line. Potrebbe costarvi molto meno.

Prezzi modici[modifica]

  • Hello Marseille Hostel, 12 rue de Breteuil, +33 9 54 80 75 05, @ hellomarseille@gmail.com. Dormitori da 6 letti.
  • Hotel Lutetia (Tra la stazione di St Charles e il vecchio porto), +33 491 508 178. Ecb copyright.svg Da 60€. Ostello rinnovato con wifi gratis e staff cordiale.
  • La Cigale et la Fourmie (Nel Village de Mazargues, a mezz'ora dal centro e dalla spiaggia nella zona sud di Marsiglia), +33 491 400 512, fax: +33 491 400 510, @ info@cigale-fourmi.com. Ecb copyright.svg Camerate da 15 € a notte, stanze da 35 €. Ogni stanza ha cucina e bagno WiFi e Internet gratis, niente colazione ma c'è un panificio vicino, 6 bici a disposizione e niente coprifuoco.
  • Adagio Marseille Prado Plage (Nel cuore di Le Prado, 100 metri dalla spiaggia, facile da raggiungere via Avenue du Prado o la Corniche), +33 1 58 21 55 84. Rinnovato in tranquilla zona residenziale, vicina a ristoranti e al Palais des Congrès. Può ospitare anche disabili.

Prezzi medi[modifica]

  • New Hotel Bompard, 2 rue des Flots Bleus, +33 0491 99 22 22.
  • Hotel du Palais, 26 rue Breteuil, +33 4 91 37 78 86.
  • Hôtel de l'Ariana, 12 rue du théâtre Français (Metro, linea 2: Noailles. Vicino a La Canebière, 5 minuti a piedi dal Vieux Port, 600 metri dalla Gare Saint Charles e dal teatro Gymnasium. La spiaggia di Prado è a 15 minuti di auto, l'aeroporto a soli 25 minuti). Ecb copyright.svg Stanze da 50€.
  • Hotel La résidence du Vieux Port Marseille. Rinnovato nel 2010 in stile anni '50 come tributo a Charlotte Perriand e Le Corbusier. Tutte le stanze si affacciano sul porto, dalle suite all'ultimo piano si gode di un panorama fantastico.
  • Best Western La Joliette, 49 Avenue Robert Schuman (Vicino alla stazione metro/tram Joliette), +33 1 45 74 76 72. Check-in: 14:00, check-out: 10:00. Pulito, accogliente e buono per visitare il porto e Le Panier.

Prezzi elevati[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Internet[modifica]

La zona di Vieux Port è coperta da wi-fi.

Tenersi informati[modifica]

  • La Provence Quotidiano regionale appartenente al gruppo Hersant Média.


Nei dintorni[modifica]

port du vallon des Auffes
  • 3 Vallon des Auffes. Un porticciolo di pescatori che dista pochi minuti a est dal centro, nella baia della vallata des Auffes ed è uno dei piu noti se non il più noto di Marsiglia non solo per via di Film che ivi sono stati filmati.
Il nome Auffes deriva da una varietà di erba in precedenza utilizzata per la preparazione di corde e reti da pesca.
Sui lati si trovano ancora alcune vecchie capanne di pescatori. Tra vari punti di ristoro, vi sono pizzerie e ristoranti raffinati. Tanti dei stretti vicoli anno nomi di pesci. All'entrata nel porto c'è un piccolo bacino in cui potrete fare il bagno.
  • Aix-en-Provence — si raggiunge facilmente con bus Cartreize o treni SNCF. C'è un bus espresso apposito dalla stazione di St Charles che impiega 30/40 minuti.
  • Cassis — Un bel resort a sud-est di Marsiglia.
  • Calanques — A sud vicino Cassis. Bus #21 da Rond Point du Prado davanti Stade Velodrome o dal Vieux Port (1,50 euro). I fiordi sono spettacolari. La passeggiata lungo la costa da Cassis a Marsiglia si può fare in un giorno camminando spediti. Il percorso (GR) è ben segnato con strisce bianche e rosse. Da Luminy girate a sinistra per Cassis o a destra per Callelongue (un bus vi porta al bus #19, che vi riporta a Place Castellane in centro). D’estate alcune Calanques possono essere chiuse per l’alto rischio di incendi.
  • Château d'If — Si trova su una piccola isola, all’inizio era una struttura difensiva, poi divenne una prigione. È famoso per il romanzo Il Conte di Montecristo di Alexandre Dumas. Per raggiungerlo si parte dal Vieux Port.
  • Allauch e Plan de Cuques — Sono comuni periferici dove si ammira la bellissima campagna circostante. In metro (Linea 1) fino a La Rose e poi bus #142, #144. Fate un picnic e una passeggiata sulle colline, la vista di Marsiglia e del Mediterraneo è stupenda.
  • Estaque e côte bleue — L'Estaque è un porto turistico che sta iniziando solo ora a sfruttare il suo potenziale turistico legato anche alla figura di Cézanne. Bus #35 da La Joliette (per arrivare a La Joliette prendete la metro Linea 2)



Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).