Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Elenco degli aeroporti bielorussi, suddivisi per regione. Tutti gli aeroporti sono collegati tra loro dalla compagnia di bandiera Belavia Belorussian Airlines la quale è anche principale compagnia aerea internazionale della Bielorussia avendo globalmente una larga rappresentanza.

Voblasc' di Brėst[modifica]

  • 1 Aeroporto Internazionale di Brėst (IATA:BQT) (Brěst ). L'aeroporto si trova in prossimità del confine con la Polonia ed è collegato alla città grazie ad un sistema di bus di linea. Offre principalmente voli per Russia ed Egitto. Aeroporto di Brėst su Wikipedia Aeroporto di Brėst (Q27048) su Wikidata

Voblasc' di Homel'[modifica]

  • 2 Aeroporto di Homel' (IATA:GME) (Homel). Nonostante serva la seconda città più grande della nazione, ha subito negli ultimi anni una riduzione dell'offerta di voli, che si limitano a collegarlo con la Turchia, Russia ed Egitto solo in certi momenti dell'anno. aeroporto di Gomel (Q27546) su Wikidata

Voblasc' di Hrodna[modifica]

  • 3 Aeroporto di Grodno-Obukhovo (IATA:GNA) (18 km da Hrodna). L'aeroporto non ha una vasta proposta in termini di collegamenti nonostante la sua grandezza. Esiste un collegamento tramite autobus che lo collega al centro di Hrodna. È hub della compagnia cargo Grodnoavia. Aeroporto di Grodno su Wikipedia aeroporto di Grodno (Q27049) su Wikidata

Voblasc' di Minsk[modifica]

  • 4 Aeroporto Nazionale di Minsk (IATA:MSQ) (40 km da Minsk). Simple icon time.svg 24/7. È l'aeroporto principale della nazione e anche quello più attivo a livello internazionale. Offre collegamenti con la maggior parte delle destinazioni dell'Europa, comprese anche Milano-Malpensa e Roma-Fiumicino. Qui opera principalmente la compagnia di bandiera Belavia. Voli frequenti sono effettuati da Helsinki, Mosca, Vienna, Riga e altre capitali europee.
L'aeroporto è raggiungibile attraverso degli autobus tramite la linea express No 300 di Minsktrans al costo di 4 rubli bielorussi e con durata di un'ora. Esistono anche altri servizi di autobus dal centro città all'aeroporto.
L'aeroporto mette a disposizione un sistema di taxi che al costo di circa 40 rubli bielorussi permette di raggiungere l'aerostazione in circa 45-50 minuti. Aeroporto di Minsk su Wikipedia Aeroporto di Minsk (Q777855) su Wikidata

Voblasc' di Mahilëŭ[modifica]

  • 5 Aeroporto di Mahilëŭ (IATA:MVQ) (Mogilev). È un piccolo aeroporto domestico che offre stagionalmente collegamenti charter con la Bulgaria. aeroporto di Mogilev (Q27217) su Wikidata

Voblasc' di Vicebsk[modifica]

  • 6 Aeroporto Internazionale Vitebsk Vostochny (IATA:VTB) (Vitebsk). È un piccolo aeroporto che stagionalmente offre voli internazionali. Vitebsk Vostochny Airport (Q1373250) su Wikidata
  • 7 Aeroporto di Polack (Polack). È un piccolo aeroporto nel nord della Bielorussia senza una programmazione definita, utilizzato per voli domestici. aeroporto di Polotsk (Q27253) su Wikidata

Altri progetti

EuropeContour coloured.svg

Albania · Andorra · Armenia[1] · Austria · Azerbaigian[2] · Belgio · Bielorussia · Bosnia ed Erzegovina · Bulgaria · Cipro[1] · Città del Vaticano · Croazia · Danimarca · Estonia · Finlandia · Francia · Georgia[2] · Germania · Grecia · Irlanda · Islanda · Italia · Kazakistan[3] · Lettonia · Liechtenstein · Lituania · Lussemburgo · Macedonia del Nord · Malta · Moldavia · Monaco · Montenegro · Norvegia · Paesi Bassi · Polonia · Portogallo · Regno Unito · Repubblica Ceca · Romania · Russia[3] · San Marino · Serbia · Slovacchia · Slovenia · Spagna · Svezia · Svizzera · Turchia[3] · Ucraina · Ungheria

  1. 1,0 1,1 Interamente in Asia, ma storicamente considerato europeo.
  2. 2,0 2,1 Parzialmente o interamente in Asia, a seconda della definizione dei confini degli Stati.
  3. 3,0 3,1 3,2 Stati transcontinentali.