Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Europa > Balcani > Moldavia > Aeroporti in Moldavia

Aeroporti in Moldavia

Jump to navigation Jump to search

Elenco degli aeroporti moldavi.

  • 1 Aeroporto Internazionale di Chișinău (IATA:KIV) (Chișinău), +373-22525111, @ . È il principale aeroporto della nazione. È connesso all'Italia grazie a diversi voli diretti da Venezia, Verona, Bologna, Roma, Milano e Parma. Le compagnie che offrono queste tratte sono WizzAir, Air Moldova e FlyOne. Aeroporto Internazionale di Chișinău su Wikipedia Aeroporto Internazionale di Chișinău (Q844951) su Wikidata
  • 2 Aeroporto Internazionale di Bălți-Leadoveni (IATA:BZY) (Bălţi). È il secondo aeroporto della nazione, ma i voli sono occasionali e non definiti. Aeroporto Internazionale di Bălți-Leadoveni su Wikipedia Aeroporto Internazionale di Bălți-Leadoveni (Q522432) su Wikidata
  • 3 Aeroporto Bălți-Città (Bălţi). È un aeroporto regionale ed è facilmente e rapidamente raggiungibile con la linea 1, 10 minuti del filobus dal centro urbano. Aeroporto Bălți-Città su Wikipedia Aeroporto Bălți-Città (Q1431035) su Wikidata
  • 4 Aeroporto Internazionale di Mărculeşti (Mărculești). È utilizzato dalle forze militari moldave, ma è in attesa della certificazione per il trasporto passeggeri Mărculești Air Force Base (Q1031458) su Wikidata
  • 5 Aeroporto Internazionale di Cahul (Cahul). È un aeroporto abbastanza piccolo certificato solo per voli diurni Cahul International Airport (Q2566659) su Wikidata
  • 6 Aeroporto di Tiraspol (Transnistria). È un aeroporto militare, ma in passato ha anche offerto servizio di trasporto passeggeri. Tuttavia dopo la questione transnistriana è stato quasi abbandonato e forse verrà ripristinato se la situazione economico-politica della regione verrà ristabilita Tiraspol Airport (Q4458055) su Wikidata

Altri progetti

EuropeContour coloured.svg

Albania · Andorra · Armenia[1] · Austria · Azerbaigian[2] · Belgio · Bielorussia · Bosnia ed Erzegovina · Bulgaria · Cipro[1] · Città del Vaticano · Croazia · Danimarca · Estonia · Finlandia · Francia · Georgia[2] · Germania · Grecia · Irlanda · Islanda · Italia · Kazakistan[3] · Lettonia · Liechtenstein · Lituania · Lussemburgo · Macedonia del Nord · Malta · Moldavia · Monaco · Montenegro · Norvegia · Paesi Bassi · Polonia · Portogallo · Regno Unito · Repubblica Ceca · Romania · Russia[3] · San Marino · Serbia · Slovacchia · Slovenia · Spagna · Svezia · Svizzera · Turchia[3] · Ucraina · Ungheria

  1. 1,0 1,1 Interamente in Asia, ma storicamente considerato europeo.
  2. 2,0 2,1 Parzialmente o interamente in Asia, a seconda della definizione dei confini degli Stati.
  3. 3,0 3,1 3,2 Stati transcontinentali.
0-4 star.svg Va specificato il livello dell'articolo aggiungendo |livello= seguito da un valore compreso fra 1 e 4.