Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Elenco degli aeroporti azeri, suddivisi per regione.

Azerbaigian nordorientale[modifica]

Questa regione non è dotata di aeroporti internazionali o significativi.

Azerbaigian sudorientale[modifica]

Questa regione non è dotata di aeroporti internazionali o significativi.

Regione di Baku[modifica]

  • 1 Aeroporto Internazionale di Baku (IATA:GYD) (Baku), +994 1249727 27. Vista la sua posizione strategica è diventato l'aeroporto più importante dell'Azerbaijan. Il luogo si distingue anche a livello internazionale vista la presenza di negozi duty-free, ovvero esenti dal fisco, oltre che nel Terminal delle partenze anche a quello degli arrivi. In questi negozi, oltre ai manat azeri, sono accettati anche Euro, Dollari statunitensi e Rubli russi. L'aeroporto è collegato alla città grazie alla linea H1 del servizio di autobus giorno-notte. La compagnia di bandiera Azerbaijan Airlines offre un volo diretto da Milano-Malpensa. La maggior parte dei voli diretti a Baku parte dalla Turchia, Ucraina, Dubai e le zone dell'Asia occidentale. Un altro collegamento comodo avviene con la città di Francoforte. Aeroporto di Baku-Heydar Aliyev su Wikipedia Aeroporto di Baku-Heydar Aliyev (Q386864) su Wikidata
  • 2 Aeroporto di Zabrat (IATA:ZXT) (Gəncə). Piccolo aeroporto vicino a Baku. Zabrat Airport (Q16904251) su Wikidata

Regione di Gäncä[modifica]

  • 3 Aeroporto Internazionale di Ganja (IATA:KVD) (Gəncə). È un aeroporto internazionale che offre principalmente tratte con Mosca e Istanbul, insieme a diversi voli domestici. Ganja International Airport (Q1030032) su Wikidata
  • 4 Aeroporto Internazionale di Yevlakh (IATA:YLV) (Yevlax). È un aeroporto di modeste dimensioni, usato per voli verso la Russia e per destinazioni domestiche. Yevlakh Airport (Q702844) su Wikidata

Regione di Şəki[modifica]

  • 5 Aeroporto Internazionale di Qabala (IATA:GBB) (Qəbələ). Funge principalmente da aeroporto domestico, ma stagionalmente Azerbaijan Airlines e Ural Airlines offrono collegamenti da Mosca. aeroporto di Qabala (Q1030420) su Wikidata
  • 6 Aeroporto internazionale di Zaqatala (IATA:ZTU) (Zaqatala). Completato nel 2008, possiede lo status di aeroporto internazionale, ma non gode ancora di una programmazione chiara. Zaqatala International Airport (Q619702) su Wikidata

Regione di Talysh[modifica]

  • 7 Aeroporto internazionale di Lenkoran (IATA:LLK) (Lenkoran). È dal 2008 un aeroporto internazionale. Qui volano unicamente Azerbaijan Airlines e Ural Airlines le quali effettuano collegamenti unicamente con la Russia. Lankaran International Airport (Q218738) su Wikidata

Repubblica Autonoma di Naxçıvan[modifica]

Repubblica dell'Artsakh[modifica]

  • 9 Aeroporto di Step'anakert (Stepanakert). Si tratta di un aeroporto contenuto nella Repubblica dell'Artsakh, la cui situazione politica è ancora troppo instabile. È fortemente sconsigliato utilizzare questo aeroporto. Aeroporto di Step'anakert su Wikipedia Aeroporto di Step'anakert (Q2526720) su Wikidata

Altri progetti

EuropeContour coloured.svg

Albania · Andorra · Armenia[1] · Austria · Azerbaigian[2] · Belgio · Bielorussia · Bosnia ed Erzegovina · Bulgaria · Cipro[1] · Città del Vaticano · Croazia · Danimarca · Estonia · Finlandia · Francia · Georgia[2] · Germania · Grecia · Irlanda · Islanda · Italia · Kazakistan[3] · Lettonia · Liechtenstein · Lituania · Lussemburgo · Macedonia del Nord · Malta · Moldavia · Monaco · Montenegro · Norvegia · Paesi Bassi · Polonia · Portogallo · Regno Unito · Repubblica Ceca · Romania · Russia[3] · San Marino · Serbia · Slovacchia · Slovenia · Spagna · Svezia · Svizzera · Turchia[3] · Ucraina · Ungheria

  1. 1,0 1,1 Interamente in Asia, ma storicamente considerato europeo.
  2. 2,0 2,1 Parzialmente o interamente in Asia, a seconda della definizione dei confini degli Stati.
  3. 3,0 3,1 3,2 Stati transcontinentali.