Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Elenco degli aeroporti internazionali sloveni, suddivisi per regione. La Slovenia è ricca di aerodromi e piccoli aeroporti che offrono voli panoramici, voli turistici in loco oppure opportunità ai piloti certificati di volare in autonomia secondo le indicazioni di ogni aeroclub. In ogni caso, la Slovenia non è molto collegata all'Italia visto la vicinanza tra le due nazioni.

Alpi Giulie slovene[modifica]

  • 1 Aeroporto di Lesce-Bled (Bled). È un piccolo aeroporto che offre possibilità a piloti e scuole di volo di usufruire degli aeromobili presenti. È dotato di un grande parco e di un ristorante con vista panoramica verso la pista di decollo. Lesce-Bled Airport (Q1433716) su Wikidata

Litorale e Carso sloveno[modifica]

  • Su Aidussina, a 65€
  • Di 15 minuti per 3 passeggeri, a 95€
  • Di 30 minuti sulla Valle di Vipacco, a 170€
  • Di 60 minuti sul monto Ticorno, a 335€. Ajdovščina Airport (Q1326047) su Wikidata

Pohorje-Savinjska [modifica]

Questa regione non è dotata di aeroporti internazionali o significativi.

Slovenia centrale[modifica]

Slovenia sudorientale[modifica]

Questa regione non è dotata di aeroporti internazionali o significativi.

Slovenia orientale[modifica]

  • 5 Aeroporto di Maribor-Orehova Vas (IATA:MBX) (Maribor). Era un aeroporto internazionale che serviva voli charter per diverse compagnie aeree in tutta Europa. Tuttavia, a partire dal 2019, l'area è stata riconvertita per ospitare scuole di volo, e non è più dotata di una programmazione aerea turistica. Aeroporto di Maribor-Orehova Vas su Wikipedia Aeroporto di Maribor-Orehova Vas (Q1030725) su Wikidata

Altri progetti

EuropeContour coloured.svg

Albania · Andorra · Armenia[1] · Austria · Azerbaigian[2] · Belgio · Bielorussia · Bosnia ed Erzegovina · Bulgaria · Cipro[1] · Città del Vaticano · Croazia · Danimarca · Estonia · Finlandia · Francia · Georgia[2] · Germania · Grecia · Irlanda · Islanda · Italia · Kazakistan[3] · Lettonia · Liechtenstein · Lituania · Lussemburgo · Macedonia del Nord · Malta · Moldavia · Monaco · Montenegro · Norvegia · Paesi Bassi · Polonia · Portogallo · Regno Unito · Repubblica Ceca · Romania · Russia[3] · San Marino · Serbia · Slovacchia · Slovenia · Spagna · Svezia · Svizzera · Turchia[3] · Ucraina · Ungheria

  1. 1,0 1,1 Interamente in Asia, ma storicamente considerato europeo.
  2. 2,0 2,1 Parzialmente o interamente in Asia, a seconda della definizione dei confini degli Stati.
  3. 3,0 3,1 3,2 Stati transcontinentali.