Scarica il file GPX di questo articolo

Helsinki

Da Wikivoyage.
Helsinki
Helsingin kaupunki
Helsingfors stad
Suurkirkko Helsinki maaliskuu 2002 IMG 0629.JPG
Stemma
Helsinki - Stemma
Stato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
Fuso orario
Posizione
Mappa della Finlandia
Helsinki
Helsinki
Sito del turismo
Sito istituzionale

Helsinki è la capitale della Finlandia.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Helsinki si trova sulla punta meridionale della Finlandia, nella regione dell'Uusimaa e si affaccia sul Mar Baltico di fronte alla capitale estone Tallinn. Si estende su una superficie di 686 km², con 315 isole e 98 km di costa.

Helsinki conta circa 560.000 abitanti prevalentemente di nazionalità finlandese (86%) e di religione evangelico-luterana (72%).

Quando andare[modifica]

Helsinki Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic
Temp. medie -3,1 °C -3,1 °C 0,6 °C 6,4 °C 13,8 °C 18,9 °C 20,6 °C 19,2 °C 14 °C 8,8 °C 3,5 °C -0,4 °C
Alba 09.24 08.37 07.18 06.45 05.17 04.07 04.01 05.00 06.15 07.26 07.44 08.57
Tramonto 15.23 16.32 17.48 20.05 21.20 22.30 22.47 21.51 20.24 18.52 16.23 15.21

Cenni storici[modifica]

Helsinki venne fondata nel 1550 sulle foci del fiume Vantaa per volere del re svedese Gustav Vasa e nel 1600 venne trasferita nella posizione odierna. Nel 1809 la Russia conquistò la Finlandia e nel 1812 nominò Helsinki come capitale. Nel 1917 la Finlandia ottenne l'indipendenza tenendo Helsinki come capitale della repubblica. Nel 1952 la città ospitò le Olimpiadi (cancellate nel 1940 a causa della guerra).

Come orientarsi[modifica]

La città di Helsinki costituisce il nucleo della grande area urbana della Finlandia, conosciuta in finlandese come "zona della capitale" (pääkaupunkiseutu). Helsinki è delimitata dal Golfo di Finlandia a sud, mentre l'elegante sobborgo di Espoo, con incastonata la piccola città enclave di Kauniainen, è a ovest. La più industrializzata Vantaa è ubicata a nord e ad est. Al di là di questi tre sobborghi, lo scenario circostante rapidamente lascia il posto a piccoli villaggi, fattorie e foreste, in particolare il Parco nazionale di Nuuksio situato all'incrocio tra Espoo, Vihti e Kirkkonummi.

Mappa divisa per regioni
      Centro di Helsinki — Probabilmente la metà dei punti di interesse di Helsinki si trova in centro. Si trova qui la cattedrale luterana con gli edifici circostanti, risalente al XIX secolo, quando Helsinki divenne capitale del Granducato di Finlandia. Verso ovest c'è quello che può essere chiamato il quartiere centrale degli affari, con negozi e ristoranti lungo le strade di Aleksanterinkatu e Mannerheimintie. Nella parte più tranquilla del sud del centro della città si può godere il verde dei parchi e sostare in un bel bar per un caffè. Per non parlare di Suomenlinna, la fortezza su un'isola che vanta l'essere un patrimonio mondiale dell'UNESCO.
      Helsinki ovest — La parte occidentale della città è una un'ottima alternativa al caos e alla frenesia del centro città. Tempo permettendo, fare una piacevole passeggiata sul mare lungo le rive della baia Laajalahti, o per gli appassionati di sport, visitare le grandi sedi di sport estivi e invernali che sono concentrate in questa parte della città. La lista attrazioni culturali e storiche di Helsinki ovest non è male; ospita il National Opera, il cimitero Hietalahti, la Chiesa nella roccia, i musei di storia naturale, il Museo nazionale della Finlandia e la casa del longevo presidente Urho Kekkonen.
      Helsinki est — Chi fosse interessato alla parte più bohémien di Helsinki e/o per gli amanti dei divertimenti è meglio che si diriga verso la parte interna di Helsinki est e nei distretti come Kallio. La vecchia zona della classe operaia della città è ancora oggi associata alla controcultura e in qualche misura alla politica di sinistra ed è in gran parte abitata da studenti. Kallio è la cosa più vicina ad un "quartiere a luci rosse" di Helsinki. Tuttavia, la parte interna orientale della città ospita anche il parco divertimenti Linnanmäki e i vecchi quartieri in legno di Vallila e Käpylä.
      Periferia orientale di Helsinki — Le periferia orientale di Helsinki è prevalentemente residenziale e probabilmente è la parte culturalmente più diversa della città, in quanto i recenti immigrati, provenienti da svariate parti del mondo, vivono qui. In questa parte di Helsinki è possibile trovare lo Zoo di Helsinki, l'enorme centro commerciale Itis, il più alto edificio residenziale della Finlandia a Vuosaari così come la stazione della metropolitana più settentrionale al mondo a Mellunmäki.
      Vantaa e periferia nord di Helsinki — Le parti settentrionali di Helsinki si compongono di autostrade, centri commerciali e edifici residenziali. Si collegano senza soluzione di continuità con la prima città a nord di Helsinki: Vantaa. Anche se non è culturalmente interessante come le altre parti di Helsinki, offre alcune attrazioni naturali come il Central Park e il punto più alto di Helsinki; il Malminkartanonhuippu. A Vantaa si può imparare di più sulla scienza a Heureka, osservare l'architettura vecchia e nuova, o semplicemente godersi la natura. Arrivando in aereo si passerà attraverso questa zona, in quanto il più grande aeroporto finlandese di Helsinki-Vantaa si trova proprio qui.
      Espoo — In un certo senso la seconda città più grande della Finlandia ma è "solo" un'estensione di Helsinki. Espoo può comunque vantarsi di ospitare il Parco nazionale di Nuuksio (un'ottima gita da Helsinki per entrare in contatto con la natura finlandese), la Aalto University (ex Helsinki University of Technology), il quartier generale mondiale della società di telefonia mobile di Nokia, due dei più grandi centri commerciali della Finlandia come così come alcuni grandi musei e il parco acquatico Serena. Espoo circonda anche la piccola città di Kauniainen.

Insieme queste città costituiscono l'area metropolitana della capitale, con una popolazione di circa 1,1 milioni, dove oltre la netà dei quali vive nell'area urbana di Helsinki.

Quartieri[modifica]

Il centro della città di Helsinki si trova sulla penisola meridionale (circondata da numerose isolette) alla fine della via principale Mannerheimintie (o solo Mansku). Sia la stazione ferroviaria centrale che il terminal degli autobus sono nel centro della città. Strade dello shopping come Aleksanterinkatu (o Aleksi in breve) e Esplanadi (o Espa) sono collegate alla piazza Senate (Senaatintori), che rappresenta il centro storico della città. Per ulteriori informazioni, consultare la mappa interattiva di Helsinki.

Prendendo come punto di riferimento la stazione ferroviaria il cui fianco orientale si affaccia sulla Rautatientori, capolinea degli autobus extraurbani, incontreremo ad est la piazza del Senato dominata dalla bianca cattedrale dalle forme neoclassiche e ornata al centro dalla statua dello zar Alessandro II. Il palazzo del Senato da cui prende il nome ospita oggi la presidenza del consiglio dei ministri. Nelle vicinanze sta il palazzo comunale.

Kauppatori, la piazza del mercato è il punto più turistico di Helsinki. Si affaccia sul mar Baltico e dal prospiciente molo partono i battelli per le isole circostanti.

Immediatamente ad est della piazza del mercato sta l'isola di Katajanokka dotata di porto ove attraccano le navi da crociera che fanno il giro del Baltico.

Sul lato ovest della stazione sta invece il palazzo del parlamento e alcuni musei quali quello nazionale.

Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'aeroporto internazionale Helsinki-Vantaa si trova a 20 km dalla città, a 25 minuti dal centro con il quale è collegato tramite autobus della Finnair (biglietto 6,20€) o dalle linee extraurbane 415, 451 e 615 (biglietto 3,40€). Il tragitto in taxi costa circa 30€.

In nave[modifica]

Il porto di Helsinki è collegata tramite traghetti con Tallinn (Estonia), Stoccolma (Svezia), Riga (Lettonia) e la Germania.

In treno[modifica]

Un'eccellente rete ferroviaria collega Helsinki con le principali città finlandesi, ed esistono collegamenti quotidiani con San Pietroburgo e Mosca.

In autobus[modifica]

La stazione centrale degli autobus in Simonkatu è collegata da frequenti collegamenti con le principali città finlandesi.

Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

Mappa della rete della metropolitana

Helsinki una piccola metropoli visitabile anche a piedi. L'eccellente rete di trasporti pubblici è gestita dall'azienda HKL. Il biglietto del tram costa 1,80€ al distributore automatico e 2€ dal conducente. Esistono anche biglietti turistici: per adulti 1 giorno 6€, 3 giorni 12€, 5 giorni 18€; i ragazzi dai 7 ai 16 anni di età pagano la metà del biglietto turistico. Il biglietto per il traghetto per Suomenlinna è valido 12 ore o costa 3,80€ per gli adulti e 1,90€ per i ragazzi.

L'itinerario della linea del tram 3 T è stata progettata appositamente per poter ammirare (in modo economico) le maggiori attrazioni turistiche, infatti passa accanto al Parlamento, alla Casa Finlandia, al Teatro Nazionale dell'Opera, Piazza del Senato e altre. Il giro completo ha la durata di circa un'ora.

La Helsinki Card (da 1, 2 o 3 giorni) offre ingresso gratuito in oltre 50 musei ed attrazioni turistiche, trasporto gratuito su mezzi pubblici, mappa/guida e visita guidata della città gratis, e numerosi sconti. La card è acquistabile in aeroporto, alla stazione, negli alberghi o via internet a partire da 33€ per gli adulti e 11€ per ragazzi da 7 a 16 anni di età.


Cosa vedere[modifica]

La città vanta oltre 80 musei. Numerosi musei rimangono chiusi il lunedì e sono visitabili gratuitamente un giorno prestabilito a settimana (per due ore circa).

Centro storico[modifica]

  • Piazza del Senato. Dominata da edifici in stile neoclassico, la piazza del Senato è contornata dal Duomo e dai Palazzi del Governo, dell'Università e della Biblioteca Nazionale. I quattro edifici furono realizzati tra il 1822 e il 1852 su progetto dell'architetto Carl Ludvig Engel.
Helsinki - Facciata del duomo e in primo piano la statua equestre dello zar Alessandro II
  • Helsingin tuomiokirkko (Duomo di Helsink). Ecb copyright.svg Ingresso gratuito. Simple icon time.svg Lun-Dom 9:00-18:00; giugno-agosto fino a tarda sera. La cattedrale rimane chiusa nel mese di ottobre.


Helsinki - Palazzo del Governo
  • Valtioneuvoston linna (Palazzo del Governo). Simple icon time.svg Solo per gruppi con visita guidata su prenotazione. Il progetto del Palazzo Presidenziale risale al 1800. L'opera di Pehr Granstedt fu completata nel 1820 con modifiche dell'architetto C.L. Engel. Dal 1917, anno dell'Indipendenza della Finlandia, questo palazzo ospitò sia gli uffici del Presidente della Repubblica sia la residenza (che ora si trova nel quartiere di Meilahti).


Helsinki - Palazzo municipale
  • Helsingin kaupungintalo (Palazzo municipale). Le costruzioni del quartiere del municipio risalgono al 1700 e furono ristrutturate dall'architetto C.L. Edel per adattarle allo stile delle altre costruzioni che dominano la Piazza del Senato.


Cattedrale di Uspenski
Interno della Cattedrale di Uspenski
  • Uspenskin katedraali (Cattedrale di Uspenski). Ecb copyright.svg Ingresso gratuito. Simple icon time.svg Lun-Ven 9:30-16:00, Sab 9:30-14:00, Dom 12:00-15:00, Lun chiuso da ottobre ad aprile. La cattedrale ortodossa si trova nel quartiere Katajanokka, la sua costruzione fu completata nel 1868 ed è la più grande chiesa ortodossa dell'Europa occidentale.


Piazza del Mercato (Kauppatori)
  • Kauppatori (Piazza del Mercato). La piazza ospita numerose bancarelle con specialità alimentari finlandesi, artigianato e souvenir.


Fontana di Havis Amanda
  • Fontana di Havis Amanda. La fontana in bronzo del 1908 fu progettata da Ville Vallgren a Parigi e simboleggia la nascita di Helsinki. Il 1° maggio qui si dà inizio alla tradizionale festa di "Vappu".


Parco Esplanadi
  • Parco Esplanadi. Nel centro della città è luogo di numerosi eventi.


Centro e Kamppi[modifica]

Helsinki - Ateneum
  • Ateneum. Ecb copyright.svg Ingresso gratuito sotto 18 anni e Mer 17:00-20:00 (escluse mostre speciali). Simple icon time.svg Ven 9:00-18:00, Mer-Gio 9:00-20:00, Sab-Dom 11:00-17:00. Il museo offre una vasta collezione di arte nazionale finlandese dal 1750 al 1960.


Museo d'Arte Contemporanea Kiasma
  • KIASMA (Museo d'Arte Contemporanea Kiasma). Ecb copyright.svg Adulti 6/4€, gratuito sotto 18 anni e Ven 17:00-20:00. Simple icon time.svg Mar 10:00-17:00, Mer-Dom 10:00-20:30, Lun chiuso.. L'esposizione comprende opere d'arte finlandese e internazionale dal 1960 in poi.


Museo Nazionale di Finlandia
  • Suomen kansallismuseo (Museo Nazionale di Finlandia). Ecb copyright.svg Adulti 6€, gratuito sotto 18 anni e Mar 17:30-20:00. Simple icon time.svg Mar-Mer 11:00-20:00, Gio-Dom 11:00-18:00. Collezione che rappresenta la Finlandia dalla preistoria ad oggi. L'edificio in stile liberty è stato progettato da tre architetti: Gesellius, Lindgren e Saarinen.


Tennispalatsi
  • Tennispalatsi (Palazzo del Tennis). Risalente al 1938, il palazzo del tennis ospita cinema e ristoranti più il Museo d'Arte Comunale di Helsinki e il Museo delle Culture ove sono esposti oltre 40.000 oggetti di carattere etnografico.
  • Museo d'arte. Ecb copyright.svg Adulti 6€, gratuito sotto 18 anni. Simple icon time.svg Mar-Dom 11:00-20:30.
  • Museo etnografico. Ecb copyright.svg Adulti 5€, gratuito sotto 18 anni e Ven 17:00-20.00. Simple icon time.svg Mar-Gio 11:00-20:00, Ven 11:00-18:00.


Chiesa rupestre di Temppeliauki
  • Chiesa di Temppeliaukio. Ecb copyright.svg Ingresso libero. Simple icon time.svg Estate Lun-Sab 10:00-20:00 (Mer e Ven fino alle 18.00), Dom 11:45-13:45 e 15:30-18:00; metà settembre-fine aprile Lun, Mer 10:00-17:00, Mar 10:00-12:45 e 14:15-17:00, Gio-Sab dalle 10.00 alle 20.00, Dom 11:45-13:45 e 15:30-18:00. La chiesa rimane chiusa alle visite turistiche durante le funzioni religiose. Questa particolare chiesa è stata scavata nella roccia e grazie all'ottima acustica vengono organizzati numerosi concerti


Helsinki - Palazzo del Parlamento
  • Eduskuntatalo (Palazzo del Parlamento), Mannerheimintie 30. Simple icon time.svg Visite guidate: Sab 11:00-12:00, Dom 12:00-13:00, a luglio-agosto anche Lun-Ven alle 13.00. Il Palazzo di stile classico costruito con il granito rosso di Kalvola è sede del parlamento. Le sedute plenarie di martedì e venerdì sono aperte al pubblico.


Art Hall, centro di esposizione di arte, design e architettura


Fuori dal centro[modifica]

Suomenlinna
  • Suomenlinna. fortezza marina su isolotti al largo di Helsinki. Fu costruita a metà del XVIII secolo e dal 1991 figura nell'elenco dei Patrimoni mondiali dell'Umanità dell'UNESCO.


Esemplare di tigre siberiana allo zoo di Helsinki
  • Korkeasaari. Simple icon time.svg Maggio-agosto 10:00-20.00, settembre e aprile 10:00-18:00, ottobre-marzo 10:00-16:00. Lo zoo più settentrionale del mondo.


Sea Life
  • Sea Life, Tivolitie 10. Ecb copyright.svg Adulti 13,50€, ridotto 9,50€, gratuito per bambini sotto 4 anni. Simple icon time.svg Lun-Dom 10:00-19:00; fine giugno-fine luglio fino alle 22.00.


Centro della Scienza Heureka
  • Tiedekeskus Heureka (Centro della Scienza Heureka) (Nella città di Varnaa, zona dell'aeroporto internazionale). Ecb copyright.svg Adulti 19€, ridotto 12,50€. Simple icon time.svg Lun-Dom 11:00-17:00; chiusura variabile fino alle 20:00.


Eventi e feste[modifica]

Centro fieristico di Helsinki


Cosa fare[modifica]

  • Pattinaggio su ghiaccio. Simple icon time.svg Novembre-marzo 10:00-21:00. In diversi parchi adibiti, tra cui quello che si trova nei pressi della stazione.
  • Sci nordico. Nel comune di Helsinki ci sono 180 km di piste per lo sci di fondo.
  • Nuoto invernale (Nella zona di Rastila). Nel mare congelato per i più temerari.
  • Piscina di Yrjönkatu. La più antica della Scandinavia (risale al 1928). Vengono separati i turni per le donne e per gli uomini, perché nella piscina è permesso nuotare nudi (per chi non se la sente può tranquillamente entrare in costume). Per gli amanti del benessere si consiglia di concludere con una sauna a vapore e un bel massaggio.
  • Sauna di Kotiharju (A Kallio). Ecb copyright.svg Adulti 8€, studenti e pensionati 6,50€, ragazzi (12-16 anni) 4€, bambini gratuito. Simple icon time.svg Mar-Ven 14:00-20:00, Sab 13:00-19:00. È l'unica sauna originale di Helsinki riscaldata a legna.
  • Parchi di divertimento. Tra cui spicca il Linnanmäki Amusement Park aperto da maggio a settembre con ingresso libero.


Acquisti[modifica]

La valuta nazionale è l'Euro. I centri commerciali sono aperti da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 21.00, sabato dalle 9.00 alle 18.00. Da maggio ad agosto e a novembre e dicembre i negozi sono aperti anche di domenica dalle 12.00 alle 18.00. I negozi più piccoli lavorano da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 18.00, sabato dalle 10.00 alle 14.00.

Le principali vie per lo shopping sono Aleksanterinkatu, Pohjoisesplanadi ed Eteläesplanadi, e Mannerheimintie; le boutique nelle vie Uudenmaankatu, Korkeavourenkatu e Fredrikinkatu. I centri commerciali sono Kampii con 150 negozi, Kämp Galleria noto per l'eleganza, Kluuvi, Forum, Itäkesku il più grande della Scandinavia con 240 negozi, l'emporio Stockmann, Sokos e Aleksi 13.

Meritano una particolare attenzione i prodotti di design finlandese, soprattutto di Design Forum nei quartieri Esplanadi o Erottaja, che possono essere consegnati direttamente a casa.

Come divertirsi[modifica]

Il magazine gratuito We Are Helsinki (anche in inglese) propone l'elenco dei principali eventi serali e notturni della città.

Locali[modifica]

Per entrare nei locali notturni occorre dimostrare di essere maggiorenni ma spesso il limite di età è più alto (22-24). L'orario di chiusura è per tutti alle 04:00.

  • Kaarle XII, Kasarmikatu 40, +358 9 6129990. Ecb copyright.svg L'ingresso è consentito solo a chi ha compiuto i 24 anni. Simple icon time.svg Aperto nei giorni di fine settimana dalle 10:00 alle 04:00. Allestito all'interno di una chiesa sconsacrata, il Kaarle XII, chiamato familiarmente " Kalle" è un'istituzione ad Helsinki. I suoi parties, specialmente quelli del martedì, fanno da richiamo per folle affamate di divertimento. Si divide in sei piccoli ambienti, ognuno con il proprio sottofondo musicale, dal rock al pop locale. Il dancefloor è così affollato che la gente balla sui tavoli.
  • Lostari (nightclub), Annegatan 6 - 00120 Helsingfors, Finlandia, +358 9 6801010. Molto affollato nei week end, il Lostari è frequentato dai tipi più svariati, fatto che sta alla base del suo successo

Locali gay[modifica]

Membri del Seta sfilano alla parata dell'Helsinki Pride del 2010
  • Hugo's room, Iso Roobertinkatu 3 (Fermata: Kolmikulma), +358 9 698 0180.
  • Mann's street, Mannhereimintie 12A.
  • Cafè Cavalier, Malminrinne 2-4 (Metro: Kamppi). Simple icon time.svg Lun-Gio 16-01, Ven-Sab 16-02, Dom 14-20.
  • Nalle pub, Kaarlenkatu 3. Ecb copyright.svg 2€. Simple icon time.svg 15-02.
  • Bear Park Kulma, Agricolankatu 13. Simple icon time.svg Lun-Ven 7.30-19.30, Sab-Dom 09-18.
  • Fairytale, Helsinginkatu 7. Simple icon time.svg Lun-Ven 16-02, Sab-Dom 14-02.
  • DTM, Mannerheimintie 6. Ecb copyright.svg 6 €. Simple icon time.svg 21-04.
  • Hercules, Lönnrotinkatu 4. Simple icon time.svg 21-04.
  • Vogue, Sturenkatu 27 a - (V piano), +358 9 7282008. L'unica sauna gay di Helsinki.


Dove mangiare[modifica]

Ristorante Kosmos

Prezzi modici[modifica]

  • Ravintola VPK, Albertinkatu 29. Simple icon time.svg Aperto dal lun al ven Orario: 11-13. Gestito da volontari del corpo dei vigili del fuoco, il ristorante VPK propone un menù a prezzo fisso che varia a seconda dei giorni della settimana. Popolare è la zuppa di piselli con pancake servita il martedì. Vi è annessa una caffetteria ove sorbirete il vostro drink sotto i ritratti di austeri pompieri a cavallo degli inizi del '900
  • Sky Express (pizzeria), Annankatu 31. Simple icon time.svg Aperto dalle 11 alle 23. Locale non grande ma con un servizio veloce. Il menù a prezzo fisso comprende la "Päivän jättipizza" ovvero la pizza gigante del giorno con vari ingredienti
  • Unicafe Ylioppilasaukio, Mannerheimintie 3 B (Nei pressi della stazione centrale). Simple icon time.svg Aperto dal lun al ven. Orario: 11-19. Locale molto vasto, frequentato esclusivamente da studenti, per cui potrebbero richiedervi la tessera universitaria.

Prezzi medi[modifica]

  • Kosmos, Kalevankatu 3 (Tram: 3B/T, 4, 6, 10). Il ristorante (ravintola) Kosmos è tra i più rinomati di Helsinki. È un locale storico essendo stato inaugurato nel 1924 su progetto di Alvar Aalto. Il menù comprende piatti tipici della cucina finlandese con influenze russe e un tocco di cucina francese


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]

Helsinki - Hotel palace


Sicurezza[modifica]

Ambasciate[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]

La posta centrale si trova a Elielinaukio 2F, e i suoi sportelli sono aperti da lunedì a venerdì dalle 7.00 alle 21.00, sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.00.



Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).