Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Turchia > Regione di Marmara

Regione di Marmara

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Regione di Marmara
Ponte ottomano sul fiume Maritsa a Edirne
Localizzazione
Regione di Marmara - Localizzazione
Stato
Superficie
Abitanti

Regione di Marmara (Marmara Bölgesi) è una regione turistica (e una delle sette divisioni a fini statistici) della Turchia.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

La Regione di Marmara si trova nel nord-ovest della Turchia, e copre tutta la parte occidentale dell'odierna Turchia, sul continente europeo e la parte nord-ovest dell'Anatolia, nella parte asiatica della Turchia. In totale la Regione corrisponde all'incirca al 8,5% del territorio della Turchia.

Sul continente europeo, vi sono i Comuni di Edirne, Kırklareli e il Comune metropolitano di Tekirdağ.

Sul continente asiatico, nella regione dell'Anatolia nord-occidentale vi sono i Comuni di Comune metropolitano di Balıkesir, Bilecik, Comune metropolitano di Bursa, Comune metropolitano di Kocaeli, Comune metropolitano di Sakarya e il Comune di Yalova.

Su ambedue i continenti (europeo e asiatico) vi sono il Comune di Çanakkale e il Comune metropolitano di Istanbul.

Mare di Marmara[modifica]

Mappa grafica che mostra la posizione del Mare di Marmara rispetto ai Dardanelli (in giallo) e al al Bosforo (in rosso)

Il Mare di Marmara (Marmara Denizi), al centro di questa regione è un mare interno, e copre complessivamente una superficie di circa 11472 km² con una profondità media di 289 metri. È collegato a nord con il Mar Nero attraverso lo stretto del Bosforo e nel sud-ovest, tramite lo Stretto dei Dardanelli con il Mare Egeo. I litorali sono caratterizzati per la maggior parte da coste alte e montagnose, sagomate dalla corrente e dai forti venti che soffiano da sud-ovest. Nella Regione di Marmara emergono 21 isole, tra cui alcune fuori dal Mare di Marmara. La maggior parte delle isole sono abitate. Tra le più importanti Marmara, Avşa e Paşalimanı, che assieme ad altre isole minori, formano un arcipelago in prossimità della penisola di Kapıdağ. Degno di nota è altresì l'arcipelago delle Isole dei Principi, note anche come Propontidi di Plinio, site a est in prossimità del Bosforo, a sud-est di Istanbul.

Quando andare[modifica]

Il clima nella regione di Marmara, è segnato dal passaggio tra un clima oceanico sul Mar Nero e un clima mediterraneo sul Mar Egeo. Nella interno ed in alta quota vi è un clima continentale. In inverno sulle coste la neve non è rara, e ad Istanbul nevica quasi ogni anno.

Cenni storici[modifica]

Il suo nome Marmara a origini nel greco antico. La parte orientale di questa regione è assimilabile all'Anatolia nordoccidentale.

La regione storica Bitinia, situata a nordest, è parte dell'odierno territorio dei Comuni di Bilecik e Yalova e dei Comuni metropolitani di Bursa, Kocaeli, Sakarya, e la parte asiatica della Comune metropolitano di Istanbul.

La regione storica Misia, situata nella parte mediorientale, è parte dell'odierno territorio dei Comuni metropolitani di Bursa e Balıkesir.

La regione storica Tracia orientale, è la parte occidentale della Regione di Marmara, ed è parte dell'odierno territorio dei Comuni di Edirne, Kırklareli, del Comune metropolitano di Tekirdağ, e la parte europea di Çanakkale e del Comune metropolitano di Istanbul.

La regione storica Troade, situata a sudest, è parte dell'odierno territorio del Comune di Çanakkale.

Lingue parlate[modifica]

La lingua predominante è ovviamente il turco.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

EdirneKırklareliTekirdağIstanbulIzmitAdapazariYalovaBilecikBursaÇanakkaleBalıkesir
Fai click su una regione o una città!
Area geografica meridionale
      Bandırmaanticamente Panormos. Città portuale turca sul bordo meridionale del Mare di Marmara. Porto di attracco dei traghetti da e per Tekirdağ
      Balıkesirfino al 1926 Karesi, anticamente Palaiokastron. Comune metropolitano e una destinazione popolare del turismo interno turco. La zona è conosciuta per la frutta e la coltivazione di ortaggi e per alcuni centri termali ben noti.
      Bursaanticamente Prusa, talvolta italianizzata in Brussa. Comune metropolitano e la vecchia capitale ottomana dal 1326 al 1365.
      Çanakkaleo Çanak kalesi, anticamente Dardanus, poi Dardanellia, poi Kale-i Sultaniye o Sultaniye kalesi. Sullo stretto di Dardanelli, è estesa in piccola parte sul continente europeo e in gran parte sul continente asiatico. L'antica città di Troia si trova sul territorio comunale.
Area geografica occidentale
      Çanakkaleo Çanak kalesi, anticamente Dardanus, poi Dardanellia, poi Kale-i Sultaniye o Sultaniye kalesi. Sullo stretto di Dardanelli, è estesa in piccola parte sul continente europeo e in gran parte sul continente asiatico. L'antica città di Troia si trova sul territorio comunale.
      Edirneanticamente Adrianopoli. Ai confini con Grecia (Prefettura di Evros) e la Bulgaria.
      İstanbulanticamente Constantinopoli. Comune metropolitano, a cavallo tra l'Europa e l'Asia, e storica capitale di trè imperi.
      Kırklarelianticamente Kırk Kilise.
      Tekirdağanticamente Bisante, e poi Rhaedestus.
Area geografica orientale
      Bilecikanticamente Agrilion, poi Belikoma. La città è famosa per le sue numerose case turche restaurate, diventando così più attraente per i turisti. Con il suo ricco patrimonio architettonico, Bilecik è un membro dell'Associazione europea delle città e delle regioni storiche (EAHTR).
      İstanbulanticamente Constantinopoli. Comune metropolitano, a cavallo tra l'Europa e l'Asia, e storica capitale di trè imperi.
      Kocaeli — Comune metropolitano, con il suo centro a İzmit.
      Sakarya — Comune metropolitano, con il suo centro a Adapazarı.
      Yalovaanticamente Pylai. Frequentato luogo di villeggiatura per turisti provenienti da Istanbul e dintorni, ove vi sono numerose seconde case. Yalova ha subito ingenti danni nel terremoto del 17 agosto 1999.

Altre destinazioni[modifica]


Come arrivare[modifica]

In auto[modifica]

Da Edirne con l'automezzo di solito si arriva in 1/2 ora, a Istanbul o a Tekirdağ, da dove un servizio di traghetto attraverso il Mar di Marmara porta a Bandırma.

In treno[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Le rovine di Troia (Truva) a circa 20 km a sud-ovest di Çanakkale.

Parchi nazionali[modifica]

I parchi nazionali (millî parklar) della Regione di Marmara sono:


Cosa fare[modifica]

  • Bagni termali nel distretto di Termal.


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti