Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Entroterra palermitano
Panorama di Piana degli Albanesi
Localizzazione
Entroterra palermitano - Localizzazione
Stato
Regione

Entroterra palermitano è un territorio della Sicilia

Da sapere[modifica]


Territori e mete turistiche[modifica]

Entroterra palermitano

Centri urbani[modifica]

  • 37.78333313.7166671 Alia — Nel territorio di questo comune si trovano le Grotte della Gurfa, una necropoli preistorica di grande valore archeologico.
  • 38.0513.32 Altofonte
  • 37.913.5666673 Ciminna — In questa cittadina sono state girate diverse scene de Il Gattopardo di Luchino Visconti.
  • 37.81666713.34 Corleone — Il nome di questa città è storicamente collegato alla mafia per svariate ragioni ma Corleone presenta anche diverse attrattive tra cui la Cascata delle Due Rocche e la Real Casina di Caccia nella frazione di Ficuzza.
  • 37.7513.65 Lercara Friddi — Città con una tradizione estrattiva dello zolfo, infatti sono presenti nel suo territorio ben sette solfare. Ma è anche la città di origine della famiglia di Frank Sinatra per cui esiste un piccolo museo.
  • 38.083313.28336 Monrealeunesco La città è famosa per la sua cattedrale in stile arabo-normanno e gli importanti mosaici che la decorano.
  • 37.6814913.3790637 Palazzo Adriano — Località di cultura albanese e chiese in rito bizantino. Famosa per essere stato il set cinematografico del film Nuovo cinema Paradiso.
  • 37.994813.28118 Piana degli Albanesi — Località di cultura albanese con cartellonistica bilingue e chiese di rito bizantino.
  • 37.72152213.4311649 Prizzi — Immersa nel Parco dei Monti Sicani il suo nucleo originario ancora visibile è greco presso il sito archeologico di Hippana.

Altre destinazioni[modifica]

Riserve naturali


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

  • Aeroporto di Palermo-Punta Raisi (Aeroporto Falcone e Borsellino) — L'aeroporto opera voli nazionali ed internazionali, e diversi collegamenti low cost. Numerosi in estate i voli turistici periodici e charter.

Scali alternativi[modifica]

  • Aeroporto di Trapani-Birgi (Aeroporto Vincenzo Florio) — Da e per Trapani Birgi operano voli nazionali ed europei, sia di linea che low cost. Voli stagionali turistici in estate.
  • Aeroporto di Catania-Fontanarossa — con voli nazionali per tutte le città italiane, e voli per le principali mete europee e diverse località internazionali.

In nave[modifica]

Italian traffic signs - icona traghetto.svg

Chi raggiunge il palermitano dal nord Italia in auto può trovare conveniente in termini di tempo e relax evitarsi le lunghe autostrade della penisola e usare una delle cosiddette autostrade del mare. Ad esempio molto conveniente come tempi da Milano è imbarcarsi a Napoli per Palermo dimezzando l'itinerario autostradale. La scelta del traghetto non è basata su motivi economici ma solo dettata, in questi casi, dal volersi evitare lo stress della guida o dei lavori in corso durante gli esodi estivi sulla Salerno-Reggio Calabria ad esempio.

Inoltre servizi di collegamenti locali (talvolta stagionali) uniscono Palermo a Ustica, Cefalù e isole Eolie.

In treno[modifica]

Sono quattro le linee ferroviarie che coprono il territorio palermitano, tutte con capolinea a Palermo seguono le direttrici per Trapani a est, per Messina, Catania (bivio Buonfornello) e Agrigento (Roccapalumba) a ovest. Possono essere utilizzate per visitare il palermitano. Le linee costiere per Trapani e Messina sono le più agevoli e con frequenze maggiori quanto più ci si avvicina a Palermo, per Catania e Agrigento conviene controllare bene gli orari prima di organizzare il proprio itinerario.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

la sala della tholos

Le Grotte della Gurfa sono un chiaro esempio di manufatto antropico pervenutoci attraverso aggiunte e trasformazioni. Il nome Gurfa deriva da quello arabo ghorfa, che significa stanza, magazzino. Ciascuno ambiente è dotato di ampia finestra aperta sulla vallata. Segue un lungo corridoio che sbocca a circa metà dell'altezza dell'ambiente campaniforme. A quest'ultimo ambiente, qualche anno fa, è stato dato il nome di thòlos per la somiglianza formale con la thòlos di Atreo a Micene. Il forzato confronto con la mitica thòlos micenea ha portato uno studioso a proporre che l’intero complesso architettonico sia stato scavato per accogliere le spoglie del re cretese Minosse. Si trovano ad alcuni chilometri da Alia.

Nel territorio di Lercara Friddi sono presenti diverse ex solfare abbandonate da tempo ma segno evidente di un'attività estrattiva importante e attiva sino agli anni '70 del secolo scorso.

I Bagni di Cefalà Diana si trovano nell'omonima città, si tratta di terme di epoca presumibilmente araba con modifiche in epoca Normanna. È uno dei pochi esempi rimasti sull'isola di architettura arabo-normanna.

Roccapalumba è soprannominato "Paese delle stelle" perché sono presenti un osservatorio astronomico e un planetario aperti al pubblico e utili per la divulgazione astronomica per scuole e privati.

Cascate delle due Rocche
Portella della Ginestra

A Corleone vi sono delle cascate tra le più sconosciute dell'isola. Tutto intorno è stato creato il Parco naturale della cascata delle Due rocche, un luogo piacevole da visitare e scoprire.

A Piana degli Albanesi oltre alla presenza del vasto lago si può visitare un luogo della memoria ossia Portella della Ginestra dove l’1 maggio 1947 avvenne una strage di lavoratori ad opera della banda del bandito Giuliano in cui morirono 14 persone e ne rimasero ferite 27. Sul posto è presente un memoriale.

Nei dintorni di Prizzi si trova il Castello della Margana del 1150 edificato dai cavalieri teutonici, oggi è in gran parte visibile.

Itinerari[modifica]


Cosa fare[modifica]

Il cammino, facente parte del progetto Vie sacre di Sicilia, è costituito da regie trazzere, mulattiere, sentieri e strade ferrate dismesse. Finanziato dall'Assessorato Regionale dell'Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea, è stato inaugurato ufficialmente il 4 settembre 2016.
  • Balzo rosso. Percorso a cavallo di 22 km e 990 m di dislivello. Centro di riferimento, Centro Equestre Oasi del Cavallo

Percorsi a piedi[modifica]

  • Trekking su Monte Cane. Escursione di 13 km con un dislivello di 550 m e di 7 ore di percorso.
  • Serre di Ciminna. Percorso ad anello di 8,5 km un dislivello di circa 500 m e un tempo di 6 ore.

Itinerari in bici[modifica]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi: Cicloturismo_in_Sicilia#Palermitano.



A tavola[modifica]

Pantofole di Lercara Friddi

In tutta l'area c'è una viva tradizione per la preparazione dei cannoli che hanno un sapore ottimo per la presenza di ricotta di buona qualità in molti centri minori.

A Lercara Friddi un dolce tipico invernale è la pantofola preparato con farina, mandorle, zuccata e cioccolato.

Sicurezza[modifica]

Molte arterie di collegamento, anche importanti, tra comuni dell'entroterra sono soggette al fenomeno delle frane. Parecchie strade statali e ancor più le strade provinciali mostrano i segni della deformazione del manto stradale. Nelle provinciali gli improvvisi avvallamenti o l'assenza di asfalto per diversi metri è spesso mal segnalata o addirittura totalmente priva di segnalazione. Si raccomanda agli automobilisti di procedere sempre con velocità moderata per evitare di danneggiare seriamente l'auto o di finire fuori strada. In caso di forti piogge si sconsiglia di mettersi alla guida nelle strade più esposte.

In particolare si segnalano la SP60 e la SP61.

Altri progetti

Regione nazionaleBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.