Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Monreale
Panorama dalla cattedrale
Stato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Reddot.svg
Monreale
Sito del turismo
Sito istituzionale

Monreale è una città della Sicilia.

Da sapere[modifica]

Assieme al sito Palermo arabo-normanna e la cattedrale di Cefalù, Monreale con la sua cattedrale nel 2015 è stata dichiarata dall'UNESCO Patrimonio Mondiale dell'Umanità.

Come orientarsi[modifica]

Frazioni[modifica]

  • Aquino
  • Borgo Fraccia
  • Borgo Schirò
  • Cicio di Monreale
  • Malpasso
  • Monte Caputo
  • Giacalone
  • Grisì
  • Pietra
  • Pioppo
  • Poggio San Francesco
  • San Martino delle Scale
  • Sirignano
  • Sparacia
  • Tagliavia
  • Villaciambra


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

  • Aeroporto di Palermo

In auto[modifica]

Da Palermo percorrere Corso Calatafimi fino all'uscita della città e imboccare la SS186 e successivamente la SP69 fino a Monreale.

In treno[modifica]

Ci sono treni a lunga percorrenza da Palermo e per Milano Centrale, Roma Termini, Torino Porta Nuova e altre delle maggiori città italiane.

Per quanto riguarda i collegamenti regionali, esistono dei treni diretti per le città di Messina, Catania, Agrigento e Trapani.

In autobus[modifica]

Con autobus di linea da Piazza Indipendenza a Palermo linea 389, per gli orari consultare qui.

Come spostarsi[modifica]

In auto[modifica]

  • 1 Parcheggio. Ecb copyright.svg Auto e moto 1€/h. Simple icon time.svg 8:00-20:00. Dal parcheggio si accede facilmente tramite una scalinata al centro della città e quindi al duomo.


Cosa vedere[modifica]

Duomo di Monreale
  • unesco 1 Duomo di Monreale (Cattedrale di Santa Maria Nuova), +39 091 6404413. Ecb copyright.svg Chiostro 6€, duomo e chiostro (gruppi) 10€, singoli 12€. Simple icon time.svg Duomo: Lun-Dom, feriali 8:30-12.30 e 14:30-16:45, festivi: 8:00-9:15 e 14:30-17:00. Chiostro: Lun-Sab 9:00–19:00, Dom e festivi 9:00–13:30. Costruita a partire dal 1174 per volere di Guglielmo II di Sicilia, re di Sicilia, è famosa per i ricchi mosaici bizantini che ne decorano l'interno. Secondo la leggenda il re addormentandosi sotto un carrubo avrebbe sognato la Madonna che gli avrebbe rivelato la presenza di un tesoro sotto l'albero. Sradicato l'albero venne effettivamente trovato un tesoro in monete d'oro che dedicò alla costruzione del duomo. Il completamento della struttura avvenne solo nel 1267 ormai in epoca angioina. Nei secoli successivi vennero fatte ulteriori aggiunte. La pianta è a croce latina con un'abside semicircolare. Sono presenti le tombe dei re Guglielmo I e Guglielmo II di Sicilia nonché del re francese Luigi IX. I mosaici con fondo oro mostrano scene dell'Antico e del Nuovo Testamento, tra tutti spicca l'imponente figura del Cristo Pantocratore.
La visita comprende anche quella dell'annesso chiostro del XII secolo. Il viaggiatore francese del XVIII secolo Jean Houel lo descrive così: «Le colonne sono tutte scanalate, alcune sono tortili, altre diritte. Sono tutte incrostate di mosaici colorati e dorati, di granito, di porfido, di ogni tipo di marmo che forma piccoli disegni di incantevole esattezza. I capitelli sono una mescolanza di fiori, frutta, di figure di animali di ogni specie…» Duomo di Monreale su Wikipedia duomo di Monreale (Q1303856) su Wikidata
Museo diocesano
  • 2 Museo diocesano, Via Arcivescovado 2, +39 0916402424. Ecb copyright.svg Museo Diocesano + Transetto nord + Cappella Roano € 4. Simple icon time.svg Lun-Sab 9:00-13:00 e 14:30-17:30. Museo diocesano (Monreale) su Wikipedia Museo diocesano (Monreale) (Q16336836) su Wikidata
  • 3 Castellaccio. Fortezza militare-monastero risalente al XII secolo. Castellaccio di Monreale su Wikipedia Castellaccio di Monreale (Q1048699) su Wikidata
  • 4 Basilica abbaziale di San Martino delle Scale (nella frazione di San Martino delle Scale). Basilica abbaziale di San Martino delle Scale su Wikipedia basilica abbaziale di San Martino delle Scale (Q24942638) su Wikidata


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Bosco della Ficuzza
  • Riserva naturale orientata Bosco della Ficuzza, Rocca Busambra, Bosco del Cappelliere e Gorgo del Drago — Il Bosco della Ficuzza è tra i più ricchi e affascinanti della Sicilia. Lo stesso re Ferdinando di Borbone, alla fine del XVI secolo, fece di Ficuzza la sua dimora di caccia. La vita vegetale nei boschi è varia e comprende alberi di quercia, frassino, sughero e acero; è anche la patria di animali selvatici tra cui piccoli mammiferi, molte specie di uccelli e cinghiali. Alcune strutture degne di nota, tra cui la Palazzina Reale, si trovano all'interno di questo bosco.
  • Riserva naturale orientata Capo Gallo
  • 2 Santuario di Maria Santissima del Rosario di Tagliavia (ad alcuni chilometri da Monreale). Santuario di Maria Santissima del Rosario di Tagliavia su Wikipedia Santuario di Maria Santissima del Rosario di Tagliavia (Q55832513) su Wikidata

Itinerari[modifica]

Il cammino, facente parte del progetto Vie sacre di Sicilia, è costituito da regie trazzere, mulattiere, sentieri e strade ferrate dismesse. Finanziato dall'Assessorato Regionale dell'Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea, è stato inaugurato ufficialmente il 4 settembre 2016.


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Monreale
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Monreale
  • Collabora a Wikiquote Wikiquote contiene citazioni di o su Monreale
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.