Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

L'aeroporto di Copenaghen (IATA: CPH), noto anche come Kastrup, è l'aeroporto più trafficato della Scandinavia. Si trova sull'isola di Amager. Oltre a Copenaghen, l'aeroporto serve anche Malmö, in Svezia, che è collegata tramite il ponte di Øresund.

È il principale aeroporto della regione densamente popolata dell'Øresund, nonché il principale hub di trasporto aereo per la Scandinavia, il principale hub per il gruppo vettore danese-svedese-norvegese SAS Group e uno dei principali hub europei. Ci sono molti collegamenti intercontinentali per Copenaghen e una fitta rete di collegamenti a corto raggio da Copenaghen verso destinazioni in tutta Europa, in particolare nei paesi nordici.

Rispetto ad altri importanti hub aeroportuali europei, come Charles de Gaulle o Heathrow, l'aeroporto di Copenaghen ha un numero simile di collegamenti, ma è molto più piccolo sia nelle dimensioni reali che nei volumi di passeggeri e può fornire un'esperienza più tranquilla e piacevole. La sua posizione nel sud della Scandinavia rende ragionevole raggiungere la maggior parte delle destinazioni europee e volare verso destinazioni nella regione baltica e nell'Europa orientale generalmente richiede solo la metà del tempo rispetto ai principali aeroporti hub dell'Europa occidentale.

Da sapere[modifica]

L'aeroporto visto dall'aereo

L'aeroporto di Copenaghen è un aeroporto compatto con due terminal per il check-in, ma con un'area comune di partenza e trasferimento dopo i controlli di sicurezza, rendendo così i trasferimenti molto fluidi. L'aeroporto gestisce oltre 25 milioni di passeggeri all'anno, il che lo colloca allo stesso posto di Zurigo e Vienna. Ha anche costantemente superato le classifiche degli aeroporti nordici, fungendo da hub europeo e intercontinentale per tutti grazie alla sua posizione.

L'aeroporto è stato aperto nel 1925 ed è diventato l'hub di SAS dopo la fondazione della compagnia aerea nel 1946. Da allora è cresciuto: il Terminal 2 è stato aperto nel 1960 e il Terminal 3 è stato aperto nel 1998. Dopo l'apertura del ponte Øresund a Malmö, l'aeroporto è stato anche l'aeroporto principale per la Svezia meridionale.

Voli[modifica]

SAS, per cui Copenaghen è l'hub più importante, domina l'aeroporto

I collegamenti internazionali di Copenaghen sono forniti principalmente da due vettori scandinavi concorrenti, che hanno basi a lungo raggio presso l'aeroporto:

SAS è membro di Star Alliance, il che significa che molti dei suoi voli sono in code-sharing o possono essere interlineati con i partner Star Alliance locali. Pertanto, potete usufruire di un biglietto aereo da, per o via Copenaghen anche se la vostra origine o destinazione non è servita direttamente da SAS. Norwegian non è membro di alcuna alleanza, ma offre voli in coincidenza da Copenaghen alle loro destinazioni europee con un biglietto con un volo intercontinentale.

Altre compagnie aeree che offrono collegamenti intercontinentali per Copenaghen sono i partner Star Alliance di SAS Singapore Airlines (per Singapore-Changi), Air Canada (per Toronto-Pearson) e Thai Airways (per Bangkok Suvarnabhumi e Phuket), nonché il vettore SkyTeam concorrente Delta con un collegamento stagionale per il JFK e Pakistan International Airlines per Islamabad e Lahore.

Oltre a ciò, Emirates e Qatar Airways volano tra Copenaghen e i loro hub nella regione del Golfo Persico, dove potete sfruttare la loro fitta rete di collegamenti con Asia, Africa e Australia.

L'aeroporto di Copenaghen è anche l'unico aeroporto con un servizio passeggeri diretto e regolare per la Groenlandia tutto l'anno, operato da Air Greenland.

Collegamenti con l'Europa e il Mediterraneo[modifica]

Gli aerei Norwegian Air Shuttle dal naso rosso volano non solo verso la Norvegia, ma anche attraverso la Scandinavia e tutta l'Europa, con una rete di collegamenti particolarmente fitta con la Spagna

Sia SAS che Norwegian offrono una fitta rete di collegamenti tra Copenaghen e altre destinazioni scandinave. In particolare, entrambi offrono voli frequenti tra il triangolo delle capitali: Copenaghen, Oslo e Stoccolma, con una frequenza approssimativamente oraria, e prezzi molto competitivi.

Oltre a ciò, entrambi i vettori dispongono di reti estese in Europa e nel Mediterraneo (incluso il Nord Africa e il Medio Oriente). SAS vola verso la maggior parte delle capitali europee e dispone di una rete particolarmente fitta di collegamenti attraverso il Mar Baltico, Finlandia, Estonia, Lettonia e Lituania, nonché in Polonia, dove serve la maggior parte degli aeroporti anche di piccole dimensioni. C'è anche una discreta rete di collegamenti con il Regno Unito e, forse a sorpresa, con l'Italia, dove sono serviti anche aeroporti più piccoli come quello di Bologna.

Al di fuori della Scandinavia, Norwegian ha basi a Londra-Gatwick e in tutta la Spagna, il che significa un servizio frequente tra Copenaghen e tali destinazioni. Servono anche un certo numero di altre città europee da Copenaghen e in estate volano verso la maggior parte delle destinazioni turistiche più famose del Mediterraneo.

Quasi tutti i principali vettori europei hanno un collegamento con Copenaghen dai loro hub principali. Poiché la Danimarca ospita considerevoli comunità di immigrati provenienti da vari paesi europei, anche i vettori più piccoli hanno frequenti collegamenti con Sarajevo o Belgrado. L'aeroporto di Copenaghen ha registrato un aumento del traffico da parte dei vettori low cost dal lancio della sezione dedicata CPH Go dell'aeroporto (con check-in e controlli di sicurezza comuni con altre compagnie aeree, ma gate e area di attesa separati). Le compagnie aeree che utilizzano CPH Go includono EasyJet, Ryanair, Transavia e WizzAir, sebbene quest'ultima solo per destinazioni selezionate, con la maggior parte dei suoi voli verso l'area di Øresund che atterrano invece all'aeroporto di Malmö Sturup.

Check-in e controlli di sicurezza[modifica]

Check-in al Terminal 2

Per il check-in, l'aeroporto di Copenaghen dispone di due terminal:

      Terminal 3 — Partenze programmate nazionali e internazionali dalle compagnie aeree membre di Star Alliance, Air Baltic, Air Serbia, Alsie Express, Danish Air Transport, Icelandair e Widerøe. Questo è il terminal in cui entrate quando arrivate dalle stazioni dei treni e della metropolitana dell'aeroporto e dove entrate dall'area di ritiro bagagli.
      Terminal 2 — Tutti i voli di linea nazionali e internazionali non gestiti dal Terminal 3, comprese le compagnie aeree SkyTeam e oneworld, Norwegian Air Shuttle e strutture per il check-in per le compagnie aeree low cost in partenza da CPH Go, nonché per voli charter. Dalle stazioni della metropolitana e dei treni, andate alla vostra destra quando siete al Terminal 2.

L'unica struttura di controlli di sicurezza dell'aeroporto al primo piano serve entrambi i terminal. Nel 2013, l'aeroporto di Copenaghen è stato premiato come miglior processo di sicurezza aeroportuale al mondo da Skytrax.

Gate e voli con scalo[modifica]

Dopo aver superato i controlli di sicurezza o essere arrivati per un volo in coincidenza, vi troverete in un'unica grande area di partenza, con accesso a tutti i gate. Le porte possono essere separate nelle seguenti sezioni, ordinate da ovest a est:

  • 1 A29-A34, precedentemente utilizzati per piccoli voli nazionali, oggi i varchi sono utilizzati per destinazioni internazionali all'interno dell'area Schengen.
  • 2 A18-A28, utilizzato per partenze nazionali e destinazioni internazionali all'interno dell'area Schengen.
  • 3 A2-A17 ("Finger A"), utilizzati per partenze nazionali e destinazioni internazionali all'interno dell'area Schengen.
  • 4 B2-B19 ("Finger B"), utilizzati per partenze nazionali e destinazioni internazionali all'interno dell'area Schengen.
  • 5 C2-C10, gate d'imbarco autobus utilizzati per partenze nazionali e destinazioni internazionali all'interno dell'area Schengen. Dovete scendere la scala mobile al piano terra per quei gate e non potete salire ai negozi e alle strutture di servizio una volta che lo fate.
  • 6 C15-C40 ("Finger C"), utilizzati per destinazioni internazionali al di fuori dell'area Schengen.
  • 7 D1-D4, utilizzati per partenze nazionali e destinazioni internazionali all'interno dell'area Schengen.
  • 8 D101-D104, gate d'imbarco autobus utilizzati per destinazioni internazionali fuori area Schengen.
  • 9 F1-F6 ("CPH Go"), utilizzati per partenze low cost per destinazioni internazionali al di fuori dell'area Schengen.
  • 10 F7-F10 ("CPH Go"), utilizzati per partenze low cost per destinazioni internazionali all'interno dell'area Schengen.

Nessun gate dista più di 33 minuti a piedi da un altro.


Arrivi[modifica]

Tutti gli arrivi escono al Terminal 3, direttamente sulle scale mobili, gli ascensori e le scale che portano alle stazioni dei treni e della metropolitana. Potete trovare anche biglietterie e distributori automatici per entrambi. I taxi saranno alla vostra destra una volta passati i banchi del check-in.

Come arrivare[modifica]

In auto[modifica]

L'aeroporto di Copenaghen è adiacente all'autostrada di Øresund (strada E20), che collega Copenaghen con Malmö tramite il ponte di Øresund a pedaggio. Il prezzo per l'attraversamento in auto è di 52€ (47€ se acquistato online, Nov 2018). Il resto della Svezia è raggiungibile in autostrada via Malmö. Anche la maggior parte della Danimarca è collegata alla rete autostradale.

Parcheggi[modifica]

La capacità di parcheggio dell'aeroporto di Copenaghen è stata notevolmente ampliata nel 2015. Ci sono diversi lotti: quelli vicino ai terminal sono molto costosi, mentre quelli più lontani sono più economici (ma hanno un servizio navetta gratuito per i terminal).

In treno[modifica]

Treno verso la stazione centrale di Copenaghen presso la stazione ferroviaria

La stazione ferroviaria, 1 Københavns Lufthavn, Kastrup Station (a volte chiamata CPH Airport Station e erroneamente Kastrup Station), si trova nel Terminal 3. La stazione ha frequenti collegamenti con Copenaghen e Malmö, treni InterCity per il resto della Danimarca e alcuni SJ 2000 giornalieri treni espressi per Stoccolma. I frequenti treni Øresund tra Copenaghen e Malmö proseguono in Danimarca verso Helsingør e in Svezia verso un certo numero di destinazioni in Scania e in altre parti del Götaland. Il tempo di percorrenza per la stazione centrale di Copenaghen è di 12 minuti e di 20 minuti per la stazione centrale di Malmö.

In metropolitana[modifica]

Nel Terminal 3 troverete il capolinea della linea M2 della 2 metropolitana di Copenaghen (stazione Lufthavnen). Il servizio è molto frequente e va a Vanløse tramite la stazione di interscambio centrale di Copenhagen (Nørreport Station). Il tempo di percorrenza per la stazione di Nørreport è di 15 minuti.

In autobus[modifica]

Il terminal degli autobus si trova fuori dal Terminal 2. L'aeroporto è servito solo da alcuni autobus locali (linee 5A, 35 e 36), che pagano allo stesso modo della metropolitana e dei treni locali. L'aeroporto dispone anche di collegamenti in autobus con Aarhus (gestito da Abildskou), Malmö (Gråhundbus), Oslo e Göteborg (Nettbuss) e Uppsala e Stoccolma (Swebus).

In taxi[modifica]

I taxi aspettano fuori dal Terminal 3. Una corsa per il centro di Copenaghen costa circa 300 DKK.

Come spostarsi[modifica]

Un bus aeroportuale gratuito collega i terminal e le aree di parcheggio ogni 15 minuti (di notte ogni 20 minuti). Ci vuole mezz'ora per camminare dai gate più lontani l'uno dall'altro. Inoltre, nessun gate è a più di 20 minuti a piedi dai controlli di sicurezza.

Attesa[modifica]

Sedie Swan; aspettate nel design danese

Quando aspettate la partenza del vostro volo, ci sono alcuni negozi e ristoranti per farvi divertire. Ci sono anche sei lounge in aeroporto, inoltre l'Hilton di fronte alla strada offre strutture per conferenze.

Area Air Side[modifica]

  • 1 Aspire Lounge (Terminal 2). Bevande, snack, giornali scandinavi, Wi-Fi gratuito.
  • 2 Aviator Lounge (Terminal 2). Bevande, snack, Wi-Fi gratuito. Più come un caffè.
  • 3 SAS Lounge (Terminal 3, Molo C). Per i frequent flyer SAS. Internet veloce, buffet di insalate, uffici.
  • 4 SAS Gold Lounge (Terminal 3, molo C). Per i membri SAS Gold, altrimenti uguale alla SAS Lounge.

Area Land Side[modifica]

Acquisti[modifica]

L'aeroporto offre una varietà di negozi

La scelta dello shopping è eccellente e rivaleggia con pochi altri aeroporti al mondo. L'aeroporto di Copenaghen ha un gran numero di negozi nell'area delle partenze internazionali, inclusi negozi di moda, abbigliamento, elettronica, giocattoli e souvenir.

La sezione centrale del terminal (tra le aree del gate B e C) è dedicata alla moda e agli accessori di fascia alta, tra gli altri troverete negozi Gucci, Burberry e BOSS. Altri tipi di negozi, molti dei quali hanno due punti vendita, uno a est e uno a ovest di questa sezione, includono FineFood (prelibatezze nazionali e internazionali dal buon formaggio al foie gras e birra artigianale), WHSmith (libri), Scandinavian Souvenirs (autoesplicativo), e non ultimi i cinque negozi Heinemann Tax Free.

Questa è la Danimarca, dopotutto, quindi potete anche trovare un negozio LEGO speciale qui, vicino al gate A. Se siete interessati alla fine porcellana danese, c'è un negozio Royal Copenhagen di fronte all'area del gate B.

Bar[modifica]

Il design danese può essere trovato ovunque in aeroporto
  • Axis Bar & Lounge. Simple icon time.svg 8:00-1:00. Un bar informale presso l'adiacente Hilton Hotel.
  • The Bar (Dopo i controlli di sicurezza nell'area partenze internazionali). Simple icon time.svg Dom-Ven 6:00-21:00; Sab 6:00-20:00. Il nome dice tutto.
  • Bryggeren (Terminal 2, prima dei controlli di sicurezza). Simple icon time.svg Sab-Gio 11:00-24:00; Ven 11:00-0:30. Una classica osteria con biliardino, musica allo stereo e una fila di televisori per gli appassionati di sport.
  • Carlsberg Bar (Dopo i controlli di sicurezza nell'area partenze internazionali). Simple icon time.svg 6:00-22:00. Siete in Danimarca, quindi perché no? Guardate il grande gioco in TV già che ci siete.

Caffetterie e altro[modifica]

  • Baresso Coffee (Terminal 3, prima dei controlli di sicurezza, e dopo i controlli di sicurezza nell'area partenze internazionali). Simple icon time.svg 4:30-21:00. Una caffetteria.
  • Caffé Ritazza (Terminal 2, prima dei controlli di sicurezza). Simple icon time.svg 5:00-21:30. Una caffetteria.
  • Joe & The Juice (2 locali rispettivamente prima e dopo i controlli di sicurezza, nell'area partenze internazionali). Simple icon time.svg Dom-Ven 5:00-21:00; Sab 5:00-20:00. Un juice bar, che serve anche panini e caffè.
  • Kaffekværnen (Dopo i controlli di sicurezza nell'area partenze internazionali). Simple icon time.svg 7:00-24:00. Caffetteria.
  • Lagkagehuset (Prima dei controlli di sicurezza al Terminal 2, e due locali dopo i controlli di sicurezza nell'area partenze internazionali). Simple icon time.svg 5:00-20:30. Una pasticceria di alta qualità.
  • Segafredo (Dopo i controlli di sicurezza nell'area partenze internazionali). Caffè da asporto.
  • Starbucks (Prima dei controlli di sicurezza al Terminal 3, e due locali dopo i controlli di sicurezza nell'area partenze internazionali). Simple icon time.svg Variabile.

Dove mangiare[modifica]

L'iconico street food danese è disponibile anche qui!

Da un hotdog danese di 50 DKK e una birra a una cucina raffinata, all'aeroporto di Copenaghen ce n'è per tutti i gusti.

Prezzi modici[modifica]

  • Burger King (Terminal 3 prima dei controlli di sicurezza). Simple icon time.svg 7:00-24:00.
  • Ciao (Terminal 3 prima dei controlli di sicurezza). Simple icon time.svg 7:00-21:00. Un sano fast food self-service.
  • Foodmarket (Dopo i controlli di sicurezza nell'area partenze internazionali e nell'area partenze nazionali). Simple icon time.svg 4:30-22:00. Serve panini, piadine e insalate già pronti.
  • Grab and Fly (2 locali nell'area partenze internazionali, dopo i controlli di sicurezza). Simple icon time.svg Dom-Ven 6:00-21:00; Sab 6:00-20:00. Panini e insalate da asporto. Hanno anche hot dog deliziosi e relativamente economici.
  • McDonald's (All'esterno dell'aeroporto). Simple icon time.svg Dom-Gio 10:00-23:00; Ven-Sab 10:00-24:00.
  • 7-Eleven (Ai terminal 2 e 3, prima dei controlli di sicurezza). Simple icon time.svg 0:00-24:00. Minimarket.
  • Steff's Place (Prima dei controlli di sicurezza al Terminal 2, due locali dopo i controlli di sicurezza nell'area partenze internazionali e nell'area ritiro bagagli per gli arrivi internazionali). Simple icon time.svg Variabile. Un tradizionale pølsevogn danese (stand di hot dog).
  • YamYam ToGo (Dopo i controlli di sicurezza nell'area partenze internazionali). Simple icon time.svg Dom-Ven 10:00-21:30; Sab 10:00-20:30. Stand del riso e della pasta.

Prezzi medi[modifica]

  • Ristorante Horizon All Day (Adiacente all'hotel Hilton). Simple icon time.svg Lun-Ven 5:30-22:30; Sab-Dom 6:30-22:30. Un ristorante a buffet con piatti danesi e internazionali.
  • København (Dopo i controlli di sicurezza nell'area partenze internazionali). Simple icon time.svg 6:00-21:00. Piatti danesi classici con un tocco moderno.
  • Le Sommelier Bar & Bistro (Dopo i controlli di sicurezza nell'area partenze internazionali). Simple icon time.svg 5:00-23:00. Serve piatti leggeri di ispirazione francese.
  • MASH (Dopo i controlli di sicurezza nell'area partenze internazionali). Simple icon time.svg Dom-Ven 11:30-21:30; Sab 11:30-20:30. Una moderna steakhouse americana.
  • O'Learys (Dopo i controlli di sicurezza nell'area partenze internazionali). Simple icon time.svg Dom-Ven 7:00-23:00; Sab 7:00-22:00. Un bar sportivo in stile americano, che serve hamburger, costolette, ecc.
  • Prego (Dopo i controlli di sicurezza nell'area partenze internazionali). Simple icon time.svg Dom-Ven 5:00-22:00; Sab 5:00-21:30. Cibo italiano, pizza e pasta.

Prezzi elevati[modifica]

  • Caviar House & Prunier Seafood Bar (Dopo i controlli di sicurezza nell'area partenze internazionali). Simple icon time.svg Dom-Ven 8:00-22:00; Sab 10:00-20:00. Caviale, salmone affumicato e frutti di mare.
  • Hamlet Nordic Dining (Adiacente all'hotel Hilton). Simple icon time.svg 18:00-22:30. "Nuova cucina nordica" á la carte.

Dove alloggiare[modifica]

C'è esattamente un hotel all'aeroporto. Inoltre, il centro di Copenaghen è a soli 12 minuti di treno locale.

  • 1 Hilton Copenhagen Airport Hotel, Ellehammersvej 20, 2770 Kastrup (Lato Land Side, proprio fuori dal complesso del terminal con un passaggio pedonale che collega al terminal), +45 32 501 501. Check-in: 14:00, check-out: 12:00.

Come restare in contatto[modifica]

L'intero aeroporto dispone di copertura Wi-Fi gratuita. Avete bisogno del vostro indirizzo e-mail e del paese di origine per accedere. Inoltre, le lounge hanno le proprie reti Wi-Fi.

Nei dintorni[modifica]

  • Copenaghen – La capitale e la città più grande della Danimarca, con molte cose da vedere e da fare.
  • Dragør – Questo grazioso villaggio può essere raggiunto con l'autobus 35 in 15 minuti ed è un buon posto dove andare per un drink o un pasto se non avete abbastanza tempo per godervi tutto ciò che Copenaghen ha da offrire.
  • Malmö – La capitale della Scania in Svezia, proprio di fronte all'Øresund.

Informazioni utili[modifica]

L'aeroporto dispone di una sala relax/sala di preghiera silenziosa dopo i controlli di sicurezza, situata sul lato destro vicino all'ingresso dell'area del gate B.

Per chi ha problemi di mobilità, il personale del terminal offre eccellenti servizi di sedia a rotelle e carrello elettrico su richiesta. Mentre è meglio chiamare in anticipo (vedere qui) per una "prenotazione", potete chiedere il ritiro a qualsiasi stand informativo, anche a un "call point" a pochi passi dalla metropolitana e dalle stazioni ferroviarie.

Altri progetti

EuropeContour coloured.svg

Albania · Andorra · Armenia[1] · Austria · Azerbaigian[2] · Belgio · Bielorussia · Bosnia ed Erzegovina · Bulgaria · Cipro[1] · Città del Vaticano · Croazia · Danimarca · Estonia · Finlandia · Francia · Georgia[2] · Germania · Grecia · Irlanda · Islanda · Italia · Kazakistan[3] · Lettonia · Liechtenstein · Lituania · Lussemburgo · Macedonia del Nord · Malta · Moldavia · Monaco · Montenegro · Norvegia · Paesi Bassi · Polonia · Portogallo · Regno Unito · Repubblica Ceca · Romania · Russia[3] · San Marino · Serbia · Slovacchia · Slovenia · Spagna · Svezia · Svizzera · Turchia[3] · Ucraina · Ungheria

  1. 1,0 1,1 Interamente in Asia, ma storicamente considerato europeo.
  2. 2,0 2,1 Parzialmente o interamente in Asia, a seconda della definizione dei confini degli Stati.
  3. 3,0 3,1 3,2 Stati transcontinentali.
2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma la maggior parte delle sezioni ha contenuti. Nel complesso ha almeno una buona panoramica dell'argomento.