Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

L'aeroporto di Vienna-Schwechat (IATA: VIE), o Aeroporto Internazionale di Vienna, è l'aeroporto più trafficato e più grande dell'Austria. Si trova appena fuori dai confini della città di Vienna, sul lato opposto della città di Schwechat. L'aeroporto è la base di partenza di Austrian Airlines.

Da sapere[modifica]

Veduta dell'aeroporto
L'atrio principale curvo è molto piacevole alla vista

L'aeroporto internazionale di Vienna ha un terminal separato in tre aree check-in. Il check-in 3 è utilizzato da Austrian Airlines Group, Emirates, Qatar e dalla maggior parte dei membri Star Alliance. Il check-in 1 (precedentemente noto come Terminal 1) è utilizzato da varie compagnie aeree oneworld e SkyTeam. Il check-in 2 è in fase di ristrutturazione.

Voli[modifica]

La maggior parte delle compagnie aeree europee e un numero significativo di compagnie aeree intercontinentali hanno collegamenti diretti con Vienna. Tuttavia, solo Austrian Airlines vola nel nord-America (New York, Los Angeles, Chicago, Washington, Miami, Toronto e L'Avana) e ci sono voli diretti con alcuni paesi dell'Africa (Egitto, Algeria, Etiopia e Tunisia). Non ci sono voli diretti con il centro e il sud-America.

Schwechat è integrato nella rete Star Alliance, con tutti i membri European Star Alliance che hanno un volo diretto dai loro hub principali (di solito capitali di paesi), così come dalle città secondarie. In particolare, Lufthansa, la società madre di Austrian Airlines, vola direttamente a Vienna da tutte le sue basi, compresi i voli della compagnia aerea gemella low cost Eurowings da aeroporti tedeschi più piccoli. Questi voli possono essere prenotati con un biglietto singolo con voli Lufthansa o Austrian.

Skyteam ha una presenza significativa in aeroporto: oltre ai voli dagli hub europei della maggior parte dei membri, c'è un volo diretto per Seoul-Incheon della Korean Airlines.

Le compagnie aeree low cost hanno una presenza piuttosto piccola ma in aumento a Schwechat, principalmente con voli del gruppo Lufthansa operati da Eurowings ed Easyjet. Ryanair preferisce utilizzare il vicino aeroporto di Bratislava. Vueling vola tra Vienna e Barcellona El Prat, Palma di Maiorca e Parigi-Charles de Gaulle e Roma-Fiumicino, Norwegian ha voli per Oslo e Transavia ha voli diretti per Rotterdam e Parigi-Orly.

Come arrivare[modifica]

Il City Airport Train alla sua piattaforma sotto l'aeroporto
I normali treni della S-Bahn partono dalla stessa stazione sotto il terminal, ma da una piattaforma separata dell'isola: la piattaforma CAT è quella remota a destra in questa foto
Check-in in città e consegna bagagli a Wien Mitte/Landstrasse

In auto[modifica]

L'aeroporto è collegato alla rete stradale nazionale tramite gli 11 aeroporti dell'autostrada A4 Est. In alternativa, c'è anche un accesso (senza vignetta!) attraverso l'ex strada federale B9 (Pressburger Straße).

Indicazioni e informazioni generali

Parcheggi[modifica]

L'aeroporto di Vienna ha spazio per 23.000 veicoli.

In treno[modifica]

Per arrivare a Vienna, potete utilizzare due diverse opzioni ferroviarie (S-Bahn più economica ma più lenta e CAT più costosa ma più veloce), autobus o taxi. Se la vostra destinazione finale non è Vienna, potrebbe avere senso prendere uno degli ICE diretti (treni Inter-City Express).

  • S-Bahn (Ferrovia suburbana) (Sotto il terminal). Ecb copyright.svg 4,10 € a tratta. Simple icon time.svg 5:00-24:00. I treni suburbani S-Bahn viaggiano sulla linea S7 per Vienna, fornendo il collegamento più economico con il centro della città. Prendete un treno diretto a Floridsdorf (o Laa ad Thaya), che parte ogni 30 minuti (alle 18:48), e scendete alla stazione Wien-Mitte all'estremità orientale del centro città (25 min). Ci sono bagagliai a € 2,50 per 24 ore. Da lì la linea U-Bahn U3 collega a Stephansplatz proprio nel cuore del centro città, mentre la linea U4 fornisce un servizio a Karlsplatz (per il Teatro dell'Opera), così come il Donaukanal e il Palazzo di Schönbrunn. Il trasferimento è disponibile per la U1 e la U2 a Praterstern e la U6 a Handelskai.

La partenza è un livello sotto l'arrivo su una piattaforma separata dal CAT. I biglietti possono essere acquistati presso i distributori automatici rossi (carte di credito accettate). Ci sono distributori automatici accanto alla rampa nella hall degli arrivi, al piano mezzanino in fondo alla rampa e sulla piattaforma. Un biglietto di sola andata per Vienna costa € 4,20 e include l'uso di metropolitana, tram e autobus. Il nuovo sistema operativo delle macchine può creare confusione. Prima scegliete chi viaggia (numero di persone e quali sconti si applicano), poi scegliete il vostro collegamento (S-Bahn S7). Se avete già un abbonamento per la zona centrale (Zona 100), dovete solo acquistare un biglietto dall'aeroporto a Schwechat, dove inizia la zona centrale (1,80 €). Sono possibili altre varianti utilizzando il sistema a zone (nella homepage VOR, puntare su Tickets & Preise e fare clic su Wochen/Monatskarten e Tarifzonenplan). I controlli sui biglietti sono poco frequenti ma i conducenti non esitano a multare chiunque (€ 100) senza un biglietto valido, ed essere un turista non è una scusa valida. Assicuratevi di convalidare i biglietti con la macchinetta prima di salire sul treno.

  • City Airport Train (CAT) (Sotto il terminal). Ecb copyright.svg Sola andata: 12,00 €; andata e ritorno: 19,00 € ai distributori automatici (costa meno se acquistato in anticipo online, 2,00 € in più se acquistato in treno). Il City Airport Train (CAT) è un collegamento non-stop con la stazione Wien-Mitte (Landstraße) che impiega 16 minuti. Parte alle 6:36 ogni ora. Gli orari di partenza da Wien-Mitte sono gli stessi. Il CAT è molto pubblicizzato, ma ha solo vantaggi limitati rispetto al collegamento S-Bahn o agli autobus. Vi lascerà nella zona di Wien Mitte, che non è del tutto centrale, e da dove potreste comunque dover cambiare con altri mezzi di trasporto per raggiungere la vostra destinazione. Le partenze sono abbastanza infrequenti che potreste comunque stare meglio prendendo la S-Bahn da Wien-Mitte se parte più immediatamente.

Una caratteristica utile del CAT per i passeggeri Star Alliance è il check-in e la consegna bagagli alla stazione Wien Mitte/Landstraße, in modo che se avete un volo nel corso della giornata, potete lasciare i bagagli al mattino e godetevi una giornata spensierata in città. Il check-in in città può essere negato a partire da 90 minuti prima della partenza. I soci Miles & More ricevono miglia bonus per l'utilizzo del City Airport Train. City Airport Train su Wikipedia City Airport Train (Q694029) su Wikidata

  • Treni a lunga percorrenza: I treni ÖBB partono per le principali città austriache e la Germania, con fermate alla stazione centrale di Vienna (Hauptbahnhof) e Meidling. Hauptbahnhof ha il trasferimento alla U1, Meidling alla U6. Partenze ogni 30 minuti (alle 3:33); tempo di percorrenza 18 minuti per Hauptbahnhof. Buona alternativa al City Airport Train. La nuova compagnia privata che gestisce la rete austriaca è WESTbahn. Ha solo un percorso verso Salisburgo, fermandosi a Linz e in altre grandi città. Un buon posto per prendere uno di questi treni è a Vienna Rennweg, dove la linea 7 della S-Bahn si ferma all'uscita dall'aeroporto.

In autobus[modifica]

La Vienna Airport City vista da un parcheggio remoto, con l'inconfondibile sinuosa Torre di Controllo e l'NH Hotel, l'unico all'interno dell'aeroporto
  • Vienna AirportLines Bus (All'esterno dell'area arrivi). Ecb copyright.svg Tutti i percorsi: Sola andata: 8,00 €; andata e ritorno 11,00 €. Simple icon time.svg 5:00-24:00. Gli autobus diretti viaggiano frequentemente tra l'aeroporto internazionale di Vienna e vari punti di Vienna. Gestito da PostBus. I biglietti possono essere acquistati in contanti presso l'operatore. Sono ammessi gratuitamente animali di servizio e di piccola taglia nei trasportini.
    • La linea Morzinplatz/Schwedenplatz va al centro della città (distretto 1). Autobus ogni 30 minuti, operativi 24 ore su 24, 7 giorni su 7, il viaggio dura 20 minuti. A Schwedenplatz c'è un collegamento con le linee della metropolitana U1 e U4, nonché con autobus e tram. La Cattedrale di Santo Stefano (il vero centro di Vienna) è a cinque minuti a piedi.
    • La linea Westbahnhof-City Hall-Schottentor collega la grande stazione ferroviaria, con fermate vicino al Rathaus e all'Università: una buona scelta per i viaggiatori d'affari. Tempo di percorrenza: circa 45 minuti.
    • La linea Kaisermühlen VIC/Kagran va al Vienna International Center (ONU) e serve gli hotel nella parte orientale di Vienna. Funziona ogni ora e impiega 20-45 min. a seconda della destinazione.

In taxi[modifica]

  • Taxi. La tariffa del taxi non è fissa, quindi concordate prima di salire; ovunque al costo di 25,00-30,00 €. Se non vi interessa negoziare, o la vostra destinazione è al confine settentrionale o occidentale della città, un trasferimento a tariffa fissa prenotata è probabilmente più economico e più facile. Ci sono diversi uffici agli arrivi. Si noti che quando si prende un taxi per strada, l'autista deve addebitare una corsa a vuoto dall'aeroporto ai confini della città di Vienna, poiché un taxi da Vienna non è autorizzato ad accettare passeggeri al di fuori della città. Pertanto, un trasferimento prenotato in anticipo potrebbe essere più economico.

In bici[modifica]

Una pista ciclabile da Schwechat lungo la Schwechat via Mannswörth porta all'area Cargo Northwest dopo circa 15 km. All'aeroporto stesso è possibile pedalare sulle strade di collegamento, ma non ci sono più piste ciclabili. Ci sono anche solo poche staffe di parcheggio. Dal quartiere orientale di Fischamend non c'è collegamento con la pista ciclabile per l'aeroporto, dovete prendere la trafficata B9.

Come spostarsi[modifica]

Dovreste trovare l'aeroporto facile da girare

Schwechat non è un aeroporto particolarmente complicato o grande, ma tenete presente che mentre i gate B, C e D sono vicini l'uno all'altro e all'area check-in, la lunga estensione contenente i gate F e G viene fisicamente rimossa e potrebbe richiedere del tempo per attraversare l'aeroporto se avete una coincidenza con un altro volo. Nessun viaggiatore o people mover è disponibile per aiutarvi a farlo.

Attesa[modifica]

La lounge dell'Austrian Airlines ha una bella vista sul piazzale di sosta degli aeromobili e sulla pista

Ci sono tre principali lounge aeroportuali presso l'aeroporto internazionale di Vienna: le due lounge AIR e JET più piccole, nonché il complesso di lounge SKY suddiviso nelle sezioni Schengen e Non Schengen. Il complesso delle lounge SKY è anche il luogo in cui si trovano le lounge Business Class, Senator e HON Circle di Austrian Airlines, che possono essere utilizzate dai passeggeri Austrian con un biglietto aereo appropriato di classe superiore, nonché dai soci Miles & More idonei e da altri Star Membri dei programmi fedeltà dell'Alleanza.

Il Wi-Fi è gratuito e non limitato nel tempo.

Vedere qui per le posizioni delle lounge.

Acquisti[modifica]

L'aeroporto di Vienna dispone di un'area commerciale duty free con 70 negozi. Pianificate circa un'ora se avete intenzione di visitare ogni altro negozio. L'area dello shopping si trova subito dopo i banchi di controllo dei biglietti, quindi dovete solo effettuare il check-in prima di raggiungere i negozi, non superare il controllo di sicurezza né il controllo passaporti.

Un negozio di alimentari generico, Billa, si trova al piano di sotto nell'area check-in 1. Ha il Mozartkugeln austriaco e piccoli snack ai normali prezzi austriaci. Una volta superato il check-in, si applicano prezzi speciali. Nella zona arrivi c'è un supermercato Spar.

Rimborso fiscale[modifica]

Fare riferimento alla brochure per posizioni e suggerimenti. La soluzione migliore per ricevere il rimborso delle tasse è trovare un ufficio di rimborso in città. Altrimenti, indicate che dovete ricevere il rimborso delle tasse al momento del check-in. Quindi portate qualsiasi bagaglio registrato contenente acquisti da esentare in un ufficio doganale (proprio nell'area del check-in) per ottenere un timbro e lasciare il bagaglio registrato, poi visitare un vicino ufficio di rimborso.

I funzionari doganali normalmente non vi chiedono di disimballare e mostrare i vostri acquisti. Vi verrà chiesto se nel bagaglio a mano sono presenti eventuali acquisti applicabili. Sebbene sia illegale, potreste essere incoraggiato a mentire agli agenti, dicendo che tutto è nel vostro bagaglio registrato anche se non lo è. Ciò è dovuto a un processo altrimenti noioso; dovete visitare un altro ufficio vicino ai gate (soprattutto ai gate C, lì dovrete chiamare un ufficiale, aspettare di essere prelevati dall'autobus e portati all'ufficio di rimborso e tornare alla vostra partenza, attendere 1 ora per l'intera procedura). In alternativa, potete visitare un ufficio di rimborso all'arrivo nel vostro paese d'origine, a condizione che voi abbiate visitato la dogana e abbiate timbrato le ricevute a Vienna. Commissione aggiuntiva o tasso di cambio sfavorevole possono essere applicati in caso di rimborso in un altro paese.

Dove mangiare[modifica]

Se preferite godervi il vostro pasto a terra piuttosto che sopra, l'aeroporto di Vienna probabilmente soddisferà i vostri gusti e il vostro budget

Un certo numero di punti vendita gastronomici di vari standard è disponibile sia nel lato Air Side che nel lato Land Side. Questi vanno da McDonald's e Burger King alle concessioni gestite dalle famose specialità gastronomiche e ristoranti di Vienna. Mentre gli hamburger hanno gli stessi prezzi del mondo esterno, i ristoranti di lusso sono più costosi che in città. Se avete un budget limitato, cercate uno dei supermercati (Billa, Spar) e acquistate cibo ai normali prezzi dei supermercati.

Dove alloggiare[modifica]

  • 48.12178216.5625621 NH Vienna Airport Conference Center, Einfahrtstraße 1-3, +43 1 701510. Ecb copyright.svg Camera doppia: 128,00 € e oltre. Check-in: 15:00, check-out: 12:00. L'unico hotel nell'area dell'aeroporto, a pochi passi dal terminal. Dispone di ristorante in loco, centro fitness e connessione Wi-Fi gratuita. Gli animali domestici sono ammessi su richiesta. Parcheggio pubblico: 33,00 € al giorno.

Come restare in contatto[modifica]

L'aeroporto internazionale di Vienna ha sul nuovo terminal comode sedie con prese. L'aeroporto offre una buona connessione internet gratuita senza limiti di tempo.

Nei dintorni[modifica]

  • Vienna – La città più grande dell'Austria, nonché il suo centro culturale, economico e politico
  • Bratislava è molto vicina a Vienna e gli autobus collegano entrambe le città e i rispettivi aeroporti.

Informazioni utili[modifica]

Trasferimenti privati[modifica]

  • Trasferimenti in hotel. Gli hotel selezionati di Vienna offrono agli ospiti un servizio navetta da e per l'aeroporto, di solito a una tariffa più economica di un taxi, a volte condividerete la navetta con gli ospiti del vostro hotel o di un altro hotel.

Car Sharing[modifica]

Ci sono diversi fornitori e diversi parcheggi per il Car Sharing. Le informazioni sono disponibili qui.

Altri progetti

EuropeContour coloured.svg

Albania · Andorra · Armenia[1] · Austria · Azerbaigian[2] · Belgio · Bielorussia · Bosnia ed Erzegovina · Bulgaria · Cipro[1] · Città del Vaticano · Croazia · Danimarca · Estonia · Finlandia · Francia · Georgia[2] · Germania · Grecia · Irlanda · Islanda · Italia · Kazakistan[3] · Lettonia · Liechtenstein · Lituania · Lussemburgo · Macedonia del Nord · Malta · Moldavia · Monaco · Montenegro · Norvegia · Paesi Bassi · Polonia · Portogallo · Regno Unito · Repubblica Ceca · Romania · Russia[3] · San Marino · Serbia · Slovacchia · Slovenia · Spagna · Svezia · Svizzera · Turchia[3] · Ucraina · Ungheria

  1. 1,0 1,1 Interamente in Asia, ma storicamente considerato europeo.
  2. 2,0 2,1 Parzialmente o interamente in Asia, a seconda della definizione dei confini degli Stati.
  3. 3,0 3,1 3,2 Stati transcontinentali.
2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma la maggior parte delle sezioni ha contenuti. Nel complesso ha almeno una buona panoramica dell'argomento.