Wikivoyage:Spedizione Regioni italiane

Da Wikivoyage.
Organizzazione > Spedizioni > Spedizione Regioni italiane
Jump to navigation Jump to search

Spedizione Regioni italiane è una spedizione di Wikivoyage che si prefigge l'obiettivo di suddividere ogni regione italiana in aree turistiche per facilitarne la visita da parte di un viaggiatore.

Introduzione[modifica]

Mappa della Lombardia
Mappa della Pianura padana lombarda

Il grosso dello sforzo di questa spedizione si concentra, per ciascuna regione, all'inizio del lavoro, quando si tenta di raccogliere da svariate fonti (e.g. ente ufficiale del turismo, altre guide, ecc.) il maggior numero di informazioni possibili al fine di individuare le aree culturali, storiche, geografiche, linguistiche, ecc. presenti in una regione, i cui confini sono spesso labili. In un mondo ideale, una regione è costituita e divisibile esclusivamente da tali aree, ma non è detto che sia sempre così. In questi casi si dovranno trovare soluzioni creative avendo come obiettivo la fruibilità della guida.

In genere non esiste un'unica divisione, ne esistono a decine, ognuna valida a suo modo; la comunità deve individuare tramite la condivisione di opinioni, informazioni, suggerimenti e quant'altro (senza arroccarsi nelle proprie posizioni e nel pieno rispetto ed apertura verso quelle altrui) quella che può essere eletta a divisione ufficiale della versione italiana di Wikivoyage.

Le divisioni turistiche, alla stregua di qualunque altra cosa contenuta nei progetti wiki, non sono scolpite nella pietra, pertanto potranno essere riviste, aggiustate, ridiscusse in qualunque momento. Tuttavia, nella fase iniziale, è opportuno dare priorità alla definizione di una divisione per ogni regione italiana, prima di rimettere mano a quelle esistenti.

Dato che ogni regione ha un'estensione differente, ed è popolata con densità differenti, ne consegue che la divisione in aree turistiche può comportare ulteriori ripartizioni delle aree individuate. A titolo esemplificativo si veda la Lombardia che tra le varie aree turistiche contiene anche la Pianura padana lombarda, che a sua volta contiene anche Alto Milanese.

Obiettivi[modifica]

L'obietto è facilmente intuibile e misurabile: la creazione di una divisione in aree turistiche di ognuna delle venti regioni italiane.

Una divisione regionale si definisce completa, quando non ci sono più livelli da creare. Prendendo ad esempio il sopracitato Alto Milanese, questo non è suddiviso in ulteriori territori e quindi al suo interno si parlerà esclusivamente delle principali città in esso contenute.

Ogni articolo che contiene una ripartizione di aree, dovrà essere corredato di una mappa che rispetti i crismi di Wikivoyage.

Come proporre una divisione[modifica]

Come si fa per ogni proposta in ambiente wiki, si va nell'apposita pagina di discussione e la si butta giù. L'ideale è redigere anche una bozza di mappa (non necessariamente secondo gli standard di Wikivoyage), per consentire agli altri una più immediata comprensione della propria proposta.

È opportuno coinvolgere due gruppi di utenti: uno che conosce il territorio per poter giungere ad una soluzione "funzionalmente" ideale e un altro che conosce bene il progetto Wikivoyage per giungere ad una soluzione "tecnicamente" ideale.

Una volta che la discussione ha raggiunto un consenso generale (non necessariamente unanime), si procede alla redazione della mappa di primo livello da inserire nell'articolo della regione.

Per ogni area individuata, si dovrà creare il corrispettivo articolo, e sulla pagina di discussione di tale articolo (o in quella della regione) si dovrà proporre eventuali altre divisioni se lo si reputerà necessario. Fino a che non si sarà vagliata ogni singola area.

Partecipanti alla spedizione[modifica]

  1. Spesso e volentieri non ho competenze specifiche, quindi cerco di assumere il ruolo di facilitatore nelle varie discussioni --Andyrom75 (discussioni) 13:20, 28 set 2015 (CEST)

Stato di avanzamento dei lavori[modifica]

Totale Regioni italiane: 20
Con divisioni concordate: 5 Senza divisioni concordate: 15
Percentuale di completamento: 25%
Note
  1. Il conteggio degli articoli con divisioni concordate o meno sopra riportati andrà aggiornato periodicamente perché l'aggiornamento non avviene in automatico. L'attuale è una fotografia del 6-novembre-2016.