Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Europa settentrionale > Norvegia > Norvegia centrale > Trondheim

Trondheim

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Trondheim
Trondhjem
P1040097.jpg
Stemma e Bandiera
Trondheim - Stemma
Trondheim - Bandiera
Stato
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Fuso orario
Posizione
Mappa della Norvegia
Trondheim
Trondheim
Sito del turismo
Sito istituzionale

Trondheim è una città della Norvegia.

Da sapere[modifica]

Fondata nel 997 d.C. da re Olaf I Tryggvason, Trondheim fu la capitale del regno di Norvegia fino al 1217. Il suo nome di battesimo fu Kaupangen che in seguito fu mutato in Nidaros. Oggi è la terza città del paese per numero di abitanti.

La città è situata sulla foce del fiume Nidelven che forma un golfo nel fiordo di Trondheim. Del suo passato conserva alcune case in legno e qualche chiesa. Notevole è la cattedrale di Nidaros dalle forme gotiche.

Nel corso dei secoli subì numerosi incendi dei quali il più tristemente famoso fu quello del 1681. Durante l'occupazione nazista divenne una base navale donde partivano sommergibili a caccia di navi nemiche.

Trondheim è uno dei porti in cui attracca il traghetto Hurtigruten.


Come orientarsi[modifica]

Il centro di Trondheim chiamato Midtbyen, occupa una penisola delimitata in parte dal fiume Nidelva. La stazione ferroviaria è appena a nord del centro. Torvet è la piazza più nota del centro. È attraversata dalla Kongens Gate alla cui estremità occidentale sta il piccolo quartiere di Skansen, in pratica un parco con vedute panoramiche sul fiordo e vestigia delle antiche mura.

Oltre al centro, interesse turistico rivestono i quartieri di Bakklandet e Solsiden ad est del centro. Entrambi sono aree di svago con famosi pubs e locali notturni. Il primo si raggiunge attraversando il Gamle Bybo un ponte in ferro tra i più fotografati di Trondheim.

Ancora più ad est a circa 4 km dal centro sta la zona di Lade e la sua strada dedicata al re di Norvegia Haakon VII piena di shopping centres.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'aeroporto di Trondheim, Værnes è dislocato 19 km ad est del centro in località Stjørdal. Vi opera la low cost Norwegian Air Shuttle con voli da varie città italiane ma con scalo intermedio a Oslo e con cambio di aereo

In autobus[modifica]

Le autolinee Lavprisekspressen [1], le più convenienti di tutte, assicurano i collegamenti con Oslo e altre città norvegesi. Unico neo il biglietto che deve essere acquistato on line.

Le autolinee Nor-Way sono di gran lunga più care.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Nidarosdomen


Eventi e feste[modifica]

  • World Cup Biathlon. Simple icon time.svg Ricorre ogni anno a marzo.
  • St. Olaf Festival. Simple icon time.svg Ricorre ogni anno a fine luglio.. Il programma è ricco in concerti che di norma hanno luogo nella cattedrale di Nidaros.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]

Locali notturni[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

  • Stiklestad — Luogo in cui il re Olaf I, fondatore di Trondheim perì combattendo i Vichinghi. Ciò nonostante il suo esercito riuscì ugualmente a riportare la vittoria.



Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.