Scarica il file GPX di questo articolo

Hammerfest

Da Wikivoyage.


Hammerfest
Centro della città di Hammerfest
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa della Norvegia
Hammerfest
Hammerfest
Sito del turismo
Sito istituzionale

Hammerfest è una città, capoluogo del Comune omonimo, situata nella Contea del Finnmark, in Norvegia.

Da sapere[modifica]

Hammerfest, è la città più settentrionale del mondo ed è una meta turistica tra le più visitate della Norvegia del nord. Sono presenti alcuni piccoli villaggi più a nord ma non presentano lo status di città.

Hammerfest è uno dei porti in cui attracca il traghetto Hurtigruten.

Cenni geografici[modifica]

Situata all'imbocco del Sørøysundet, la città di Hammerfest si estende su tre isole: Sørøya, Kvaløya e Seiland. La sua zona montuosa comprende anche uno dei numerosi ghiacciai norvegesi.

Quando andare[modifica]

Notte invernale

Grazie alla Corrente del Golfo le coste ed il porto sono liberi dal ghiaccio. Durante l'inverno cade molta neve mentre, d'estate il clima può essere caldo-secco e i mesi di Agosto e Settembre hanno il tempo generalmente più stabile. Le escursioni termiche sono estremamente variabili in ogni momento e la stagione ideale dipende dagli interessi del turista. Per coloro che sono interessati al mare e alle attività correlate, la differenza tra bassa e alta marea é di 3 metri. Il sole di mezzanotte é visibile da maggio a luglio mentre la notte artica dura dalla fine di novembre alla fine di gennaio. E' possibile osservare, quasi ogni notte, l'aurora boreale essendo oltre il 67° grado di latitudine.

Cenni storici[modifica]

La città come appariva nell'anno 1800

La città abitata fin dall'anno 800 ha il nome che deve ricollegarsi a landtaufeste che indica l'approdo della nave e dal 17 luglio 1789 ebbe lo status di città divenendo la prima città della Norvegia del nord. Divenne successivamente un importante centro per la caccia, il porto di partenza per le isole Svalbard e il centro per il commercio del pesce. Hammerfest venne distrutta varie volte: nel 1809 dal fuoco britannico, nel 1856 da un uragano e da un catastrofico incendio nel 1890. Venne ancora ricostruita e fu la prima città europea a dotarsi di illuminazione elettrica. Nel 1945 durante la Seconda Guerra Mondiale fu completamente rasa al suolo. Oggi la sua economia si basa maggiormente sulla pesca del merluzzo, sulla caccia alla balena, sull'estrazione del gas naturale e sul turismo con i servizi ad esso connessi.

Come orientarsi[modifica]

Mappa dei collegamenti aerei da Hammerfest

Essendo la città molto piccola non vi è alcuna difficoltà ad orientarsi per raggiungere il luogo desiderato anche grazie alle ottime indicazioni segnaletiche. Dalla piazza principale, Torget, è infatti possibile, con brevi tragitti, raggiungere i luoghi più importanti della città.

Come arrivare[modifica]

Aereo della Widerøe
La nave postale Hurtigruten

In aereo[modifica]

Widerøe effettua anche collegamenti giornalieri da Bergen a Tromsø e in generale il prezzo é di 399 NOK (2015) a tratta. Con l'abbonamento “Norge Rundt”, per 2775 NOK (2015) potete effettuare un numero illimitato di voli nella Norvegia settentrionale per 2 settimane. Informazioni sul sito Widerøe. La compagnia Norwegian effettua collegamenti da Oslo a Tromsø, ed altre città.

In auto[modifica]

Per chi viaggia in auto, può lasciare l'autostrada E6 all'altezza di Skaidi e proseguire sulla strada 94 per circa 58 km

In nave[modifica]

Con la Hurtigruten, postale costiero, vi sono due scali giornalieri, uno verso nord e l'altro verso sud. Alcuni catamarani collegano Hammerfest con le città di Øksfjord, Havøysund, Hasvik e Honningsvåg.

In autobus[modifica]

Il servizio di linea FFR pullman collega tutti i centri della regione.


Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

Con FFR sono possibili numerosi trasferimenti verso altri centri del Finnmark. Recarsi ad Honningsvåg costa circa 390 NOK e ci si impiega quasi 4 ore.

In taxi[modifica]

Il servizio taxi può essere usufruito chiamando +47 78411234

In auto[modifica]

In alternativa è possibile noleggiare un auto con Avis al numero +47 90749000 e con Hertz Bilutleie al numero +47 78417166

Cosa vedere[modifica]

Chiesa di San Michele
Chiesa evangelica-luterana
  • Chiesa luterana (Hammerfest Kirke), Kirkegata, 3. Chiesa evangelica-luterana consacrata nel 1961 che presenta una singolare architettura. Nell'interno un'artistica vetrata occupa la parete di fondo che crea una particolare atmosfera quando è illuminata dal sole.
  • Chiesa cattolica di San Michele (Katolske Kirke), Strandgata. Chiesa cattolica romana edificata nel 1958 e dedicata a San Michele. È la chiesa più settentrionale del mondo ed è abbellita da un prezioso mosaico rappresentante il santo alto quanto la facciata
Museo della Ricostruzione
Sede del Circolo dell'Orso Polare
  • Museo della Ricostruzione (Gjenreisningsmuseet), Kirkegata, 21, +47 78402940, @ post@gjenreisningsmuseet.no. Ecb copyright.svg 50/30 NOK. Il museo ricostruisce la storia di Hammerfest con particolare riferimento ad episodi della Seconda guerra mondiale, la distruzione della città, la sofferenza del popolo durante il gelido inverno e la successiva ricostruzione.
  • Circolo dell'Orso Polare (Isbjørnklubben), Rådhusplassen, 1, +47 78413100, fax: +47 78413214, @ post@isbjornklubben.no. Simple icon time.svg 09:00-17:00 (estate). Il Circolo (Club) nasce nel 1963, fondato da due commercianti con lo scopo di far conoscere la città più antica della Norvegia come centro commerciale e di caccia nell'Oceano artico. Ingresso a pagamento. Poi, previo pagamento di circa 180 NOK si può diventare soci del Club anche chiamato "Antica Società Reale dell'Orso Polare" (The Royal and Ancient Polar Bear Society). Viene donata una tessera ed una spilla. Con un' ulteriore spesa viene offerta della grappa e officiata una cerimonia molto particolare: il "battesimo" con osso di pene di tricheco.
Cippo del meridiano
  • 1 Cippo del Meridiano (Meridianstøtten), Fuglenes. Colonna di marmo eretta nel 1854. Commemorativa del convegno scientifico iniziato nel 1816 e terminato nel 1852 tra Russia, Svezia e Norvegia per stabilire la misura del meridiano e la conseguente misurazione del globo terrestre. È un sito dell'Unesco.
Foto d'epoca della fontana donata da C. U. Bay
  • Fontana, Piazza del Municipio. La fontana è stata donata dall'ex ambasciatore statunitense Charles Ulrich Bay in ricordo della madre Marie Hauan, nata ad Hammerfest. La statua rappresenta una donna con i suoi figli che aspetta il ritorno dal mare del marito pescatore.
Statue degli orsi
Capanna same
  • Statue degli Orsi, Rådhus Plass. Nella piazza è presente un'artistica coppia di orsi realizzati in legno intagliato e materiale argentato opera dell'artista Knut Arnesen.
  • 2 Forsøl. Il piccolo e caratteristico villaggio è situato a circa 10 km dalla città di Hammerfest. E' forse uno dei posti migliori per ammirare in pieno lo spettacolo del sole di mezzanotte. Nel villaggio si possono vedere alcuni importanti reperti archeologici risalenti dal periodo neolitico fino a tempi abbastanza recenti. Vi si arriva con la strada statale RV 94 e può essere un'escursione molto interessante.
  • Kirkegårdsbukt. E' una zona ricca di reperti archeologici con abitazioni risalenti al periodo neolitico. I sentieri sono segnalati e si consiglia di non lasciarli.
  • Mikkelgammen, Salem, +47 78412185, @ mikkelgammen@c2i.net. E' una capanna costruita con la torba nella tipica tradizione same. Si può conoscere aspetti tipici della vita del popolo Sami e consumare, attorno ad un falò, il bidos, piatto tipico a base di carne di renna. Il tutto contornato dal joik, canto tradizionale.
  • Rocca di Fluglenes. Penisola situata davanti al porto, in cui si trovano i ruderi della fortezza Skansen. Risalente alle guerre napoleoniche quando gli inglesi dominarono la città per un breve periodo. La fortezza che risale al 1810 è stata restaurata nel 1989.


Eventi e feste[modifica]

Per tutti gli eventi consultare il sito turistico per elenco degli eventi

  • Giornate di Hammerfest. Simple icon time.svg Terza settimana di luglio. Festeggiamenti in onore della fondazione della città con musica e divertimenti locali.
  • Festival delle notti polari. Simple icon time.svg Terza settimana di novembre. Nella stessa settimana vi è anche il festival della musica e del teatro.
  • Settimana italiana. Divertimento, a settembre, con musica e cibi italiani.


Cosa fare[modifica]

Panoramica di Hammerfest dal Monte Tyven

Le escursioni sono veramente molte con numerosi sentieri che partono da Hammerfest, da non dimenticare quelle dell'isola di Kvaløy.

  • Hammerfest Turist AS, +47 78412185, fax: +47 78411900, @ info@hammerfest-turist.no. Si organizzano gite ed escursioni, con attività di pesca d'altura ed esperienze di vita con i Sami. Non mancano escursioni in scooter e rafting. D'inverno è possibile partecipare al pascolo delle renne.
  • Hammerfest Turistsenter, Storsvingen, +47 78411126, fax: +47 78411926. Aperto da Maggio a metà Ottobre offre camping e chalet con possibilità di pesca. Accessibile anche ai diversamente abili.
  • Salen. Escursione in luogo panoramico su una collina alta un centinaio di metri. Dalla sommità si può godere di una spettacolare vista sia sulla città sia sul mare Glaciale Artico. Sulla cima vi è il ristorante Turistua, la Mikkelgammen e la torre Varden. Si può arrivare a piedi dal centro della città di Hammerfest, per la Sikksakk-vein oppure con veicoli.
  • Tyven. Escursione su sentiero che inizia ad Hammerfest, Rypefjord, e termina in un bel punto panoramico sul Monte Tyven.
  • Jansvannskogen. Riserva naturale con la possibilità di fare bagni.
  • Biciclette elettriche (Hammerfest Turistinformasjon), Hamnegata, 3, @ post@hammerfest-turist.no. Ecb copyright.svg 130 NOK. Le biciclette elettriche sono un ottimo mezzo per visitare la città ed i dintorni in maniera ecologica. Sono noleggiate da maggio a settembre.
  • Golf, Reppafjord. Vicino ad Hammerfest c'è un campo da golf anche per poter fare l'esperienza di giocare a mezzanotte, sotto il sole.


Acquisti[modifica]

Al mercato è possibile comprare ottima carne di renna e pesce fresco.

  • Gjenreisningsmuseet, Kirkegata, 21. Tra gli esercizi commerciali si distingue per essere il tipico negozio degli anni cinquanta.
  • Galleri Syvstjerna, Fjordaveien, 27 Rypefjord, +47 78410160, @ evaknut@online.no. Galleria dell'artista Eva Arnesen che ha disegnato il diploma del Premio Nobel per la pace poi assegnato a Jody Williams nel 1997. Il disegno rappresenta l'aurora boreale.


Come divertirsi[modifica]

Spettacoli[modifica]

  • Centro culturale (Kulturhuset), Strandgata, 30. Centro di recente costruzione e di moderna architettura dove vi sono un teatro, due cinema ed un caffè.

Locali notturni[modifica]

  • Redrum, Storgata, 23. Ecb copyright.svg 80/160 NOK. Il locale è illuminato di sera con le candele ma è maggiormente frequentato nei fine settimana quando offre musica dal vivo.


Dove mangiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

Ristorante Turistua sul monte Salem
  • Odd's Mat og Vinhus, Strandgata, 24, +47 78413766, @ post@rettvest.as. Ristorante vicino al porto con servizio ai tavoli e menù a prezzo fisso. Offre a richiesta ampia scelta di vini e specialità di pesce e cacciagione.
  • Ellens Café, Strandgata, 14. Locale economico.
  • Rett Vest Kafe, Sjøgt., 8, +47 78412612. Semplice locale ubicato in centro offre caffè e qualche piatto caldo.

Prezzi medi[modifica]

  • Skansen Mat og Vinstue, Sørøygata, 15, +47 78411333. Ubicato in centro e nel Rica Hotel. Offre vasta scelta di menù tradizionali.
  • Turistua, @ hammerfest@quality.choice.no. Situato sulla cima del Salem è un edificio costruito con lo stile delle fattorie norvegesi. Gode di un ottimo panorama. Aperto da Giugno ad Agosto.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • Storvannet Naf Camping, Storvannsvn, 103, +47 78411010, @ storvannet@yahoo.no. Situato sulla riva di un lago è un piccolo campeggio che offre anche chalet. Si può pescare e noleggiare una barca.
  • Hammerfest Turistsenter, Storsvingen, +47 78411126. Aperto da maggio a settembre offre camping, chalet ed appartamenti accessibili anche ai portatori di handicap.

Prezzi medi[modifica]

  • Quality Hotel Hammerfest, Strandgata, 2, +47 78429600, fax: +47 78429660. Situato vicino al porto in zona centrale, ha camere con vista mare e parcheggio. Può ospitare persone disabili e con allergie. Offre servizi per la pesca e noleggio bibiclette.
  • Rica Hotel Hammerfest, Sørøgata, 15, +47 78411333, fax: +47 78411311, @ rica.hotel.hammerfest@rica.no. Albergo centrale con vista mare. Propone menù artico.
  • Hotel Skytterhuset AS, Skytterveien, 24, +47 78411511. Albergo isolato venne costruito come dormitorio per le mogli dei pescatori finlandesi che lavoravano durante il periodo estivo presso uno stabilimento di pesce surgelato. Ben ristrutturato gode di una buona vista sulla città ed offre solarium e sauna gratuiti.



Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Internet[modifica]

Gli alberghi dispongono di connessioni per personal computer ma offrono anche dei terminali. Presenti anche gli Internet-café.



Nei dintorni[modifica]

Da Hammerfest situata in posizione strategica si può raggiungere Alta con il suo famoso museo e lo spettacolare canyon oppure Capo Nord famoso punto settentrionale dell'Europa continentale. Con il traghetto si può andare ad Hasvik con le sue riserve naturali e la pesca d'altura. A chi interessa la cultura same può recarsi a Kvalsund con antiche vestigia come la pietra sacrificale. Più a nord, Havøysund si raggiunge con una tra le strade turistiche nazionali.

Informazioni utili[modifica]

  • Il diritto comune norvegese sugli usi civici, Allemannsretten, consente la libera circolazione sui terreni incolti anche privati. Ma non consente la raccolta di bacche, la caccia, la pesca ed accendere falò. Si possono raccogliere solo su terreni demaniali i lamponi artici, chiamati molter, ma devono essere consumati sul posto.


Voci correlate[modifica]

Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).