Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

L'aeroporto di Amsterdam-Schiphol (IATA: AMS) è uno degli aeroporti più trafficati del mondo. Si trova a 15 km a sud-ovest di Amsterdam nei Paesi Bassi. Serve la città di Amsterdam e il resto dei Paesi Bassi. È uno dei principali hub in Europa con voli tra molte destinazioni in Asia, Europa e Nord America. È sede di KLM, la compagnia aerea di bandiera olandese. A partire dal 2016, l'aeroporto di Schiphol è il terzo più trafficato in Europa dietro Londra-Heathrow e Parigi Charles de Gaulle e davanti all'aeroporto di Francoforte sul Meno in base al numero di passeggeri.

Da sapere[modifica]

Ben collegato

Amsterdam Schiphol è uno degli aeroporti meglio collegati al mondo. Risale in parte alla storia secolare di KLM e alla tradizione ancora più lunga olandese del commercio e dell'esplorazione globale. Solo l'aeroporto di Francoforte e l'aeroporto di Istanbul ricevono voli diretti da più paesi rispetto a Schiphol. KLM (e altre compagnie aeree che servono l'aeroporto) fanno del loro meglio per espandere questa eccellente posizione.

Come orientarsi[modifica]

Schiphol ha un solo terminal, il che significa che tutte le sale partenze sono in un unico edificio. Tuttavia, questo può significare lunghe passeggiate da un volo in coincidenza all'altro. L'aeroporto è diviso in molte zone diverse. Il piano terra prima dei controlli di sicurezza ha l'ingresso dell'aeroporto, la stazione ferroviaria (con i binari sotterranei), le quattro hall degli Arrivi e Schiphol Plaza, la zona centrale dello shopping. Al 1° piano si trovano i banchi check-in e le sale partenze 1, 2 e 3. Da questo piano è possibile recarsi ai controlli di sicurezza e passaporti se si prende un volo Extraschengen ed entrare nell'area di transito.

Il terminal è diviso in tre lounge designate 1, 2 e 3. I moli (noti anche come Concourse) si collegano a queste lounge. È possibile passare da un atrio all'altro, anche a quelli collegati a saloni diversi. Tuttavia, tenete presente che se state passando dalla lounge 1 alla lounge 2 e 3 dovete autorizzare l'immigrazione quando uscite dall'area Schengen.

Fa eccezione la Lounge 4: è collegata solo al molo M per i vettori low cost. Una volta superati i controlli di sicurezza, i passeggeri dell'atrio M non possono accedere ad altre lounge o atri. La lounge 4 ha pochissime strutture. Se prendete un volo in coincidenza da uno dei gate M, dovete uscire dalla zona sicura tramite ritiro bagagli ed entrare nella lounge 4 come qualsiasi passeggero in partenza.

Poche compagnie aeree e destinazioni hanno un atrio dedicato. KLM e Transavia utilizzano tutti i gate ad eccezione degli atri H e M.

  • La Lounge 1 è composta dai corridoi B e C, dedicati alle aree Schengen. I gate da D59 a D87, i voli Schengen in partenza dai gate D sono raggiunti con scale mobili dalla Lounge 1.
  • La lounge 2 è composta dagli atri E e dai gate da D3 a D57
  • La lounge 3 è composta dagli atri F, G e H. Servono aree Extraschengen. L'atrio H è utilizzato dai vettori a basso costo.
  • La Lounge 4 è costituita dall'atrio M, un'area Schengen dedicata ai vettori low cost.

Cenni storici[modifica]

Ingresso aeroporto

Schiphol aprì il 16 settembre 1916 come base aerea militare, con alcune caserme e un campo che fungeva da piattaforma e piste. Quando gli aerei civili iniziarono ad usare il campo (17 dicembre 1920), fu spesso chiamato Schiphol-les-bains. Il produttore di aerei Fokker avviò una fabbrica vicino all'aeroporto di Schiphol nel 1919. Il nome di Schiphol deriva da un'ex fortificazione chiamata Fort Schiphol che faceva parte della linea di difesa di Amsterdam. Prima del 1852, il polder di Haarlemmermeer in cui si trova l'aeroporto era un grande lago, nelle cui acque poco profonde le tempeste improvvise e violente potevano attirare molte navi. Questo è stato il motivo principale per reclamarlo. In inglese, Schiphol si traduce in "tomba della nave", un riferimento alle numerose navi perdute nella zona.

KLM è stata fondata il 7 ottobre 1919 da Albert Plesman, diventando così la più antica compagnia aerea al mondo ancora operante con il suo nome originale, sebbene la compagnia cessò di operare durante la seconda guerra mondiale, a parte le operazioni nelle Antille olandesi nei Caraibi. Il primo volo KLM fu il 17 maggio 1920, dall'aeroporto di Croydon, Londra ad Amsterdam, trasportando due giornalisti britannici e un certo numero di giornali. Nel 1921 KLM iniziò i servizi di linea e nel 1926 offriva voli per Amsterdam, Rotterdam, Bruxelles, Parigi, Londra, Brema, Copenaghen e Malmö. I voli intercontinentali per le Indie orientali olandesi sono iniziati nel 1929. Questa è stata per diversi anni la rotta aerea di linea più lunga del mondo.

Il 1° novembre 1958 la compagnia aerea aprì la rotta transpolare da Amsterdam via Anchorage a Tokyo. Ogni equipaggio che sorvolava la rotta transpolare sull'Artico era dotato di un kit di sopravvivenza invernale, inclusa una carabina AR-10 da usare contro gli orsi polari nel caso in cui l'aereo fosse caduto sul ghiaccio polare. KLM si è fusa con Air France nel maggio 2004 per formare Air France-KLM, ma entrambe le compagnie aeree continuano a volare con i loro marchi distinti.

Voli[modifica]

KLM offre collegamenti in tutto il mondo. Asia, Europa e Nord America sono particolarmente ben serviti. Delta Air Lines collega Schiphol con nove destinazioni negli Stati Uniti. British Airways offre fino a 15 voli al giorno verso tre aeroporti di Londra. Transavia, Easyjet e altri vettori a basso costo forniscono un modo abbastanza economico per raggiungere Amsterdam da altre città in Europa.

Come arrivare[modifica]

Per la maggior parte dei viaggiatori, il modo più conveniente per raggiungere Amsterdam o altre principali destinazioni nei Paesi Bassi dall'aeroporto è il treno, con la maggior parte delle destinazioni raggiungibili direttamente o con un cambio.

In auto[modifica]

Parcheggi[modifica]

In treno[modifica]

Biglietterie automatiche alla stazione ferroviaria dell'aeroporto di Schiphol
OV-chipkaart

L'OV-chipkaart è una smart card a valore memorizzato utilizzata per tutti i trasporti pubblici nei Paesi Bassi. Potete acquistare un OV-chipkaart dai distributori automatici situati nell'area ritiro bagagli o presso la stazione ferroviaria dell'aeroporto.

La maggior parte delle principali destinazioni nei Paesi Bassi può essere raggiunta da Schiphol direttamente o con un unico cambio. Utilizzate le biglietterie automatiche o le biglietterie. Tutte le macchine accettano carte di credito o di debito, ma richiedono carte con chip e PIN.

In alternativa, potete acquistare un biglietto di viaggio Amsterdam, che include un biglietto di andata e ritorno in treno da e per Schiphol a qualsiasi stazione di Amsterdam, oltre a viaggi illimitati su tutti i tram GVB, metropolitana e autobus (notturni) per 1, 2 o 3 giorni.

La stazione ferroviaria di Schiphol si trova in metropolitana, sotto la sala principale dell'aeroporto; i treni per Amsterdam Centraal di solito partono dal binario 1 o 2. Nota: questo non è specifico e può cambiare. I cartelli informativi vengono aggiornati quando il treno entra nel tunnel. È lo stesso binario, anche se è importante da che parte si ferma il treno. Questo è il motivo per cui vedrete molti locali e turisti in attesa proprio alla fine delle scale mobili o delle scale. Alla fine vanno sulla strada giusta quando viene aggiornato.

Per la maggior parte delle destinazioni ci sono 1 o 2 treni all'ora, per le destinazioni più regionali i treni sono più frequenti. Ci sono da 4 a 5 treni all'ora tra Schiphol e Amsterdam nelle ore di punta. I treni regionali circolano tutta la notte, anche se tra l'1:00 e le 5:00 solo una volta all'ora. Il prezzo e la durata del viaggio sono gli stessi della giornata. Tuttavia, i treni per altre destinazioni generalmente non circolano di notte. Controllate prima del viaggio.

I treni internazionali per il Belgio o la Francia fermano a Schiphol.

  • Da Schiphol ad Amsterdam Centrale. Ecb copyright.svg 4,20 € se si utilizza un chipkaart OV; 5,20 € biglietto singolo. Ci sono molti treni diretti da Schiphol ad Amsterdam Centraal. Un viaggio dura 16-18 minuti.
  • Da Schiphol ad Amsterdam Lelylaan. Ecb copyright.svg 3,00 € se si utilizza un chipkaart OV; 4,00 € biglietto singolo. Se il vostro alloggio si trova vicino a Vondelpark o Museumplein, è più veloce prendere un treno per la stazione di Amsterdam Lelylaan e da lì prendere un tram. I treni partono ogni 5-10 minuti.
  • Da Schiphol a Rotterdam Centrale. Ecb copyright.svg 14,80 € se si utilizza una chipkaart OV; 15,80 € biglietto singolo. Se viaggiate a Rotterdam, il modo più veloce per viaggiare è prendere l'IC direct che vi porta direttamente a Rotterdam con il treno ad alta velocità in 24 minuti.
  • Da Schiphol alla stazione di Parigi Nord. I treni Thalys diretti ad alta velocità collegano Schiphol ad Anversa, Bruxelles-Midi e Parigi. I biglietti non possono essere prenotati utilizzando le macchinette in stazione e devono essere prenotati in anticipo o in biglietteria. Non c'è un prezzo fisso quindi è più economico prima prenotate.

In autobus[modifica]

  • Amsterdam Airport Express (Bus #397). Ecb copyright.svg 6,50 € (da conducente); e-ticket 6,50 € (singolo) 11,25 € (andata e ritorno) 1,00 € (bambini sotto gli 11 anni) o considerate l'Amsterdam Travel Ticket. La tariffa è di 3,55 € se pagata con la OV-chipkaart. Connexxion gestisce un servizio tra l'aeroporto e Museumplein, Rijksmuseum e Leidseplein. Vale la pena prendere l'autobus solo se queste fermate sono più vicine al vostro alloggio. Gli autobus partono dalla piattaforma B9 tutti i giorni dalle 5:01-00:21 ogni circa. 15 minuti. Nel bus notturno #97 fa lo stesso percorso ogni ora circa. I biglietti sono venduti da un minivan contrassegnato parcheggiato alla fermata dell'autobus fuori dal terminal durante il giorno.

In taxi[modifica]

Non usate un taxi a meno che non ci siano alternative; viaggiate a Schiphol in treno o in autobus, se possibile. I taxi da Schiphol sono inaspettatamente costosi. Pagate circa 7,50 € (a partire da ottobre 2008) come tariffa minima e che include i primi 2 km. Poi il contatore inizia a correre. La corsa costa circa 40-50 € per andare, diciamo, a Leidseplein. A seconda dell'ora del giorno e dei livelli di traffico, potrebbero volerci solo 25 minuti. Se siete sfortunati, potrebbe volerci il doppio del tempo. Scegliete il taxi più carino in quanto è più probabile che l'autista sia rispettabile. Non dovete scegliere il primo taxi della fila. Se possibile, prenotate un taxi in anticipo, questo garantirà un prezzo fisso per la corsa. Se prendete un taxi per Schiphol dalla città c'è una tariffa fissa di 35,00 €. Potete anche prendere un Uber dal centro città a Schiphol, non c'è un prezzo fisso.

C'è un modo per ottenere uno sconto del 50% sulla vostra corsa ad Amsterdam o uno sconto del 20% su altre destinazioni. Ecco come funziona: cercate un taxi TCA in arrivo (individuare la luce del tetto!) nelle hall delle partenze (al primo piano). Salutate l'autista mentre i passeggeri scendono. Questo funziona per voi e per l'autista poiché non è autorizzato ad aspettare i clienti all'aeroporto e in questo modo non deve tornare indietro vuoto.

In bici[modifica]

Se avete deciso di portare la vostra bicicletta in aereo con voi, c'è una pista ciclabile segnalata di 15 km dall'aeroporto ad Amsterdam. Svoltate a destra uscendo dal terminal dell'aeroporto: la pista ciclabile inizia a circa 200 metro lungo la strada (le linee verdi sono piste ciclabili).

Come spostarsi[modifica]

L'aeroporto è un grande terminal, quindi non è necessario lasciare l'edificio o prendere un treno navetta. Tuttavia, potete spostarti solo a piedi (e tapis roulant, come il corridoio dell'atrio B). Aspettatevi di percorrere lunghe distanze. Ciò è particolarmente vero se arrivate con un volo Schengen e vi coincide con un volo Extraschengen o viceversa, probabilmente in un altro atrio (molo).

Se state partendo, passerete prima i controlli di sicurezza e poi il controllo del passaporto se uscite dall'area Schengen. UE, Spazio Economoco Europeo e Svizzera possono utilizzare e-gate completamente automatizzati alla partenza e all'arrivo. Quando partono da Schiphol, i cittadini americani, australiani, canadesi, di Hong Kong, giapponesi, neozelandesi e sudcoreani possono utilizzare le strutture di immigrazione automatizzate in una coda separata. Un agente di frontiera timbrerà comunque manualmente il passaporto dopo aver utilizzato la macchina. Altre nazionalità passeranno attraverso un'altra linea in cui avviene l'ispezione manuale del passaporto da parte di un agente di frontiera.

Durante i periodi di maggiore affluenza (come la corsa intorno alle 6:00-9:00), le sessioni separate di sicurezza e passaporto possono richiedere 20-30 minuti o più. Scegliete voli con tempi di coincidenza adeguati.

Schiphol ha avuto un'importante riprogettazione dei suoi atri per semplificare le procedure di sicurezza, che non sono più condotte ai gate. Poiché i Paesi Bassi fanno parte dell'area Schengen, collegandosi a una destinazione Schengen è necessario autorizzare l'immigrazione a Schiphol anche se i Paesi Bassi non sono la destinazione finale in Schengen:

  • Se rimanete all'interno dell'area Schengen, non passerete l'immigrazione, se partendo da Schiphol passerete i controlli di sicurezza. Se vi connettete tramite Schiphol, non passerete attraverso i controlli di sicurezza.
    • Ad esempio, se state volando dalla Spagna per andare in Svezia, non passerete i controlli di sicurezza o l'immigrazione.
  • Se arrivate da un paese Extraschengen che ha procedure di sicurezza rigorose o più rigide di Schiphol (di solito Stati Uniti, Regno Unito o Canada), non passerete più attraverso i controlli sicurezza a Schiphol. Tuttavia dovrete utilizzare il controllo passaporti per entrare nella zona Schengen per la maggior parte dei collegamenti europei.
    • Se arrivate dagli Stati Uniti e prendete un volo in coincidenza per l'Italia. 'Non passerete i controlli di sicurezza ma passerete attraverso l'immigrazione mentre entrate nell'area Schengen ad Amsterdam.
    • Se invece arrivate dagli Stati Uniti e prendete un volo in coincidenza per la Russia, non passerete i controlli di sicurezza e immigrazione perché non entrate nella zona Schengen.
  • Se arrivate dall'Africa, dall'Asia o dalla maggior parte delle altre nazioni al di fuori dell'UE (ad eccezione degli Stati Uniti e del Canada), sarete guidati attraverso i controlli di sicurezza. Ci sono sezioni di sicurezza separate a seconda che rimarrete nell'area Schengen o no. Se entrate nell'area Schengen passerete anche l'immigrazione.
    • Se volate dal Sud Africa e siete diretti in Canada, passerete attraverso i controlli di sicurezza ma non attraverso l'immigrazione poiché 'viaggiate tra paesi Extraschengen.
    • Se invece volate dal Sud Africa e siete diretti in Germania, passerete sia i controlli di sicurezza che quelli per l'immigrazione mentre entrate nell'area Schengen ad Amsterdam.

Attesa[modifica]

Prima dei controlli di sicurezza[modifica]

  • Terrazza panoramica (Panoramaterras) (3F. Salite le scale da Schiphol Plaza tra gli arrivi 1 e 2 o agli arrivi 3). Simple icon time.svg Novembre-Marzo 9:00-17:00; Aprile-Ottobre 7:00-20:00. La terrazza panoramica all'ultimo piano sorveglia gli aerei in arrivo e in partenza dai gate C, D, E e F. Portate la vostra macchina fotografica o usate i telescopi. Sulla terrazza è esposto un aeroplano Fokker 100; ha un piccolo museo all'interno sulla storia di Fokker, il più grande produttore di aeroplani olandese. Particolarmente divertente per i bambini. Ci sono ristoranti e bar sopra e intorno alla terrazza (è permesso fumare).
  • Sheraton Fitness & Spa, Sheraton Hotel, Schiphol Boulevard 101 (Tra Schiphol Plaza e il World Trade Center), +31 20 316-4300. Ecb copyright.svg 20,00 € al giorno. Simple icon time.svg 0:00-24:00 (sauna, bagno turco 6:00-23:00). È possibile ottenere un pass giornaliero per l'uso illimitato della sala fitness, della sauna, delle docce a pioggia, del bagno turco e dell'area benessere.

Dopo i controlli di sicurezza[modifica]

  • Biblioteca aeroportuale, Holland Boulevard, Schiphol World Avenue (Tra i gate E ed F). La prima biblioteca aeroportuale al mondo. La lettura di libri e l'ascolto di musica sono per lo più fatti digitalmente, utilizzando computer e tablet. Potete scaricare i libri sul vostro dispositivo digitale per leggerli durante il viaggio. Un modo interessante per saperne di più sulla cultura e la letteratura olandese.
  • Parco aeroportuale, Lounge 1, Schiphol World Avenue (Tra Het Palais e il controllo passaporti alla Lounge 2). Simple icon time.svg 0:00-24:00. Chi si aspetterebbe un parco cittadino proprio all'interno di un terminal aeroportuale? Ovviamente non è un comune parco cittadino, in quanto le farfalle vengono proiettate sui muri e i suoni della natura provengono dagli altoparlanti del parco. Tuttavia, è uno degli ambienti più tranquilli che troverete in un aeroporto che serve milioni di viaggiatori ogni anno.
  • Holland Casino, Holland Boulevard, Schiphol World Avenue (Tra i gate E ed F). Simple icon time.svg Lun-Dom 6:30-19:30. Un casinò completo all'interno delle mura del terminal dell'aeroporto. Sono previsti armadietti gratuiti per il bagaglio a mano. Per l'ingresso sono richiesti una carta d'imbarco e un documento d'identità valido. Vietato ai minori di 18 anni.
  • Rijksmuseum, Holland Boulevard, Schiphol World Avenue (Tra i gate E ed F). Schiphol ha un annesso dell'acclamato Rijksmuseum di Amsterdam nel suo terminal. La mostra permanente espone dieci opere di noti pittori dell'età dell'oro olandese (XVII secolo). La mostra temporanea cambia alcune volte all'anno. I souvenir sono disponibili presso il negozio del museo.

Acquisti[modifica]

La cosa più importante che dovete ricordare in questi aeroporti europei sono le leggi sui dazi per la nazione a cui si applica. Ci sono molte opzioni per lo shopping nell'aeroporto, anche se la maggior parte sono di proprietà e gestite dall'aeroporto e mantengono i loro prezzi artificialmente alti a causa della mancanza di concorrenza. Molte delle "offerte eccezionali" pubblicizzate nei negozi sembrano nella migliore delle ipotesi discutibili e comunque molto più costose di quelle che troverete fuori dall'aeroporto.

  • 1 Albert Heijn (Situato prima dei controlli di sicurezza nell'area Plaza tra la stazione ferroviaria e le partenze). Supermercato di medie dimensioni. Buona scelta per i viaggiatori in economia che desiderano acquistare del cibo prima del volo. Tenete presente che a causa della sua posizione prima dei controlli di sicurezza non potete portare bevande acquistate sul vostro volo.

Dove mangiare[modifica]

Ci sono molti caffè e ristoranti in aeroporto, sia prima che dopo il controllo passaporti. La maggior parte sono piuttosto costosi, quindi i fast food sono l'unica opzione se avete un budget limitato.

  • Burger King (Schiphol Plaza). Simple icon time.svg 0:00-24:00. Non solo il vostro Burger King medio, questo è il più frequentato al mondo con 1,3 milioni di visitatori all'anno. Non ha mai chiuso dalla sua apertura nel 1993. Ma il menu è sempre lo stesso. Hamburger.
  • McDonald's Lounge 2 (Lounge 2, Schiphol World Avenue). Simple icon time.svg Lun-Dom 5:30-21:00.
  • McDonald's Lounge 3 (Lounge 3, Schiphol World Avenue). Simple icon time.svg Lun-Dom 6:00-22:00.

Ci sono fontanelle di acqua potabile disponibili in tutto l'aeroporto, ma nella maggior parte dei casi queste si trovano prima dei controlli di sicurezza. Se volete riempire la vostra borraccia vuota dopo i controlli di sicurezza: questo potrebbe essere possibile a seconda del gate. Lounge 4 (molo M) ha due fontane vicino ai servizi igienici. Sui moli H e M sono disponibili servizi igienici con acqua potabile fredda, fino alla fine del molo. C'è una fontana d'acqua fuori dai servizi igienici vicino al gate D8 e uno dai servizi igienici a D6. All'ingresso del molo F c'è una fontana e un rifornimento di bottiglie sotto le scale che portano all'Hotel Mercure (fuori dai servizi igienici).

Dove alloggiare[modifica]

  • 1 citizenM Amsterdam Airport, Jan Plezierweg 2, +31 20 811-7080. Ecb copyright.svg 69,00-120,00 €. Check-in: 14:00, check-out: 11:00. Un hotel economico moderno con camere di design alla moda. Ogni camera dispone di connessione Wi-Fi, film on demand e TV LCD.
  • 2 Mercure (Lounge 3, Schiphol World Avenue), +31 20 820-1850. Ecb copyright.svg 85,00-95,00 €. L'unico hotel a tutti gli effetti dopo il controllo passaporti. Può essere prenotato solo se siete in transito.
  • 3 Sheraton, Schiphol Boulevard 101, +31 20 316-4300. Ecb copyright.svg 269,00-616,00 €.
  • Yotel (Lounge 2, Schiphol World Avenue, vicino al gate D), +31 20 890-3983. Ecb copyright.svg 46,00-68,00 € per 4 ore, 10,00 € per ogni ora aggiuntiva. Cabine alberghiere a gestione automatica prenotabili a ore (con un soggiorno minimo di 4 ore). Buono per un breve pisolino se siete in transito. Cibo e bevande possono essere ordinati con l'interfaccia computerizzata. Wi-Fi gratuito in tutto l'hotel.
  • 4 Hilton Amsterdam Airport Schiphol, 701 Schiphol Boulevard. Ecb copyright.svg 180,00-650,00 €. Moderno hotel a 4 stelle con 433 camere. Il più grande hotel vicino all'aeroporto. Raggiungibile con passaggio pedonale coperto dagli arrivi.

Sicurezza[modifica]

Fate attenzione ai borseggiatori e ai ladri di bagagli sui treni: un trucco comune è bussare al finestrino per distrarvi, in modo che un complice possa rubare i bagagli o il laptop. Un altro è avere un complice incastrare le porte e poi rubare i bagagli. Il ladro salta fuori e la porta si chiude immediatamente, rendendo impossibile catturarli.

Tuttavia, la polizia ferroviaria ha fatto un grande sforzo per ridurre questo tipo di criminalità; al giorno d'oggi è a livelli normali, da grande città. Si raccomanda comunque di non lasciare il bagaglio incustodito. Questo è anche annunciato regolarmente nella stazione.

Come restare in contatto[modifica]

  • 1 Wi-Fi gratuito. È necessario accettare i termini e le condizioni in anticipo.
  • Airport Telecom Shop.

Nei dintorni[modifica]

Schiphol è stato costruito su un terreno bonificato, così come le città suburbane circostanti. Hoofddorp è la città più vicina, ma ha solo pochi hotel che potrebbero essere utili. Le attrazioni più popolari per i turisti sono ad Amsterdam, a 20 minuti di treno.

Informazioni utili[modifica]

  • Deposito bagagli. Armadietti a gettoni si trovano lungo il corridoio principale attraverso l'area di transito e partenza, di fronte all'inizio dell'ala E. A partire da 6,00 € per 24 ore, massimo una settimana.
  • 2 Centro visitatori I amsterdam (Informazioni turistiche) (Schiphol Plaza nell'area arrivi 2), +31 20 702 6000. Simple icon time.svg 7:00-22:00.

Noleggio auto[modifica]

Se avete intenzione di noleggiare un'auto per tutta la durata del vostro soggiorno, Schiphol dispone di diverse compagnie di autonoleggio in loco. Gli orari di apertura tipici sono tutti i giorni dalle 6:00 alle 23:00. Il banco noleggio auto si trova sulla Schiphol Plaza, allo stesso livello degli arrivi. L'autostrada A4 conduce direttamente da Schiphol alla tangenziale di Amsterdam A10, in circa 10 min.

Trasferimenti privati[modifica]

  • Connexxion Hotel Shuttle, +31 38 3394741. Serve oltre 100 hotel del centro città, con partenze di furgoni condivisi da 8 posti circa ogni 30 minuti tra le 6:00 e le 21:00, costo per la maggior parte delle destinazioni del centro città 15,50/25,00 € sola andata/andata e ritorno, più conveniente del treno se si hanno bagagli pesanti e sono comunque più economici di un taxi. Partono dalla piattaforma A7 e possono essere prenotati per il viaggio di ritorno.
  • Le corse UberBlack da e per l'aeroporto hanno una tariffa fissa di 60,00 €.
  • Amsterdam taxi services offre trasferimenti a tariffa fissa per l'aeroporto di Schiphol da o per il centro città a 49,00 € con una Mercedes classe E incluso un incontro speciale, 65,00 € per un minivan.

Altri progetti

EuropeContour coloured.svg

Albania · Andorra · Armenia[1] · Austria · Azerbaigian[2] · Belgio · Bielorussia · Bosnia ed Erzegovina · Bulgaria · Cipro[1] · Città del Vaticano · Croazia · Danimarca · Estonia · Finlandia · Francia · Georgia[2] · Germania · Grecia · Irlanda · Islanda · Italia · Kazakistan[3] · Lettonia · Liechtenstein · Lituania · Lussemburgo · Macedonia del Nord · Malta · Moldavia · Monaco · Montenegro · Norvegia · Paesi Bassi · Polonia · Portogallo · Regno Unito · Repubblica Ceca · Romania · Russia[3] · San Marino · Serbia · Slovacchia · Slovenia · Spagna · Svezia · Svizzera · Turchia[3] · Ucraina · Ungheria

  1. 1,0 1,1 Interamente in Asia, ma storicamente considerato europeo.
  2. 2,0 2,1 Parzialmente o interamente in Asia, a seconda della definizione dei confini degli Stati.
  3. 3,0 3,1 3,2 Stati transcontinentali.
2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma la maggior parte delle sezioni ha contenuti. Nel complesso ha almeno una buona panoramica dell'argomento.