Scarica il file GPX di questo articolo
Africa > Nordafrica

Nordafrica

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search


Nordafrica
La kasbah di Aït Benhaddou in Marocco

Nordafrica o Africa settentrionale comprende quei paesi del continente africano che si affacciano sul mar Mediterraneo.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Il Nord Africa è costituito da un vasto altopiano desertico su cui emergono poche montagne, delle quali le più importanti si trovano nella catena dell'Atlante, che va dalla Tunisia al Marocco. Il fiume più importante è il Nilo, che sfocia nel Mediterraneo. Alcune depressioni desertiche calde poste in Tunisia e in Algeria sono occupate da laghi salati poco profondi che evaporano nelle stagioni calde, lasciando sul fondo del lago delle distese di sale. Il clima più diffuso è quello desertico, ma ci sono anche quello della steppa, nella catena dell'Atlante, e quello mediterraneo, delle aree costiere mediterranee.

Cultura e tradizioni[modifica]

Ramadan
Il Ramadan è il nono e più sacro mese del calendario islamico e dura 29-30 giorni. I musulmani digiunano ogni giorno lungo la sua durata e la maggior parte dei ristoranti resterà chiusa fino al crepuscolo. Niente (compresa l'acqua e sigarette) dovrebbe passare attraverso le labbra dall'alba al tramonto. Gli stranieri, i viaggiatori, ed altri sono esenti da questo, ma dovrebbero comunque astenersi dal mangiare o bere in pubblico in quanto questo è considerato molto maleducato. Le ore di lavoro diminuiscono anche nel mondo aziendale. Le date esatte del Ramadan dipendono da osservazioni astronomiche locali e possono variare da Paese a Paese. Il Ramadan si conclude con la festa di Eid al-Fitr, che può durare diversi giorni, di solito tre nella maggior parte dei Paesi.
  • 16 maggio – 14 June 2018 (1439 AH)
  • 6 maggio – 3 June 2019 (1440 AH)
  • 24 aprile – 23 May 2020 (1441 AH)
  • 13 aprile – 12 May 2021 (1442 AH)
  • 2 aprile – 1 May 2022 (1443 AH)

Se avete in programma di viaggiare in Nordafrica durante il Ramadan, prendere in considerazione la lettura dell'articolo Viaggiare durante il Ramadan.


Nazioni[modifica]

Mappa divisa per regioni
      Algeria — (Algeri) Il più vasto stato africano.
      Egitto — (Il Cairo) Culla dell'antica civiltà egizia, con i suoi templi, geroglifici e mummie.
      Libia — (Tripoli) Grande spazio aperto ricoperto per oltre il 90% del suo territorio da zone desertiche o semi desertiche.
      Marocco — (Rabat) Affacciato sia sull'oceano Atlantico che sul mar Mediterraneo.
      Tunisia — (Tunisi) Situata nel centro dell'Africa Mediterranea.
      Sahara Occidentale — (El Aaiún) Domino disputato tra Marocco e Sahara Occidentale (SADR). La maggior parte del territorio ricade sul suolo marocchino.

Altri territori[modifica]


Centri urbani[modifica]

  • Alessandria d'Egitto — La più grande città mediterranea dell'Egitto è una pallida ombra di quella gloriosa città che fu, ma resta un importante sito turistico.
  • Algeri — Capitale dell'Algeria con una notevole qasba medievale.
  • Casablanca — La più grande città del Marocco, è di scarso interesse per un viaggiatore, ma è un importante punto di transito.
  • El Aaiún — Capitale del territorio conteso del Sahara occidentale.
  • Il Cairo — La più grande città in Africa con i principali monumenti dell'antico Egitto nelle vicinanze.
  • Marrakech — Storica città del Marocco vicino ai piedi dell'Alto Atlante è una straordinaria unione di antico e moderno.
  • Tripoli — Capitale della Libia stata a lungo off-limits per la maggior parte dei viaggiatori, ma sta vivendo una reale rinascita d'interesse.
  • Tunisi — Capitale della Tunisia, è una città relativamente piccola e sonnolenta, ma è la porta verso i resti di Cartagine e altri siti storici molto importanti.


Altre destinazioni[modifica]

  • Abu Simbel — Zona molto remota nel lontano sud dell'Egitto, con alcuni bellissimi templi antichi.
  • Cartagine — Colonia fenicia in Tunisia e la più grande metropoli commerciale del mondo antico, rasa al suolo dai romani ed i cui resti sono ora racchiusi in un museo.
  • El-Oued — Città dell' Algeria con la sua architettura a cupola e nelle vicinanze del Grand Erg orientale: la seconda area composta da sole dune, più grande del Sahara.
  • Gat — Antico insediamento nel sudovest della Libia con pitture rupestri preistoriche e trekking nel deserto molto impegnativo.
  • Alto Atlante — Escursioni, sci e cultura berbera, tra questi picchi e valli del Marocco.
  • Leptis Magna — Vaste rovine romane nella Libia.
  • Matmata — Villaggio deserto in Tunisia caratterizzato da una singolare architettura troglodita, dove sono state girate le scene di Tatooine del film Star Wars.
  • Merzouga e M'Hamid — Da uno di questi due insediamenti in Marocco ai margini del Sahara, cavalcare un cammello o 4x4 nel deserto per una notte (o una settimana) tra le dune e sotto le stelle.
  • Valle dei Re — Il grande sito dell'Antico Egitto.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.