Scarica il file GPX di questo articolo
Africa > Nordafrica > Marocco > Alto Atlante

Alto Atlante

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Alto Atlante
Aït Benhaddou-de.jpg
Stato

Alto Atlante è una regione del Marocco che ricopre sia la catena montuosa dell'Alto Atlante che le aree circostanti incluso Marrakech.

Da sapere[modifica]

Un tradizionale villaggio berbero

L'Alto Atlante marocchino è la tipica destinazione per escursionisti, sciatori e viaggiatori interessati alla cultura berbera indigena.

I berberi sono indigeni nordafricani che hanno abitato le coste settentrionali dell'Africa comprese tra l'attuale Marocco e l'Egitto, per almeno 5.000 anni.

L'invasione araba del nordafrica nel settimo secolo ha forzato i berberi a rifugiarsi nelle montagne dell'Atlante.

Quasi il 33% della popolazione del Marocco è di origine berbera, sebbene solo la metà di essi ne ha mantenuto la cultura e lo stile di vita.

I berberi hanno adottato l'islam come propria religione.



Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

Cascate di Ouzoud
Centro sciistico di Okaimeden
  • Ait Bou Guemmez — Fuori dal sentiero battuto, Ait Bougmez è una regione impervia i cui abitanti parlano ancora il berbero. L'apertura di una strada nel 2001 ha messo fine al suo isolamento ma le sue infrastrutture turistiche rimangono nulle o quasi.
  • Ait-Ben-Haddou — una tradizionale città fortificata fatta di mattoni di fango situata lungo la strada da Marrakech a Ouarzazate e patrimonio dell'UNESCO.
  • Amizmiz — Una piccola città berbera che ospita uno dei più più grandi suq (mercato) berberi della regione. Un ottimo punto di partenza per la visita dei piccoli villaggi berberi di montagna.
  • Asni — Una piccola città ai piedi dell'Alto Atlante.
  • Azilal — Situata ad est di Marrakech (circa 165 km) sui Monti Atlante, Azilal è la base per escursioni alle cascate Ouzoud e a Ighil Mgoun‎ seconda vetta dei monti dell'Atlas (4,071 m.). Sempre da Azilal si può raggiungere "Imi'n'Ifri", altre cascate tra rocce fortemente erose e dalle forme fantasiose.
  • Bzou
  • Marrakech — Maggiore meta turistica del Marocco; da sempre stata una città che evoca sogni sregolati. È una grande città mercato situata sul versante settentrionale dell'Alto Atlante in cui è possibili mangiare dell'ottimo cibo.
  • Oukaimeden — Maggior centro sciistico del Marocco nella zona del Jbel Toubkal. La strada passa per il villaggio di "Aït Lekak".
  • Setti Fatma — Città berbera alla fine della valle Ourika.

Altre destinazioni[modifica]

  • Imlil — Punto di partenza per alcune splendide escursioni. A soli 75 minuti di taxi da Marrakech.
  • Ouirgane
  • Oukaimeden — Resort sciistico.
  • Parco nazionale Toubkal — Istituito nel 1942, il parco copre l'area del Jbel Toubkal, la più alta vetta dei monti Atlas e di tutto il Nordafrica (4,167 m.). La strada Agadir-Marrakech lambisce il versante occidentale del Jbel Toubkal.
  • Tinerhir — Questa città è il perfetto punto d'accesso al formidabile Todra Gorge.
  • Valle Ourika — stupefacente valle situata a meno di 30 minuti dalla medina di Marrakech. È il punto d'ingresso per l'Alto Atlante, e casa di molti villaggi berberi.
  • ‎Marigha


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Per chi fosse interessato a vedere come vivono i berberi autentici nell'Alto Atlante, è possibile trovare diversi gruppi che potranno aiutare a raggiungere i loro villaggi.


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]



Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.