Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Italia > Italia nordorientale > Trentino-Alto Adige > Trentino > Valli Giudicarie > Val Rendena > Giustino

Giustino

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Giustino
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa dell'Italia
Giustino
Giustino
Sito istituzionale

Giustino è un centro del Trentino-Alto Adige.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

È situato nell'alta Val Rendena in territorio trentino. Dista 58 km. da Trento, 102 da Brescia.

Cenni storici[modifica]

Non ci sono particolari eventi nella storia di Giustino, che pure denuncia nel nome di discendenza latina una lontana origine. Periodicamente aggregato a Pinzolo, poi più volte restituito all'indipendenza amministrativa, il comune di Giustino ha beneficiato della vicinanza a Pinzolo sviluppando una vocazione turistica forse meno appariscente del più importante vicino, ma fondamentale per il benessere economico del paese. La povertà del passato, con l'emigrazione in massa che ha segnato non solo Giustino ma tutta la Valle, è ricordata nello stemma comunale con la figura di un arrotino, figura di migrante che portò il proprio lavoro in molte parti del mondo.

Come orientarsi[modifica]

Quartieri[modifica]

L'altro centro abitato del territorio di Giustino è Vadaione.

Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Italian traffic signs - direzione bianco.svg

  • 1 Aeroporto di Bolzano-Dolomiti (IATA: BZO, ICAO: LIPB) (6 km dal centro di Bolzano), +39 0471 255 255, fax: +39 0471 255 202. Simple icon time.svg apertura al pubblico: 05:30–23:00; apertura biglietteria: 06:00-19:00; il check-in per voli da Bolzano è possibile solo da 1 ora ad un massimo di 20 minuti prima della partenza. Piccolo scalo regionale con voli di linea da e per Lugano e Roma con Etihad Regional (by Darwin Air). In alcuni periodi dell'anno, la compagnia Lauda Air collega la città con Vienna una volta a settimana. Più numerosi invece i voli charter.
  • 2 Aeroporto di Verona (Catullo), Caselle di Sommacampagna, +39 045 8095666, @ .
  • 3 Aeroporto di Brescia (D'Annunzio), Via Aeroporto 34, Montichiari (I collegamenti con l'aeroporto di Brescia sono garantiti dai trasporti pubblici tramite il bus/navetta. La fermata a Brescia città è situata alla stazione dei pullman (numero 23), mentre quella dell'aeroporto è al fronte terminale. Sono inoltre previsti collegamenti per la città di Verona attraverso la linea bus/navetta 1), +39 045 8095666, @ . Solo Charter

In auto[modifica]

  • Autostrada A22 Italia.svg - Uscita "Rovereto Sud" in direzione Sarche, Tione, Campiglio (dal casello 70 km circa a Pinzolo) autostrada del Brennero

- Uscita "San Michele all'Adige" in direzione Mezzolombardo, Cles, Dimaro, Madonna di Campiglio (dal casello 67 km a Campiglio) autostrada del Brennero

  • Autostrada A4 Italia.svg Uscita "Brescia Est" autostrada Milano-Venezia in direzione Lago d'Idro, Tione, Madonna di Campiglio
  • Strada Statale 239 Italia.svg È attraversato dalla strada statale 239 Dimaro - Tione di Trento - Uscita consigliata Trento Centro in direzione Riva del Garda, Tione, Pinzolo (60 km dal casello) autostrada del brennero

In treno[modifica]

  • Italian traffic signs - icona stazione fs.svg Stazione FFSS di Trento o Brescia, proseguendo poi in autobus.

In autobus[modifica]

  • Italian traffic sign - fermata autobus.svg Collegamenti diretti da Trento, Milano, Brescia.


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • 1 Chiesa parrocchiale di Santa Lucia. La sua origine risale al Duecento, ma fu più volte rimaneggiata, modificata, ricostruita. L'ampio portale in granito immette in un interno rinascimentale con volte a crociera e lesene ed archi pure in granito. L'altare maggiore è opera in legno scolpito, dorato e policromato del Cinquecento e insieme a quello di Condino nelle Basse Giudicarie rappresenta uno dei più alti esempi di quest'arte ornamentale del Rinascimento trentino. Se ne attribuisce la paternità al bresciano Stefano Lamberti, che come altri scultori bresciani fu attivo nella prima metà del Cinquecento nelle valli del trentino sud occidentale. Resti di affreschi rappresentanti la vita della Madonna, la Natività di Gesù e la morte di Maria sono attribuiti ai Baschenis che molto operarono in Valle nel Cinquecento.
La chiesa di Santa Lucia ha avuto l'ultimo intervento di restauro nel biennio 2009-2010. Fra gli interventi effettuati, di grande effetto è stata sicuramente la rimozione dell'intonacatura che nell'Ottocento fu data al campanile, alla facciata e a parti interne dell'edificio; questo intervento ha così riportato alla vista la struttura del rifacimento cinquecentesco della chiesa.
  • 2 Municipio. Fino alla metà del Novecento l'attuale Municipio era la stazione di arrivo della teleferica che portava a valle il quarzo che si estraeva nella cava sopra il paese. Questa attività ebbe fine nel 1962. Il comune di Giustino nel 1982 restaurò l'edificio della stazione di valle della funicolare ricavandone la sede municipale, effettuando così un lodevole intervento di archeologia industriale.
  • Case storiche. Giustino ha un centro storico in cui si trovano case con mura di garnde possanza e con i piani superiori in legno. I portali sono in sasso o in granito e ad arco; le finestre hanno pure architravi in sasso o granito. Molte di queste antiche case sono decorate con affreschi e immagini di carattere sacro.
  • Casa Antonio Masè. Ha un affresco della Madonna Immacolata con San Luigi e San Rocco.
  • Casa Tisi Banoi. Ha una Madonna Addolorata.
  • Casa Giovanni Cozzini. Conserva un pregevole dipinto cinquecentesco dei pittori Baschenis (lungamente e prolificamente operanti in Val Rendena) della Madonna con Bambino con San Vigilio, San Sebastiano e San Giacomo.
  • Casa Attilio Masè. È un ben conservato esempio di architettura rustica montana tradizionale.
  • Casa Giacomina Frizzi. Ha un dipinto di Madonna con Bambino a ricordo dell'incendio del 1933 e del mitragliamento del 1945.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]

  • Poste italiane, via San Lorenzo 30, +39 0465 503062, fax: +39 0465 501279.


Tenersi informati[modifica]

  • Giornale delle Giudicarie [1] - notiziario online


Nei dintorni[modifica]

  • Pinzolo — A metà strada fra Pinzolo e Carisolo la chiesa cimiteriale di San Vigilio, con i celebri affreschi della Danza Macabra e della serie dei Sette Peccati Mortali dipinti da Simone Baschenis nei primi decenni del Cinquecento, rappresenta uno dei migliori e più importanti esempi di chiesa dipinta della Val Rendena.
  • Carisolo — All'imbocco della Val Genova, la chiesa cimiteriale di Santo Stefano, isolata in posizione panoramica su un promontorio fuori paese, conserva importanti cicli pittorici dei Baschenis.
  • Madonna di Campiglio — Una delle più famose località di villeggiatura estiva e di sport invernali di tutto l'arco alpino, rinomata già in epoca asburgica, quando poteva vantare la frequentazione della famiglia imperiale austriaca.
  • Cascate di Nardis - Val di Genova
  • Parco naturale Adamello-Brenta
  • Lago di Garda — La punta trentina del lago annovera i centri turistici di Riva del Garda, Arco, Torbole.
  • Trento — Capoluogo della regione, il suo simbolo è il Castello del Buonconsiglio, il più vasto e rilevante complesso monumentale del Trentino-Alto Adige. Ha ospitato, dal secolo XIII fino a tutto il XVIII, i principi vescovi di Trento.


Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).