Scarica il file GPX di questo articolo

Delhi

Da Wikivoyage.
Delhi
दिल्ली
Grattacieli nei dintorni di Connaught Place
Stemma e Bandiera
Delhi - Stemma
Delhi - Bandiera
Stato
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa dell'India
Delhi
Delhi
Sito del turismo
Sito istituzionale

Delhi è la capitale federale dell'India.

Da sapere[modifica]

Quando andare[modifica]

Il miglior periodo per visitare Delhi va da novembre a marzo, quando le temperature sono miti e il cielo quasi sempre terso. È sconsigliato visitare la città in estate, soprattutto nei mesi di maggio e giugno quando il termometro supera abbondantemente i 45 °C. A rendere l'afa insopportabile contribuisce anche il monsone che si fa vivo proprio a giugno per andarsene ad ottobre.

Unico neo dei mesi invernali può essere costituito dai banchi di nebbia particolarmente fitti tra dicembre e gennaio nonché dall'escursione diurna a volte piuttosto accentuata.


Come orientarsi[modifica]

Quartieri[modifica]

Mappa delle nove zone (o settori) di Delhi

Normalmente Delhi è divisa in nove zone o settori come mostrato dall'immagine a fianco. All'interno di ciascuna zona sono situati più distretti e quartieri. Quelli più rilevanti da un punto di vista turistico sono:

  • Distretto di Delhi Centro - La "Old Delhi" caotica e sciatta ma con insigni monumenti del periodo mogol.
  • Nuova Delhi - La zona a sud del centro ove sono situati l'Indian Gate, il palazzo presidenziale e i principali ministeri, tutti risalenti al periodo coloniale
  • Distretto di Delhi Sud - La zona "bene" di Delhi con numerosi quartieri residenziali prediletti da esponenti dell'alta borghesia e con svariate opportunità di svago. Anche il parco archeologico Qtub è situato nel Distretto di Delhi Sud
  • Distretto di Delhi Sud Ovest
  • NCR Region - NCR è sigla per "National Capital Region", un termine non ufficiale con cui si indica l'intera area metropolitana di Delhi che ha oltrepassato da tempo gli angusti limiti del distretto federale propriamente detto estendendosi sul territorio degli stati confinanti. Ne fanno parte le seguenti città - satelliti:


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'aeroporto di Delhi, dedicato ad Indira Gandi, è stato inaugurato nel 2004 e si trova nel sud ovest della città. È dotato di due terminal, uno per i voli internazionali e un altro per quelli domestici, suddiviso a sua volta in "A" e "B". Passare dall'uno all'altro non è cosa agevole, essendo distanti 5 km e l'autobus navetta che li collega passa ogni mezz'ora. Per motivi di sicurezza le ispezioni doganali sono lunghe e meticolose per cui bisogna calcolare un intervallo di almeno due ore dal proprio arrivo all'eventuale imbarco su un volo domestico. Inoltre il terminal per i voli internazionali è stato progettato per una capacità massima di 7 milioni di passeggeri ma oggi, ad appena 4 anni dalla sua apertura (2008), ne accoglie ben 10,000,000.

Le compagnie che operano su rotte da/per l'Europa sono elencate di seguito:

L'aeroporto Indira Gandi a Delhi

Di seguito sono elencate quelle compagnie che operano da poco sull'aeroporto di Delhi o che progettano di operarvi entro breve termine:

L'area del Check-in al terminal 1A dei voli domestici
  • Swiss International Airlines - Zürich. (Dal 25 novembre 2007)
  • Air Blue
  • Xiedu Airlines - Beijing
  • Iberia Airlines - Madrid (Dal gennaio 2009)
  • Scandinavian Airlines - Copenhagen. (Dal novembre 2008)

Il miglior modo per raggiungere il centro è quello di servirsi di autobus navetta messi a disposizione dal proprio albergo. Se non se ne può usufruire occorrerà ricorrere al taxi prepagato. Il miglior servizio è quello gestito da "Delhi Traffic Police" (sito web) anche se le vetture non sono dotate di aria condizionata. Se si prende un taxi comune bisognerà fare attenzione a premunirsi di banconote di piccolo taglio o di spiccioli quando si cambia in valuta locale, altrimenti il conducente non saprà resistere alla tentazione di "fregarvi" quando vi vedrà estrarre una banconota di grosso taglio.

Anche i conducenti del servizio "Delhi Police" ci "provano" sempre, per cui dovrete fare attenzione a consegnare il coupon all'ultimo momento, quando avrete già preso il bagaglio con voi e allontanarvi in fretta ignorando un'eventuale e ingiustificata richiesta di rupie in più. Un altro imprevisto poco simpatico è costituito dal posto di blocco appena fuori dell'aeroporto; gli agenti potrebbero richiedervi di esibire il coupon del prepagato. In questo caso fate attenzione che il conducente ve lo restituisca immediatamente e, nel caso faccia il gesto di trattenerlo per sé, dovreste reclamarlo all'istante.

Vi è anche un servizio di autobus da/per il centro in funzione 24 ore al giorno.


In treno[modifica]

Delhi dispone di tre stazioni ferroviarie principali:

  • New Delhi - Nella zona del Distretto di Delhi Centro e precisamente 2 km a nord di piazza Connaught è la stazione più grande ed anche una delle maggiori del paese con oltre trecento treni al giorno per tutte le direzioni. La stazione si trova in corrispondenza della fermata metro della linea 2.
  • Delhi Junction - Spesso chiamata "Old Delhi" o anche "Purani Dilli", si trova in corrispondenza della fermata "Delhi Main" della linea 2 della metro. Fu costruita dagli Inglesi prima del 1947. Molto frequenti treni da/per destinazioni dell'Uttar Pradesh, Haryana, Amritsar (Punjab) e Jammu e Kashmir
  • Hazrat Nizamuddin - Situata a sud del centro. Sebbene sia un posto abbastanza squallido oltre che sudicio, fornisce un servizio di prenotazione computerizzato. Nelle sue immediate vicinanze si trova il capolinea delle autolinee interstatali (Sarai Kale Khan Interstate Bus Terminal)

Una stazione secondaria è quella di "Sarai Rohilla", così chiamata perché sul luogo di un antico "sarai" di epoca moghul. In hindi la parola sarai non significa serraglio (harem) ma indica un edificio adibito a posto di ristoro per viaggiatori. Alla stazione fanno capo linee che corrono su binari a scartamento ridotto.

Per prenotare un posto sul treno occorrerà conoscerne il numero. Ci si può recare di persona a un ufficio turistico. Quello su Connaught Place osserva un orario prolungato ma vi si formano code abbastanza lunghe. L'alternativa è prenotare "on line" sul sito delle ferrovie indiane. È molto comodo e aiuta i patiti del treno a programmarsi un viaggio da soli ma richiede la registrazione oltre a un minimo di conoscenza del paese.

In autobus[modifica]

Di seguito è riportato un elenco delle principali stazioni di autobus interstatali a Delhi tutte gestite dalla Delhi Transport Corporation (info)

  • Kashmiri Gate Interstate Bus Terminal - Nella vecchia Delhi. Autobus per Jammu e Kashmir, Punjab, Himachal Pradesh, Uttar Pradesh.
  • Sarai Kale Kuan Interstate Bus Terminal - Vi fanno capolinea gli autobus provenienti da località del Rajasthan. Si trova in corrispondenza della stazione ferroviaria "Hazrat Nizamuddin" dove sostano i treni suburbani del Delhi Ring. (A sud del giardino zoologico di Nuova Delhi).
  • Dhaula Kuan Interstate Bus Terminal - Si trova nel Distretto di Delhi Sud Ovest, appena oltre Chanakyapuri, il quartiere diplomatico di Nuova Delhi. Vi ha inizio la National Highway 8 che conduce all'aeroporto. Autobus per i centri del Rajasthan e Gujarat
  • Aanad Vihar ISBT - Sulla riva orientale dello Yamuna, vi fanno capolinea gli autobus per Mahendranagar, posto di frontiera con il Nepal


Come spostarsi[modifica]

Cartina delle linee metro di Delhi come saranno nel 2010
Treno della Metro di Delhi

Con mezzi pubblici[modifica]

La metropolitana di Delhi dispone di 3 linee del tutto insufficienti a coprire il fabbisogno di trasporti urbani ma sono stati varati ambiziosi progetti di ampliamento. Le linee in funzione nel 2007 erano le seguenti:

  • Linea 1 (Colore rosso): Shahdara-ISBT-Rithala
  • Linea 2 (Colore giallo): Vishwa Vidyalya (Delhi University)-ISBT-Connaught Place-Central Secretariat
  • Linea 3 (Colore blu): Indraprastha-Connaught Place-Dwarka City

Un ostacolo è costituito dal fatto che i vecchi nomi in auge nel periodo coloniale sono stati tutti sostituiti da nuovi; così la fermata di Connaught Place è diventata "Rajiv Chowk", l'altra in corrispondenza della stazione di Old Delhi è nota oggi come "Chandni Chowk", ISBT come "Kashmere Gate", etc.


Cosa vedere[modifica]


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Alberghi economici si trovano nei dintorni della stazione ferroviaria di New Delhi e precisamente lungo la strada Paharganj, nota anche coma "Bazaar principale". In questa zona i prezzi di una doppia con bagno non dovrebbero superare le 300 rupie. L'inconveniente è costituito dal fatto che il traffico è intenso così come il rumore.


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Itinerari[modifica]

Giro del Rajasthan e del Gujarat


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.