Wikivoyage:Candidature per la destinazione del mese/Archivio/2019

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Questa è una pagina di discussione archiviata. Sei pregato di non modificarla! Utilizza la pagina attuale, anche se vuoi continuare una vecchia discussione.

Mandalay

Categoria: Destinazione del mese
Luogo: Mandalay
Frase introduttiva: Importante centro religioso ed economico della Birmania. (non oltrepassare i 145 caratteri)
Livello dell'articolo: Usabile (Deve essere Guida o superiore).
Periodo di candidatura: Gennaio 2019
Nominata da: --Massimo Telò (scrivimi) 12:14, 15 apr 2018 (CEST) su indicazione di Lkcl_it.
Commento: Propongo la località per la completezza dell'articolo.

Nominata
Mandalay Hill 3.jpg


  • Symbol support vote.svg Favorevole Mancano ancora un po' di informazioni per portarlo a livello di Guida, ma è piuttosto completo. - (intervento non firmato da quello svagato di Lamacchiacosta)
  • Symbol support vote.svg Favorevole suggerisco l'aggiunta dei listing per l'aeroporto, la stazione dei bus e dei treni. Inoltre mi chiedo ma cosa si può fare presso il Liceo dell'Educazione Monastica Phaungdawoo? Conviene aggiungere una didascalia. --Codas (discussioni) 19:41, 8 nov 2018 (CET)
Importante centro religioso ed economico della Birmania, Mandalay è caratterizzata dal maestoso Palazzo Reale cinto da mura.


Discussione banner

Importante centro religioso ed economico della Birmania, Mandalay è caratterizzata dal maestoso Palazzo Reale cinto da mura.
Importante centro religioso ed economico della Birmania, Mandalay è caratterizzata dal maestoso Palazzo Reale cinto da mura.
Importante centro religioso ed economico della Birmania, Mandalay è caratterizzata dal maestoso Palazzo Reale cinto da mura.


Mi sono accorto ora dell'assenza dell'homebanner per Mandalay (gennaio), ecco le mie proposte. Procedo a programmare la prima opzione. Qualora ci fossero dei problemi (per esempio che il tempio rappresentato non è Mandalay - non mi fido al 100% della classificazione che ho trovato) vi prego di comunicarmelo e agire direttamente sul Template:Homebanner. @Lamacchiacosta, Andyrom75. Grazie a tutti e buon anno. --Lkcl it (Scrivimi) 16:44, 28 dic 2018 (CET)

  • Symbol support vote.svg Favorevole per la prima immagine. Buon 2019. --Teseo () 10:04, 29 dic 2018 (CET)


Chamonix-Mont-Blanc

Categoria: Destinazione del mese
Luogo: Chamonix-Mont-Blanc
Frase introduttiva: Importante stazione sciistica conosciuta in tutto il mondo. (non oltrepassare i 145 caratteri)
Livello dell'articolo: Usabile, elevabile a Guida (Deve essere Guida o superiore).
Periodo di candidatura: Novembre 2018 Febbraio 2019
Nominata da: --Teseo (scrivimi) 10:01, 21 feb 2018 (CET)
Commento: Propongo la località per la completezza dell'articolo.

Nominata
Chamonix - panoramio (7).jpg


  • Symbol support vote.svg Favorevole L'articolo anche se manca di un po' di informazioni sui luoghi, foto e geodati è piuttosto completo. Va controllato l'italiano che è un po' "bizzarro", sembra scritto da qualcuno che parla il francese come prima lingua oppure utilizzando un buon traduttore automatico. Buon lavoro comunque. - intervento non firmato da Lamacchiacosta per giovanile svagatezza .
  • Symbol support vote.svg Favorevole però suggerisco l'inserimento di più immagini, molte sono concentrate nella sezione attrazioni ma quelle relative a paesaggi possono andare più sotto. Inoltre ridurrei la dimensione di quelle pertinenti a 150px in modo da farne entrare molte di più proprio dei monumenti menzionati. Alcuni listing delle attrattive sono scarni. --Codas (discussioni) 19:24, 1 mar 2018 (CET)
  • Pictogram voting comment.svg Commento: sulla completezza delle informazioni non ho niente da ridire, ma una DdM dovrebbe anche servire come guida per gli articoli da redigere e questo è scritto in modo un po' anomalo. Nelle descrizioni dei listing è stato fatto un largo uso di simboli per caratterizzare i servizi delle strutture: stile personale del contributore, ma non certo da usare come modello per gli altri articoli. Inoltre all'interno delle fasce di prezzo sono state create "sottosezioni geografiche" che per una cittadina di queste dimensioni trovo superflue; la modifica è semplice, basta spostare quei titoli all'interno del campo "indicazioni". --Andyrom75 (discussioni) 08:39, 2 mar 2018 (CET)
  • Pictogram voting comment.svg Commento: Ho appena finito un primo passaggio di correzione. Se qualcuno con l'occhio più fino del mio, un italiano e un francese più solidi volesse darci un'altra scorsa, l'articolo ne guadagnerebbe ulteriormente.--Lamacchiacosta (discussioni) 11:26, 3 mar 2018 (CET)
  • Symbol support vote.svg Favorevole va sistemato solo qualche listing tra le cose da vedere, sia per carenza di descrizione che per mancanza di coordinate. --Codas (discussioni) 12:16, 9 set 2018 (CEST)
Importante stazione sciistica dell'Alta-Savoia, ai piedi del Monte Bianco, conosciuta in tutto il mondo. È stata "Città alpina" dell'anno nel 2015.


Arbil

Categoria: Destinazione del mese
Luogo: Arbil
Frase introduttiva: Patrimonio mondiale dell'UNESCO, è una delle città abitate più antiche del mondo. (non oltrepassare i 145 caratteri)
Livello dell'articolo: Guida (Deve essere Guida o superiore).
Periodo di candidatura: marzo 2019
Nominata da: --Lamacchiacosta (discussioni) 00:47, 3 nov 2018 (CET)
Commento: Pochi giorni fa era quinta nella lista delle capitali mondiali più sicure, secondo Numbeo, poi probabilmente si sono accorti che il Kurdistan non è ancora uno stato ed è stata rimossa. Rimane ancora una città interessante ed dopo la riapertura dei confini curdi (e degli aeroporti) precedentemente chiusi a seguito delle problematiche che hanno seguito il referendum sull'indipendenza del 2017, vi si può di nuovo accedere e visitare. Il 21 marzo è il capodanno curdo.

Nominata
Hawler Castle.jpg


  • Pictogram voting comment.svg Commento: non sarebbe stato più corretto proporre la candidatura in un periodo libero? Il fatto che combaci con quello di Petra, su cui nessun altro ha avuto il tempo di esprimere un parere, è una forzatura. Come se un singolo giudizio escludesse di fatto l'altra voce. Perché questa fretta? --Codas (discussioni) 08:22, 3 nov 2018 (CET)
Symbol support vote.svg Favorevole Bell'articolo che si legge tutto d'un fiato. La meta è "esotica", nel senso che sono ben pochi, credo, gli italiani che progettano un viaggio di piacere a Arbil ma personalmente non avrei esitazioni a visitare la città ritenendola uno dei non molti luoghi al mondo dove è ancora possibile respirare un'atmosfera genuina, aliena dai guasti del turismo di massa. La guida è originale nel senso che si capisce che l'autore dell'articolo conosce a fondo la destinazione e ha redatto l'articolo con il desiderio (edi condividere le proprie esperienze di viaggio con il lettore. Lo spirito è ottimista, valido a fugare pregiudizi inerenti problemi di sicurezza personale. Ciò nonostante amplierei la sezione sicurezza (si limita a riportare un indirizzo). Certe licenze linguistiche come la coniazione del termine "kebabbaro" valgono a ravvivare il testo e secondo me non stonano (È l'unica riscontrata). Correggerei comunque alcune piccole imperfezioni di stile. Ad esempio "giornata dell'armata" lo sostituirei con "festa delle forze armate". Eliminerei ancora i vari "ci sono" per rendere lo stile ancora più discorsivo. Ma posso farmene carico personalmente perché è un piacere per me rileggere l'articolo. A voler essere pignolo compilerei certe sezioni nascoste come "informazioni utili" ma ribadisco il mio convincimento che l'articolo da lustro al progetto capace di rialzarlo dalla situazione di stallo in cui si è venuto a trovare. Da ultimo un appunto a Codas: nessuno ha avuto intenzione di prevaricarti e comunque presumi sempre la buona fede altrui. Il tuo articolo può benissimo trovar posto nei mesi successivi se ne correggi i problemi di fondo. Interrompi però subito il tuo sodalizio con il traduttore automatico di Google perché quello è capace farti dimenticare le regole di grammatica e sintassi della tua lingua madre. --Claudio (discussioni) 10:01, 3 nov 2018 (CET)
    • Pictogram voting comment.svg Commento: Claudio ho riletto e rivisto interamente l'articolo. Le vostre osservazioni erano evidenti e legittime. --Codas (discussioni) 10:34, 3 nov 2018 (CET)
      • Codas, fammi un fischio quando credi di aver finito di correggere i problemi che ti sono stati evidenziati. Posso collaborare a farne un buon articolo compatibilmente con il mio tempo libero. Non ho bocciato Petra. Mi sono limitato a scrivere che era difficile intervenire perché ho riscontrato lo zampino di Google Translator che fa perdere solo tempo. L'importante è che non ti offendi :-) --Claudio (discussioni) 10:56, 3 nov 2018 (CET)
        • Claudio qui si applica il principio collaborativo, se sottovaluto qualcosa lo si fa notare, come in questo caso e si pongono dei correttivi. Ho riletto da testa a piedi l'articolo e tolto penso quasi tutti i problemi macroscopici di scorrevolezza del testo e ortografia: erano tanti in effetti. Se qualcuno ha voglia di leggerlo, quantomeno sappiamo che sarà spendibile se non ora per il futuro, anche perché ho apportato delle aggiunte utili come i percorsi. --Codas (discussioni) 11:08, 3 nov 2018 (CET)
          • Codas, il motivo per il quale sto proponendo Arbil nel mese di marzo è perché ci sono due giornate importanti (1 e 21 marzo) che la rendono ancora più attrattiva. Non è mia intenzione scalzare Petra, che potrebbe essere proposta per febbraio o nei mesi successivi (nell'articolo si legge che aprile maggio è il momento migliore per andarci), nei quali c'è ancora posto e aspettano solo di accogliere il tuo articolo. Avrei voluto proporlo in precedenza ma a causa della situazione politica instabile avevo dovuto rinunciare e dimenticarlo.
Claudio ovvio, sentiti libero di intervenire in favore di ogni miglioramento che pensi sia adeguato. Riconosco che il mio linguaggio a volte possa essere strano, tieni a mente che ormai la mia lingua di tutti i giorni è un'altra e scrivere su Wikivoyage mi aiuta a mantenere la lingua madre, che stavo perdendo. Sono particolarmente orgoglioso di questo articolo perché scritto praticamente da zero, con molta ricerca sia di documenti che sul campo (e controllo, sempre sul campo, delle sezioni che avevo tradotto all'inizio).--Lamacchiacosta (discussioni) 12:26, 4 nov 2018 (CET)
  • Pictogram voting comment.svg Commento: allora spostiamo Petra di un mese, tanto il periodo è sempre valido. --Codas (discussioni) 12:34, 4 nov 2018 (CET)
  • Symbol support vote.svg Favorevole articolo ben fatto e corposo. Suggerisco solo alcune cose per renderlo più preciso. Nella suddivisione in quartieri si potrebbero aggiungere dei marker tipo city per visualizzare i quartieri. L'elenco degli eventi e delle feste nazionali se non specifici della città andrebbero posti nella sezione relativa alla nazione o alla regione di appartenenza (come mi ja insegnato il buon Andyrom75. Nei dintorni sarebbe utile aggiungere anche delle città limitrofe con link. --Codas (discussioni) 13:08, 1 gen 2019 (CET)


  • Pictogram voting comment.svg Commento: La voce è completa, la città sicuramente importante, visto che è anche patrimonio UNESCO. Sono però molto perplesso sul fatto che come meta venga proposta una città curdo-irakena. Francamente escludo categoricamente che anche solo uno, e dico uno, delle persone che anche casualmente vada a leggere la destinazione del mese possa passargli per l'anticamera del cervello di andare in vacanza in un posto dove c'è guerra, bombe, genocidio, attentati etc. Approvarla e proporla come destinazione del mese farebbe quasi passare la rubrica come una barzelletta, oltre che sprecare la DdM di marzo. Per di più nella voce non c'è nemmeno uno straccio di template:Attenzione, nonostante le precarie condizioni di sicurezza note in tutto il mondo, e per di più sembra che si voglia pure ingannare il lettor scrivendo testualmente In generale il livello di sicurezza è estremamente alto. Si può passeggiare per la città da soli senza avere problemi e questo vale, di buon grado, anche per le donne. In strada si vedranno molte camionette militari, controlli, poliziotti e soldati armati fino ai denti e questo è il motivo per il quale qui è molto sicuro. Spero che sia uno scherzo: chi ha scritto la sezione sulla sicurezza secondo me non conosce la realtà e l'attualità. Assolutamente contrario, e da sistemare radicalmente la sezione sicurezza (è molto più facile che si venga toccati per chiedere di avere una foto che per essere derubati, quindi se si è appassionati di ritratto fotografico siamo nel posto giusto, ma mi state prendendo in giro?! Qui ci sono le bombe e voi lo descrivete come il giardinetto preferito di Andy Warhol!), ma visto che non sono registrato metto giù questo commento, sperando che almeno qualcuno consideri le mie parole.
Il precedente commento non firmato è stato inserito da 79.40.137.64 (discussioni · contributi), in data 18:41, 3 gen 2019.
  • Symbol oppose vote.svg Contrario Ritiro la mia precedente approvazione della candidatura di Arbil come destinazione del mese. Confermo che è un buon articolo ma è una meta che non da garanzie per la propria incolumità. Oltre tutto la sezione sicurezza è compilata con toni falsamente ottimistici che contraddicono notizie e direttive del Ministero degli Esteri. Ricordo di aver letto una norma su voy en che vieta di pubblicizzare destinazioni pericolose. --Claudio (discussioni) 19:15, 6 gen 2019 (CET)
  • Symbol oppose vote.svg Contrario Concordo con quanto sostenuto da Claudio. --Teseo () 10:21, 7 gen 2019 (CET)
  • Symbol oppose vote.svg Contrario la considerazione fatta è più che legittima. Mi dispiace per il lavoro svolto e l'impegno profuso di Lamacchiacosta. Però voglio sottolineare che se l'articolo non passa, come sembra dobbiamo necessariamente inserire un appunto nel regolamento delle candidature in merito alle località pericolose. --Codas (discussioni) 11:33, 7 gen 2019 (CET)
  • Pictogram voting comment.svg Commento: Abbiamo già un topic sulla Sicurezza ma è molto scarno e dovrebbe essere ampliato traducendo dall'inglese anche gli articoli correlati come War zone safety. Cercherò anche la norma che vieta espressamente di incitare il viaggio in zone non sicure. È comunque deducibile dal fatto che Kabul, proposta come DDM nel 2011, è stata prontamente rigettata per motivi analoghi a quelli qui espressi a proposito di Arbil. --Claudio (discussioni) 15:14, 7 gen 2019 (CET)
Prima di bocciare la destinazione vorrei sentire la versione di Lamacchiacosta perché se non erro, ha frequentato per almeno un anno (e forse frequenta tutt'oggi) il Kurdistan iracheno per lavoro. Credo che la testimonianza sul campo valga più delle informazioni raccolte sulla rete. --Andyrom75 (discussioni) 16:27, 7 gen 2019 (CET)
Anch'io sono curioso di sentire il parere di Lamacchiacosta. Arbil non è Kabul e una volta avvisati i lettori su tutti i rischi cui potrebbero andare incontro, la destinazione potrebbe anche essere approvata. --Claudio (discussioni) 16:36, 7 gen 2019 (CET)
  • Pictogram voting comment.svg Commento: Grazie ragazzi. Vorrei far notare che il gentile signore che neppure si firma, tantomeno si prende la briga di iscriversi e contribuire al progetto, è riuscito perfettamente nel suo intento: seminare il panico gratuitamente, attingendo alla solite fonti di notizie spargi panico del giornalismo italiano. È un po' come affermare di non andare a Palermo o Napoli perché ci sono i delitti di Mafia e Camorra e stupidaggini del genere. Se il signore sopracitato facesse delle ricerche a modo, come ho fatto per redigere e confermare quello che ho scritto nel mio articolo, vedrebbe che il Kurdistan Iracheno è la zona più sicura di tutto il medio oriente ed Arbil, è una delle città più sicure al MONDO! (molto più sicura di Parigi, Londra, Roma ecc.) Mettere un messaggio di attenzione (ne ho messi in passato quando servivano) è una mera stupidaggine. Come già detto in un messaggio precedente non ho proposto l'articolo prima, nonostante fosse pronto, proprio per motivi di sicurezza, che adesso sono stati risolti. Personalmente frequento molto Arbil dal 2015, ho perso il conto di quante volte ci sono stato (tra le 12 e le 15) ed ogni volta per periodi che vanno dalla settimana al mese e mezzo, quindi so per esperienza diretta che quello che scrivo è assolutamente corretto. Il gentile signore non ne ha idea. Se lo propongo come articolo del mese non è perché sono un folle che spinge dei turisti al suicidio di massa, ma è per cercare di buttare giù muri di pregiudizi che il gentil signore ha sposato in pieno. Il popolo curdo ha bisogno di far vedere che esiste e sono pronti per il mondo e nel mio piccolo cercando di aiutare, spero che Wikivoyage, quale entità indipendente, sia con me. Aderire al messaggio delirante di quel signore, penso sia stupido e chiedo caldamente di ritirare i "contrari" e portare avanti a cuor leggero la candidatura. Se ci sono problemi, sono disponibile a rispondere a qualsiasi domanda. Siccome questo è un argomento a cui tengo con tutto me stesso, in caso si decida di seguire il delirio di uno qualsiasi, invece che di un contributore ben attivo, sarei ben felice di rivedere la mia presenza su Wikivoyage.
Grazie. --Lamacchiacosta (discussioni) 09:11, 8 gen 2019 (CET)
Ringrazio Lamacchiacosta per la sua testimonianza diretta e per i suoi contributi a Wv. Il capitolo "sicurezza" di un viaggio non dovrebbe rappresentare una mera questione soggettiva, ma un aspetto da vagliare assai attentamente. Ed anche una segnalazione "anonima" di chi magari consulta Wv per la prima volta e non intende contribuire assiduamente, deve essere tenuta in considerazione e rappresentare almeno un invito alla prudenza. La voce è completa ed è stata riconosciuta come "guida" dalla comunità. Tuttavia prima di proporla come DdM (=invito al viaggio), al di là degli avvisi già presenti nell'articolo, al fine di dirimere le controversie, sarebbe utile tenere in seria considerazione quanto pubblica il sito Viaggiare sicuri-Farnesina, che in fatto di sicurezza della Regione Curda scrive:...si sconsigliano viaggi non assolutamente necessari nel Kurdistan iracheno. ... Ai connazionali che, a qualsiasi titolo, dovessero decidere sotto la propria responsabilità di recarsi... si raccomanda di prendere contatto con il Consolato d’Italia a Arbil. Una volta giunti a destinazione, è necessaria massima prudenza, e l'adizione di adeguate misure di sicurezza. Wv deve essere attendibile e neutrale. --Teseo () 11:08, 8 gen 2019 (CET)
Prima di approfondire l'argomento sicurezza, che ogni viaggiatore dovrebbe affrontare comunque indipendentemente, comunicare comunque al sito "dovesiamonelmondo", oltre ad avere un'assicurazione di viaggio, una patente internazionale ecc ecc, vorrei insistere sul fatto che la persona in questione è un anonimo e ci tiene ad esserlo e va trattato in quanto tale. Al momento non ho tempo per approfondire una risposta e cercare di calmare dal panico gratuito, perché sono in viaggio. Preferirei inoltre investire il tempo che ho nello scrivere cose costruttive e rimpinguare gli articoli invece di discutere della mia lunga esperienza, che sì è personale (mica sono la santa trinità) ma si mette sul piatto con qualcuno che probabilmente non è mai uscito di casa. Lascio la palla e le decisioni a voi quindi, vale sempre quello che ho scritto nella mia precedente.
Grazie.--Lamacchiacosta (discussioni) 14:35, 8 gen 2019 (CET)
Sono il gentile signore che non si firma, che semina il panico, che è ignorante e stupido: Innanzitutto, caro Lamacchiacosta, tu non ti devi permettere di insultarmi solo perché ho espresso un parere ed esposto una questione. Capisco che ci tieni al Kurdistan, ma non è un buon motivo per insultarmi personalmente solo perché non la penso come te, e sinceramente una persona che offende qualcuno che esprime dei dubbi sul proporre una zona di guerra come destinazione del mese mi sembra lui l'ignorante e arrogante, oltretutto mettendo sul piatto l'eventuale maggiore esperienza rispetto a uno che ha il solo peccato di essere anonimo (ma tu che ne sai di cosa ho fatto nella mia vita?). Detto ciò, potresti vivere anche in Kurdistan 365 giorni l'anno, ma stai tranquillo che se trovo un sito ufficiale e governativo quale è la Farnesina che recita testualmente quello che ha appena scritto Teseo e che è inutile ripetere, credo più a quel sito che non a te (soprattutto dopo che mi hai dimostrato che persona pacata e disposta al dialogo sei). Quindi mi dispiace, ma continuo a dare retta al ministero degli esteri italiano che non allo sconosciuto signor Lamacchiacosta, che visto che va spesso in quel posto non posso che augurargli il meglio per la sua incolumità, dato anche le informazioni che ricavo dai media come giornali e telegiornali (ah, è vero dicono solo stupidaggini! e io sono il cretino che do retta a loro e non a un autorevole utente col nickname!). Comunque no, credo proprio che sia una castroneria affermare che Arbil è una delle città più sicure al mondo, chi scrive guide deve avere la correttezza di non prendere per i fondelli i lettori che non conoscono il posto, e sinceramente cercare di spingere le persone ad andare in qualunque zona dell'Iraq è pericoloso. In più reputo immorale per uno che scrive guide mentire sulle reali condizioni di sicurezza di un posto, soprattutto a fronte di indicazioni dei governi.Infine, se davvero credi che wikivoyage sia un entità indipendente, non puoi pretendere che tutti seguano la tua opinione solo perché, a tuo discutibile parere, ciò che ho esposto è delirante e stupido (facendoti notare che quello che sta delirando sei tu), ma dovrebbe attenersi soprattutto alle indicazioni delle autorità. Sei troppo di parte in sta storia per pretendere la ragione a tutti i costi--87.9.148.231 14:45, 8 gen 2019 (CET)
Ragazzi non scaldiamo i toni inutilmente. La questione è semplice, da un lato Lamacchiacosta ci tiene giustamente al lavoro fatto e da sua esperienza giudica il posto non pericoloso. Dall'altro ci sono gli avvisi ufficiali che ne danno precauzione. Ma noi non dobbiamo fare gli ultras, qui dobbiamo trovare una posizione oggettiva stabilendo alla fin fine anche una regola che valga per il futuro per casi come questo. Come comportarci se ufficialmente la zona non è reputata sicura e nei fatti chi ci viaggia di dice che non è così? Io credo che non possiamo prescindere dal considerare l'ufficialità delle notizie. Non per sminuire Lamacchiacosta, quanto per darci un criterio. Perché se oggi accettiamo questa tesi di Lamacchiacosta, a cui io credo davvero: e chi se non meglio di lui? Domani ci troveremo in difficoltà quando un utente poco conosciuto presenterà una voce con simili caratteristiche. E poi che si fa? Dovremmo applicare un criterio di soggettività? All'uno sì perché mi fido essendo un utente esperto e all'altro no? Vorrei riflettessimo sui criteri non sullo sminuire la posizione dell'uno o dell'altro. --Codas (discussioni) 17:43, 8 gen 2019 (CET)
Gentile signore, penso che abbiamo già avuto degli scambi in passato, quindi lascio la cosa qui. Non andare ad Arbil, ma lascia ad altre persone la scelta di farlo, tu non ci andare, te lo sconsiglio caldamente.
La sezione sicurezza dell'articolo è stata aggiustata, penso che adesso metta più in evidenza la possibilità che la situazione possa cambiare (e se dovesse succedere mi occuperei di metterlo ben evidenza coi necessari messaggi di attenzione e consigli di viaggio, come fatto in passato). L'articolo per quanto mi riguarda è sempre pronto. --Lamacchiacosta (discussioni) 00:10, 9 gen 2019 (CET)
Mi sembra più sensato spostare la candidatura al prossimo anno in considerazione del fatto che il 25 luglio 2018 si è verificato un attentato terroristico a un edificio governativo di Arbil. Aspettiamo che si spenga l'eco di questo evento. Tuttavia se Lamacchiacosta insiste nel presentare Arbil come DDM per quest'anno posso dare il mio appoggio purché si scelga una nota introduttiva adeguata per non urtare l'opinione pubblica italiana e non contraddire le direttive del nostro Ministero degli Esteri. Ho letto sul sito ufficiale UK che i viaggi ad Arbil sono sconsigliati ad eccezione di quelli necessari e la nota viene in favore della candidatura. Arbil è una meta importante del turismo d'affari (presumo per i pozzi petroliferi). Lo dimostrano i numerosi voli da città europee. Mi rimetto alla volontà di Lamacchiacosta che ha redatto un ottimo articolo. Il suo lavoro, frutto di esperienza diretta, merita un riconoscimento. A lui la scelta. --Claudio (discussioni) 00:24, 9 gen 2019 (CET)
Sono stato lì tutta l'estate fino a settembre, frequentando anche edifici governativi. La situazione è tranquilla e quell'evento se non ricordo male non era collegato allo stato islamico (lo stato islamico non è mai arrivato ad Arbil) ma alle faide tribali che governano il Kurdistan. Non ha avuto impatto sulla sicurezza generale o sulla salvaguardia dei cittadini e possibili turisti. Vista la fragilità della situazione non consiglierei di spostarlo di un anno, perché in un anno potrebbero cambiare molte cose. Adesso è il momento buono per andarci, per chi è interessato. Consiglierei di conseguenza, note introduttive a tulle le città europee, come Londra, Parigi ecc, il cui livello di allarme attentati è a livelli mai registrati fino ad oggi. :-)
Comunque i messaggi di attenzione richiesti sono e sono sempre stati presenti nella pagina principale del Kurdistan Iracheno, per favore prima di prendere posizioni discutibili, si consiglia di leggere gli articoli correlati, tutti. Wikivoyage dovrebbe essere orgogliosa di essere l'unico sito al mondo ad avere informazioni così approfondite e di prima mano di un area che da sempre sta passando problemi non indifferenti e dovrebbe andarne fiera, invece che nascodere tutto come polvere sotto al tappeto. È troppo facile scrivere di Mandalay, Bangkok ecc, lì ci arrivano tutti.--Lamacchiacosta (discussioni) 00:43, 9 gen 2019 (CET)
Ci tengo a dire alcune cose.
  • Lamacchiacosta, nei confronti dell'utente anonimo hai usato toni discutibili, credo che a prescindere dalla discussione in corso, fare un passo indietro e chiedere scusa sia d'uopo.
  • "Utente anonimo", commentando un'altra discussione all'interno di questa pagina, hai gettato nuovamente benzina sul fuoco polemizzando sterilmente con l'attacco personale subito in questa discussione. Ti invito caldamente a evitare di ripetere una cosa simile in futuro.
  • Sulla destinazione in oggetto, ci tengo a dire che tutti sbagliano. Può sbagliare Wikivoyage come può sbagliare la Lonely Planet. Può sbagliare Lamacchiacosta come può sbagliare la Farnesina. Qualcuno si ricorderà l'epidemia di SARS di diversi anni fa. In quel periodo sembrava che l'intero conteninente asiatico ne fosse infetto, mentre io andai in Thailandia dove c'erano meno casi che in Italia. Attualmente sono di ritorno dalla Dancalia dove la situazione è un po' diversa da quanto scrive la Farnesina (ci sono stati importanti cambiamenti da inizio 2018). Questo per dire che anche un ente governativo può non riportare informazioni aggiornate. Altresì dico, che non necessariamente dobbiamo prendere come oro colato le informazioni di un singolo che nella visita di una zona additata come a rischio, in quanto può essere stato solo "tante volte fortunato". Quindi evitiamo regole a tappeto e cerchiamo di ragionare caso per caso. --Andyrom75 (discussioni) 09:34, 9 gen 2019 (CET)
Sono l'"utente anonimo". Al di la dei toni della discussione, tra gli insulti e le mie polemiche (del resto mettiti nei miei panni), sono d'accordo che anche la Farnesina potrebbe sbagliare. Non è che voglio fare crociate contro il Kurdistan, ho voluto solo far notare che si stava proponendo come DdM una zona che per l'opinione pubblica e per i governi è a rischio. E di certo non sono qui perché, a parole di Lamacchiacosta, voglio togliere alle persone la libera scelta di viaggiare in Iraq. Non mi esprimo contro perché voglio impedire alla gente di andare in Iraq, ma semplicemente volevo evitare che faceste la figura davanti ai lettori di suggerire certe zone. Poi amen, la scelta finale spetta a voi, tuttavia faccio notare che se lo stesso Lamacchiacosta scrive testualmente Vista la fragilità della situazione non consiglierei di spostarlo di un anno, perché in un anno potrebbero cambiare molte cose già da questa frase io capisco che la zona è alquanto instabile e la situazione potrebbe degenerare da un momento all'altro. Poi ognuno è libero di andarci a suo rischio pericolo, però la presenza di tale pericolo deve essere indicata nella voce su Arbil, che quando ho scritto il mio primo commento era palesemente discordante e ottimistica. Detto ciò, la guida turistica è vostra, scegliere voi. Io l'ho un po' scoperta in queste ultime settimane, e visto che (contrariamente a quanto mi è stato additato) viaggiare mi piace volevo anche iscriversi. Per ovvi motivi non lo farò. Auguri per tutto--93.33.80.175 10:23, 9 gen 2019 (CET)
[ Rientro]"U.A.", la tua posizione mi è chiarissima, ciò che mi preme è che le discussioni avvengano in piena serenità e costruttiva collaborazione. Fammi però sottolineare una cosa errata che hai scritto perché fondamentale: "la guida turistica è vostra". Wikivoyage è di tutti e non è di nessuno. L'opinione di ogni utente (anche quelli anonimi) conta uguale all'opinione di un amministratore. Iscriversi consente una migliore interazione con gli altri utenti. Visto che è gratis puoi farlo senza impegno e mi/ci consentirebbe di riferirsi a te col nickname da te scelto e non col generico "utente anonimo".
Premesso ciò, veniamo a Arbil. Da un lato condivido le tue perplessità sulla sicurezza in Iraq, ma ammetto per mia ignoranza, nel senso che non conosco né il Paese nella sua interezza, né il Kurdistan iracheno nella sua specificità. Quindi i miei preconcetti si fermano a ciò che ho sentito dire dai telegiornali, nei film (prevalentemente americani) e qualche stralcio di notizia su internet.
D'altronde a mio modo di vedere anche la testimonianza triennale sul campo di una persona ha un peso non da poco, soprattutto in una guida turistica dove (a differenza di Wikipedia) non si citano le fonti, perché una delle fonti principale è l'esperienza personale. Proprio per questo eviterei di imporre una regola (come suggerito sopra), perché questo tipo di regole non si sposano con questo progetto.
Visto che siamo di fronte a due pareri diametralmente opposti, invito i "fronti del si e del no" a cercare informazioni anche da terze parti come blog, guide, ecc., quindi uscire dal "lo dico io" e dal "lo dice il governo". Ed eventualmente, se sensato, cercare compromessi come l'aggiunta di avvisi ad-hoc e prendersi il giusto tempo per elaborare una decisione. Visto che Arbil è candidata per marzo, mi sento di dire che in 2 mesi riusciamo tranquillamente a prendere una decisione a maggioranza. L'importante è che la minoranza non viva la scelta come una questione personale, perché non è certo questo lo scopo... --Andyrom75 (discussioni) 11:32, 9 gen 2019 (CET)
Condivido quanto detto da Andyrom75. Un po' di tempo gioverà. --Codas (discussioni) 11:50, 9 gen 2019 (CET)

Metto da parte per un attimo l'accaloramento personale sull'argomento specifico, anche se la persona in questione già in passato si è fatta avanti con attacchi anche personali proprio sull'argomento Kurdistan. Mi dispiace che la comunità abbia voltato direzione così velocemente non appena una voce abbia sparso una notizia falsa e tendenziosa e questo mi ha fatto ripensare molto sulla fragilità della credibilità di quello che si scrive, non solo di questo articolo, ma di tutti quelli quindi ai quali si contribuisce. Quindi varrebbe meglio dedicare il tempo in altre direzioni. Per scrivere l'articolo del Kurdistan Iracheno ed Arbil ho approfondito molti testi e riferimenti, un po' come una tesi di laurea e quello che ho scritto attinge a informazioni ufficiali, rinforzate dalla mia esperienza personale, anche chiedendo e intervistando gli amici che frequento lì. Se non piace il mio modo di scrivere, pazienza, ma si può correggere con l'aiuto della comunità. Se mi viene dato dell'ignorante perché non conosco l'attualità né la realtà dei fatti, mi dispiace ma è incorretto perché è interesse per la mia incolumità e mi tengo aggiornato giorno per giorno (sia tramite notiziari, possibilmente non faziosi, sia personalmente chiedendo agli amici che vivono lì), perché in ogni momento potrei tornare e voglio essere più che certo della mia incolumità personale. La situazione nel Kurdistan Iracheno è ben diversa dal resto del medio oriente ed è molto sicuro. Ovviamente quella parte di mondo è così dinamica che gli enti ufficiali, più lenti e burocratici nel cambiare le informazioni, non riescono a stare al passo coi cambiamenti. Inoltre, e purtroppo, ufficialmente il Kurdistan fa parte dell'Iraq, che è tutta un'altra storia a livello di sicurezza. Insisto nel dire che il Kurdistan è un'area semi indipendente e tra il K e l'Iraq esistono dei confini da attraversare, con permessi da ottenere, controlli ecc; una vera e propria dogana. Mai mi sognerei di consigliare di intraprendere un viaggio in Iraq, lì la situazione è veramente tosta. Mi sarebbe piaciuto che prima di cambiare radicalmente direzione fossero state fatte domande e chiesti chiarimenti. Riferimenti ne ho ma per regola non vengono inseriti nelle pagine di Wikivoyage, come non si possono mettere link ad altri siti, blog etc. nella sezione "Letture", per evitare link a siti commerciali. Ho anche quelli ma basta una breve ricerca internet per trovare una moltitudine di informazioni da viaggiatori indipendenti che confermano ciò che ho scritto e la credibilità di Wikivoyage è salva. Scrivere messaggi allarmanti non è costruttivo, scrivere che a Arbil ci sono le bombe e genocidi è falso. Scrivere che Arbil è in una zona di guerra è incorretto. La sezione "Sicurezza" dell'articolo è scarna perché non c'è molto da dire. La città è sicura. Wikivoyage deve essere attendibile, neutrale e non deve dare notizie false. I riferimenti alla Farnesina, e i relativi messaggi di attenzione sono sulla pagina principale del Kurdistan Iracheno. Tutto è compilato secondo le regole, basta leggere. Nel tempo ho sempre aggiunto (e sconsigliato caldamente di viaggiare quando ce n'è stato bisogno) i vari messaggi di attenzione che adesso non servono per Arbil ma che sono presenti nella pagina del Kurdistan Iracheno, proprio come UA vorrebbe. Basta leggere. A Arbil, se volessero, avrebbero stimoli per attentati giornalieri, nella città convivono molte religioni e comunità differenti che nei secoli hanno condiviso senza alcun problema. Non ci sono attentati però e la città è un esempio unico di tolleranza. La mia reazione principe è stata di stanchezza, vuoi nel difendermi ancora da questo utente, vuoi del viaggio che sto affrontando adesso, vuoi della poca voglia di investire del tempo in discussioni non costruttive. Ho sempre pensato che Wikivoyage fosse un tesoro di informazioni di viaggio dirette compilate dai contributori, non un'agenzia stampa, che vive di allarmismi e sensazionalismi. Pensavo che Wikivoyage fosse una finestra sul mondo da scoprire con occhi curiosi e interazione coi popoli che si visitano, non una fucina di pregiudizi e chiusure mentali, ma se è così, perdonatemi, ho sbagliato piattaforma. Chiudo le comunicazioni e mi concentro di nuovo sul mio viaggio, ringraziando la comunità tutta. Bon (wiki)voyage! :-) Il precedente commento non firmato è stato inserito da Lamacchiacosta (discussioni · contributi). (che non riesce ad inserire la firma ufficiale dal telefonino)

Lamacchiacosta, al fine di cercare di mitigare i dubbi di chi reputa pericoloso il Kurdistan, non è che per caso hai modo di condividere in questa pagina alcune fonti locali? --Andyrom75 (discussioni) 18:47, 9 gen 2019 (CET)
Lamacchiacosta perché ti fai influenzare negativamente dalle parole di un utente? Non mi sembra che la restante parte della comunità si rivolga a te con toni inopportuni. Non può essere un singolo a plasmare l'opinione su così tanti utenti volenterosi e costruttivi. --Codas (discussioni) 20:00, 9 gen 2019 (CET)
No, scusa Lamacchiacosta, ma che cacchio stai dicendo? Anche se la persona in questione già in passato si è fatta avanti con attacchi anche personali proprio sull'argomento Kurdistan ma cosa? Mo che fai, visto che ti sto sulle balle vieni a calunniarmi? Te lo posso giurare su quello che vuoi che non ho mai scritto nulla su wikivoyage prima di qui. Pretendo il check user con chi affermi che ti abbia attaccato personalmente. Che tu mi insulti dando dello stupido a gratis è un conto, ma che addirittura ti permetti di calunniarmi solo per dar valore alla tua tesi passi il segno, e ti rendi ridicolo. Ribadiscono voglio il check user. Io sono un lombardo cliente di Telecom, sta mattina ho contribuito con un IP di Fastweb perché ero con il mobile.--82.56.94.70 20:06, 9 gen 2019 (CET) (PS. Se eravamo su wikipedia ti avrei già segnalato tra gli UP, perché il tuo comportamento ha passato ogni limite tollerabile)
Tornando a Arbil, forse è palese, ma ci tengo a far notare (soprattutto a chi continua a insultarmi e accusarmi di trolling) che io sono abituato alla realtà di Wikipedia, dove le fonti sono tutto. E di là, se uno veniva a porre la sua versione dei fatti in contrasto con un sito governativo, gli avrebbero già linkato pagine come "niente ricerche originali" o "wikipedia non è un blog". Mi rendo conto che qui non è così. Se Lamacchiacosta afferma che il Kurdistan iracheno è sicuro e ci sono diverse prove su internet a favore di questa teoria bene, che le linki e argomenti la sua tesi anziché infangare chi non la pensa come lui e creare una sorta di opzione "se sei con me sei una persona con la mente aperta mentre se non sei con me sei una persona chiusa con pregiudizi" perché non funziona così una discussione su wikipedia (beh, penso anche qui). E poi smettila di dipingere chi ha votato contro a Arbil come delle pecore che seguono il gregge: se più utenti hanno deciso così evidentemente avranno fatto le loro considerazioni. Mi sembra di capire che sei un utente stimato:personalmente non ti conosco (e dopo quelli che mi hai fatto non ci tengo proprio), però se per una volta la gente non è d'accordo con te non significa che hanno cambiato parere su di te. Le cose che ti fanno ricredere su una persona sono per esempio quando si mette a sbraitare contro uno che dissente e fa il bambino addirittura dicendo che se non si fa come vuole lui sarebbe ben felice di rivedere la mia presenza su Wikivoyage (testuali parole tue).--82.56.94.70 21:09, 9 gen 2019 (CET)
82.56.94.70, credo che gettando miccia sul fuoco, qualche problemino dovresti averlo. È stato già deciso da questa comunità di sospendere il dibattito sulla candidatura di Arbil in attesa che gli animi si sbollentino. Non costringere gli amministratori a prendere ulteriori provvedimenti come il blocco parziale della pagina. Se vuoi discutere la candidatura di Arbil sei il benvenuto ma fallo in modo oggettivo e senza farti prendere da questioni personali come ti è stato già fatto notare dal nostro amministratore. Per quanto mi riguarda sono disposto a ritrattare la mia posizione su questa tormentata candidatura in quanto documentandomi meglio su vari siti governativi ho letto che i viaggi dettati da necessità come questioni di lavoro non sono vietati. Il turismo d'affari rientra nelle finalità di questo progetto. Basterà presentare la località come non idonea al turismo di svago e non si contraddiranno i siti governativi. Vorrei farti ancora notare che Wikivoyage cita le fonti ma in maniera diversa dall'enciclopedia. --Claudio (discussioni) 21:54, 9 gen 2019 (CET)
Caro Utente Anonimo, buona parte del tuo contributo è meramente provocatoria e mi sembra già di averti invitato a smorzare i toni. Qui non siamo su Wikipedia, ne per le fonti, ne per l'arroganza di alcuni dei suoi utenti. Rinnovo il mio invito a te e Lamacchiacosta (che per altro conosco personalmente da oltre 30 anni) a collaborare su questo progetto in modo costruttivo e continuativo. Non dovete essere amici e andare a bere una birra insieme. Dovete limitarvi ad avere un confronto civile. Non mi sembra di chiedervi molto. --Andyrom75 (discussioni) 13:12, 10 gen 2019 (CET)
[ Rientro] Metto qui i dati raccolti su siti governativi a disposizione di altri utenti che come me sono disposti a ritrattare la bocciatura di Arbil come DDM e mi rivolgo in particolare a Teseo e Codas ma naturalmente chiunque può parteciparvi. Lo faccio in considerazione del grande lavoro svolto da Lamacchiacosta qui su Wikivoyage. Ammetto che il mio voto contrario è stato dovuto all'emozione del momento sulla scia di un UA che faceva rientrare la località in zona di guerra ma questo è falso. La mia fonte è il sito governativo del Regno Unito che afferma le stesse cose della Farnesina ma in maniera più dettagliata e in più allega un'utile cartina con le zone dell'Iraq dove si sconsiglia in maniera categorica il viaggio evidenziate in rosso:
  • Arbil, la massima parte della provincia di cui è capoluogo e altre province del Kurdistan iracheno non rientrano nelle zone di conflitti militari. Pertanto il viaggio in questi territori non è sconsigliato se dettato da necessità quali quelle di lavoro come mi pare da desumere.
  • Il Primo Ministro iracheno ha annunciato ufficialmente la sconfitta dello w:Stato Islamico il 9 dicembre 2017. Rimane tuttavia il rischio di attentati terroristici.
  • Il 22 luglio 2018 c'è stato un attacco terroristico all'ufficio del governatore di Arbil condotto in realtà in forma alquanto rudimentale da un paio di militanti dell'ISIS (pare) armati con fucili AK-47 e bombe che ha causato una sola vittima (un impiegato). La notizia è stata riportata dall'agenzia ANSA ma non vi so fornire il link (Vi do quello della Reuters).
  • Il sito governativo del Regno Unito afferma che la situazione nel Kurdistan iracheno è al momento sicura ma può deteriorarsi rapidamente [1]. Ciò si traduce per noi nella possibilità di presentare Arbil come DDM per marzo di quest'anno in accordo con quanto affermato precedentemente da Lamacchiacosta (Ora o mai più).
  • Sempre nella stessa pagina c'è una segnalazione sul turismo d'affari in cui si afferma che un gran numero di aziende britanniche spedisce i propri addetti ad Arbil. Tuttavia fa notare che questi funzionari viaggiano in squadre protette. Presumo che solo Lamacchiacosta possa darci maggiori ragguagli a proposito.
  • Per quanto riguarda le varie forme di crimine i livelli sono eccezionalmente bassi e allego il link già fornito da Lamacchiacosta.
Resta da vedere come presentare Arbil in prima pagina se si raggiunge il consenso. Secondo me è assolutamente necessario affermare che Arbil non è una meta per vacanzieri a caccia di posti esotici o di siti UNESCO ma solo una guida rivolta a uomini d'affari. In tutto questo è indispensabile l'apporto di Lamacchiacosta che appunto ha visitato Arbil ripetutamente per lavoro.
Bisognerà poi mettersi d'accordo su altri particolari come sull'opportunità o meno di aggiungere un template di avviso inerente la sicurezza (Nella versione inglese non c'è) e come modificare la sezione sicurezza. --Claudio (discussioni) 17:31, 10 gen 2019 (CET)
Poiché questa è la wikivoyage in italiano, ma non d'Italia, ho voluto consultare anche il sito del dipartimento svizzero per gli affari esteri, che cita esplicitamente anche il Kurdistan. Spero serva a risolvere la questione--79.41.207.82 18:33, 10 gen 2019 (CET)
@Claudio. Grazie per le tue ricerche riguardanti la sicurezza, a proposito della quale non credo che il visitatore del sito Wv si ponga interrogativi se il viaggio sia a scopo turistico e per affari: personalmente o la meta è a rischio o è sicura. Punto. Da cittadino italiano/turista seguo le indicazioni del nostro sito governativo, che in questo momento sconsiglia viaggi non assolutamente necessari nel Kurdistan iracheno. Al di là della validità editoriale dell'articolo Arbil, al quale la comunità ha già dato merito a Lamacchiacosta e vista la situazione della zona, propongo di spostare questa DdM ad altra data. --Teseo () 19:33, 10 gen 2019 (CET)
OK Teseo. Grazie per aver espresso un'opinione decisa. --Claudio (discussioni) 22:02, 10 gen 2019 (CET)
Anche io penso sia meglio rinviare la candidatura. --Codas (discussioni) 08:55, 11 gen 2019 (CET)

Come Richiesto da Andy, metto qui alcuni link riguardanti la sicurezza di Arbil. Per avere dati ufficilai locali stiamo facendo un lavoro di squadra organizzando un appuntamento col Ministro del Turismo del parlamento curdo, vediamo quando ci accetterà se fornirà dati utili a noi. Link notiziari locali:

Altri riferimenti

Su TripAdvisor si possono leggere vari commenti che confermano la sicurezza del posto, alcuni dei quali anche nelle date nelle quali io non consigliavo il viaggio. Per rispondere a Claudio, a causa degli stessi pregiudizi e paure che hanno fatto accendere quest'animata discussione, il Kurdistan soffre molto della mancanza del turismo internazionale (ha un forte turismo interno ovviamente), quindi la stragrande presenza di stranieri qui ha a che vedere con il mondo del lavoro: Giornalisti che hanno bisogno di un posto sicuro dove fare base per poi viaggiare nelle zone calde del medioriente, gente d'affari vari, soprattutto petrolio (il Kurdistan ne è ricco), operatori ONG, che come i giornalisti hanno bisogno di un luogo sicuro dove arrivare per poi spostarsi. La presenza inglese massiccia è dovuta al fatto che l'Iraq è uno stato fantoccio creato dopo la conferenza di San Remo, che machiavellicamente da modo al Regno Unito di mantenere assieme varie culture e popoli sempre in forte conflitto per poter avere il controllo sul territorio (leggi, petrolio). Nello stesso congresso il Kurdistan venne lasciato senza alcun territorio e i curdi non sono affatti felici di questo. Gli inglesi ne sono consapevoli e per evitare ogni problema prendono delle precauzioni che variano da azienda ad azienda, quindi non posso parlare a nome di tutte. Per contratto posso dire poco, ma posso dire che a Arbil ci sto poco per lavoro. Noi viaggiamo sempre in convogli di almeno due auto con dei tracker in ogni auto. Nel 2015 invece avevamo un tracker a testa. Questo perché siamo sempre in viaggio anche in zone di confine o zone dove agli occidentali in genere non è dato accesso. Arbil è la città dove ci riposiamo e la viviamo da turisti. I curdi bramano turismo e potenziali persone che arrivino nel paese non soltanto con lo scopo di sfruttarli al massimo. Adorano l'Italia e gli italiani e se si è tifosi di calcio (non importa di quale squadra) ecco pronti degli amici per la pelle. Adorano raccontare della loro cultura, condividendo musica e cibo. La DdM di Wikivoyage, è già stato detto, invita al viaggio (e questo è il momento giusto per gli interessati che cercano una destinazione diversa), non obbliga affatto. Se qualcuno dopo aver letto l'articolo in evidenza non si sente sicuro/a, va bene lo stesso, ci sono tantissime DdM passate e future dalle quali attingere, l'importante è viaggiare, ognuno poi sceglie il modo con cui affrontare il viaggio: supersicuro all'interno di un villaggio turistico o molto scomodo facendo trekking ai confini con l'Iran (che sconsiglio caldamente). A ognuno il suo, vanno bene tutti.--Lamacchiacosta (discussioni) 16:00, 11 gen 2019 (CET)

Grazie per i links, Lamacchiacosta. Mi riservo di leggerli attentamente prima di ritrattare il mio voto. Vorrei anche l'assicurazione che tu sia disposto a modificare la sezione sicurezza con tutte le conoscenze a tua disposizione e a presentare la DDM come una guida ad uso esclusivo del turismo d'affari e NON di svago. Questo per riguardo alla mentalità italiana che, come avrai modo di constatare, è molto più sensibile di quella anglosassone a problemi concernenti il fattore sicurezza. Con l'occasione mi permetto di invitare utenti non registrati ad astenersi da qualsiasi forma di voto sulla base della semplice constatazione che non possono essere identificati. --Claudio (discussioni) 16:36, 11 gen 2019 (CET)
Va bene, immagino che chi vada lì per lavoro, nel tempo libero sia curioso di vedere se ci sia qualcosa da fare in città. Per la sicurezza, tutto quello che so e che ho provato con mano sta già nell'articolo. Si potrebbe rimandare all'articolo principale del Kurdistan Iracheno per ulteriori consigli su come affrontare la sicurezza in questo paese e il messaggio di attenzione che insisite sul far contattare al viaggiatore sia la Farnesina sia a comunicare al sito dovesiamonelmondo la propria presenza nel paese. Non smetto di insistere che un messaggio di attenzione per Arbil non serve proprio, sarebbe falsamente allarmante. Potremmo magari aggiungere il consiglio di tenersi continuamente informati durante il viaggio attraverso telegiornali e mezzi di informazione affidabili in caso la situazione cambiasse.--Lamacchiacosta (discussioni) 14:30, 13 gen 2019 (CET)
Lamacchiacosta, per me va bene. Modifica pure le sezioni sicurezza con quello che sai. Ad esempio di come i visitatori per affari si muovano in team scortati. Il sito dell'UK lo accenna senza fornire dettagli. Mi pare da quanto hai scritto precedentemente che tu ne conosca le modalità. Ciao. (Ti piace Ubud?) :-) --Claudio (discussioni) 14:47, 13 gen 2019 (CET)
Grazie Claudio, ho aggiunto qualche riga alla sezione sicurezza. Per quanto riguarda coloro che sono lì per lavoro, ogni azienda adotta regole di sicurezza diverse quindi è impossibile dare una descrizione che accontenti tutti (noi a Arbil abbiamo bandiera verde e possiamo fare quello che vogliamo, nei limiti del buon senso), almeno che non decida di voler romanzare e descrivere cose lontano dal vero. La sezione sicurezza direi che adesso è completa. Grazie mille. :-)--Lamacchiacosta (discussioni) 13:17, 16 gen 2019 (CET)
Symbol support vote.svg Favorevole Ritratto il voto perché è stata aggiornata la sezione sicurezza e anche perché ho letto che la situazione rischia di deteriorarsi in fretta (Monito di Donald Trump alla Turchia a non attaccare il Kurdistan iracheno). --Claudio (discussioni) 14:33, 16 gen 2019 (CET)

Symbol oppose vote.svg Contrario Non mi va di avvallare la candidatura di un città che già a detta del proponente è da solo turismo di affari, per me una destinazione del mese deve poter essere bene o male visitabile da tutti e non solo da una parte dei viaggiatori (in questo caso, oltretutto, non propriamente turisti); per l'impegno che è stato profuso credo sia più opportuno valorizzare l'articolo candidandolo per la Vetrina, piuttosto. --Gce (discussioni) 17:27, 4 feb 2019 (CET)

  • Pictogram voting comment.svg Commento:Per rassicurare tutti, sono di nuovo qui e non potrebbe essere più sicura. Rispondo a Gce affermando che non ho mai scritto che sia solo per turismo d'affari ma anzi ho sempre affermato che è per tutti. Il turismo d'affari è uscito in corso d'opera, non proposto da me. :-) --Lamacchiacosta (discussioni) 17:50, 4 feb 2019 (CET)
  • Symbol oppose vote.svg Contrario io mantengo il mio voto contrario di certo non per il contenuto, che è encomiabile e anche per la voglia di valorizzare il luogo. Tuttavia essendo un'isola di tranquillità in un territorio per cui allontanandosi si perdono le certezze in termini di sicurezza mi pare evidente che si tratti di una meta, sì visitabile, ma non per tutti. Un po' come promuovere Damasco probabilmente con margini ancora più stretti. Io la vedrei perfetta per la defunta rubrica "Fuori dai sentieri battuti". Non me ne vogliate, ma esprimo così il mio pensiero. --Codas (discussioni) 18:52, 4 feb 2019 (CET)
  • Pictogram voting comment.svg Commento: A questo punto è diventata più un'operazione di sfatamento dei miti che di promozione dell'articolo. Damasco ed Arbil sono due posti che non si possono proprio paragonare. Sono ancora in viaggio per tutto il Kurdistan iracheno che è ancora più sicuro del solito (continuo a non promuoverlo come tale, continuando a dare fede a quello che ho scritto nell'articolo principale) e per trovare zone meno sicure si deve andare ai confini. Corrono voci che starebbero dichiarando l'intero Iraq libero da isis, ma per quello teniamoci alle fonti ufficiali quando succederà. Ognuno poi può valutare come desidera, va bene lo stesso; a parte l'arrabbiatura iniziale, personalmente dispiace che tutto sia nato da una fonte totalmente infondata che ha avuto come unico scopo quello di incrinare Wikivoyage. :-)--Lamacchiacosta (discussioni) 21:23, 4 feb 2019 (CET)
  • Pictogram voting comment.svg Commento: solo comprendendo le ragioni, e in alcuni casi persino i limiti di ognuno, eviteremo arrabbiature. Noi dobbiamo essere più intelligenti delle scaramucce! --Codas (discussioni) 21:53, 4 feb 2019 (CET)
  • Pictogram voting comment.svg Commento:Giusto per continuare a lanciare pillole tranquillizzanti, mentre l'Italia si lamentava di Sanremo, il nostro Presidente del Consiglio è venuto in visita ufficiale a Arbil: http://www.italy.gov.krd/ --Lamacchiacosta (discussioni) 15:57, 11 feb 2019 (CET)
Marzo è alle porte. Quindi va presa urgentemente una decisione. Lamacchiacosta è sicuramente a favore, quindi non è necessario che riesprima il proprio consenso. Senza dilungarsi in ulteriori spiegazioni, vorrei che per un ultima volta Codas, Claudio, Teseo, Gce, e chiunque abbia voglia di condividere il proprio parere. Qualora venisse bocciata, va trovata velocemente una sostituta. --Andyrom75 (discussioni) 21:55, 24 feb 2019 (CET)
Confermo Symbol oppose vote.svg Contrario. --Teseo () 22:25, 24 feb 2019 (CET)
Suggerisco di anticipare di un mese Petra e mettere ad Aprile Kyoto, entrambi sono i periodi più adatti a queste voci. Ovviamente se avete altre idee che ben vengano. Chiedo inoltre se in caso di bocciatura Arbil possa essere utilizzata diversamente. --Codas (discussioni) 22:30, 24 feb 2019 (CET)
Codas, cortesemente in modo sintetico: favorevole o contrario? (vediamo poi il da farsi). --Andyrom75 (discussioni) 22:36, 24 feb 2019 (CET)
Symbol oppose vote.svg Contrario --Codas (discussioni) 22:41, 24 feb 2019 (CET)
L'ho già scritto su, non ho cambiato idea; Codas, si può candidarla per la vetrina. --Gce (discussioni) 22:54, 24 feb 2019 (CET)
A chi (giustamente) fa fatica rileggersi il pregresso, ricordo che Gce si è espresso come Symbol oppose vote.svg Contrario --Andyrom75 (discussioni) 23:16, 24 feb 2019 (CET)
Symbol support vote.svg Favorevole Lo avevo già espresso precedentemente e lo ribadisco. In ogni caso visto che la maggioranza è sfavorevole, sono preoccupato per la sostituzione da trovarsi in fretta. Secondo me Petra deve essere riletta attentamente per i suoi problemi di stile. Si potrebbe, in alternativa, optare per Siem Reap visto che gli Americani l'hanno in programma per lo stesso mese anche se manca il pieno consenso e il nostro articolo su Angkor presenta informazioni superdettagliate. --Claudio (discussioni) 23:34, 24 feb 2019 (CET)
Pictogram voting comment.svg Commento: Gce ottima idea la vetrina, ne sosterrei la proclamazione. Petra l'ho riletta e corretta dopo le rilevazioni. Poi se qualcuno se la sente può fare un ulteriore controllo. --Codas (discussioni) 08:21, 25 feb 2019 (CET)
Al momento ci sono 3 contrari e 2 a favore. Mentre attendiamo che si esprima ancora qualcun altro, suggerirei a Codas di dare una rilettura a Petra e a Claudio la stessa cosa per Siem Reap e Angkor per capire quale delle tre è la più papabile per rimpiazzare Arbil in caso di bocciatura. Abbiamo 4 giorni incluso oggi. --Andyrom75 (discussioni) 12:41, 25 feb 2019 (CET)
Symbol support vote.svg Favorevole - L'articolo è ben costruito. Riguardo alla pericolosità della meta o meno, io credo a quanto afferma Lamacchiacosta. Inoltre nel paragrafo sicurezza si mette il lettore sull'avviso, quindi il recarsi ad Arbil sarà eventualmente una libera scelta. Non ritengo di dover scegliere in fretta e furia un'altra DDM. - --Lino Corradi (Ufficio postale di Lino) 15:07, 25 feb 2019 (CET)
3 a 3. Andyrom75 mi se che devi dare il verdetto. --Codas (discussioni) 16:44, 25 feb 2019 (CET)
Manca anche il mio voto, vista la situazione di pareggio non posso più astenermi. Non ho potuto seguire la discussione fin dall'inizio, ma ho comunque recuperato leggendo tutti i commenti. La decisione non è sicuramente facile e capisco tutte le posizioni. Sicuramente l'avviso della Farnesina è un elemento da non trascurare. Tuttavia, considerando l'esperienza diretta di Lamacchiacosta, il parere espresso dal Foreign Office del Regno Unito, la qualità dell'articolo e l'avviso sulla sicurezza presente nella pagina, mi dico Symbol support vote.svg Favorevole alla promozione come DdM. --Lkcl it (Scrivimi) 19:56, 25 feb 2019 (CET)
4 favorevoli e 3 contrari. --Codas (discussioni) 20:01, 25 feb 2019 (CET)
Alla stregua del piano B sulla bocciatura, qualora Arbil venisse approvata, va definita una frase che la descriva turisticamente e che tenga conto dell'attuale stato di sicurezza senza creare degli allarmismi. Lamacchiacosta, Codas, Claudio, Teseo, Gce, Lino, Lkcl: avete proposte? PS Quella che attualmente sta nel riquadro direi che non è affatto adatta. Magari per le prossime mete, vediamo di inserire una frase adeguata e se vogliamo dare delle spiegazioni sulla candidatura lo si farà nei commenti sottostanti. --Andyrom75 (discussioni) 15:27, 26 feb 2019 (CET)
"Attualmente una delle città abitate più antiche e sicure al mondo, patrimonio UNESCO, di facile accessibilità grazie al suo aeroporto internazionale."
Fatemi sapere se questa potrebbe andare bene o se ci sono correzioni da apportare. Grazie. (Lamacchiacosta)
Attualmente una delle città abitate più antiche al mondo, si ritiene che risalga a più di seimila anni fa. Vi si sono successivamente insediate e poi stratificate quasi tutte le civiltà dell'area. A buon diritto patrimonio UNESCO, è di facile accessibilità grazie al suo aeroporto internazionale.
Io la concepirei così, passando sotto dignitoso indifferente silenzio la carie della sicurezza (già trattata nell'apposito paragrafo) per evitare mal di pancia, storcimenti di naso e simili.- --Lino Corradi (Ufficio postale di Lino) 17:35, 26 feb 2019 (CET)
Posto anche qui la mia modifica al testo: "Una delle città più antiche al mondo, si ritiene che risalga a più di seimila anni fa. A buon diritto patrimonio UNESCO, è di facile accessibilità grazie al suo aeroporto internazionale." --Codas (discussioni) 18:49, 26 feb 2019 (CET)
Visto che non ci sono stati nuovi sviluppi, condivido anche io il mio pensiero che è affine a quanto scrivono Lino e Lkcl, nel senso che non conosco bene la località in oggetto come non conosco bene l'Iraq, quindi non ho modo di dare un parere personale che non sia influenzato da fonti prettamente digitali (leggasi internet). Da qui la mia titubanza che è la stessa di cui parla Lkcl, ma alla stregua di Lino mi fa piacere dare credito ad un importante contributore di questo progetto che è Lamacchiacosta. Escludo che sia pazzo in generale e un pazzo suicida in particolare, quindi visto che abbiamo la fortuna di avere informazioni su una meta così inusuale, trovo che sia un'opportunità da cogliere e non da rigettare, quindi anche io mi dico Symbol support vote.svg Favorevole ad Arbil come DdM.
Detto questo mi sono occupato di correzioni varie dell'articolo, tra le quali, l'allineamento del nome a it:w aggiungendo anche un paragrafo sull'etimo e sul nome più diffuso. Invito chiunque altro a dare un'occhiata all'articolo per poter rimuovere eventuali imprecisioni. --Andyrom75 (discussioni) 12:19, 28 feb 2019 (CET)
Ho apportato una piccola rifinitura sulla prima frase che riguarda il nome e direi che ci siamo.--Lamacchiacosta (discussioni) 15:03, 28 feb 2019 (CET)
Discussione Banner
Una delle città abitate più antiche al mondo, si ritiene che risalga a più di seimila anni fa. Vi si sono successivamente insediate e poi stratificate quasi tutte le civiltà dell'area. A buon diritto patrimonio UNESCO, è di facile accessibilità grazie al suo aeroporto internazionale.
Una delle città abitate più antiche al mondo, si ritiene che risalga a più di seimila anni fa. Vi si sono successivamente insediate e poi stratificate quasi tutte le civiltà dell'area. A buon diritto patrimonio UNESCO, è di facile accessibilità grazie al suo aeroporto internazionale.


Lamacchiacosta, Codas, Claudio, Teseo, Gce, Lino, Andyrom75 Oltre alla descrizione servirebbe (in caso di approvazione) anche un homebanner. Visto che mancano solo due giorni, ho creato questi due, ma probabilmente Lamacchiacosta ha immagini migliori. La descrizione forse è troppo lunga, sul mio pc non occupa troppo spazio, voi come la vedete? --Lkcl it (Scrivimi) 18:20, 26 feb 2019 (CET)

Il banner di sotto è molto bello. Suggerisco questa semplificazione al testo: "Una delle città più antiche al mondo, si ritiene che risalga a più di seimila anni fa. A buon diritto patrimonio UNESCO, è di facile accessibilità grazie al suo aeroporto internazionale." --Codas (discussioni) 18:43, 26 feb 2019 (CET)

io la vedo bene. per la foto lascio a Lamacchiacosta --Lino Corradi (Ufficio postale di Lino) 18:42, 26 feb 2019 (CET)

Preferisco il secondo banner. --Teseo () 18:51, 26 feb 2019 (CET)
Il secondo banner senza alcun dubbio. Dalla descrizione ho tolto "Attualmente" perché aveva senso solo nell'ottica della sicurezza, ma una volta rimosso quel concetto restavano solo "abitata" e "antica" creando un risultato curioso di dubbia interpretazione...
La descrizione è lunga ma non eccessivamente. Se si riuscisse a risparmiare qualche termine non sarebbe male. PS Le altre descrizioni in questa pagina che hanno una misera riga invece dovrebbero essere un po' rimpolpate, perché così sono davvero tristi. --Andyrom75 (discussioni) 19:07, 26 feb 2019 (CET)
Per il banner sono d'accordo per il secondo, la piazza vista dall'alto. Il precedente commento non firmato è stato inserito da Lamacchiacosta (discussioni · contributi).


Antigua Guatemala

approvata come per discussione qui

Discussione banner

Antica capitale guatemalteca, è famosa per le rovine degli edifici di epoca coloniale, distrutti dal terremoto del 1773, oggi valorizzate e riconosciute patrimonio UNESCO. Molto famosa è la Semana Santa, la settimana delle celebrazione pasquali.

--Lkcl it (Scrivimi) 11:35, 31 mar 2019 (CEST)

Antica capitale guatemalteca, è famosa per le rovine degli edifici di epoca coloniale, distrutti dal terremoto del 1773, oggi valorizzate e riconosciute patrimonio UNESCO. Molto famosa è la Semana Santa, la settimana delle celebrazione pasquali.

--Lkcl it (Scrivimi) 11:35, 31 mar 2019 (CEST)

Antica capitale guatemalteca, è famosa per le rovine degli edifici di epoca coloniale, distrutti dal terremoto del 1773, oggi valorizzate e riconosciute patrimonio UNESCO. Molto famosa è la Semana Santa, la settimana delle celebrazione pasquali.

. --Teseo () 10:12, 31 mar 2019 (CEST)

Antica capitale guatemalteca, è famosa per le rovine degli edifici di epoca coloniale, distrutti dal terremoto del 1773, oggi valorizzate e riconosciute patrimonio UNESCO. Molto famosa è la Semana Santa, la settimana delle celebrazione pasquali.

--Lkcl it (Scrivimi) 11:35, 31 mar 2019 (CEST)

Andyrom75 io intanto inserisco questa nell'homebbaner, se vuoi cambiare qualcosa ricordati di farlo anche lì. Ovviamente il messaggio è esteso a tutti, pingo Andy perché principale contributore dell'articolo. p.s. qui si trovano altri homebanner. --Lkcl it (Scrivimi) 17:13, 30 mar 2019 (CET)

Lkcl it, io sceglierei la 4 o la 2 perché riprendono la foto più tipica della città (l'arco). La 4 in particolare riprende anche il vicino vulcano. Chiederei anche l'opinione di Teseo visto l'occhio da fotografo. --Andyrom75 (discussioni) 08:08, 31 mar 2019 (CEST)
Ho caricato anche l'immagine delle rovine come alternativa. I banner citati da Andy non sono presenti in Commons. --Teseo () 10:14, 31 mar 2019 (CEST)
Ho importato su Commons anche i banner 2 e 4 (che ho inserito qui sopra, per non creare confusione, appunto nella posizione 2 e 4). Visto quanto ha detto Andyrom75 sull'arco io propenderei per la 4. Diciamo che vediamo come va la discussione, poi io stasera verso le 8 cambio il banner con quello che decideremo, poi se ci dovessero altri sviluppi nella discussione lo cambieremo ancora. --Lkcl it (Scrivimi) 11:35, 31 mar 2019 (CEST)
Voto per il banner n. 4. --Teseo () 14:07, 31 mar 2019 (CEST)


Firenze

Categoria: Destinazione del mese
Luogo: Firenze
Frase introduttiva: Capitale toscana, simbolo del rinascimento italiano. (non oltrepassare i 145 caratteri)
Livello dell'articolo: Guida (Deve essere Guida o superiore).
Periodo di candidatura: maggio 2019
Nominata da: --Lamacchiacosta (discussioni) 18:10, 22 nov 2018 (CET)
Commento: Buon articolo, ricco di informazioni turistiche. Migliorabile e da arricchire in alcune sezioni ma decisamente utilizzabile come guida.

Nominata
Florence Duomo from Michelangelo hill.jpg


  • Symbol support vote.svg Favorevole. --Teseo () 23:54, 22 nov 2018 (CET)
  • Symbol support vote.svg Favorevole sicuramente siamo già ad un ottimo livello, ma vedere le sezioni Eventi e Feste e Cosa Fare con solamente un paio di righe non mi convince molto. Magari sugli eventi può aiutare Andyrom75, se preferisci elencare qui quelli che ritieni più importanti, cerco di informarmi io e aggiungere qualche info. --Lkcl it (Scrivimi) 19:16, 24 feb 2019 (CET)
Ho ampliato le sezioni.--Teseo () 13:58, 26 feb 2019 (CET)


Discussione banner

La città, culla del Rinascimento italiano, è un gioiello culturale, artistico e architettonico ed è patrimonio mondiale dell'UNESCO.

--Teseo () 21:29, 25 feb 2019 (CET)

Il mio suggerimento: Capitale della Toscana luogo storico di incontro tra la cultura classica e istanze d'un rinnovamento che ha prodotto gli inestimabili tesori del Rinascimento Italiano. --Codas (discussioni) 19:27, 26 feb 2019 (CET)

Tallinn

Categoria: Destinazione del mese
Luogo: Tallinn
Frase introduttiva: La capitale dell'Estonia possiede uno splendido centro storico di epoca medievale in cui è possibile ritrovare le atmosfere nordiche grazie alla sua latitudine e ad un'architettura tipica. (non oltrepassare i 145 caratteri)
Livello dell'articolo: guida (Deve essere Guida o superiore).
Periodo di candidatura: giugno 2019
Nominata da: --Codas (discussioni) 17:31, 8 mag 2019 (CEST)
Commento: L'articolo ha bisogno solo di alcune rifiniture per raggiungere il livello di guida. Il periodo è adatto considerando che a luglio la città ospiterà il festival della canzone estone, un evento quinquennale di fama internazionale giunto alla sua 150sima edizione.

Nominata
Tallinn old city and sea view two crop.jpg


  • Symbol support vote.svg Favorevole. --Teseo () 23:55, 8 mag 2019 (CEST)
  • Pictogram voting comment.svg Commento: Sarei favorevole, ma l'articolo è ancora incompleto, mancando dei sotto articoli sui distretti.--Lamacchiacosta (discussioni) 21:00, 9 mag 2019 (CEST)
Lamacchiacosta se la comunità decide per la creazione di articoli di distretti mi adeguo. Personalmente nutro dubbi su una ulteriore divisione perché uscirebbe fuori un articolo abnorme sulla città vecchia e altri più o meno striminziti sui distretti di Pirita e Haabersti e sul quartiere di Kalamaja.
Si potrebbe ovviare in parte creando un unico articolo per il distretto centrale (Kesklinn) ma anche questo a rigor di logica andrebbe spezzetta nei suoi vari quartieri (città bassa, Toompea, Kadriorg e Ülemiste. Mancano all'appello alcuni quartieri del centro importanti come quello intorno alla piazza della Libertà (centro moderno) ma diventa un lavoro molto più difficile di New York dove i distretti sono ben definiti. Ci vuole un po' di tempo per la realizzazione di un simile progetto. Sicuramente ci vuole un mesetto e l'unica soluzione è bocciare la candidatura di Tallinn per il mese prossimo. Ne vale la pena per una città poco più grande di Bologna? --Claude van der Grift (discussioni) 22:06, 9 mag 2019 (CEST)
Pictogram voting comment.svg Commento: io eliminerei i link ai quartieri perché creano un senso di incompletezza con la presenza dei link rossi. In effetti in mancanza di materiale sufficiente creare quartieri scarni ha poco senso, specie per le dimensioni contenute della città. Nella candidatura di Tokyo mi è stato posto lo stesso problema per far passare l'articolo. --Codas (discussioni) 08:25, 10 mag 2019 (CEST)
Pictogram voting comment.svg Commento: senza ombra di dubbio sui distretti/quartieri va presa una decisione: sopprimerli o svilupparli. Su ru:voy hanno fatto un lavoro magistrale, ma sarò onesto, dubito che in 20 giorni riusciremo a fare altrettanto su it:voy (felicissimo di sbagliarmi), anche perché la divisione in distretti presuppone la riscrittura dell'articolo principale. Vorrei evitare una "nuova Budapest" dove i distretti di Óbuda e Pest sono decisamente ben dettagliati, mentre tutti gli altri assenti. Figuruccia. Se l'idea fosse quella di sviluppare l'articolo con i distretti ben venga, ma la candidatura va posticipata. --Andyrom75 (discussioni) 11:57, 10 mag 2019 (CEST)
Pictogram voting comment.svg Commento: La soluzione ovviamente è quella di togliere il link ai quartieri che rimanendo rossi lasciano l'articolo incompleto. In questo caso consiglierei di tradurre l'articolo russo. Altrimenti senza i sotto articoli, una città così piccola ci può stare. Se poi qualche appassionato, che magari ci vive, decide di scriverli, è benvenuto.--Lamacchiacosta (discussioni) 22:38, 10 mag 2019 (CEST)
Claudio, direi che a questo punto la decisione è tua e va presa oggi. Preferisci continuare a lavorare su Tallin posticipando la sua candidatura al mese prossimo o la pubblichiamo domani? --Andyrom75 (discussioni) 10:27, 31 mag 2019 (CEST)
Per non rimanere senza destinazione, ho programmato Tallinn. Claudio se volevi ancora arricchire l'articolo, nessuno vieta di procedere anche durante la candidatura! --Lkcl it (Scrivimi) 21:59, 31 mag 2019 (CEST)
Grazie a tutti per la fiducia accordatami. Ad essere sincero ho divagato un po' perché mi ero stancato di occuparmi di questa destinazione ma prometto che riprenderò subito il lavoro interrotto, probabilmente domani stesso. Chiunque voglia dare suggerimenti su come riempire le lacune rimaste sarà ben accetto. Auguro a tutti un felice weekend. Claude van der Grift (discussioni)
@Claudio, complimenti per l'apporto e giusto riconoscimento a DdM. --Teseo () 12:07, 1 giu 2019 (CEST)


La capitale dell'Estonia possiede uno splendido centro storico di epoca medievale in cui è possibile ritrovare le atmosfere nordiche grazie alla sua latitudine e ad un'architettura tipica.

--Teseo () 19:20, 27 mag 2019 (CEST)

Ubud

Categoria: Destinazione del mese
Luogo: Ubud
Frase introduttiva: Centro della cultura e dell'artigianato balinese che attrae turismo da tutto il mondo. (non oltrepassare i 145 caratteri)
Livello dell'articolo: Guida (Deve essere Guida o superiore).
Periodo di candidatura: Luglio 2019
Nominata da: --Lamacchiacosta (discussioni) 12:47, 18 gen 2019 (CET)
Commento: Tradotto e ampliato, molto ricco di informazioni. Proposto per Luglio 2019, ma può andare bene per qualsiasi periodo dell'anno.

Nominata
Balinese people come to bathe in the sacred waters; August 2009.jpg


  • Symbol support vote.svg Favorevole. --Teseo () 17:42, 18 gen 2019 (CET)
  • Symbol support vote.svg Favorevole complimenti è davvero completo! Suggerisco solo di aggiungere le stelle per le attrazioni principali. --Codas (discussioni) 23:34, 18 gen 2019 (CET)
Centro della cultura e dell'artigianato balinese che attrae turismo da tutto il mondo.
--Teseo () 16:08, 15 feb 2019 (CET)


Riga

Categoria: Destinazione del mese
Luogo: Riga
Frase introduttiva: Capitale della Lettonia e antico centro della Lega Anseatica. Il suo centro storico è bene protetto dall'UNESCO. (non oltrepassare i 145 caratteri)
Livello dell'articolo: Guida (Deve essere Guida o superiore).
Periodo di candidatura: Agosto 2019
Nominata da: --Teseo () 18:35, 17 lug 2019 (CEST)
Commento: Voce ampliata e aggiornata, come proposto in discussione di aprile 2019 sulle possibili candidature dei mesi di giugno e agosto 2019.

Nominata
Rigachurches.jpg


Pictogram voting comment.svg Commento: non sarebbe prioritario concentrarsi sul completamento della pagina Riga, che è la vera candidata? Manca una descrizione in merito al cosa vedere e al come divertirsi. --Codas (discussioni) 16:34, 24 lug 2019 (CEST)
Io rinnovo la mia disponibilità a tradurre (da venerdì) qualche sezione generale dell'articolo di Riga dall'inglese. Se altri vogliono contribuire chiederei di coordinare il lavoro qui. Non essendo stato nella città io preferire le parti generali. —Lkcl it (Scrivimi) 17:40, 24 lug 2019 (CEST)
Codas, candidare una città a DdM significa che la nostra guida è su di essa è a un buon livello e questo vale sia per l'articolo principale, che per gli articoli ad esso afferenti (i.e. i distretti di tale città). Quindi direi che hanno pari priorità. Comunque qualunque sia l'interesse e la disponibilità di ognuno, direi che è il benvenuto a fare ciò che può. Manca una settimana. --Andyrom75 (discussioni) 11:34, 25 lug 2019 (CEST)

Symbol support vote.svg Favorevole è stato fatto un lavoro notevole. Magari mancherà ancora qualcosa, ma ma voce è già accettabile per diventare DdM. Complimenti a Claude van der Grift, oltre al buon lavoro ci hai tolto dall'inghippo! --Codas (discussioni) 22:05, 26 lug 2019 (CEST)

Capitale della Lettonia e antico centro della Lega Anseatica. Il suo centro storico è bene protetto dall'UNESCO.
--Teseo () 19:04, 17 lug 2019 (CEST)


Lione

Categoria: Destinazione del mese
Luogo: Lione
Frase introduttiva: Dalle origini molto antiche, Lione è la terza città della Franciail. (non oltrepassare i 145 caratteri)
Livello dell'articolo: Guida (Deve essere Guida o superiore).
Periodo di candidatura: Dicembre 2020-Giugno 19 Settembre 2019
Nominata da: --Teseo () 22:21, 12 gen 2019 (CET)
Commento: Propongo la località per la completezza dell'articolo.

Nominata
Lyon - Cathédrale Saint Jean..JPG


Pictogram voting comment.svg Commento: ho lavorato parecchio alla voce qualche mese fa. Bisognerebbe completare la creazione dei distretti spostando gli ultimi listing e poi creando tra le cose da vedere una spiegazione dei principali monumenti. Mi fa piacere che sia stato preso in considerazione.--Codas (discussioni) 08:40, 13 gen 2019 (CET)

Pictogram voting comment.svg Commento: Sono favorevole, però mancano ancora tre quartieri per essere completo e pronto come destinazione del mese. La versione inglese ha preferito evitare la creazione delle sotto pagine, mentre nella francese ci sono. Sarebbe opportuno aggiungerle anche in italiano, così che, se qualcuno volesse aggiungere informazioni mentre è in viaggio, potrebbe farlo senza dover aprire un nuovo articolo.--Lamacchiacosta (discussioni) 13:56, 16 gen 2019 (CET)
Pictogram voting comment.svg Commento:Aggiungo inoltre che l'articolo afferma che il periodo migliore per andarci è "maggio, giugno e settembre". Dicembre sembra piuttosto freddo. Proporrei quindi i mesi citati che nel 2019 sono ancora scoperti. Rimandare di più di un anno significherebbe anche divulgare informazioni datate?--Lamacchiacosta (discussioni) 09:42, 17 gen 2019 (CET)
@Lamacchiacosta Ho inserito il mese di dicembre per poter assistere all'evento "Festival delle luci", che si svolge in quel mese. Ma è possibile spostare la destinazione ad altro periodo. --Teseo () 22:17, 24 gen 2019 (CET)
Secondo me è sufficiente suggerire dicembre anche nel periodo quando andare aggiungendo la descrizione meteorologica del periodo. D'altronde è l'evento clou per la città. --Codas (discussioni) 08:11, 25 gen 2019 (CET)
Come suggerito, sposto la candidatura a giugno 2019, aggiungendo l'evento di dicembre nella sezione Quando andare. --Teseo () 10:27, 25 gen 2019 (CET)
Pictogram voting comment.svg Commento: Grazie, ho voluto farlo notare perché l'articolo, se non leggo male, in realtà consiglia di non andare durante il festival delle luci perché sembra sia troppo pieno di persone. :-)--Lamacchiacosta (discussioni) 13:19, 25 gen 2019 (CET)

Symbol oppose vote.svg Contrario fin quando non sarà migliorato l'italiano piuttosto stentato. Probabilmente l'articolo è stato compilato tramite traduttore automatico e richiede ancora un lavoro da certosino per renderlo in un italiano accettabile. --Claudio (discussioni) 15:32, 25 gen 2019 (CET)

Pictogram voting comment.svg Commento: basta una rilettura attenta per risolvere il problema. --Codas (discussioni) 16:11, 25 gen 2019 (CET)
Stavo rileggendo il testo ma mi sono anche accorto che la voce va completata con la creazione dei distretti ancora da fare. Inoltre vanno spostati i listing dalla pagina principale ai distretti, compresi quelli dei ristoranti e alberghi. Poi va creato un testo in cui si descrivono le attrazioni in generale. Non mi sono messo a proporre questa voce proprio perché c'era da fare tutto questo. Io posso rivedere il testo, ma la sistemazione la lascio ad un volontario. Ho già parecchi articoli a cui dedicarmi.--Codas (discussioni) 22:37, 24 feb 2019 (CET)
Completata la rilettura e correzione del testo. Mancano solo gli altri passaggi: creazione degli ultimi distretti e spostamento dei listing.--Codas (discussioni) 11:38, 1 mar 2019 (CET) ✔ Fatto --Codas (discussioni) 21:54, 10 giu 2019 (CEST)
Fondata dai Romani, Lione è l'archetipo di una città storica riconosciuta Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Oggi è una metropoli vibrante che inizia a sfruttare il suo patrimonio architettonico, culturale e gastronomico unico.


--Lkcl it (Scrivimi) 07:58, 1 set 2019 (CEST)

Petra

Categoria: Destinazione del mese
Luogo: Petra
Frase introduttiva: Considerata una delle Sette nuove meraviglie del mondo Petra mantiene l'immutato fascino orientale di un sito da esplorare seguendo i tracciati lungo canyon e altipiani che permettono di scoprire prospettive e panorami mozzafiato nonché il mistero dell'architettura nabatea. (non oltrepassare i 145 caratteri)
Livello dell'articolo: guida (Deve essere Guida o superiore).
Periodo di candidatura: AprileOttobre 2019
Nominata da: --Codas (discussioni) 17:17, 1 nov 2018 (CET)
Commento: Articolo molto ricco di informazioni e suggerimenti su come visitare il sito.

Nominata
Petra, Jordan -The Treasury.JPG


  • Pictogram voting comment.svg Commento: Codas, perché usi nell'introduzione la frase "fascino levantino"? Si tratta di un sito archeologico di epoca ellenistica mentre levantino è aggettivo con connotazioni negative che in senso figurato indica persone sleali e commercianti medio-orientali che cercano di fregarti. Forse faresti meglio a sostituirlo con "fascino orientale". Ti suggerisco anche di sostituire la frase "seguendo lunghe camminate" con "seguendo tracciati" eliminando "lungo" che si ripete ben due volte intervallato da una sola parola. Ho dato una scorsa veloce all'articolo e i contenuti sono improntati ad un italiano stentato come l'introduzione. Che significa ad esempio il titolo della sottosezione "Trasporto con animali"? Forse intendi "escursioni o passeggiate o visite a dorso di mulo o cavallo?. Quello che mi da fastidio è che continui a rivolgerti al lettore usando il "tu" che sa tanto di atteggiamento maleducato ed inopportuno come ti è stato fatto gentilmente notare da Lamacchiacosta ma tu non ti sei nemmeno degnato di rispondergli continuando imperterrito per la tua strada. Il fatto che l'articolo dovrebbe apparire in vetrina a pochi mesi di distanza dall'altro su Amman non costituisce per me un ostacolo rilevante ma l'italiano "sgangherato" certamente lo è. --Claudio (discussioni) 18:32, 1 nov 2018 (CET)
  • Pictogram voting comment.svg Commento: Claudio ti ringrazio per i preziosi suggerimenti perché giusti e puntuali. Non era mia intenzione avere un atteggiamento inopportuno, so che le critiche erano rivolte a me e appunto su Amman mi sono cimentato nella rilettura e correzione dello stesso. La stessa cosa farò per Petra, non ho mica l'interesse di esporlo in maniera sgangherata! Purtroppo mi succede di tradurre con leggerezza, senza soffermarmi troppo sulla rilettura (il tu rientra in questo), questa è una cosa che mi riprometto di migliorare. Pertanto in pieno spirito collaborativo che ben vengano gli appunti, le modifiche e i miglioramenti.
Sì la sezione "Trasporto con animali" è a dorso di mulo, cavallo o cammello. --Codas (discussioni) 19:07, 1 nov 2018 (CET)
Se almeno riempissi il campo oggetto qualche volenteroso ti potrebbero aiutare leggendo il testo in lingua originale. In assenza di uest'indicazione diventa troppo difficile correggere e si tira ad indovinare. --Claudio (discussioni) 19:36, 1 nov 2018 (CET)
Dammi tempo che cambio abitudini. --Codas (discussioni) 21:11, 1 nov 2018 (CET)
  • Symbol oppose vote.svg Contrario Codas sta facendo un ottimo lavoro ma ha troppa fretta nel mostrare al mondo i propri risultati. Già abbiamo Amman come articolo del mese che è un po' zoppicante e a breve tempo metterne un altro alla stessa stregua non mi sembra il caso. Direi di spostarlo ad autunno (tra ottobre e novembre) o al prossimo anno (tra aprile e maggio) in modo da dare a Codas più tempo per finire di tradurre/scrivere l'articolo, lasciarlo lì, dimenticarlo e disamorarsi per poi tornarci a mente fresca per correggere e rimpaginare. Al momento trovo che anche l'impaginazione sia troppo confusa con troppi paragarfi stretti tra fotografie che rendono un po' macchinosa la lettura. Sono convinto che con un po' più di tempo, possa diventare un articolo fantastico e accattivante. Seguirò l'evoluzione da buon tifoso e non vedo l'ora in cui Codas mi farà venir voglia di andare a visitare Petra. :-)--Lamacchiacosta (discussioni) 22:30, 1 nov 2018 (CET)
  • Pictogram voting comment.svg Commento: Concordo con Lamacchiacosta nello spostare ad altro mese l'articolo, in attesa delle opportune correzioni suggerite. --Teseo () 19:26, 7 gen 2019 (CET)
  • Pictogram voting comment.svg Commento: le correzioni suggerite sono state apportate già da alcune settimane. A meno di non aver trascurato qualcosa. --Codas (discussioni) 08:45, 8 gen 2019 (CET)
  • Symbol support vote.svg Favorevole Le modifiche sono già state apportate da tempo, l'articolo a mio avviso è pronto.--Lamacchiacosta (discussioni) 00:35, 9 gen 2019 (CET)
  • Symbol support vote.svg Favorevole. --Teseo () 11:56, 25 gen 2019 (CET)
  • Symbol support vote.svg Favorevole --Lkcl it (Scrivimi) 18:52, 24 feb 2019 (CET)
  • Pictogram voting comment.svg Commento:Complienti agli autori dell'articolo che con pazienza hanno finalmente ottenuto una bella vetrina.--Lamacchiacosta (discussioni) 13:43, 2 ott 2019 (CEST)
Considerata una delle "Sette nuove meraviglie del mondo", Petra mantiene l'immutato fascino orientale di un sito da esplorare seguendo i tracciati lungo canyon e altipiani, che permettono di scoprire prospettive e panorami mozzafiato nonché il mistero dell'architettura nabatea.
--Teseo () 16:00, 25 feb 2019 (CET)


Siem Reap

Categoria: Destinazione del mese
Luogo: Siem Reap
Frase introduttiva: Centro turistico nel nord della Cambogia, ricco di attività da fare, anche sportive e culturali, per non annoiarsi mai. Città di appoggio e ingresso principale al parco di Angkor, al lago Tonlé Sap coi suoi villaggi galleggianti, e a parchi naturali. (non oltrepassare i 145 caratteri)
Livello dell'articolo: Guida (Deve essere Guida o superiore).
Periodo di candidatura: Novembre 2019
Nominata da: --Lamacchiacosta (discussioni) 13:29, 2 ott 2019 (CEST)
Commento: L'articolo è completo di informazioni, ottimo per stimolare i viaggiatori a visitare e poi possibilmente dare una mano a completare l'articolo di Angkor.

Nominata
Siem Reap Reflections (CAMBODIA-REFLECTION-BANTEAY SREI) IV (1071285470).jpg


  • Symbol support vote.svg Favorevole. --Teseo () 16:23, 2 ott 2019 (CEST)
  • Symbol support vote.svg Favorevole suggerisco tuttavia alcune cose: le sezioni Quando andare e Come orientarsi sono vuote, almeno due parole andrebbero aggiunte. Bisognerebbe mettere il collegamento wikidata con l'aeroporto e se si trovano nelle varie attrazioni. Andrebbero aggiunte più immagini, quantomeno dei monumenti e nelle sezioni Dove mangiare e Dove dormire qualche immagine generale anche per suggerire l'atmosfera del posto. --Codas (discussioni) 08:13, 7 ott 2019 (CEST)
  • Chiaramente Symbol support vote.svg Favorevole e la considererei già approvata. Ho sistemato l'aeroporto. Se vedete altre sviste o lacune, cercate info per migliorare l'articolo. --Andyrom75 (discussioni) 09:50, 7 ott 2019 (CEST)
Centro turistico nel nord della Cambogia, ingresso principale al parco di Angkor e al lago Tonlé Sap coi suoi villaggi galleggianti.

--Teseo () 16:53, 2 ott 2019 (CEST)

Alcamo

Categoria: Destinazione del mese
Luogo: Alcamo
Frase introduttiva: Una tranquilla città siciliana che nel periodo natalizio si anima di eventi religiosi che riempiono le piazze. (non oltrepassare i 145 caratteri)
Livello dell'articolo: Guida (Deve essere Guida o superiore).
Periodo di candidatura: dicembre 2019
Nominata da: --Codas (discussioni) 16:40, 2 ott 2019 (CEST)
Commento: L'articolo è particolarmente completo.

Nominata
PanAlcamo1.jpg


  • Symbol support vote.svg Favorevole. --Teseo () 17:01, 2 ott 2019 (CEST)
  • Symbol support vote.svg Favorevole. --Lamacchiacosta (discussioni) 23:43, 2 ott 2019 (CEST)
  • Pictogram voting comment.svg Commento: suggerisco una suddivisione della città in centro storico e periferia in modo da smaltire i tanti listing presenti.--Codas (discussioni) 09:55, 15 ott 2019 (CEST)
Ma non rischiamo di frammentare troppo anche le città più piccole? --Teseo () 10:40, 15 ott 2019 (CEST)
Su questo hai ragione, ma come vedi ci sono molti listing che creano confusione. Per questo ho dato il suggerimento. D'altronde nelle guide cartacee in genere si crea una pagina con la zona più importante zoommando sull'area. Considerando la possibilità di informazioni inseribili anche per località minori mi sa che in futuro questa diventerà la prassi. --Codas (discussioni) 10:59, 15 ott 2019 (CEST)
Onestamente anche io sono un po' scettico sulla divisione di piccole città in "distretti". La localizzazione dei vari listing è data dalla mappa. --Andyrom75 (discussioni) 11:24, 15 ott 2019 (CEST)
Una tranquilla città siciliana che nel periodo natalizio si anima di eventi religiosi che riempiono le piazze.

--Teseo () 19:56, 6 ott 2019 (CEST)