Scarica il file GPX di questo articolo
Europa > Europa centrale > Ungheria > Ungheria centrale > Budapest > Pest

Pest

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Pest
(Budapest)
Veduta di Pest col Ponte delle Catene in primo piano
Stemma e Bandiera
Pest - Stemma
Pest - Bandiera
Stato
Regione

Pest è un distretto della città di Budapest.

Da sapere[modifica]

Vista del lungofiume di Pest
Buda e Pest collegate tramite il Ponte delle Catene

Pest è una città storica dell'Ungheria che nel 1873 confluì con Buda ed Óbuda per dar vita alla città di Budapest, di cui oggi costituisce tutta la parte ad est del Danubio. Pest è la zona più commerciale ed industriale di Budapest. Da essa prende nome l'omonima provincia di cui è capoluogo.

Il nome Pest deriva da una parola slava che significa "fornace", "forno", probabilmente con riferimento ad una grotta locale, dove il ardeva il fuoco.

Cenni geografici[modifica]

I suo territorio comprende circa i due terzi della città.

Cenni storici[modifica]

Pest è stata una città separata e indipendente, con riferimenti che appaiono già negli scritti risalenti al 1148. Nei secoli precedenti vi erano antichi insediamenti celtici e romani. Pest divenne un importante centro economico nel corso del secoli XI-XIII. Fu distrutta nel 1241 dall'invasione mongola dell'Ungheria ma ricostruita poco dopo. Nel 1838 fu inondata dal Danubio. Nel 1849 il primo ponte sospeso, il Ponte delle Catene, fu stato costruito sul Danubio collegando Pest con Buda. Di conseguenza, nel 1873, le due città sono stati unificate con Óbuda per diventare Budapest.

Come orientarsi[modifica]

Quartieri[modifica]

Nel centro
  • Belváros — Belváros, il quinto distretto di Budapest, è il vero e proprio centro di Pest, dallo stile barocco che si estende lungo il fiume davanti alla collina del castello. L'area che abbraccia è quella compresa tra il Kiskörút (Piccolo Corso) e il Danubio, vi si trova anche il bellissimo mercato coperto di Vásárcsarnok che può considerarsi uno dei più grandi d'Europa. Qui è il vero centro commerciale, economico e amministrativo della città. È anche la zona più elegante di Pest.
Fuori dal centro
  • Erzsébetváros (in tedesco Elisabethstadt) — Il settimo distretto di Budapest, situato sulla riva del Danubio. La parte interna del distretto è lo storico quartiere ebraico di Pest. La Sinagoga grande, la più grande sinagoga esistente in Europa, si trova in questo distretto la quale fa da punto di riferimento per i visitatori. È un luogo tranquillo ed ancora si vedono i resti delle vecchie sinagoghe, nonché piccoli negozi che conservano l'aspetto di molti decenni or sono. Uno dei temi architettonici che ricorrono in questa circoscrizione sono i piccoli cortili e i vicoli interconnessi tra i vari edifici.
  • Józsefváros (in tedesco Josefstadt)— L'ottavo distretto di Budapest, fa parte del centro città nel senso esteso in quanto vecchio sobborgo del XVII-XIX secolo adiacente a Belváros. Il suo codice postale è H-108X. Un quartiere allegro con branche di studenti che affollano caffè e pizzerie. La stazione Keleti (Eastern) è situata nel punto in cui s'incontrano i distretti VII, VIII e XIV.
  • Terézváros — Il sesto distretto di Budapest il cui codice postale è H-106X.
  • Újpest (Nuova Pest) — Il quarto distretto di Budapest il cui codice postale è H-104X. La Circoscrizione di Újpest venne fondata dalla comunità ebraica prima di essere annessa a Budapest. Tra le circoscrizioni è la più recente della città con la prima casa costruita nel 1832. Il suo codice postale è H-104X.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • 1 CET, IX. Fővám tér 11-12 (Tram: 2 fino a Fiovam ter), @ info@balnabudapest.hu. Simple icon time.svg 9:30-20:00. Anche chiamato BÁLNA (Balena) è il luogo privilegiato per gli incontri culturali e alcune delle più belle mostre del distretto. Il tutto disposto in un bell'edificio in vetro, costruito da Kas Oosterhuis, e sito vicino alla piazza del mercato.
  • 2 Centro della memoria dell'Olocausto (Holokauszt Emlékközpont), IX. 39 Páva St (Fermata bus/tram: Corvin-negyed o Bokréta Street), +36 1 455 33 33, @ info@hdke.hu. Simple icon time.svg Mar-Dom 10:00-18:00. Questa era un tempo una sinagoga, la Sinagoga Pava. La sua costruzione risale al 1920 e oggi è un tempio-museo dedicato alle vittime ebree ungheresi dell'Olocausto.
  • 3 Széchenyi Spa (Széchenyi fürdö), XIV. Állatkerti út 11 (Linea metro 1 gialla: Széchenyi furdo), +36 1 363-3210. Ecb copyright.svg Biglietto giornaliero 14/16€; Biglietto pomeridiano (dalle 19:00) 13€; Nei fine settimana +2/3€. Simple icon time.svg 6:00-22:00. Uno dei più grandi complessi termali/balneari in Europa e anche il più antico di Pest. Il biglietto include un gran numero di servizi benessere, accesso alle saune, alla palestra, a gruppi di aerobica e acqua gym. Vedere la sezione Terme nell'articolo principale per maggiori informazioni.
Castello Vajdahunyad
  • 4 Castello Vajdahunyad (Vajdahunyad vára), XIV. Vajdahunyadvár (Linea metro 1 gialla: Hősők tere), +36 1 422 0765. Ecb copyright.svg È gratuita la visita della corte. Simple icon time.svg Aperto 24 ore su 24. Questa fortezza è una copia, a dire il vero non perfetta di un castello della Transilvania, costruito nel 1896 per le celebrazioni dei mille anni dell'Ungheria. La struttura si articola in tre ali distinte: una gotica, una romanica e una barocca creando un effetto a dir poco strano se visto da lontano. Tuttavia, avvicinandosi alla struttura, essa vi rivelerà tutta la sua magia; grazie al fossato e alla vegetazione, infatti, potrete vedere solo un'ala per volta il che vi porterà a compiere un viaggio nel tempo attraverso i vari stili. Il bello è che questa meraviglia era destinata a essere temporanea ma la popolazione di Budapest ammirò così tanto il castello da ricostruirlo in maniera stabile. Oggi lo si può ammirare sull'isola al centro di un parco.
Statua allo scrittore anonimo
Particolare del Monumento ai 1000 anni dell'Ungheria
  • 5 Statua dell'Anonimo, XIV. Accanto alla cappella Vajdahunyad (Linea metro 1 gialla: Hősők tere). Ecb copyright.svg Gratuito. Simple icon time.svg Aperto 24 ore su 24. Un monaco incappucciato rappresentante l'ignoto storiografo che compilò gli annali della primissima età magiara al tempo del re Béla. Non si sa neanche quale dei 3 re Bela sia quello a cui l'opera è dedicata. Gli scrittori ungheresi ancora oggi compiono pellegrinaggi sul sito in cui è posta questa statua per toccarla nella speranza di ricevere l'ispirazione.
  • 6 Cappella Jak nel castello Vajdahunyad (Jáki kápolna), XIV. Vajdahunyadvár (Entrata dal cortile del castello). Ecb copyright.svg Gratuito. Simple icon time.svg Da marzo a ottobre la domenica (servizi).
  • 7 Monumento dei 1000 anni (Milleniumi emlékmű), XIV. Hosok tere (Linea metro 1 gialla: Hosok tere). Ecb copyright.svg Gratuito. Simple icon time.svg Aperto 24 ore su 24. Costruito per il millesimo compleanno dell'Ungheria nel 1896, questo monumento è dedicato ai numerosi uomini di stato ungheresi, re ed eroe che hanno reso l'Ungheria un posto migliore e una nazione indipendente. L'alta colonna nel centro è sormontata dalla statua dell'arcangelo Gabriele.

Città Elisabettiana (Erzsébetváros)[modifica]

Luoghi sacri[modifica]

Sinagoga di via Dohány in Elizabethtown
  • 8 Grande Sinagoga e Museo ebraico (Dohány utcai zsinagóga és a Zsidó Múzeum), VII. Dohány ut. 2-8 (Linea metro 1 gialla: Astoria), +36 1 343-0420, @ avivtravel@gmail.com. Ecb copyright.svg Adulti: 8€, studenti: 4€, Budapest card: 7€, per studenti: 3.5€. Simple icon time.svg Da marzo a ottobre: Dom-Gio 10:00-18:00, Ven: 10:00-16:30; Inverno: chiusura anticipata di un'ora e mezza. Questa sinagoga è unica al mondo sia per via delle sue dimensioni che per le sue cupole a cipolla, strane nell'architettura delle sinagoghe. Alcune cupole sono alte anche 43 metri. Il motivo della presenza delle cupole a cipolle, tipiche degli edifici cattolici ungheresi, sta nel fatto che l'architetto incaricato di costruire la sinagoga, Ludwig Forster era in effetti un cattolico. Con la sua opera riuscì a mescolare un po' di cattolicesimo anche nella costruzione di un tempio ebraico.
  • 9 Sinagoga di via Kazinczy (Sasz-Chevra ortodox nagyzsinagóga, Kazinczy utcai zsinagóga), VII. Kazinczy u. 29-31 (Linea metro 2 rossa: 'Astoria ' oppure Linea metro 1 gialla: Opera). La congregazione degli ebrei ortodossi della città decise di costruire una propria sinagoga, staccata dalle altre correnti ebraiche, nel 1909. Il risultato fu quest'esempio di sinagoga in stile tarda art noveau, completata nel 1912-1913 dai fratelli Löffler che curarono anche l'arredamento interno. Questa particolare costruzione comprende una scuola ebraica e una sala comune per le riunioni, entrambe del 1911. La facciata è l'emblema dell'arte post-secessionista ungherese. Sul muro a est si trova l'Arca dell'Alleanza. Ci sono anche due colonne di marmo, una del rabbi e l'altra è quella con la stella di Davide utilizzata per la lettura della Torah. L'arca dell'alleanza fu realizzata da Valkai István. Le luci sul candeliere centrale e le lampade ricalcano la forma della menorah.
  • 10 Sinagoga di via Rumbach (Rumbach utcai zsinagóga), VII. Rumbach Sebestyén utca 11-13 (Linea metro 1 gialla,Linea metro 2 rossa,Linea metro 3 blu: 'Deák Ferenc tér'). Ricalcando la Grande sinagoga anche questa presenta un motivo architettonico in giallo-arancione. Davanti è presente una "Casa dell'Adorazione" per quegli ebrei che non hanno il permesso di entrare nel cuore del tempio. La sinagoga fu costruita nel 1872 sul disegno dell'architetto viennese Otto Wagner, che qui in Ungheria ha realizzato solo questa sinagoga. L'edificio ricalca lo stile romantico con forti influenze orientali. Le due torri ricordano i minareti musulmani mentre l'interno è a pianta ottagonale, spazioso e alto con snelle colonne in ferro. I capitelli delle colonne sono decorati in uno stile che ricorda il grandioso complesso Alhambra di Granada. I colori predominanti sono l'oro, il blu e il rosso dei rilievi sui muri.
Parrocchia di S. Elisabetta
  • 11 Parrocchia di S. Elisabetta (Árpád-házi Szent Erzsébet Templom), VII. Rózsák tere, 8 (Linea metro 2 rossa, Linea metro 4 verde 'Keleti pályaudvar' o Bus Nr. 7 (Rákóczi út - Hotel Hungária).), +36 1 322 41 17. Simple icon time.svg Messa: Lun-Sab 7:30 e 18:00; Dom 7:30, 9:00, 11:00 e 18:00. Confessioni: Ven 16:00-17:30; Dom 9:00-9:40, 11:00-11:40, 18:00-18:40. Uffici: Lun e Mer 15:00-18:00; Gio 9:00-12:00, 15:00-18:00. L'edificio si distingue per le sue due torri alte 76 metri. L'interno spazioso può arrivare a contenere 2600 persone. S. Elisabetta è infatti la parrocchia più grande dell'intero VII distretto. A livello artistico la chiesa recupera il gotico francese mescolandolo alle moderne soluzioni nel campo edile. La chiesa è a tre navate, di cui una, quella settentrionale, ospita l'ingresso principale. Sul portone principale si trova la statua di S. Elisabetta e un rosone gotico. La facciata è esternamente decorata dalle statue di S. Ladislao, santo Stefano e S. Maria.
  • 12 Chiesa riformata di Fasori (Fasori református templom), VII. Városligeti fasor 7., +36 1 3427 311, +36 1 32 24 499, @ hivatal@fasor.hu. Disegnata dall'architetto Árkay Aladár la struttura ricalca gli stili inglesi misti a quelli finlandesi. La facciata è coperta da lastre di ceramica decorate con i motivi dell'arte popolare ungherese. Questo effetto si trova ancora all'interno sotto l'organo sul livello che ospita anche il pulpito. I quattro portali a volta spostengono la cupola. All'interno di questa chiesa sono ospitati spesso eventi musicali.
  • 13 Chiesa luterana di Fasori (Fasori Evangélikus Egyházközség), VII. Damjanich u. 28/b (Bus 30, 30A, trolley 75, 79 fino a 'Damjanich utca / Dózsa György út'), +36 1 322 28 06, +36 20 770 37 00 (Mobile), fax: +36 1 322 2806, @ fasor@lutheran.hu.
  • 14 Chiesa riformata di via Gyulai Pál (Gyulai Pál utcai Református templom), VII. Gyulai Pál u. 9. (Linea metro 2 rossa 'Blaha Lujza tér' oppure Tram: 4, 6 fino a 'Blaha Lujza tér'), +36 1 2689612, @ klauzalter@bpeszak.hu. Simple icon time.svg Adorazione: Dom 11:30. Il tempio fu fondato nel 1948 e ha una capienza di 300 persone. Nella chiesa si trovano tre finestre in vetro istoriato rappresentanti i quattro evangelisti e il Cristo. Il campanile ospita tre campane di cui la maggiore pesa 710 kg. Sul coro è dipinto un Crocifisso, opera di Miksa Roth.
  • 15 Cappella di Nostra Signora dell'Ungheria (Magyarok Nagyasszony Kápolna), Damjanich utca 50 (Bus 30, 30A, trolley 75, 79 per 'Damjanich utca / Dózsa György út').

Altri monumenti[modifica]

  • 16 Centro ricreativo di piazza Almássy (Almássy téri Szabadidőközpont , Almássy téri Úttörő és Ifjúsági Ház, Szabadidőközpont), VII. Almássy tér, 6. Simple icon time.svg È possibile visitare solo la parte esterna. Il centro ricreativo è ospitato in un moderno edificio diseganato da Eva Straub e Zoltán Jakab. L'ampio edificio a 5 piani ha una capacità di 470 persone solo per quanto riguarda l'ingresso maggiore, più una stanza per 120 persone, un auditorium, una sala ballo e alcune stanze per i club e i gruppo di studio. Come da tradizione ungherese non può mancare una piscina al pian terreno. Il tutto per rendere quanto più possibile piacevole la permanenza della bella e attiva comunità che compone il centro e che organizza corsi di vairio genere, attività ricreative, sportive ed eventi culturali come mostre, concerti, spettacoli teatrali e altro ancora. Dal 2007 si sta anche pensando alla creazione di un hotel nella struttura.
Palazzo di New York, Distretto VII, Elizabethtown
  • 17 Complesso di Gozsdu (Gozsdu-udvar), VII. Király utca 13. and Dob utca 16. and Holló utca 10 (Linea metro 1 gialla,Linea metro 2 rossa,Linea metro 3 blu 'Deak tér'). Il complesso comprende sette edifici di 4 piani e 6 giardini più un edificio distaccato a Hollò utca. Gli edifici portano il nome della fondazione che ha finanziato i lavori di costruzione, la Gozsdu Foundation nel 1901 mentre l'architetto fu Czigler Gyõzõ.
  • 18 Bagno Hungaria (Hungária fürdő), VII.Dohány utca 44 (Linea metro 2 rossa: 'Blaha Lujza tér'). Un tempo questo era un tradizionale bagno pubblico, perfettamente noto ai cittadini per essere il terzo più grande di Pest. La sua apertura risale al 1820 e oggi può essere solo intravisto tra l'edificio in Art Noveau in Dohány utca in quanto buona parte del centro fu distrutta.
  • 19 Mercato di piazza Klauzál (Klauzál téri vásárcsarnok), VII. Akácfa u. 42-48. (Tram: 4, 6 fino a 'Király utca'). Simple icon time.svg Lun-Ven 07:00–20:00, Sab 07:00–15:00. Il mercato fu aperto nel 1897. Fu disegnato da Kommer József e Klunzinger Pál. Qui ci si può recare per frutta, verdura e alimenti quotidiani freschi.
  • 20 Palazzo New York (New York-palota), VII. Erzsébet körút 9 (Linea metro 2 rossa: Astoria), +36 1 886 6111. Conosciuto precedentemente come The New York CAFÉ, oggi ospita un hotel di lusso.
  • 21 Casa museo di Roth Miksa (Róth Miksa Emlékház), VII. Nefelejcs utca 26 (Linea metro 2 rossa,Linea metro 4 verde: 'Keleti pályaudvar'), +36 1 341 6789.
  • 22 Uffici della ING (ING Biztosító), VII. Dózsa György utca 84 b (Linea metro 1 gialla: Hősök tere, 300 metri a sud-est di Felvonulási tér), +36 40 464464. Ecb copyright.svg Gratuito. Simple icon time.svg 9:00–16:00. L'edificio è stato disegnato dall'architetto olandese Eric van Egeraat per la compagnia di assicurazioni ING.

Città di Jósef (Józsefváros)[modifica]

  • 23 Stazione ferroviaria di Józsefváros (Józsefvárosi pályaudvar), VIII. Orczy tér (Tram 24, 28, 37 per ' Orczy tér '). Era un capolinea storico delle ferrovie ungheresi. Questa stazione fu costruita nel 1867 dal 1885 al 1936 servì solo per i treni merci, poi fu aperta anche al trasporto di persone e nel 2005 è stata dismessa. Oggi si può entrare solo dal gate 10 ma dovrete ottenere un permesso per visitarla.
  • 24 Museo nazionale ungherese (Nemzeti Múzeum), VIII. Múzeum körút 14/16 (Linea metro 2 rossa: Astoria o M3: Kálvin tér), +36 1 338-2122, @ info@hnm.hu. Ecb copyright.svg 5,50€, 3€, foto 2€, concerti 5€, sconti con la Budapest card. Simple icon time.svg Da marzo a ottobre: Mar-Dom 10:00-18:00; Da novembre a marzo: 10:00-17:00. Da non confondere con la Galleria Nazionale Ungherese ( Nemzeti Galeria), che invece si trova nel Castello di Buda. Fondata nel 1802 dal conte Ferenc Széchenyi, i cui averi (manoscritti, mappe, monete e collezioni) formavano il nucleo centrale del repertorio museale, la Galleria è stato progettata e costruita dall'architetto Mihály Pollack tra il 1837 e il 1847. Quando fu inaugurato,era il quarto più grande museo d'Europa. Tuttavia, era abbastanza lontano dalla città vera e propria tanto che spesso veniva invaso dal bestiame di passaggio o scampato alla vendita al mercato settimanale di piazza Kalvin. Prima di entrare, soffermatevi a guardare l'opera d'arte che è l'esterno del museo stesso, un bell'esempio di architettura neoclassica, con un meraviglioso portico. Otto colonne corinzie sostengono un fregio con una cornice ornamentale e un grande frontone. Il frontone presenta la figura allegorica della Pannonia (Pannonia era il nome romano per la provincia d'Ungheria) seduta affiancata dallo stemma ungherese e circondata ai lati da Scienza e Arte. L'esterno del museo è anche significativo per ciò che qui storicamente è avvenuto. Secondo una popolare leggenda metropolitana durante le rivoluzioni del 1848 che investì l'Europa centrale, e precisamente il 15 marzo, Sándor Petőfi (forse il più famoso poeta patriottico di Ungheria) recitò la sua poesia carica di sentimenti nazionalistici, l'Inno nazionale, ad una grande folla dalla colonna sinistra della scala esterna del Museo nazionale. La poesia incitava le masse popolari ad insorgere per liberare l'Ungheria dall'oppressione asburgica. Non tutti erano impressionati. Il direttore del museo annotò nel suo diario che una folla rumorosa era radunata all'esterno dell'edificio, quel giorno, disturbando il suo lavoro tanto che dovette lasciare il museo per continuare a lavorare in tranquillità a casa sua!. Oggi le attrattive principali del museo sono le collezioni donate dalle famiglie Kubinyi, Pyrker, Marczibányi e Jankovich. Nel tardo 19 ° secolo, alcune collezioni sono state separate dalla collezione originaria per essere oggi ospitate in altri più recenti musei specializzati come il Museo delle Belle Arti, quello delle Arti Applicate, quello delle Scienze Naturali e quello etnografico. Il museo nazionale è pertanto oggi diviso in cinque sezioni principali (archeologia, medioevo, età moderna, numismatica, dipinti storici), due mostre permanenti, e la biblioteca archeologica (con oltre 100.000 volumi!) che nel complesso ne fanno uno dei più ricchi musei dell'Europa centrale.
  • 25 Università Eötvös Loránd (Hungarian: Eötvös Loránd Tudományegyetem), VIII. Múzeum körút (Linea metro 2 rossa: Astoria. Opposite Hotel Astoria, and between the National Museum and a modern office block.). L'università fu fondata nel 1635 da Péter Pázmány, cardinale titolare di Esztergom e diventò presto una delle università più prestigiose della nazione. Il campus delle facoltà umanistiche è situato tra le mura storiche dell'edificio ed è frequentato da 8000 studenti oltre ad una vivace comunità di studenti stranieri. L'ex biblioteca e studio di Loránd Eötvös, il famoso fisico ungherese, si trovano nel braccio D dell'università ma molti altri "tesori" possono essere ammirati nelle stanze delle facoltà. I visitatori esterni possono riposarsi nel rigoglioso giardino Trefort o mangiare qualcosa nel Bölcsész Terasz, un giardino culturale all'aperto dove spesso si esibiscono band musicali e viene offerto dell'ottimo cibo ungherese.
  • 26 Università Semmelweis (Hungarian: Semmelweis Egyetem), VIII. (M4 'Kávin tér1). È la più antica scuola di medicina in Ungheria. La facoltà divenne indipendente dopo la Seconda Guerra mondiale e presto si sviluppo come un centro autonomo per l'insegnamento della medicina, odontoiatria, farmacia e scienze mediche così come un centro per lo sport e le scienze fisiche. Il quadro con il ritratto di Maria Teresa d'Austria, presente nella Hall dell'Università, ricorda la data della fondazione: il 1769.
  • 27 Accademia del Teatro e del Film (Színház- és Filmművészeti Egyetem), VIII. Vas u. 2/c (Linea metro 2 rossa: 'Blaha'), +36 1 318 8111. Questa è la sede centrale dell'ente educativo. Fu costruita dall'Alleanza Nazionale della Gioventù Cristiana nel 1942-1944 e doveva essere il loro quartier generale. L'accademia vi ha sede dal 1951.
  • 28 Aule della facoltà di Scienze del Film e della Televisione (A Film- és Televízió főtanszak oktatási épülete), Szentkirályi utca 32/a (Linea metro 3 blu, Linea metro 4 verde: Kálvin tér). Le aule della facoltà hanno oggi sede nell'ex palazzo della contessa Karolyi. Dopo la ricostruzione dell'edificio nel 1971-1972 il palazzo signorile fu, infatti, convertito in accademia.
  • 29 Facoltà di Scienze del Teatro, Casa Urania (Színházi Főtanszak oktatási épülete, URÁNIA ház), Rákóczi út 21 (Linea metro 2 rossa: 'Blaha' oppure bus 5, 7, 8, 8A, 112,178 fino alla fermata 'Urania'). L'edificio fu costruito su progetto di Henrik Schmahl, nel 1895. Oggi è un monumento protetto dalla Soprintendenza ai Beni Culturali. La storia di questa facoltà è curiosa considerando che ha funzionato per anni da night club, poi da teatro, poi come cinema e solo negli ultimi decenni come sede per l'insegnamento delle scienze teatrali e della recitazione.
  • 30 Biblioteca Ervin Szabó (Wenckheim Palace, Fővárosi Szabó Ervin Könyvtár Központi Könyvtára), VIII. Szabó Ervin tér 1. (Linea metro 3 blu, Linea metro 4 verde: 'Kálvin tér'), +36 1 411 5000. Ex palazzo Wenckheim. Qui è conservata la 'Budapest Collection'
  • 31 Corpo centrale dell'Università Károli Gáspár della Chiesa riformata (Károli Gáspár Református Egyetem, Pesti Theológiai Akadémia), VIII. Reviczky u. 4 (Linea metro 3 blu, Linea metro 4 verde: 'Kálvin tér'). Ex accademia teologica di Pest, fu aperta nel 1855. Oggi è sede delle facoltà umanistiche (soprattutto Lingue e Culture straniere) dell'Università Karoli Gaspar.
  • 32 Collezione di Musica classica al palazzo Pálffy (Pálffy Palace, Fővárosi Szabó Ervin Könyvtár Zenei Gyűjteménye), VIII. Ötpacsirta u. 4 (Linea metro 3 blu, Linea metro 4 verde: 'Kálvin tér'). Ex palazzo Pálffy Palace. Vanta d'avere la più estesa collezione musicale d'Ungheria.
  • 33 Centro per le lingue straniere (Eötvös Loránd Tudományegyetem Idegennyelvi Továbbképző Központ), VIII. Rigó utca 16 (M4 'Rákóczi tér' , bus 9, trolley 83 per 'Harminckettesek tere'). Il più antico, efficiente e prestigioso centro si studi e di certificazione per le lingue straniere d'Ungheria.
  • 34 Museo di Storia naturale (Magyar Természettudományi Múzeum), VIII. Ludovika tér 2-6 (Linea metro 3 blu: Kliniká), +36 1 210 1085, @ mtminfo@mttm.hu. Ecb copyright.svg Esibizioni permanenti 1.600 HUF, Dinosauri dall'Argentina (temporanea) 1.950 HUF, Giardino dei dinosauri 400 HUF. Studenti circa la metà.. Simple icon time.svg Mer-Lun 10:00-18:00. Museo contenente principalmente i tesori della terra, ovvero una collezione di minerali appartenuta in precedenza all'accademia militare Ludovika.
Mausoleo Batthyány, Pantheon nazionale, cimitero Kerepesi
  • 35 Cimitero monumentale Kerepesi (Nemzeti Pantheon (Kerepesi temető, Kerepesi temető, Kerepesi úti temető, Fiumei úti temető, korábban Mező Imre úti temető, Fiumei úti Nemzeti Sírkert), VIII. Fiumei út 16 (Tram 37 'Magdolna utca'), +36 1 323-5231, +36 1 323-5229, fax: +36 1 323-5231. Simple icon time.svg Da ottobre a febbraio: 7:30-17:00; marzo 7:00-17:30; aprile 7:00-19:00; da maggio a luglio 7:00-20:00; agosto 7:00-19:00; settembre 7:00-18:00. Si tratta di uno dei musei più famosi e monumentali dell'intera Ungheria con mausolei delle più importanti personalità nazionali. Il cimitero si sviluppa su un sito di 56 ettari (l'Arboretum) con sicomori di 80 o 100 anni d'età e linee di cespugli e tigli e acacie che lo rendono un posto affascinante anche per chi normalmente non visita i cimiteri. Oltre agli appassionati di storia, questo luogo attrae anche molti studiosi o appassionati di ornitologia per la vasta presenza di specie di uccelli di ogni tipo. All'interno del cimitero si trova anche un museo unico nel suo genere, almeno in terra ungherese, il Museo delle Sepoltura e dei Funerali. Un po' macabro a dirsi ma sicuramente interessante. Da visitare.
  • 36 Chiesa del Sacro Cuore di Gesù (Mária utcai Jézus Szíve Templom), VIII. Mária utca 25. (tram 4, 6 'Harminckettesek tere'oppure Linea metro 3 blu,Linea metro 4 verde: 'Kálvin tér'), +36 1 318 3479, fax: +36 1 327 4056. Simple icon time.svg Messa Lun-Sab 06:00, 07:00, 08:00, 18:00; Domenica e festivi: 08:00, 09:00, 11:00, 00:15, 18:00. Sabato alle 17:00 viene tenuta la messa in inglese. La chiesa fu costruita tra il XIX e il XX secolo su progetto di József Kauser ed è la chiesa-riferimento per tutto l'ordine gesuita ungherese.
  • 37 Statua di Mikszáth Kálmán (Mikszáth Kálmán szobra), VIII. Mikszáth Kálmán tér (Linea metro 3 blu,Linea metro 4 verde: 'Kálvin tér' o tram 4, 6 fino a 'Harminckettesek tere'). La statua al celebre scrittore e politico ungherese dell'800 fu eretta qui per opera dell'artista Kocsis András nel 1960.
  • 38 Ex sede del Parlamento (Régi Országház), VIII. Bródy Sándor utca (Linea metro 2 rossa: 'Astoria' oppure Linea metro 3 blu,Linea metro 4 verde: 'Kálvin tér'). L'ex parlamento di Pest fu costruito dall'architetto Miklós Ybl e oggi ospita il centro di cultura italiana a Budapest.
  • 39 Colonia degli Artisti (Százados úti művésztelep), VIII. Százados út (tram 1 fermata di 'Hős utca'). Questa è stata la prima colonia degli artisti a Budapest ed è la più antica ancora attiva in Europa. Quindici case a pian terreno accompagnate da 20 gallerie al "confine del tempo". Cimiteri, Ferrovie e baracche militari erano separate dalla città. Gli artisti non formano tuttavia un gruppo omogeneo ma preparano insieme i loro lavori per i più diversi eventi, committenti e nei più diversi stili.
  • 40 Edifici monumentali di Vas utca 9-11 (Vas utca 9–11 Műemléképületek), VIII. Vas utca 9–11 (Linea metro 2 rossa: 'Blaha' oppure bus 5, 7, 8, 8A, 112,178 fino alla fermata 'Urania'). Gli edifici furono disegnati da Béla Lajta. Oggi ospitano la Scuola Superiore del Commercio.
  • 41 Chiesa di Nostra Signora dell'Ungheria (Rezső téri Magyarok Nagyasszonya templom), VIII. Rezső square (Linea metro 3 blu: 'Népliget' oppure Linea metro 3 blu: 'Nagyvárad tér').
  • 42 Cas Gutenberg (Gutenberg-otthon), VIII. Gutenberg tér (tram 4, 6 fino a 'Rákóczi tér' oppure Linea metro 4 verde: 'Rákóczi tér'). Edificio in Art Noveau protetto dalla Soprintendenza ai Beni culturali ungherese e costruito all'inizio del XX secolo. La sua stazza è imponente con i suoi 4 piani estremamente elaborati esternamente. Erano un tempo appartamenti in affitto, locali per artisti, librerie e anche sale assembleari per piccoli spettacoli e riunioni. A pian terreno si trovano interessanti negozi. Notate la particolare e bella scala interna.
  • 43 Scuola musicale e asilo (Józsefvárosi Zeneiskola és Bölcsődemúzeum), VIII. Nap utca 33., Nagytemplom utca 1-3. (Linea metro 3 blu: 'Corvin-negyed' o bus 9, trolley 83 fino alla fermata di 'Horváth Mihály tér'), +36 1 3343781, @ ziskola@t-online.hu. Simple icon time.svg Segreteria della scuola: Lun, Mar, Gio: 8:00-16:00; Mer 8:00-18:00; Ven: 8:00-14:00. Si chieda li informazioni sul museo o sugli eventi musicali. Monumento protetto, fu costruito da Miklos Ybl nel 1875 in stile neorinascimentale. Tra il 1910 e il 1945 qui aveva sede l'Istituto Simor. Le sorelle della Carità di S. Vincenzo (un ordine religioso cattolico), conosciute anche come le sorelle grige per via del loro abito qui aprirono un asilo e una scuola elementare ancora funzionante.
  • 44 Giardino Botanico (Füvészkert, Budapesti Botanikuskert Természetvédelmi terület), VIII. Illés u. 25 (Linea metro 3 blu: 'Klinikák'), +36 1 2101074, fax: +36 1 3140535, @ botanikuskert@yahoo.com. Ecb copyright.svg 850 HUF (2014). Simple icon time.svg Dal primo di aprile a al 31 ottobre: Lun-Dom 9:00-17:00. Il giardino botanico è curato dalla facoltà di Agraria dell'università Eötvös Loránd. Tra le maggiori attrazioni ci sono gli alberi e le liane amazzoniche oltre ai pini secolari.
  • 45 Museo del Gas (Gázmúzeum), VIII. II. János Pál pápa tér (former Köztársaság tér) 20. (Linea metro 4 verde: 'II. János Pál pápa tér ' o tram 28, 37 fino a 'II. János Pál pápa tér'), +36 1 477-1347, @ gulyas.peterne@fogaz.hu. Ecb copyright.svg Gratuito. Simple icon time.svg Mar-Sab 9:00-17:00. Museo della storia industriale dell'estrazione e industria del Gas in Ungheria....per esperti e per profani.
  • 46 Chiesa riformata Emlékezet (Emlékezet Temploma, Nagyvárad téri Református Egyházközség temploma), VIII. Üllői street 90 (Linea metro 3 blu: 'Nagyvárad tér'). Chiesa consacrata nel 1935
  • 47 Museo della radio (Rádiómúzeum), VIII. Bródy Sándor utca 5-7. (Linea metro 2 rossa: 'Astoria' oppure Linea metro 3 blu,Linea metro 4 verde: 'Kálvin tér'), +36 1 328-8844, @ muzeum@radio.hu. Simple icon time.svg Su appuntamento.
  • 48 Biblioteca nazionale e Museo dell'Educazione (Országos Pedagógiai Könyvtár és Múzeum), VIII. (M3 'Népliget'), +36 1 323 5513, @ muzeum@opkm.hu. Simple icon time.svg Nar-Ven 10:00-18:00; Sab 10:00-14:00. Principali attrazioni: equipaggiamento universitario dei corsi di fisica nel XVIII secolo, sfera celestiale di Helvetius (1728), esperimenti sull'equilibrio, Bottiglia di Leida (prototipo del condensatore), strumenti di Jedlik Anyos, strumenti in uso alla Eötvös Loránd University (scale di misurazione, pensoli, metri elettrici) e un'enorme collezione di foto e documenti storici (si parla di decine di migliaia di reperti).
  • 49 Museo di storia della Polizia (Rendőrség-történeti Múzeum), VIII. Mosonyi utca 7. (Linea metro 2 rossa,Linea metro 4 verde: 'Keleti'), +36 1 477-2183, @ rendormuzeum@t-online.hu. Simple icon time.svg Mar-Dom 9:00-17:00. Mostre sulla storia del Crimine e della sua caccia con particolare focus su quella ungherese. Maggiori informazioni.
  • 50 Museo della Bandiera (Zászlómúzeum), VIII. József krt. 68. (Linea metro 3 blu: 'Corvin-negyed'), +36 1 334-0159, @ zaszlomuzeum@freemail.hu. Simple icon time.svg Mar-Ven 11:00-18:00; Sab-Dom 11:00-15:00. Fondato nel 1985 il museo raccoglie i simboli delle nazioni e dei loro governi. Ci sono anche circa 17.000 cartoline in esposizione.

Città di Teresa (Terézváros)[modifica]

  • 51 Borsa di Budapest (Budapesti Értéktőzsde (BÉT)), VI. Andrássy út 93 (Linea metro 1 gialla: Bajza utca), +36 1 429-6700, @ info@bse.hu. Simple icon time.svg Lun-Ven 09:00-17:00. Riaperto dal 1990, svolge le funzioni della Borsa valori ungherese ed è l'istuzione chiave per la finanza della nazione.
  • 52 Ex Istituto del Balletto (Balettintézet), VI. Andrássy út 27 (Linea metro 1 gialla: Opera). Questo era l'ex palazzo Drechsler, sede dell'Istituto del Balletto.
  • 53 Chiesa di S. Teresa d'Avila (Avilai Szt.Teréz templom), VI. Pethő Sándor utca 2. (Linea metro 1 gialla: Opera), +36 1 342 0534. Fondato nel 1777 in un edificio (allora rurale) in legno. La chiesa in muratura fu costruita qui nel 1801-1809 mentre l'arredamento interno fu completato da Mihály Pollack nel 1831.
  • 54 Casa Bencur (Bencur Ház), VI. Benczúr u. 27. (Linea metro 1 gialla: Bajza utca), +36 1 322 4240, @ info@benczurhaz.hu. Costruita nel 1880, la Casa Bencur è una tenuta che si articola in 3 piani. Il secondo e terzo oggi ospitano il Museo delle Poste, mentre al piano terra è ospitato una caffetteria-ristorante.
  • 55 Stazione occidentale di Budapest (Budapest-Nyugati Railway Terminal, Nyugati pályaudvar), All'incrocio del viale principale con il viale Váci. (Linea metro 3 blu: 'Nyugati pályaudvar' o Tram: 4, 6 o bus 9, 26, 91, 191, 226, 291). La stazione fu progettata da August de Serres ed costruita dalla Società Eiffel. L'edificio fu inaugurato il 28 ottobre 1877. Prima di questa, qui sorgeva un'altra stazione, la prima linea ferroviaria ungherese che operava sul tragitto Pest-Vac (costruita nel 1846). Il vecchio edificio fu demolito per costruire la Circonvalazione di Budapest (conosciuta come Grande Viale), grande solo nel nome oggi perché è molto più piccolo che la tangenziale esterna (Hungária körút - Ungheria Boulevard) e l'autostrada tangenziale M0 di recente apertura (2008). - La stazione ha dato nome all' adiacente Nyugati tér (Piazza occidentale), un importante incrocio tra Teréz körút (Theresia Boulevard), Szent István körút (Santo Stefano Boulevard), Váci út (Váci Avenue), e Bajcsy-Zsilinszky út (Bajcsy -Zsilinszky Avenue). La piazza funge anche da nodo di trasporto per diverse linee di autobus, le linee di tram 4 e 6, e per la linea M3 della metropolitana di Budapest. - Dal 2007 le Ferrovie ungheresi (MÁV) hanno aperto un servizio di collegamento tra la piazza e l'Aerporto. Il viaggio dura 25 minuti e costa 365 HUF. - Accanto alla stazione ferroviaria si trova il centro commerciale Westend City Center. - Questo edificio sembra un edificio d'altri tempi, in particolare per quanto riguarda la biglietteria. C'è un corridoio tra l'ingresso della stazione principale e il McDonald sul lato destro dell'ingresso principale. Il Mc Donald di questa stazione è noto per essere il più elegante del mondo. Oltre alla illuminazione ricercata, notate le modanature del soffitto e l'arredamento generale del fast-food. Non dimenticate di dare un'occhiata alla 'Reale Sala d'attesa', costruita per l'imperatore Francesco Giuseppe I e che si trova a circa 100 m sulla sinistra dopo la sala principale della stazione.
  • 56 Palazzo Anker (Anker Palota), Bajcsy-Zsilinszky út 1-3 (Linea metro 1 gialla,Linea metro 2 rossa,Linea metro 3 blu: 'Deák tér').
  • Viale Andrássy (Andrássy út), Andrássy út (Linea metro 1 gialla: Diverse fermate.). Si tratta di un viale-icona per Budapest. La sua storia iniziò nel 1872. Collega Piazza Erzsébet con il Városliget. Il corso del viale è segnato da spettacolari palazzi rinascimentali palazzi neo-rinascimentali e villette a schiera dotate di belle facciate belle: Il viale è stato riconosciuto come Patrimonio dell'Umanità nel 2002. E 'anche una delle principali vie dello shopping di Budapest, con ottimi caffè, ristoranti, teatri e boutique di lusso. Qui si trovano anche edifici di notevole importanza: L'Hungarian State Opera House, Casa Drechsler, Il "Broadway di Pest": un incrocio di Nagymező utca con quattro teatri squisiti ai quattro angoli, piazza Franz Liszt: un quadrato con l'Accademia di Musica e una moltitudine di caffetterie. All'incrocio con Grand Boulevard si trova la Casa del Terrore (Terror Háza): per commemorare i due principali regimi oppressori in Ungheria, il fascismo e il comunismo, e le loro vittime, la Casa-Museo di Franz Liszt e l'antica Accademia di Musica, Zoltán Kodály Memorial House, L'accademia delle Belle Arti, Hopp-East Asian Art Museum Ferenc, Piazza degli Eroi: all'ingresso del parco della città, con il Monumento del Millennio, il Palazzo delle Arti (Budapest), il Museo delle Belle Arti (Budapest) e di recente sono stati aperti negozi di moda di lusso di fama mondiale come Dolce & Gabbana, Louis Vuitton, Armani, Gucci e altro ancora.
Teatro dell'opera nazionale
  • 57 Teatro Nazionale (Magyar Állami Operaház), VI. Andrássy ut 22 (Linea metro 1 gialla: Opera), +36 1 8147408, @ ticket@opera.hu. Ecb copyright.svg Tour 3,30€; Nello stage 1,50€; Operaball 30-300€. Costruito nel 1875-1884 dal più importante architetto del tempo:Miklós Ybl, che lavorò anche alla vicina cattedrale di S.Stefano. È il più economico teatro d'Opera del mondo con il suo biglietto d'ingresso che costa 1.5 €
  • 58 Museo Ernst Museum (Ernst Múzeum Budapest), VI. Nagymező utca 8 (Linea metro 1 gialla: Opera), +36 1 341 4355. Ecb copyright.svg 2,50€, 1,50€. Simple icon time.svg Mar-Dom 10:00-18:00, 11:00-19:00. Museo d'arte contemporanea a Budapest. Fa parte del complesso 'Műcsarnok'.
  • 59 Museo ebraico (Zsidómúzeum), VII. Dohány utca ? (Linea metro 2 rossa: Astoria.- Tram: 47, 49 fino alla fermata 'Astoria', Trolleybus: 74 per 'Károly Boulevard'), +36 1 342 8949. - Maggiori informazioni in Obuda.
  • 60 Museo Kodály (Kodály Zoltán Emlékmúzeum és Archívum), VI. Andrássy út 87-89. (Linea metro 1 gialla: 'Kodály körönd'), +36 1 352-7106, @ kodalymuzeum@lisztakademia.hu. Ecb copyright.svg Adulti 3€, 1,50€. Simple icon time.svg Mer, Gio, Ven 10:00-12:00, 12:00-16:30. Il museo è gestito dalla Fondazione Kodaly ed è dedicato al grande scultore di Budapest: Zoltán Kodály. Si tratta di una semplicissima raccolta di testimonianze sulla vita di questo incredibile artista.
  • 61 Museo Liszt (Liszt Ferenc Emlékmúzeum és Kutatóközpont), VI. Vörösmarty utca 35 (Linea metro 1 gialla: Vörösmarty utca), +36 1 322-9804, @ info@lisztmuseum.hu. Ecb copyright.svg Adulti 4,40€, 2€, Audioguida 2,40€. Simple icon time.svg Lun-Ven: 10:00-18:00; Sab 09:00-17:00. Casa Museo di Franz Liszt, il più conosciuto compositore ungherese. Nel museo è conservata la collezione dei suoi oggetti personali e strumenti. Il centro in onore del grande compositore fu aperto nel 1986 nell'ancora non finita Accademia di Musica.
  • 62 Museo di Arte Orientale Ferenc Hopp (Hopp Ferenc Kelet-Ázsiai Művészeti Múzeum), VI. Andrássy út 103. (Linea metro 1 gialla: Bajza utca), +36 1 322 84 76. Ecb copyright.svg Adulti: 1.000 HUF; Studenti & pensionati: 500 HUF; Famiglie: 2.300 HUF. Simple icon time.svg Mer-Dom 10:00-18:00. Il museo Hopp conserva più di 20.000 oggetti d'arte e d'uso comune asiatici, collegati alle culture indiana, coreana, vietnamita, indonesiana e musulmana in generale. Inoltre dispone di due grandi collezioni d'arte cinese e giapponese.
  • 63 Museo György Ráth (Ráth György Múzeum), VI. Városligeti fasor 12 (Linea metro 1 gialla: Bajza utca), +36 1 342 39 16, @ bodnar.zita@imm.hu. Ecb copyright.svg Adulti: 1.000 HUF; Studenti e pensionati: 500 HUF, Famiglie: 2.300 HUF. Simple icon time.svg Ven-Dom: 10:00-18:00. Mostra permanente: Hamvas őszibarack és mohamedánkék ovvero l'arte delle ceramiche cinesi oltre ad una vasta collezione di oggetti orientali, soprattutto giapponesi, provenienti dalla collezione del conte Péter Vay. Nel museo è presente anche una sala dedicata alla memoria di György Ráth.
La casa del terrore
  • 64 Museo del Terrore (Terror Háza), VI. Andrássy út 60 (Linea metro 1 gialla: Vörösmarty;angolo con via Csengery ad un centinaio di metri da Oktogon). Ecb copyright.svg Adulti 6€. Simple icon time.svg Mar-Dom 10:00-18:00. L'edificio è sito nel blocco di via Andrássy út 60. Questa casa fu utilizzata tanto dai nazisti quanto dai comunisti come uffici per la polizia segreta. Al piano terra esiste ancora un labirinto di stanze utilizzato come prigione nei periodi di dittatura. Moltissimi ungheresi furono qui imprigionati e lasciati morire di fame o picchiati a morte. Nel 2002 la Casa del terrore fu convertita in museo dedicato agli orrori dei due regimi. La visita in questo luogo aiuterà i visitatori a comprendere la storia ungherese del XX secolo. Disponibili audioguide in inglese.
  • 65 Museo dell'arte asiatica sudorientale Zelnik Istvan (Aranymúzeum), VI. Andrássy út 110 (Linea metro 1 gialla: 'Bajza utca'), +36 1 482 3190, @ reservation@thegoldmuseum.eu. Ecb copyright.svg Adulti 12€, 6€; gratuito per gli ultrasettantenni. Simple icon time.svg Mar-Dom 11:00-17:00. Uno dei maggiori musei europei in questo settore. I manufatti coprono un arco di tempo impressionante descrivendo le culture del Sud-Est asiatico dal I millennio a.C. ai giorni nostri.

Nuova Pest (Újpest)[modifica]

Altri musei[modifica]

Statue nella Piazza degli Eroi
  • 95 Museo della Ferrovia (Magyar Vasúttörténeti Park), XV. Tatai út 95, +36 1 450 1497, @ info@vasuttortenetipark.hu. Situato in una stazione ferroviaria delle Ferrovie dello Stato ungheresi (MÁV). Il museo si estende su oltre 70.000 metri quadrati e dispone di oltre un centinaio di reperti, compresi i veicoli ferroviari e attrezzature. I visitatori possono ammirare non solo le vecchie macchine: possono addirittura provarle.
  • 96 Museo delle Belle Arti (Szépművészeti Múzeum), XIV. Dózsa György utca, 41 (Linea metro 1 gialla: 'Hősök tere'), +361 1429-759. Ecb copyright.svg Esibizione permanente 6€; Esibizione temporanea 7/11€; Ampia varietà di biglietti scontati. Simple icon time.svg Mar-Dom 10:00-18:00. Il museo dispone di una gamma incredibile di opere d'arte europea dai tempi greci e romani ai nostri giorni. È divenuto celebre per la sua collezione spagnola: è qui conservata, infatti, la più grande collezione al mondo di dipinti spagnoli al di fuori della Spagna. Vi è una vasta collezione greca e romana, una collezione egizia, molte opere di scultura italiana (ma non mancano quelle francesi, tedesche e olandesi), tra cui una statua di un uomo a cavallo di da Vinci, e una grande raccolta di 10.000 disegni e 100.000 incisioni paragonabile solo da collezioni di Berlino. Non lontano si trova la Piazza degli Eroi ('Hősök tere') - con il Monumento del Millennio nel mezzo e due musei sui due lati.
  • 97 Palazzo dell'Arte (Műcsarnok), XIV. Hősők tere (Linea metro 1 gialla: 'Hősők tere'), +36 1 460 7000, @ mucsarnok@mucsarnok.hu. Ecb copyright.svg Adulti 6€, studenti 3€. Simple icon time.svg Mar-Dom 10:00-18:00. Una Sala d'arte e museo con esposti numerosi lavori d'arte moderna di artisti internazionali e ungheresi. Se ci si trova nelle vicinanze è sempre il caso di dare un'occhiata all'evento organizzato perché cambiano in continuazione e sono sempre affascinanti.
  • 98 Museo dell'Agricoltura (Mezőgazdasági múzeum), XIV. Vajdahunyadvár (Linea metro 1 gialla: 'Hősök tere'), +36 1 422-0765, @ info@mmgm.hu. Ecb copyright.svg 4€ o studenti 2€. Simple icon time.svg Mar-Ven 10:00–16:00 (1 Nov–31 Mar), 10:00–17:00 (Apr.1–Ott.31), Sab-Dom 10:00–17:00. Situato nell'ala barocca del castello di Vajdahunyad, qui sono organizzate mostre su agricoltura, pesca e allevamento del bestiame. Vale la pena visitarlo anche soltanto per l'architettura del museo se non si è interessati ai suoi reperti.
  • 99 Museo della Bibbia (Ráday Gyűjtemény - Biblia Múzeum), IX. Ráday utca 28 (Linea metro 3 blu: Corvin negyed), +36 1 217-6321, @ timar.ulla@vipmail.hu. Simple icon time.svg Mar-Dom 10:00-17:00. Attualmente chiuso per restauro, questo museo offre un interessante tour tra il mondo della bibbia e quello dell'Archeologia.
  • 99 Museo delle Arti applicate (Iparművészeti Múzeum), IX. Üllői út 33-37 (Linea metro 3 blu: 'Corvin-negyed' oppure Tram: 4, 6), +36 1 456 5107. Ecb copyright.svg Esibizione permanente 7€; Studenti 3€. Bigot-pavilon lo stesso, Combinato: 10€; Studenti 4€. Simple icon time.svg Mar-Dom 10:00-18:00. L'edificio è un capolavoro dell'ungherese Art Nouveau, costruita tra il 1893 e il 1896 su progetto di Ödön Lechner e Gyula Partos. Tra le altre sono presenti le collezioni di: mobili, ceramiche, vetri, lavori in metallo, tessuti e costumi.
  • 99 Centro per la Memoria dell'Olocausto (Holokauszt Emlékközpont), IX. Páva u. 39 (Tram 4,-6: Corvin-negyed; Linea metro 3 blu: stazione di Corvin-negyed Tram: 51-51A – fermata in via Bokréta), +36 1 455-3399, @ info@hdke.hu. Ecb copyright.svg Adulti 5€, scontato 2,30€. Simple icon time.svg Mar-Dom 10:00-18:00. Gli ospiti sono accolti in uno spazio conosciuto come il più imponente di Budapest, costruito da Frank Owen Gehry, uno dei più importanti architetti dell'età moderna. Il moderno edificio è organicamente legato alla sinagoga di via Páva, che una volta era il secondo più grande sito di culto ebraico a Budapest.
  • 99 Museo Ludwig di Arte moderna (Ludwig Múzeum – Kortárs Művészeti Múzeum, Művészetek Palotája), IX. Komor Marcell u. 1. (Tram: 2 oppure 1 to Lágymányos bridge), +36 1 555 3444, @ info@ludwigmuseum.hu. Ecb copyright.svg Adulti 2,70€, 1,40€. Simple icon time.svg Mar 10:00-20:00; Mer-Dom 10:00-18:00. Il museo si concentra sull'arte dell'Europa orientale e centrale, si pone anche un accento particolare sulla presentazione l'arte ungherese dagli anni '60 a giorni nostri, il tutto in un contesto internazionale.
  • 99 Museo dei trasporti (Magyar Műszaki és Közlekedési Múzeum), XIV. Városligeti krt. 11 (Linea metro 1 gialla: 'Széchenyi fürdő' poi attraversate a piedi il parco cittadino), @ info@mmkm.hu. Ecb copyright.svg Adulti 5,50€, 3€. Simple icon time.svg Mar-Ven 10:00-16:00; Sab-Dom 10:00-17:00. Mostre: Storia delle motociclette, Storia dell'automobile, 150 anni di ferrovie ungheresi, Navigazione in Ungheria, Hall of celebrities del traffico urbano, La locomotiva a vapore 424 001.

Altri parchi[modifica]

  • 99 Parco cittadino (Városliget), Olof Palme sétány (Linea metro 1 gialla: Széchenyi Fűrdő). Ecb copyright.svg Gratuito. Simple icon time.svg Aperto 24 ore su 24. Dal parco c'è la possibilità di partire per escursioni in barca sul Danubio. Oppure potete decidere di rimanere nel parco e sfruttare uno dei tanti tavolini da ping-pong presenti all'interno.
  • 99 Zoo di Budapest e giardino botanico (Budapesti Állat és Növénykert), Állatkerti krt. 6-12 (Linea metro 1 gialla: Széchenyi Fűrdő), +36 1 2734900, @ info@zoobudapest.com. Si tratta di un normale zoo. L'attività preferita dei turisti è da dar mangiare all'enorme ippopotamo che qui vive.
  • 99 Giardino Orczy (Orczy-kert), VIII. Orczy út 1. (Linea metro 3 blu: Nagyvárad tér). Si tratta di uno dei più grandi giardini di Budapest. All'interno si trovano campi da calcio, da corsa e da basket, aree di intrattenimento, percorsi pedonali e un lago.


Cosa fare[modifica]

Terme[modifica]

  • 1 Corinthia Grand Hotel Royal Spa, VII. Erzsébet körút 43-49 (Linea metro 1 gialla: Oktogon poi proseguire con il tram: 4-6), +36 1 479-4000, fax: +36 1 479-4333, @ royalres@corinthia.hu. Ecb copyright.svg Biglietto giornaliero 35€. Simbolo di storia, cultura, architettura e tradizione di ospitalità il Royal Spa è uno dei più costosi a Budapest. Si tratta di uno spettacolo di opulenza e lusso in una cornice art deco incredibile. Incluso nel prezzo c'è accappatoio, asciugamani, armadietti, idromassaggio, succhi di frutta e acqua. Anche se costoso, è un'esperienza davvero indimenticabile.
  • 2 Dagály Spa (Dagály Fürdő és Uszoda), XIII. Népfürdő u. 36 (Linea metro 3 blu: Árpad Híd, Tram: 1.), +36 1 452 4556, @ dagaly@spabudapest.hu. Ecb copyright.svg Intera giornata: ~8€. Mezza giornata (dopo le 16:00): 6€. Un assistente assicurerà sotto chiave i propri abiti. Mancia all'uscita: 100 HUF. Simple icon time.svg Lun-Dom 06:00–20:00. Qui si trova una piscina olimpionica all'aperto aperta tutto l'anno e una piscina di 25 metri coperta e in uso d'inverno. Ci sono, inoltre, 2 grandi vasche idromassaggio all'aperto. Una riscaldata a 33°C e l'altra a 36°C. In estate, sono disponibili diverse enormi piscine circondate da prati e alberi per prendere il sole o per rinfrescarsi all'ombra. L'architettura rispecchia lo stile classico moderno. Assicuratevi di portare con voi dei sandali da bagno da indossare al bordo piscina. I pavimenti non sono sempre puliti. Il personale non parla inglese, ma è comunque sempre disponibile e paziente.
  • 3 Danubius Grand Hotel/Thermal Hotel Margitsziget, Margitsziget (Isola di Margherita) (A nord dell'Isola Margitsziget, Bus 26 da Linea metro 3 blu: Nyugati o Bus 34, 106 da Linea metro 3 blu fino alla fermata di Árpád híd,raggiungibile anche con la linea 1 del tram), +361 889-4700, fax: +36 1 889-4939, @ resind@margitsziget.danubiusgroup.com. Ecb copyright.svg Lun-Ven 5.700 HUF, Sab-Dom 7.000 HUF. Ingresso senza limiti di tempo, e da l'accesso a tutte le strutture della spa incluso una grande palestra. Solarium e trattamenti medici dovranno essere pagati separatamente (1.300 HUF per 10 minuti). Simple icon time.svg Fino alle 21:30. Hotel e Spa di alto livello, offre anche una grande scelta di trattamenti benessere. Ci sono due piscine immersione totale e un corridoio d'acqua fredda con le pietre sul pavimento; una piscina; bagni di vapore separati; sauna comune. C'è una fontanella con acqua minerale ricca di proprietà curative. Gli asciugamani sono offerti dalla reception senza tassa o deposito. Mentre gli accappatoi vanno affittati pagando una piccola tariffa. Non ci sono cabine (dato che spesso le famiglie alloggiano al piano di sopra nello stesso albergo). Tuttavia troverete anche moltissimi "esterni", soprattutto russi che nella stagione di Capodanno (e a maggio) costituiscono circa l'80% degli ospiti dell'Hotel.
  • 4 Bagni pubblici Palatinus (Palatinus Strandfürdő), Margitsziget (Isola di Margherita) (Linea metro 3 blu: Nyugati poi prendere il bus 26 da Margitsziget o il tram: 4, 6.), +361 236 0040, @ palatinus@spabudapest.hu. Ecb copyright.svg Adulti 9/11€; studenti 6,50-7,30€; adulti pomeridiano (dalle 16:00) 6,50€. Si tratta di tre piscine riempite con acqua terapeutica oltre a 11 piscine normali (per un'estensione totale di 17.5 ettari). Di fronte ai bagni c'è un bellissimo giardino di rose, e nelle vicinanze, un palcoscenico all'aperto dove si tengono spettacoli di opera e balletto, oltre a un cinema all'aperto utilizzato durante l'estate. Servizi: Pedicure € 6,5, custodia oggetti di valore € 2, noleggio asciugamani 1 € (cauzione: € 4), noleggio Costumi da bagno 3 € (cauzione: € 9). Tra le varie tipologie di piscine ci sono: Piscina a onde, piscina terme, due piscina per bambini, Corsi di nuoto, Piscina Avventura, Piscina esterna.
Interni delle terme di Széchenyi
  • 5 Széchenyi Spa (Széchenyi Fürdő), XIV. Állatkerti krt. 11 (proprio accanto allo Zoo; Linea metro 1 gialla: Széchenyi fürdő), +36 1 363 3210, @ szechenyi@spabudapest.hu. Ecb copyright.svg Ci sono due tipi di ingressi. Cabina: Lun-Ven: 4.600 HUF, Sab-Dom: 4.800 HUF o Locker: Lun-Ven: 4.100 HUF, Sab-Dom: 4.300 HUF. Simple icon time.svg La parte interna: Lun-Dom 6:00-19:00; La parte esterna: Lun-Dom 6:00-22:00 in inverno (d'estate l'orario potrebbe variare). Costruita nel 1909 nella attuale Parco cittadino, questa è la più grande stazione termale d'Europa, e probabilmente anche la più bella di Budapest. La Széchenyi Spa è un vasto complesso termale immerso tra bellezze architettoniche, con ben 3 piscine all'aperto, tra cui una grande piscina olimpionica, almeno 3 saune, e diverse piscine coperte a diverse temperature. Si consiglia di non conservare oggetti di valore negli armadietti - utilizzare le cassette di sicurezza per 500 HUF. L'addetto vi chiederà di scrivere un "codice" su un pezzo di carta; questo documento viene inserito nella cassetta insieme con i vostri oggetti di valore. Quando si recuperano i vostri articoli, l'addetto ti chiederà il "codice" affinché possiate riprendervi i vostri oggetti. Si consiglia di portare il proprio asciugamano o accappatoio, gli asciugamani disponibili per l'affitto sono poco più che lenzuola. All'aperto si trovano due piscine calde (30 gradi C e 38 gradi C) e una piscina a26-28 ° C, tutte a cielo aperto (anche in inverno). Tutte le strutture sono condivise da uomini e donne (ad eccezione di doccia e servizi igienici). Un'altra particolarità di questo centro è la tradizione a giocare a scacchi, mentre si è seduti in acqua - anche in inverno. Nel complesso sono presenti anche un paio di bar, mentre i succhi di frutta si possono prendere direttamente sul bordo piscina accanto alle cabine. Un ultimo servizio offerto è quello dei trattamenti benessere tipo saune, acqua.gym, vasche idromassaggio e vasche d'acqua fredda. Si consiglia di usare le piscine più settentrionali del centro perché sono le più moderne e pulite.
  • 6 Halassy Olivér Sport Centrum, IV.Pozsonyi utca 4/C (Linea metro 3 blu: Újpest-Központ proseguire con i tram: 12, 14 to 'Tél utca'), +36 1 369-2118, @ sporttitkarsag@halassysport.hu. Simple icon time.svg Sala sportiva: 06:00-23:30; Palestra: 06:00-23:00; Bowling: 06:00-23:00; Piccole stanze: 06:00-23:00.
  • 7 Swimming Pool of Ujpest (Újpesti Uszoda), IV. Arpad út angolo con Rozsa utca (Linea metro 3 blu: Újpest-Központ poi prendere un qualsiasi bus che viaggi verso est e scendere dopo 2 fermate.).

Ciclismo[modifica]

  • Critical Mass. Ecb copyright.svg Gratuito. Simple icon time.svg Vari orari. Purtroppo, ci sono poche piste ciclabili e molti automobilisti pericolosi in Ungheria. Tuttavia, con gruppi organizzati come Critical Mass che operano in città, le cose stanno lentamente diventando sempre più favorevoli per gli amanti del ciclismo. Pest è pianeggiante di nome e di fatto e perciò è l'ideale per andare in bicicletta. Assicuratevi solo di prestare più attenzione del solito in attraversamenti e nella percorrenza delle strade cittadine, perché molti automobilisti possono essere meno attenti di voi.
  • 8 Isola popolare (Népsziget), Zsilip út (Linea metro 3 blu: 'Újpest-Városkapu'). In questo parco è possibile camminare, andare in bici o semplicemente rilassarsi nelle giornate calde.

Noleggio biciclette[modifica]

  • 9 TreeHugger Dans Bookstore & Cafe, Lázár u. 16 (Linea metro 1 gialla: Opera), +36 70 5162716, @ info@treehugger.hu. Simple icon time.svg Lun-Ven: 09:30-18:30; Sab-Dom: 10:00-16:00. D'estate Lun-Dom 9:30-20:00. Libreria di libri usati inglesi, noleggio biciclette e caffetteria. Si può fumare all'interno e lo staff è molto disponibile anche se i prezzi dei libri sono esorbitanti. Un ottimo punto per iniziare una visita in bici della città e prendere una mappa di Budapest con personale preparato a darvi indicazioni utili.
  • 10 Yellow Zebra Bikes, Lázár utca 16 (Linea metro 1 gialla: Opera), +36 1 269384. Ecb copyright.svg 2/6€ dipende dal tipo; 10/16€ più di metà giornata (più ingressi nello stesso giorno). Simple icon time.svg Aprile-Ottobre: 9:00-20:30; Novembre-Febbraio 9:00-19:00. Noleggio bici e possibilità di partecipare a city-tour in bici.

Pattinaggio sul ghiaccio[modifica]

  • 11 Parco sul lago (Városligeti csónakázótó), Olof Palme sétány 5. (Linea metro 1 gialla: Hősők tere, Trolley 75, 79), +36 1 3632673, @ iroda@mujegpalya.hu. Ecb copyright.svg Pattinaggio: Lun-Ven mattina 600ft, Ven sera-Dom. Noleggio pattini: si cerchi l'insegna "Roces" nei pressi della piazza degli Eroi; deposito 15.000ft o la consegna di un documento con foto; noleggio orario: 600ft., Giro in barca estivo: 1500 HUF/ora. Simple icon time.svg Lun-Ven 9:00-13:00, 16:00-20:00; Sab-Dom 10:00-14:00, 16:00-20:00, solo durante l'inverno. In inverno pattinaggio e skate su ghiaccio all'aperto.D'estate gite in lago con barca.
  • 12 WestEnd City Center, Váci út 1-3 (Linea metro 3 blu: Nyugati), +36 1 2387777. Simple icon time.svg da ottobre/novembre fino a marzo. C'è una pista vicino al centro commerciale WеstEnd. Anche se è molto più piccolo di altri, è di solito meno trafficato e potrete divertirvi senza essere immersi in una folla di gente.

Tennis[modifica]


Acquisti[modifica]

Paprika e altro, esposti nel grande mercato centrale

Váci utca è la via principale dello Shopping a Budapest e di conseguenza anche la più cara. Semplificando si può dire che le grandi firme che si trovano in Ungheria sono le stesse dell'Europa occidentale, solo a volte leggermente più economiche. I costi elevati sono dovuti all'alto tasso dell'IVA che in Ungheria raggiunge il 25%.

  • 1 Volksbank, VIII. Rákóczi út 7 (Linea metro 2 rossa Astoria). Simple icon time.svg Lun-Mer 08:00-16:00; Gio 08:00-18:00; Ven 8:00-14:00.

Mercati[modifica]

Mercato di Lehel
  • 2 Great Market Hall (Nagy Vásárcsarnok), Vámház körút 1-3 (Tram: 2, 47, 49 per Fővám tér oppure Linea metro 4 verde: 'Fővám tér'), +36 1 366-3300. Simple icon time.svg Lun 06:00-17:00; Mar-Ven 06:00-18:00; Sab 06:00-15:00. Un grande vecchio mercato coperto su tre piani, con un supermercato moderno nel seminterrato, piccole bancarelle che vendono oggetti per lo più alimentari al piano terra (paprica e il fegato d'oca) e i prodotti d'artigianato al secondo piano. E un mercato molto turistico e poco tipico oggigiorno, ma merita comunque una visita. In ogni caso prima di acquistare vi conviene sempre cercare di contrattare o confrontare i prezzi in più negozi.
  • 3 Mercato di piazza Lehel (Lehel téri piac, Kofahajó), Váci út, 15-19 (Linea metro 3 blu: Lehel tér), +36 1 288 6887. Simple icon time.svg Lun-Ven 6:00-18:00; Sab 6:00-14:00; Dom 6:00-13:00. Qui si vendono principalmente alimenti freschi e di qualità. Fondato nel 1945, demolito nel 2000 e ricostruito nel 2002 con una spesa di 15 milioni di dollari, questo mercato si articola in 4 edifici con 2 parcheggi. Qui i mercanti possono affittare uno dei 349 spazi di vendita, oltre ai più di 80 piccoli produttori fissi. Nel mercato esiste anche un ufficio postale. Adibite alla vendita sono solo il primo piano e il piano terra mentre il seminterrato è utilizzato per lo scarico merci, tuttavia anche qui si è insediato un più piccolo mercato. Nel piccolo mercato si trovano alcuni carini negozi, un pub e un supermercato. L'intero edificio è accattivante per le sue mura decorate da una miriade di colori, - soprattutto rosso, giallo e blu, - che sono i colori ufficiali di Budapest.
  • 4 Mercato degli agricoltori di Ujpest (Újpesti Piac), IV. Szent István tér (Linea metro 3 blu: Újpest-Központ 300m).

Centri commerciali e grandi magazzini[modifica]

  • 5 Aréna Pláza, Kerepesi út 9 (Linea metro 2 rossa: Keleti pályaudvar & navette 80, 80A), +36 1 880 7000, @ info@arenaplaza.hu. Simple icon time.svg Negozi: Lun–Sab 10:00-21:00; Dom 10:00-19:00. Ristoranti Lun-Dom 08:00-24:00. Ipermercato TESCO: 6:00-24:00. Cinema: 9:30–22:30.
  • 6 Árkád (ÁRKÁD Örs vezér tere Bevásárlóközpont), Örs vezér tere 25/a (Linea metro 2 rossa: Örs vezér tere), +36 1 433-1400, @ info@arkadbp.hu. Simple icon time.svg Lun–Sab 6:50-22:00; Dom: 7:50-20:00. Drogheria: Lun–Mar e Sab 7:00-21:00, Ven 7:00-22:00, Dom 8:30-19:30; Negozi: Lun–Sab 10:00-21:00, Dom 10:00-19:00. Ristoranti, negozi di moda, scarpe e unna farmacia.
  • 7 Duna Plaza (Duna Pláza), Váci út 178 (Linea metro 3 blu: Gyöngyösi utca), +36 1 465 1666, @ dunaplaza@segece.hu. Simple icon time.svg Ristoranti e caffè: Lun–Sab 10:00-19:00; Negozi: Lun–Sab 10:00-21:00, Dom 10:00-19:00.
  • 8 Centro commerciale Sugár (Sugár Üzletközpont), Örs vezér tere 24 (Linea metro 2 rossa: Örs vezér tere), +36 1 469 5300, @ sugar@sugar.hu. Simple icon time.svg Lun–Sab 10:00-20:00, Dom 10:00-18:00. Costruito nel 1980. Offre più di 100 negozi e servizi (piano terra e primo piano) e più di 20 ristorazioni, locali di intrattenimento e di servizi vari (secondo piano).
  • 9 WestEnd City Center, VI. Váci út 1-3 (Linea metro 3 blu: Nyugati tér, At the southern end of Váci út), +36 1 238-7777, @ info@westend.hu. Simple icon time.svg Negozi: Lun–Sab: 10:00-20:00/21:00, Dom: 10:00-18:00/19:00. Un tempo era il più grande centro commerciale dell'Europa centrale con oltre 400 negozi. Fate un salto nel gradevole giardino coperto per una pausa. - Nel centro c'è anche un cinema e non lontano una pista di pattinaggio.

Supermercati[modifica]

  • 10 CBA Supermarket, IV. István utca (Linea metro 3 blu: Újpest-Központ 150m).


Come divertirsi[modifica]

Spettacoli[modifica]

Cinema[modifica]

  • 1 Cinema Művész (Művész Mozi), Teréz körút 30 (Linea metro 1 gialla, Tram: 4, 6 fino a Oktogon), +36 1 3326726. Ecb copyright.svg 920-1.050 HUF. Simple icon time.svg 11:00-23:30. È probabilmente il miglior esempio di teatro “Art Mozi” a Budapest. Molti film ungheresi sono proiettati con sottotitoli in inglese. Chiedete in biglietteria.
  • 2 Museo del Video Örökmozgó (Örökmozgó Filmmúzeum), Erzsébet krt. 39 (Tram: 4, tram 6, fermata Király utca), +36 1 342-2167, @ orokmozi@gmail.com. “Movimento perpetuo” (questo il significato del nome) è il luogo perfetto se hai voglia di vedere un film dell'epoca in cui Leonardo di Caprio era solo un bambino. Molti sono in lingua originale con sottotitoli in ungherese.
  • 3 Teatro nazionale Urania (Uránia Nemzeti Filmszínház, Rákóczi út 21, metro 2 fino a Blaha Lujza tér, tickets HUF 890-990), VIII. Rákóczi út. 25 (Linea metro 2 rossa: Astoria), +36 1 486-3400, +36 1 486-3413, @ info@urania-nf.hu. Ecb copyright.svg 4/5€. Simple icon time.svg Lun–Dom 10:30–22:30. Qui vengono proiettati tradizionali film d'autore europei e nuovi film ungheresi, questi ultimi solo a volte sottotitolati in inglese.
  • 4 Palazzo del Film Corvin Budapest (Corvin Mozi), VIII. Corvin köz 1. (Linea metro 3 blu: Ferenc körút, tram 4, tram 6 fino a Üllői út). Ecb copyright.svg Biglietti 1.150 HUF, entro le 16:00 950 HUF, il mercoledì 750 HUF. Uno dei più antichi cinema, sebbene completamente rimodernato per chi è stanco delle moderne sale cinematografiche dei centri commerciali. Sulle mura sono presenti rilievi commemorativi della rivoluzione del 1956; Il cinema è un monumento di per sé e merita una visita.
  • 5 Palazzo Westend, Váci út 1-3, 4th floor (in Westend City Center. Linea metro 3 blu, Tram: 4, tram 6 fino a Nyugati pályaudvar)), +36 40 600600. Ecb copyright.svg Film 2D 5,30€; Film 3D 7€. Simple icon time.svg 9:30-22:30. Il cinema più centrale e più frequentato del distretto.
  • 6 Cinema City Arena, Kerepesi út 9., nei pressi della stazione Keleti (Linea metro 4 verde: 'Keleti'), +36 40 600600. Simple icon time.svg Lun–Dom 9:30-22:30. Il cinema si trova al primo piano del centro commerciale Arena. Dispone di camere VIP, sala IMAX. Accessibile per i disabili.

Teatri[modifica]

  • 7 Petőfi Csarnok (Petőfi Hall), Városliget, Zichy Mihály út 14. (Linea metro 1 gialla: 'Széchenyi fürdő'), +36 1 848 0206, @ info@petofirendezvenykozpont.hu. Simple icon time.svg Lun–Ven 10:00-16:00. Spesso chiamata PeCsa, è l'unico centro ricreativo per giovani di Budapest. Situato nel Városliget, è un luogo popolare per concerti pop/rock e organizza ogni anno migliaia di iniziative culturali, mostre e ospita dei fan club. PeCsa è dotato di una sala di 930 metri quadrati e un palco all'aperto con una capacità di 6000 persone.
  • 8 Magyar Theatre (Magyar Színház,Hungarian Theatre (former National Theatre, volt Nemzeti Színház)), VII. Hevesi Sándor square 4 (Linea metro 1 gialla: 'Vörösmarty utca', trolley 73, 74, oppure 76 per Izabella utca oppure Linea metro 2 rossa: 'Blaha Lujza tér'), +36 1 341-3849, @ titkarsag@mszinhaz.hu. Ecb copyright.svg ~4.000-12.000 HUF (2014) sconti con la Hungary Card. Simple icon time.svg Lun–Ven 10:00-18:00. Disegnato da Adolf Láng e fondato dalla famiglia Rákosi-Beöthy family, fu costruito nel 1897 in quella che oggi è piazza Hevesi Sándor (ex piazza Izabella). La prima fu il 16 ottobre 1897. L'auditorium può ospitare fino a 996 persone. Il teatro fu ricostruito nel 1914 dall'architetto Laszlo Editor, e fu aggiunta un nuovo salone d'ingresso. L'ultimo grande restauro risale agli anni 1964-66 quando il teatro fu ricostruito su un progetto dell'architetto Alexander Azbej. Le faccade sono decorate con un bassorilievo con 757 elementi creati dalla scultrice Gyula Illes. All'ingresso è presenta un grande mosaico che riprende motivi greci. La sala degli attori è decorata con dipinti a muro del pittore Szinte Gabor. Oggi il teatro può ospitare 665 persone.
  • 9 Budapest Operetta Theatre (Budapesti Operett Színház), VI. Nagymezõ utca 19 (Linea metro 1 gialla: Opera oppure Tram: 4, 6 fermata: Oktogon). Ecb copyright.svg biglietti 950/15.000 HUF. Il teatro Operetta di Budapest organizza spettacoli basati su operette vecchio stile per i nostalgici. Il teatro è il principale rivale nei musical del Madách.
  • 10 Teatro di Danza dell'Europa centrale (Bethlen Square Theatre, Közép-Európa Táncszínház, Bethlen Téri Színház), VII. Bethlen Gábor tér 3 (Linea metro 2 rossa: fino a Keleti Pályaudvar, Trollley 78), +36 1 3427163, @ bethlen@bethlenszinhaz.hu. Ecb copyright.svg 1.200 HUF, anziani 700 HUF, studenti 800 HUF. Aperto nel 1929 come teatro di cabaret, nel 1937 prende il nome dall'Hollywood Movie Theater, poi dal 1942 funziona come cinema e prende il nome di Bethlen Cinema. Dal 1988 l'edificio ha ospitato il Rock Theater, e infine il KET. - La Galleria Bethlen ospita anche una mostra fotografica mentre la Società CEDT mette qui in scena i celebri spettacoli di danza contemporanea teatro.
  • 11 RaM Colosseum, XIII. Kárpát u. 23. (Linea metro 3 blu: Dózsa György út, Linea metro 3 blu: Lehel tér, bus 15 per Tisza utca), +36 1 222 5254, @ titkarsag@experidance.hu. Ecb copyright.svg ~2.800 HUF. Simple icon time.svg Alle 15:00 o alle 19:00. In questo teatro, una celebre compagnia mette in scena spettacoli di danza popolare ungherese in un contesto moderno.
  • 12 Palazzo delle arti (Művészetek Palotája), Komor Marcell utca 1 (Tram: 2 per Millenniumi Kulturális Központ), +36 1 555 3301, @ jegypenztar@mupa.hu. Ecb copyright.svg 700/9.800 HUF; studenti 200 HUF ma solo un ora prima di ogni spettacolo. Simple icon time.svg 09:00-18:00. Questo moderno edificio che a vederlo sembra una cetrale elettrica, nasconde un eccellente museo di arte moderna (Ludwig Múzeum), un teatro del festival (Fesztivál Színház) e il meraviglioso Salone nazionale dei concerti Béla Bartók ( Bartók Béla Nemzeti Hangversenyterem) , dove hanno luogo i più grandi concerti in Ungheria di musica classica, jazz e world music ungherese e internazionale, programmi speciali per bambini e le migliori prestazioni d'opera in Europa centrale. Il festival annuale dedicato a Wagner nel mese di giugno è un must. Eventi di ogni genere si svolgono tutto l'anno. Prenota il tuo biglietto presso il sito internet del Palazzo delle Arti senza costi aggiuntivi.
  • 13 Teatro Madách (Madách Színház), VII. Erzsébet körút 29-33 (Linea metro 2 rossa: Blaha Lujza tér, Tram: 4, 6 fermata di Wesselényi utca), +36 1 478 2000, @ titkarsag@madachszinhaz.hu. Ecb copyright.svg 6/30€. Simple icon time.svg 10:00-12:30 e 13:00-18:30. Se volete vedere la versione ungherese di un musical di successo come Il Fantasma dell'Opera, questo è il vostro posto. Madách è molto popolare tra gli appassionati di musica anche dalla critica più severa.
  • 14 Teatro Belvárosi (Belvárosi Színház), VII. Károly krt. 3/A. (Linea metro 2 rossa: Astoria), +36 1 266-7130. Simple icon time.svg Spettacoli di operetta: dalle 20:30 in punto. Questo teatro utilizzato per varie ragioni. Qui si possono tenere magnifici spettacoli, concerti, cerimonie di laurea e conferimenti di premi, conferenze stampa, presentazioni professionali, seminari, conferenze, riunioni ordinarie, sfilate di moda, aste, incontri associati e conferenze.
  • 15 Teatro Örkény (Örkény István Színház), VII. Madách I. tér 6. (Linea metro 1 gialla,Linea metro 2 rossa,Linea metro 3 blu: 'Deák Ferenc tér'), +36 1 267-3770.
  • 16 Teatro R.S.9. (R.S.9. Színház), VII. Rumbach S. u. 9. (Linea metro 1 gialla,Linea metro 2 rossa,Linea metro 3 blu: 'Deák Ferenc tér' oppure Astoria sulla linea 2 della metro), +36 1 269-6609.
  • 17 Ristorante Spinoza, Teatro-Galleria d'arte-Caffetteria, VII. Dob u. 15. (Linea metro 2 rossa: Astoria), +36 1 4137489, fax: +36 1 4137488, @ spinozahaz@spinozahaz.hu. Ecb copyright.svg Cena con 3 portate 7.500 HUF a persona (2014). Concerti ogni venerdì (Sabbathsong) a partire dalle 19:00
  • 18 Salone d'arte contemporanea Trafó (Trafó Kortárs Művészetek Háza), Liliom utca 41 (Linea metro 3 blu: 'Ferenc körút', Tram: 4-6fino a Üllői út). Ecb copyright.svg 1.000/2.500 HUF, 25% di sconto per gli studenti. Simple icon time.svg 16:00-22:00. In un edificio ristrutturato si trova il Trafò, il più importante centro culturale contemporaneo di Budapest che con le sue attività presenta al mondo la danza sperimentale ungherese e internazionale, spettacoli teatrali e musicali. Nel seminterrato si trova una sala discoteca e un vivace bar al piano superiore.
  • 19 Teatro d'Opera Nazionale Ungherese (Magyar Állami Operaház), VI. Andrássy út, 22 (Linea metro 1 gialla: 'Opera'), +36 1 814 7100, @ info@opera.hu. Ecb copyright.svg Tour 3,40€, solo allo stage 2,4€, kabin o posti box: 17/27€. Simple icon time.svg Tour guidati: Lun–Dom 15:00 e 16:00. È sede del Teatro del Balletto e dell'Opera di Budapest, un'associazione che risale al 1886. Prima della chiusura del "Népszínház" di Budapest, è stato il secondo teatro più grande di Budapest. Oggi è il primo non solo a Budapest ma in tutta l'Ungheria. Nonostante il costo elevato dei biglietti qui vengono messi in scena i migliori spettacoli teatrali prodotti nella nazione e sicuramente li apprezzerete anche se non siete appassionati di lirica. È possibile ottenere i biglietti più economici durante l'estate quando ci sono festival lirici. La maggior parte delle opere sono in italiano anche se uno dei compiti dell'antica associazione è quello di sottotitolare tutto in ungherese. La sala principale è bellissima e si conserva ancora nel suo originale splendore. Cercate solo di recarvi qui con un adeguato abbigliamento: abiti o cappotti per gli uomini, abito o gonna / camicetta per le donne.
  • 20 Teatro Thália (Thália Színház), VI. Nagymező u. 22-24 (Linea metro 1 gialla: Oktogon, oppure Tram: 4,6 per Oktogon, Trolley 70, 78), +36 1 312-4230. Ecb copyright.svg 2.900/4.900 HUF. Simple icon time.svg Lun–Ven 10:00-21:00; Sab-Dom 14:00-19:00. Qui operano alcune delle più importanti compagnie teatrali del paese, tra cui quella del Teatro Nazionale dell'Opera prima descritta.
  • 21 Teatro Erkel (Erkel Színház), VIII. János Pál pápa tér 30 (Linea metro 2 rossa: Blaha Lujza tér e/o Tram 28, 37 II. János Pál pápa tér o bus 99 Kiss József utca), +36 1 333 010. Simple icon time.svg Apertura prevista nel 2014. Era l'edificio-teatro più grande di Budapest, gestito da decenni dalla compagnia teatrale statale. Oggi è chiuso per restauro ma si prevede che riaprirà presto.
  • 22 Planetario (Planetárium), Népliget (Linea metro 3 blu: Népliget oppure Tram: 1 fino a Népliget), +36 1 263 1811, @ planetarium@planetarium.hu. Ecb copyright.svg 5€. Due spettacoli in inglese: - The Hubble Universe (32 min), - Wonders of the sky (50 min)
  • 23 Teatro Barka (Bárka Színház), VIII. Üllői út 82 (Linea metro 3 blu: Nagyvárad tér), +36 1 303 6505, @ noe@barka.hu.
  • 24 Teatro Ódry (Ódry Színpad), VIII. Vas u. 2/c (Bus 5, 7, 8, 8A, 112, 178 fino a 'Uránia'), +36 1 338-4758, @ matok.szilvia@szfe.hu.
  • 25 Teatro Eva Ruttkai (Ruttkai Éva Színház), VIII. Kálvária tér 6 (Linea metro 3 blu: 'Klinikák' 600 m), +36 1 215-5020, @ resz@ruttkaievaszinhaz.hu. Teatro fondato nel 2009.
  • 26 Teatro Maladype (Maladype Színház (Bázis)), VIII. Mikszáth Kálmán tér 2 (Linea metro 3 blu,Linea metro 4 verde: 'Kálvin tér'), +36 20 531-9103, @ maladype@maladype.hu.
  • 27 Teatro Fészek (Fészek Színház), VIII. Orczy út 46-48, +36 30 650-0259, @ feszekszinhaz@cziczo.hu.

Locali notturni[modifica]

A Pest ci sono dozzine di romkocsma (letteralmente: pub delle rovine). Sono locali costruiti in vecchie case abbandonate o fatiscenti che molto spesso non assomigliano per nulla ad un locale e perciò sono difficilissimi da individuare. L'unica soluzione è chiedere consigli agli abitanti del posto e vivere quest'interessante esperienza di divertimento dal sapore post-socialista.

Bar & Club[modifica]

  • 28 For Sale Pub, Vámház körút 2 (BKV busz symbol.svg: 5, Tram: 83, Tram: 2, 47, 49 fino a Fővám tér). Un pub in stile rustico situato al ponte Szabadság. Anche se piccolo, ha due piani. Servono buon cibo e molti tipi di birra oltre ad allietare l'atmosfera con della musica dal vivo. Arachidi sgusciate sono servite gratis con la birra e ci si può divertire lanciandole intorno, il che è perfettamente legale e consentito; Questo pub è aperto da oltre 10 anni e le pareti sono ricoperte da biglietti da visita, scontrini e ricordi dei suoi visitatori. Non mancate di attaccare il vostro mentre siete lì! Unica nota dolente: il personale è un po' scortese.
  • Fregatt Pub, V. Molnár u. 26 (Linea metro 2 rossa:), +36 1 318-9997. Pub sullo stile britannico, molto amato dai visitatori stranieri.
  • 29 Kuplung, Király utca 46 (Linea metro 1 gialla: Oktogon). Locale in puro stile underground situato in un vecchio garage, da cui il nome Kuplung, che significa "clutch" in inglese. Ha danza, frequente musica dal vivo, baristi amichevoli, e prezzi delle bevande decenti. Le pareti sono decorate con graffiti. Di solito affollato, soprattutto la sera tardi. Inoltre, come con la maggior parte dei bar ungheresi, ha un paio di biliardino (CSO-CSO) le tabelle che sono quasi sempre occupati.
  • 30 Morrisons English Pub, VI. Revay utca, 25 / Andrássy út 20 (Linea metro 1 gialla: Opera), +36 1 269-4060. Altro locale underground, questa volta amato tanto dai turisti quanto dagli abitanti locali. È un posto carino per andare a bersi una birra economica e ascoltare un po' di musica o giocare al karaoke.
  • 31 Szimpla Kert/Mozi, V. Kazinczy utca 14 (Linea metro 2 rossa: Astoria, o bus:5, 7, 7A, 8, 112, 178, 239 per Uránia), @ szimpla@szimpla.hu. Ecb copyright.svg Pizza ungherese al forno: 600 HUF; Snack 780 HUF; Insalate 880 HUF; Sandwich caldi 850 HUF; Sandwich vegetariani caldi 800 HUF; Hamburger (giganti) 1.200 HUF; Hotdog 600 HUF; Anelli di cipolla fritti 600 HUF; Patatine fritte 650 HUF; Ratatouille con salsiccia 850 HUF; Fegato di pollo 850 HUF; Salsiccia 850 HUF. A parte l'aspetto di un bar / club / cinema fatiscente, questo locale è frequentato da ungheresi e stranieri. "Szimpla" è anche il nome di un progetto a sostegno della cultura alternativa a scopo di lucro. Il luogo merita sicuramente una visita: buona atmosfera, buona musica, persone simpatiche e una posizione molto interessante.
  • 32 Szóda, Wesselényi u. 18 (Linea metro 2 rossa: Astoria, oppure bus:5, 7, 7A, 8, 112, 178, 239 fino a Uránia), +36 1 461-0007, @ szoda@vnet.hu. Di giorno è un caffè nel vecchio Ghetto; vicino alla Shul, ma di notte è un bar dal carattere strano, per non dire unico, dove si può ballare e godersi Budapest! Non mancare di visitare questo locale tipicamente ungherese.
  • 33 Macska Cafe e Galleria (Macska Kávézó és Galéria), VIII., Bérkocsis u. 23? (Linea metro 2 rossa: Blaha Lujza tér), +36 1 786 8370. Simple icon time.svg Lun–Dom 16:00-01:00. Macska che significa "gatto" in ungherese è un affascinante, pub eclettico oltre che uin ristorante vegetariano nell' VIII distretto. Il quartiere può avere un po 'di una cattiva reputazione, ma è abbastanza sicuro se si è vicini a Jozsef Ringroad. Si tratta di un pub-rovina decorato con pezzi riciclati, retrò, dimostrando ancora una volta che in Ungheria la spazzatura di un uomo è il tesoro di un altro uomo. Qui si organizzano anche mostre d'arte, serate musicali con dj set e si beve birra artigianale, nonché deliziosi spuntini vegetariani, pasti e dessert. Wifi, personale cordiale e gente interessante.

Wine bar[modifica]

Sulla collina di Buda c'erano dei posti dove è possibile assaggiare del vino gratuitamente; questi luoghi oggi sono chiusi benché alcune guide suggeriscano ancora di recarsi in questi luoghi. Una nuova è stata aperta in una catacomba su una collina alla fine dellathese are now closed though still listed on many sites. One new one is in a catacomb at the cliff at the end of the main street on the hill. You pay a fee for the tour based on how many and which wines you will taste at the end of it.

  • Gundel 1894 Food & Wine Cellar, Állatkerti ú. 2 (Linea metro 1 gialla: HŐsők tere), +36 1 468-4044, fax: +36 1 363-1917, @ borvendeglo@gundel.hu. Simple icon time.svg Lun–Sab 18:00-23:00; Happy hour 17:00-19:00 (sconto del 30% sui calici di vino). Miglior luogo dove comprare vini provenienti dal Gundel; due volte più economico del ristorante Golyvar, offre piatti a sapore di vino. Sono servite anche delle zuppe e delle altre pietanze.


Dove mangiare[modifica]

Ci sono tre aree piene di bar, ristoranti e club:

  • Liszt Ferenc tér (subito dopo Andrássy út, tra Opera e Oktogon) ha molti ristoranti alla moda e bar popolari sia trai turisti che agli abitanti della zona. È una bella zona dove gironzolare mentre si cerca il luogo perfetto dove cenare.
  • Ráday utca (che inizia dal Kálvin tér), piena di ristoranti.
  • 1 Andrássy avenue (Andrássy út), VI. Andrássy út (Linea metro 1 gialla o bus). Inizia a Piazza Elisabetta e finisce in Hősök tere. It starts at Erzsebet Square and finishes at Heroes’ Square. Zona ricca di bar e ristoranti.

Prezzi modici[modifica]

  • 2 Central Bistro (Központ Bisztró), IV. Szent István tér 1. (Linea metro 3 blu: Újpest-Központ 400m), +36 20 912 7596. Simple icon time.svg Lun–Ven 12:00-22:00; Sab-Dom 12:00-24:00.
  • Csupa Csibe Chicken (Csupa Csibe Csirke-Falatozó), IV. Árpád út 98. (Linea metro 3 blu: Újpest-Központ 300m più a est del ristorante), +36 70 645 8085. Ecb copyright.svg Fritto 220/350 HUF per 100 grammi. Simple icon time.svg Lun–Ven 10:00-17:00. Anche da asporto con spedizione
  • 3 Arriba! Taqueria (Arriba Teréz krt.), Terez Krt. 25 (Linea metro 1 gialla: Oktogon. - dopo Aradi st., un isolato a nord-ovest da Octogon), +36 1 374-0057, @ rendeles@arriba.hu. Ecb copyright.svg Insalata, zuppa di tortilla 2/2,50€, Tacos di pesce con bibita analcolica 6,30€. Simple icon time.svg Lun–Mer 11:00-22:00; Gio-Sab 11:00-24:00; Dom 11:00-22:00. Una buona taquería a Budapest! Patatine con salse, Guacamole, Jalapeno. Altre sedi: Széna tér 1/A.(Buda, M2: Széll Kálmán), Arriba Allee Pláza, Október huszonharmadika u. 8-10 (Buda, vicino a piazza Móricz Zsigmond
  • 4 Pozsony tavern (Pozsonyi kisvendéglő), Radnóti Miklós utca 38 (vicino al ponte Margaret, all'angolo con Pozsonyi út e Radnóti utca, Tram: 2, 4 o 6), +36 1 787 4877. Ecb copyright.svg 3/6€. Simple icon time.svg 10:00-24:00. Cucina tradizionale ungherese, atmosfera intima, staff amichevole e menu eccellente, ma economico. Le porzioni sono molto abbondanti, quindi solo chi è veramente affamato sarà in grado di mangiare due portate.
  • 5 Stex Cafe-Restaurant (Stex Kávézó - Étterem - Söröző), Jozsef korut 55-57 (All'angolo tra via Baross e Boulevard Jozsef) (Tram: 4-6, bus 9, red 17, filobus 83, M3: Corvin-negyed), +361 318 57 16, @ stexalfred@stexhaz.hu. Ecb copyright.svg Menu 3,50€; colazione 2/3€; antipasti 6/8€; Cibo vegetariano 4/8€; Zuppe 2/3€; Insalate 5/8€; Insalate fredde 3€; Pesce 6/9€; Polpette di carne (per 2 persone) 18€. Simple icon time.svg Lun–Sab: 08:00-04:00; Dom: 09:00-02:00. Pub, ristorante e casinò. Cibo di buona qualità a un prezzo nella media.

Bar[modifica]

  • 6 Bambi Ice Cream (Bambi fagyizó), IV.Berda József utca 50-54. (Linea metro 3 blu: Újpest-Központ poi prendere il Tram: 14 per Tél utca), +36 30 566-5364. Simple icon time.svg Lun-Dom 10:00-20:00.
  • 7 Vadgesztenye Confectionary (Vadgesztenye Cukrászda), IV.Telkes utca 14 (All'angolo tra Telkes utca e Vadgesztenye utca - Linea metro 3 blu: Újpest-Központ poi bus 220 per 'Nádor utca' o bus 96 per 'Bucka utca'), +36 1 233 1380. Simple icon time.svg Lun–Ven 11:00-19:00; Sab-Dom 10:00-19:00.
  • 8 Alexandra Book Café (Alexandra Könyvesbolt Kávézója), Andrássy út 39 (Linea metro 1 gialla: Oktogon), +36 1 461 5830. Ecb copyright.svg Prezzo medio per 3 portate: 3.500 HUF; Vino: 420 HUF/dl (2012). Simple icon time.svg Lun–Dom 10:00-22:00. Nel XIX secolo era un casinò, oggi contiene una grande libreria. Bookcafé è situato al secondo piano dell'ex Paris Department Store, che oggi ospita la libreria Alexandra. Tranquillo con grandi spazi, il bar è decorato da lampadari e affreschi eseguiti da Károly Lotz. I suoi affreschi decorano anche le stanze del palazzo del Parlamento. Queste decorazioni fanno sentiere il visitatore come all'interno di una residenza di un aristrocatico che una volta vivena in Andrássy Avenue. La cosa che rende questo bar interessante è il fatto che al suo interno unisce esempi di Art Nouveau e di stile rinascimentale - Il menu contiene piccole pietanze di ottima qualità come salmone, bagel (ciambelle di pane), formaggi e una grande varietà di dolci a prezzi ragionevoli. WiFi gratis.
  • 9 SugarShop (cukorkaboltok), Paulay Ede utca 48. (Linea metro 1 gialla: Opera), @ Paulay@sugarshop.hu. Simple icon time.svg Lun 12:00-22:00; Mar-Dom 10:30-22:00. Pasticcini, torte, muffins, cioccolatini dolci, gelati e latte di riso, un'altra sede è a Petőfi utca 35
  • 10 Zila Café (Zila Kávéház Krisztina Cukrászda és Étterem), Üllői út 452 (Linea metro 3 blu: Határ út poi proseguire con Tram: 50, bus: 93, 93A, 236, 236A per scendere a Szarvas csárda tér), +36 1 2902417, @ mail@zilakavehaz.hu. Ecb copyright.svg Antipasti freddi 1.690/2.890 HUF; Zuppe 890/1.290 HUF; Antipasti caldi 1.490/1.890 HUF; Insalate 1.990/2.390 Ft; Sandwich 790/1.890 HUF; Piatti di pesce 2.990-3.390 HUF; Piatti di pollo 2.590/3.490 HUF; Piatti di maiale 690/2.790 HUF; Piatti di vitello e manzo 2.390/4.390 HUF; Piatti di agnello 2.890/3.290 HUF; Pasta 1.590/2.390 HUF; Sottaceti fatti in casa e insalata fresca 500 HUF. Simple icon time.svg Lun–Dom 10:00-22:00.

Fast food[modifica]

  • 11 McDonald's Restaurant, West End, VI. distr. Vaci ut. 1-3. (Linea metro 3 blu Nyugati, Tram: 4, 6). Simple icon time.svg Dom-Gio 08:00-22:00; Ven-Sab 08:00-24:00. Tutte le sedi, più di 30 a Pest, hanno il wifi. Altre sedi sono in: IV. distr. VÁCI ÚT 94-98.(Tel: +36 399 0141, tutti i giorni: 07:00-23:00, McDrive, McCafé, McReggeli, Parcheggio), IV. KER. ÁRPÁD ÚT 183-185. (Tel: +36 1 272 0105, McDrive, McReggeli, Parcheggio), VÁCI ÚT 95. (Tutti i fiorni 07:00-02:00, McDrive, McReggeli), XIII. KER. SZENT ISTVÁN KRT 2. (Tel: +36 339 8641, Tutti i giorni 07:00 -23:00, McReggeli)
  • McDonald's Restaurant, X. KER. BORÁROS TÉR 4 (Tram: 2). Simple icon time.svg Lun–Dom. - McCafé, McReggeli, Wifi
  • 12 Burger King (Keleti BURGER KING®), Baross tér 14 (Linea metro 2 rossa Keleti p.u.), +36 1 413 6234. Simple icon time.svg 08:00-23:00. Altre sedi: Oktogon Burger King, 1056, Oktogon tér 1, WiFi, 07:30-24:00; XIII. Szent István körút 10;
  • 13 Burger King (Astoria BURGER KING®), 1088, Rákóczi út 1-3 (Linea metro 2 rossa Astoria), +36 1 266 0702. Altre sedi: Astoria BURGER KING® , 1088, Rákóczi út 1-3., 1 266 0702; Nyugati BURGER KING® (1065, Nyugati tér, 1 269 0616); Emke BURGER KING® (1107, Akácfa utca , 1 321 8147); Aréna BURGER KING® (1087, Kerepesi út 9 , +36 1 323 1732 ).
  • 14 Lecso Fast food Restaurant (Lecsó Gyorsétterem), XIII. Szent István körút 10 (Tram: 2, 4-6, per scendere Jászai Mari tér, troli 75, bus per scendere Tátra u. 206, 26 o Linea metro 3 blu: Nyugati), +36 1 349 3580, @ info@lecsogyorsetterem.hu. Simple icon time.svg Dom-Gio 11:00-24:00; Ven-Sab 11:00-02:00.
  • McDonald's Árpád út, IV. Árpád út 183-185. (Linea metro 3 blu: Újpest-Központ buses versp est per scendere a 'Víztorony'), +36 1272 0105. Simple icon time.svg 7:00-23:00, McDrive: aperto 24 ore su 24. Altre sedi nel distretto 4 Váci út 94-98. (aperto dalle 7:00 alle 23:00, Tel: 06 1/399 0141, 06 30/682 0584)

Prezzi medi[modifica]

  • 15 Bagolyvár (Bagolyvár Étterem), Gundel Károly út 4. (Linea metro 1 gialla: Hősök tere), +36 1 468-3110, fax: +36 1 363-1917, @ info@bagolyvar.com. Ecb copyright.svg Menu 11/30€; con vino 34€; piatti di carne 10/22€; dessert 3/7€; pesce 17/21€; zuppe 5/8€. Simple icon time.svg 12:00–23:00. Rivendica di essere l'unico ristorante ungherese in cui donne cucinano e servono il cibo. Le zuppe possono essere servite in piccole zuppiere, ottima opzione se si è in gruppo e si vuole provare tutte le tipologie di zuppe. Formaggio grigliato con noci e frutta caramellate è sicuramente una pietanza da provare, specialmente se accompagnato da un vino semi-dolce Tokaji. La cotoletta alla viennese è molto grande, fare attenzione. Il nome zuppa di vino sembra invitanti, ma non tutti l'apprezzano. Ottima è anche la Cremosa zuppa di selvaggina con crostini di pane. I The (della marca Impria) sono nella media, ma la cioccolata calda è davvero buona. Comprare una bottiglia di vino che si apprezza nella cantina del ristorante si risparmia quasi 50% rispetto al prezzo del ristorante. Nel ristorante si recano anche molti locali, ma il ristorante è frequentato principalmente da turisti.
  • 16 Berliner Pub (Berliner Sörkatakomba - Söröző - Pub - Bár), district IX, Ráday utca 5 (near Linea metro 3 blu 'Kalvin ter'), +36 1 217-6757, @ info@berliner.hu. Ecb copyright.svg Antipasti 3/8€; zuppe 3€; pasta 6/8€; berlinese classico 6/8€, birra (33 cl) 3,30/3,60€. Simple icon time.svg Lun-Sab: 11:00-24:00, Su: 11:00-23:00. Recarsi in questo ristorante se si vuole mangiare del cibo eccellente a un prezzo medio. Servizio ottimo.
  • 17 Firkász Cafe-Restaurant (Firkász Kávéház Étterem), Tátra utca 18 (Linea metro 3 blu: Nyugati tér), +36 1 450 1118, @ firkasz@firkasz-etterem.hu. Ecb copyright.svg Primo piatto 5/11€; Zuppe 3/7€; Piatti unici ungheresi 11/20€; menu 26€; Piatti internazionali e specialità 10/20€; "Firkász" per due: 38€; Contorni 2€; Insalate 3/6€; Dessert 4/5€. Tutti i prezzi sono inclusivi del servizio. (2014). Simple icon time.svg Lun–Dom 12:00-23:00. Piccolo ristorante con un'ottima atmosfera (i muri sono decorati con oggetti collegati alle testate giornalistiche. Ottimo cibo e vino ungherese.
  • 18 Magdalena Merlo restaurant (Magdalena Merlo Étterem), Király u. 59/b (Linea metro 1 gialla: Oktogon. Vicino all'accademia musicale.), +36 1 322-3278, @ info@magdalenamerlo.hu. Ecb copyright.svg Portate principali sotto i 15€ (2014). Simple icon time.svg 10:00-24:00. Ottimo interno
  • 19 Indigo Restaurant (Indigó Indiai Étterem), Jokai utca 13 (Linea metro 1 gialla:Oktogon), +36 1 428-2187, @ info@indigo-restaurant.hu. Ecb copyright.svg Zuppe 2/3€; Antipasti 3/6€; Piatti cucinati al tandoori 6/15€; Piatti vegetariani 4/6€; Piatti di pollo 7/8€; Piatti di agnello 10€; Piatti di mare 10/11€; Piatti di riso 2/10€; Pane indiano 1,50/2€; Insalata e Raita 2/3€; Dessert 2€; Bibite analcoliche €1,30€. Simple icon time.svg 12:00-23:00. Ottimo cibo indiano, anche per vegetariani.
  • 20 Múzeum (Múzeum Kávéház és Étterem), Múzeum Körút 12 (Linea metro 2 rossa: Astoria, near National Museum), +36 1 267-0375, @ info@muzeumkavehaz.hu. Ecb copyright.svg Portate principali: 12/18€; calici di vino 2/3€/dl. Simple icon time.svg Lun-Sab: 18:00-24:00. Ottimo posto dove provare cibo e vino ungherese, anche se un po' caro. Gli interni decorati seguendo un vecchio stile ricordano un museo. Il ristorante è frequentato sia da duristi sia da locali in abito da sera. Normalmente si usa dare la mancia.
  • 21 Leroy Cafe, Váci út 1-3 (Linea metro 3 blu: Nyugati tér), +36 1 238 7109, +36 70 333 2074, @ iroda@westendleroy.t-online.hu. Ecb copyright.svg Zuppe 3/5€; portate principali 7/18€; dessert 4€; insalate 3€; caffè 2/3€. Simple icon time.svg Lun–Dom 11:00-24:00. Spesso offre musica dal vivo. Ristorante a prezzo medio-alto che offre piatti della cucina ungherese, italiana e di altri stati europei. Legere attentamente il menu prima di entrare e insistere per parlare con qualcuno che parla inglese. Quando si mangia qui controllare il prezzo del servizio: potrebbe costare un occhio della testa.
  • 22 Raday Pest Restaurant (Ráday Pesti Vendéglő), Ráday utca 11 (Linea metro 3 blu: Kálvin tér), +36 1 219 5451, @ info@pestivendeglo.hu. Ecb copyright.svg Snack 5/8€; Hamburger 8,80/12€; Piatti vegetariani 5/8€; Zuppe 3,50€; Insalate 3,50/7€; Sottaceti 2,80€; Tipici piatti ungheresi 2,8/15€; Piatti di pollo 7,10/14€; Piatti di maiale 8,20/11,50€, Piatti di manzo e vitello 7,10/21,40€; Piatti di carne 9,60/12,30€; Pesce (100 gr) 3,60/10,30€; Gamberoni 15€; Contorni 2/3,5€; Dessert 3,50/4,30€.
  • 23 Rákóczi Restaurant (Rákóczi Grillház), Rákóczi út 57 (Linea metro 2 rossa: Blaha Lujza tér oppure M2: Keleti pályaudvar), +36 1 333 1342, @ info@rakoczigrillhaz.hu. Ecb copyright.svg Formula All you can eat 9/10€; Con l'aggiunta di bevute illimitate 15/17€ (servizio escluso). Simple icon time.svg Lun–Dom 12:00-24:00. Ristorante eat all you can.

Prezzi elevati[modifica]

  • 24 Ristorante Il Terzo Cerchio, VII. Dohány utca 40, (Linea metro 2 rossa: stazione di Astoria, Tram: 47 oppure 49, bus: 7 oppure 78), +36 1 354 0788. Ecb copyright.svg Antipasti/Zuppe/Insalate/Pasta/Secondi/Dessert 2.500/1.300-2.500/2.200/2.000-3.300/2.200-5.000/1.000-1.200 HUF. Simple icon time.svg Lun–Dom 12:00–23:30. Ristorante e pizzeria italiana
  • Chez Daniel Restaurant (Chez Daniel Étterem), 1063. Szív utca 32, (Linea metro 1 gialla: stazione Kodály körönd o bus 105), +36 1-302-4039. Simple icon time.svg Lun–Dom 12-15 e 19-23. Ristorante francese, vini francesi e ungheresi.
  • Haxen Restaurant (Haxen Király Étterem), 6th district, Király utca 100 (Linea metro 1 gialla stazione di Vorosmarty utca o filobus: 73, 76, 78), +36 1 351-6793. Simple icon time.svg Dom-Gio 24:00–12:00; Ven-Sab 24:00–1:00. Popolare birreria bavarese che cucina anche dell'ottimo maiale.
  • Momotaro Ramen, 6th dist, Széchenyi utca 16 (Linea metro 2 rossa: stazione di Kossuth Lajos tér, Tram: 2 o 2A, bus 15), +36 1 269 3802. Ecb copyright.svg Pasto 3.000 HUF. Simple icon time.svg Lun–Dom 11:00–22:00. Ristorante cinese e giapponese
  • Taiwan Restaurant, 19th dist., Gyáli út 3 (Linea metro 3 blu: stazione di Nagyvárad tér), +36 1 215 1236. Simple icon time.svg Lun–Dom 24:00–12:00. Uno dei migliori ristoranti cinesi della città.
  • Pampas Argentine Steakhouse Restaurant, Vámház körút 6. (vicino al Central Market Hall. Linea metro 3 blu:stazione di Kálvin tér , Tram: 2, 2A, 47 o 49), +36 1-411-1750. Simple icon time.svg Lun–Dom 24:00–2:00. Vino cileno, argentino e francese a prezzi ragionevoli. Bistecche in porzioni di 200g, 320g e 480g. Un paradiso per gli amanti delle bistecche di manzo.
  • 25 Gundel, Állatkerti út 2 (Linea metro 1 gialla: Hősök tere), +36 1 468-4040, fax: +36(1)363-1917, @ info@gundel.hu. Ecb copyright.svg Pasto 6.600 con bevute, 5.600 senza. Simple icon time.svg 11:30-15:00. Nave ammiraglia per la cucina ungherese per decadi. Giacche obbligatorie per i signori di sera. Di domenica il ristorante serve brunch a buffet, prenotazione consigliata.
  • The Gresham Palace: Parte di un hotel in stile art nouveau recentemente ristrutturato, considerato il più lussuoso della città.
  • 26 Kiskakukk, Pozsonyi út 12, dopo il ponte Margaret, tra via Katona Jozsef e via Radnoti Miklos (Tram: 4, 6 per ponte Margaret (Pest)), +36 1 4500-829. Ecb copyright.svg 7000 HUF per 2 portate inclusa birra e un buon vino della casa. Tradizione cucina ungherese in un ambiente unico e con uno staff cordiale e che parla un buon inglese. Porzioni abbondanti.
  • 27 Trofea, Visegrádi u. 50A (Linea metro 3 blu: Lehel tér). Ecb copyright.svg 18€ nei fine settimana, prezzi più bassi nei giorni feriali. ricco buffet - ristorante eat e drink all you can. Altre sedi alla stazione finale della metro 1 nel IX distretto.

Cafè[modifica]

  • 28 Dunapark Cafe & Restaurant (Dunapark Kávéház), Pozsonyi út 38 (Linea metro 3 blu: Lehel tér), +36 1 786 1009, @ dunaparkkavehaz@dunaparkkavehaz.com. Ecb copyright.svg Zuppe 5€; Sandwich 8/11€; Antipasti e insalate 6/11€; Portate principali 10/15€. Simple icon time.svg Lun–Ven 8:00-23:00; Sab 10:00-23:00; Dom 10:00-22:00. Un bar aperto nel 1937 ottimo per mangiare dei dolci o del cibo ascoltando della musica. Situato nel quartiere tranquillo e poco turistico di Újlipótváros nel distretto XIII.
  • 29 New York Café (New York Kávéház), Erzsébet körút 9-11 (Linea metro 2 rossa: Blaha Lujza tér), +36 1 322-1648, @ newyorkcafe@budapest.boscolo.com. Ecb copyright.svg Snack 11€; zuppe 7€; portate principali 14/18€; caffè: 3/4€; tè 6€. Simple icon time.svg 9:00-24:00. Il bar fu colpito da un carro armato russo nel 1956 e non fu riparato fino al 2006.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

A Pest sono presenti moltissimi ostelli.

  • 1 2night Hostel, Szt. Istvan krt, 22, premere ’96′ (Linea metro 3 blu: Nyugati pályaudvar, o accesso diretto in treno dalla stazione del terminal 1), +36-30-388-7116. Ecb copyright.svg Prezzi a persona nelle seguenti sistemazioni. Bassa stagione: stanza 4 letti 11€, stanza 6 letti: 10€, doppia 16€; Alta stagione: stanza 4 letti 15€, stanza 6 letti: 13€, doppia 22€. Grandi stanza, nessuna cuccetta, internet gratuito. Offre spaziose camere doppie e dormitori.
  • 2 Aboriginal hostel, Bródy sándor utca 46 (Tram: 4, 6 per fermarsi a Rákóczi tér, Linea metro 2 rossa: Blaha Lujza), +36 1 2668646. Subito dopo il National Museum nel cuore della città. Lo staff è cordiale e parla un buon inglese.
  • 3 Astoria City Hostel, Rakoczi ut 4 (Linea metro 2 rossa: Astoria, Tram: 47, 49, Bus: 5, 7, 7A, 8, 9, 15 112, 133E, 178, 233E, 239), +36 1 266-13-27, @ staff@astoriacityhostel.com. Ecb copyright.svg Dormitorio 6/8 letti 14/18€, Tripla 72€/stanza, Matrimoniale 56/64€/stanza; Doppia 56€/room (agosto 2014). Offre dormitori, camere private e appartamenti.
  • 4 Bed 'n Roses (vendégház), Zichy Jenő utca, 20 (Linea metro 3 blu: stazione di Arany János, Linea metro 1 gialla,Linea metro 2 rossa,Linea metro 3 blu: Deak ter Linea metro 1 gialla: Opera house; Zichy Jenő/Hajós u.), +36 20 332-6322, @ bedsnroses@bedsnroses.com. Ecb copyright.svg Dormitorio 5 letti 16€ (solo tra giugno e settembre), Singola/Doppia Dom-Gio e la prima notte 44/50€, dalla seconda notte 34-38/36-40€, +EXTRA 10€/stanza/notte per ogni Ven e Sab. Offre sistemazioni di qualità a un prezzo medio.
  • 5 Carpe Noctem Party Hostel, Szobi utca 5, Doorbell 13 (Linea metro 3 blu: stazione di Nyugati), +36 20 365-8749. Ecb copyright.svg Minimo 2 notti da 4500 HUF/notte in dormitori da 8 letti. Nel fine settimana i prezzi sono maggiorati del 12%!. Ostello perfetto per single e giovani che vogliono passare un soggiorno in ostello molto vivo.
  • 6 Dominik Hotels (Central Hotel 21), 8th dist, Mária utca 10 (Linea metro 2 rossa: Blaha Lujza tér, Tram: 4, 6 fino a Rákóczi tér), +36 1 783 0533, fax: +36 1 783 0536, @ info@hotel21.hu. Ecb copyright.svg singola/doppia da 12.700/20.000 HUF. Ostello a tre stelle in una zona tranquilla e da poco rinnovata. Il centro può essere raggiunto con 5 minuti di camminata.
  • 7 easyHotel Budapest Oktogon, Eotvos utca 25/a (Linea metro 1 gialla: Oktogon), +36 1 411 1982. Ecb copyright.svg Singola da 39€. Hotel economico con piccole stanze.
  • 8 Friends Hostel Budapest, 6th district, Teréz köút 4, 2nd floor (Linea metro 1 gialla: Oktogon square, Linea metro 2 rossa: piazza Blaha Lujza a 0.7km), +36 20 265 05 78, @ info@friendshostel.hu. Ecb copyright.svg Singola/doppia/tripla da 33/38/45€. Posto letto in dormitorio con 5 posti: 12€, una notte extra 5€. Sconti per permanenze fuori stagione (maggio 2014). Piccolo ostello con un'ottima posizione. Pulito, con ottimi servizi e uno staff cordiale.
  • 9 Locomotive light hostel, Baross ter 2 (Linea metro 2 rossa Keleti p.u.), @ locomotivelighthostel@yahoo.com. Ecb copyright.svg Dormitorio 5/6 letti 13/14€, Singola/doppia 30/36€. Senza coprifuoco, con una connessione gratuita a internet. Utilizzo della cucina gratuito, è possibile noleggiare bici vicino all'ostello.
  • 10 Mellow mood Marco Polo hostel, Nyár utca 6 (Linea metro 2 rossa: Blaha Lujza tér). Ecb copyright.svg Singola/doppia 33-40/40-48€. Dormitorio 12 letti 11,50/14€. Staff non particolarmente accogliente. Ostello pulito e ben mantenuto. Facile da trovare, la colazione è gratruita, ma la connessione a internet è costosa.

Campeggio[modifica]

Camping Haller, Budapest
  • 11 Bikercamp Camping & Pansion, Benyovszky Móric utca 40 (m3 Népliget), +36 1 3337059, fax: +36 1 3034438, @ info@bikercamp.hu. Ecb copyright.svg Campeggio 10€/persona, Singola/doppia 30/40€, Colazione (orario: 6:00-10:00) 5€; Cena (orario 18:00-21:00) 12€. Check-in: 12:00, check-out: 12:00. 2 camere doppie e una tripla. Il campeggio è gestito da un ciclista dal 1991 ed è dotato di docce, di un pub e un servizio lavanderia. Parcheggio gratuito. Il campeggio ha 25 piazzole per 25 tende piccole.
  • 12 Camping Haller **, Haller utca 27. (Linea metro 3 blu: Nagyvárad tér poi proseguire con Tram: 24 per fermarsi a 'Balázs Béla utca'), +36 1 476-3418, +36 20 367 4274 (Mobile), @ info@hallercamping.hu. Ecb copyright.svg 5€ a persona, 9€ a tenda, 13€ a van. Parcheggio auto gratuito. Ogni quarta notte gratuita

Prezzi medi[modifica]

  • 13 Hotel Viktória, IV. Váci út 27-29 (regular boat services (D11 line) oppure Linea metro 3 blu: Újpest-Központ poi proseguire con bus 104, 104A to 'Károlyi István utca'), +361 785 9069, fax: +361 379 7389, @ info@viktoriahotel.com. Ecb copyright.svg Singola standard/superior 50/65€; Doppia 70/75 (da aprile a settembre). Albergo a tre stelle
  • 14 Hotel Karin, IV. Fóti út 75 (Linea metro 3 blu: Újpest-Központ e bus), +36 1 3704731, fax: +36 1 2310146, +36 1 2310147, @ karinhotel@t-online.hu. Ecb copyright.svg Singola/doppia/tripla da 52/57/64€. L'albergo dispone di venti camere doppie con aria condizionata. Accetta la Budapest card.
  • 15 Hotel Hostel (1 stella), Sip utca 5 (Linea metro 2 rossa: Astoria), +36-20-915-1029, @ hostelfirst@yahoo.com. Ecb copyright.svg Singola/doppia 18.000 HUF. Check-in: 11:00-21:00, check-out: 09:30-10:00. Ostello economico nel centro della città, sono accettati i gruppi.
  • 16 Aventura Boutique Hostel, 1132 Visegrádi str.12; campanello 5 (Linea metro 3 blu: Nyugati pályaudvar), +36 1 239-0782, @ info@aventurahostel.com. Ecb copyright.svg Dormitorio 5 letti 18€, 6-8 letti 14€, doppia 15.000/18.000 HUF (2014). Ambiente unico e intimo. Da qui la maggior parte dei luoghi turistici della città sono raggiungibili a piedi, ma anche le fermate di tram e metropolitana sono a poca distanza. Lo staff è molto cordiale e le stanze sono pulite e ben arredate. La colazione è ottima. Connessione gratuita a internet.
  • 17 Hotel Gloria Budapest City Center ***, Blathy Otto street 22 (Linea metro 3 blu: Népliget), +36 1 210 4120, @ gloria@hotelgloria.com. Ecb copyright.svg Marzo–ottobre singola/doppia da 44/56€. Sconti in bassa stagione (2014). Piccolo hotel in una zona verde della città. Camere con colazione.
  • 18 K+K Hotel Opera, Révay utca 24 (Linea metro 1 gialla Opera), +36-1 2690222, fax: +36-1 2690230, @ kk.hotel.opera@kkhotels.hu. Ecb copyright.svg Doppia 128€. Sconti in bassa stagione (2014). “Váci utca” è a poca distanza a piedi, mentre la stazione della metropolitana “Opera” è praticamente alla porta a fianco.
  • 19 King's Hotel, Nagy Diofa utca 25-27 (Linea metro 2 rossa: Blaha Lujza tér e un piccolo tratto a piedi; o con il filobus 74 per Nyár utca), +36 1 352-7675, fax: +36-1-352-7696, @ reservation@kingshotel.hu. Ecb copyright.svg Singola/doppia 60/70€ (2014). Check-in: 11:00, check-out: 15:00. Albergo a tre stelle all'interno di quello che una volta era il ghetto ebraico. Le tariffe includono la colazione. 179 stanze.
  • 20 Lion's Garden Hotel Budapest, Cházár András utca 4 (Linea metro 2 rossa: Keleti pályaudvar + bus 7, scendere dal bus a Cházár A. utca; filobus 79 o 75 per 'Ajtósi Dürer sor'), +36 1 273-2070, fax: +36-1 221-4274, @ info@lions-garden.com. Ecb copyright.svg Da 18.000 HUF. L'hotel a quattro stelle ha un'ampia area Wellness e in tutto 30 stanze.
  • 21 Bella Opera Apartment, Dalszinhaz utca, distretto V (Linea metro 1 gialla: Opera). Stupenda posizione, dalle finestre del piano più alto è possibile ammirare la splendida vista sull'Opera House. Tranquilli e eleganti, gli appartamenti sono disponibili per brevi e lunghi periodi.

Prezzi elevati[modifica]

  • 22 Grand Hotel Royal and SPA (Corinthia Hotel Budapest), Erzsébet körút 43 (Tram: 4, 6 fino alla fermata Király utca, Linea metro 1 gialla: Oktogon), +36 1 479 4000, fax: +36 1 479 4333, @ budapest@corinthia.com. Ecb copyright.svg Doppie da €514. Un simbolo di storia, cultura, architettura e la tradizionale ospitalità che apre le sue porte in tutto il suo originale splendore come Corinthia Grand Hotel Royal. Aprì i battenti nel 1886, la Royal Spa è stata magnificamente restaurata facendo riafforare il suo originale splendore e ora offre lo stato dell'arte delle spa in termini di strutture e trattamenti. Altre informazioni nella sezione "Cosa fare" di questo articolo.


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]

  • 1 Ufficio postale (Posta), IV. Lörinc utca 47 (Linea metro 3 blu: Újpest-Központ).


Informazioni utili[modifica]

  • 2 Farmacia Arany Horgony (Arany Horgony GYÓGYSZERTÁR), IV. Pozsonyi u. 19. (Linea metro 3 blu: Újpest-Központ and Tram:12, 14 to 'Tél utca'), +36 1 389-4079. Simple icon time.svg Lun-Ven 8:00-20:00, Sab 8:00-13:00. Farmacia del distretto di Újpest, designata per essere operativa 24 ore su 24.
  • 3 Farmacia Aréna (Aréna Gyógyszertár), VIII. Kerepesi út 9 (Aréna Plaza).


Altri progetti

3-4 star.svg Guida: l'articolo rispetta le caratteristiche di un articolo usabile ma in più contiene molte informazioni e consente senza problemi una visita al distretto. L'articolo contiene un adeguato numero di immagini, un discreto numero di listing. Non sono presenti errori di stile.