Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Italia > Italia meridionale > Calabria > Costa dei Gelsomini > Siderno

Siderno

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Siderno
Panorama Siderno.jpg
Stato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Siderno
Siderno
Sito istituzionale

Siderno è un comune nella Calabria in provincia di Reggio.

Da sapere[modifica]

La città è composta dall'antico nucleo, posto in collina, denominato Siderno superiore e dalla parte moderna, denominata Siderno Marina, sviluppatasi a ridosso della Costa dei Gelsomini e rinomata zona turistico-balneare della Locride.

Cenni storici[modifica]

Le origini della cittadina sono incerte. Il nome potrebbe derivare dalla famiglia Siderones o dal greco Sideros che indicherebbe l'antico quartiere delle fonderie dell'antica Locri. Alcuni storici ritengono che fu una colonia greca risalente all'VIII-VI secolo a.C., altri invece che la città risalga al periodo romano in base ad alcuni ritrovamenti nella zona. Nel 1250 Siderno fu sotto il dominio dei conti Ruffo di Catanzaro, ai quali seguirono altri feudatari. Il paese subì numerosi danni in seguito al terremoto del 1783 che colpì quasi tutta la Calabria. Con la conseguente ricostruzione la zona costiera iniziò a popolarsi, diventando un importante polo commerciale, sbarco di merci provenienti dai maggiori porti italiani. Nel 1806 Siderno terminò il periodo feudale e, dopo diversi avvenimenti storici, nel 1811 divenne comune autonomo.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Gli aeroporti più vicini sono a Reggio Calabria e Lamezia Terme.

In treno[modifica]

In città è presente una stazione RFI, ove però fermano solo treni locali provenienti in gran parte da Reggio Calabria e Catanzaro, pertanto per arrivare dalle aree non servite dalla linea locale bisogna arrivare alle stazioni delle predette città e da lì cambiare; le corse non sono frequenti.

In autobus[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

A Siderno vi sono diversi monumenti, per lo più nel centro storico di Siderno superiore dove si trovano le chiese di S. Nicola di Bari che custodisce un altare in stile barocco ed alcune preziose tele di Scuola Napoletana del XVII secolo, la chiesa di S. Carlo Borromeo, il Palazzo Falletti con uno stupendo portale dichiarato monumento nazionale, il Palazzo tardo barocco della nobile famiglia d'origine spagnola De Mojà, il Palazzo Englen dove dormì Re Ferdinando IV di Borbone, lo spettacolare cortile di casa Amato punto di riferimento culturale nelle manifestazioni estive, e la chiesa di S. Maria dell'Arco. Altri edifici d'interesse sono palazzo Calauti, Caccamo, Pedullà, Correale-Medici. A Siderno Marina si trovano invece la chiesa di S. Maria di Portosalvo, la villa Albanese dove visse il senatore del Regno Giuseppe Albanese e soggiornarono membri della famiglia reale Savoia-Aosta, e i monumenti ai Caduti, ai Marinai creato dal famoso scultore sidernese Correale, a S. Francesco da Paola, a Padre S. Pio, alla musa Calliope, ai Martiri del famoso scultore Sylar, a Michele Bello. A Siderno si trovano anche luoghi d'interesse moderni come: Piazza Risorgimento con la bellissima fontana circondata da imponenti leoni, le due piazze a fianco del Comune, la Villa comunale situata a fianco dell'YMCA, luogo di svago che contribuisce ancora oggi alla crescita fisica e morale dei giovani.

Eventi e feste[modifica]

  • Notte bianca. Si svolge il 5 gennaio di ogni anno e conta un gran numero di partecipanti.
  • Carnevale sidernese.
  • Settimana Santa.
  • Giorno di Pasquetta. Con la sagra del dolce pasquale, che in passato vedeva protagonista i cittadini e migliaia di persone accorse da fuori per accaparrarsi un pezzo della sguta più lunga del mondo.
  • Festa della Madonna di Lourdes. A maggio.
  • Festa compatronale di San Francesco da Paola. La prima domenica luglio con la processione a mare.
  • L'Estate Sidernese. Ad agosto con concerti.
  • Festa patronale della Madonna di Portosalvo. A settembre.
  • Processione della Madonna a mare. Il 7 settembre.
  • Festa di San Nicola di Bari (Patrono di Siderno). A dicembre sin dal XIV sec.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.