Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Italia > Italia nordoccidentale > Lombardia > Bassa del Po di Lombardia > Cremonese > Ostiano

Ostiano

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Ostiano
Chiesa di S. Rocco
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa dell'Italia
Ostiano
Ostiano
Sito istituzionale

Ostiano è una città della Lombardia.

Da sapere[modifica]

Terra di confine, fu parte amministrativamente delle province di Brescia, di Mantova, di Casalmaggiore, di Cremona. È parte ora del territorio cremonese, ma periodicamente rispuntano aneliti bresciani, la cui antica dominazione ha lasciato corpose tracce nella mentalità delle persone e nella loro parlata, nonostante la dominazione gonzaghesca abbia profondamente modellato la sua urbanistica.

Cenni geografici[modifica]

Sulla riva sinistra dell'Oglio, con Volongo costituisce l'unico sconfinamento del territorio cremonese a nord del fiume.

Cenni storici[modifica]

La sua storia fu originata dagli insediamenti dei Romani impegnati a combattere i Galli Insubri; il toponimo deriverebbe da Cesare Valente Ostiliano, che fondò il nuovo insediamento donandolo ai veterani.

Nell'XI secolo l'imperatore Arrigo II lo diede all'Abbazia benedettina di Leno. Subì incendi e distruzioni durante le lotte fra Guelfi e Ghibellini. A partire dal XV secolo fu ambito da Mantova a da Milano; per porre fine alle lotte che lo travagliavano si diede spontaneamente nel 1414 ai Gonzaga. Fece parte del Principato di Bozzolo. In epoca moderna, con il referendum del 1868, scelse l'appartenenza al territorio di Cremona.

Come orientarsi[modifica]

Ostiano è interessato al Parco dell'Oglio Sud (sede a Calvatone), area regionale protetta. Costituiscono il Parco Oglio Sud le aree fluviali dei territori di Acquanegra sul ChieseCanneto sull'OglioCasalromanoMarcaria • Ostiano • Volongo sulla sponda sinistra; BozzoloCalvatoneCommessaggioDrizzonaGazzuoloIsola DovaresePessina CremonesePiadenaSan Martino dall'ArgineViadana sulla sponda destra.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Sono aeroporti lombardi:

L'area è interessata anche dagli scali di:



Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • Castello. Edificato nel 1511 dai Gonzaga, si ergeva a difesa dei territori della famiglia ducale. Oggi ne rimangono solo una torre di ingresso e la porta Spinata.
  • Chiesa di San Michele. Fu edificata per volontà di Francesco I Gonzaga. Conserva tele del Chiaveghino, oltre ad altari marmorei significativi.


Eventi e feste[modifica]

  • Sagra di San Gaudenzio (Quarta domenica di ottobre).
  • Fiera della Maestà.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • 1 Pizzeria La Vecchia Filanda, Via Giacomo Matteotti, 62, +39 0372 840196.
  • 2 Trattoria Croce Bianca, Via Giuseppe Garibaldi, 103, +39 0372 840212.
  • 3 Pizzeria 883, via Garibaldi 22, +39 0372 840151.
  • 4 Agriturismo Puleselle, Località Puleselle 2, +39 0372 856052.


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]

Italian traffic signs - icona farmacia.svg Farmacia

  • 3 Farmacia Clerici, Via Giacomo Matteotti, 6, +39 0372 85333. , 26032 Ostiano CR


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]

  • 4 Poste italiane, Piazza Guglielmo Marconi, 7, +39 0372 856116.


Nei dintorni[modifica]

Itinerari[modifica]

  • Nelle terre dei Gonzaga — Un itinerario attraverso i centri, grandi e piccoli, che furono capitali dei rami Gonzaga cadetti: principati, marchesati, ducati che, all'interno della compagine statale mantovana, godevano di una vera e propria indipendenza, spesso battevano moneta e tenevano corti raffinate che rivaleggiavano con quella mantovana, abbellivano i propri centri urbani dotandoli di eleganti architetture – chiese, piazze, palazzi, mura, torri - e di caratteristici scorci urbani come i tipici portici gonzagheschi.


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.