Scarica il file GPX di questo articolo

Darwin (Australia)

Da Wikivoyage.
Oceania > Australia > Territorio del Nord > Top End > Darwin (Australia)
Darwin
Darwin.JPG
Stemma
Darwin (Australia) - Stemma
Stato
Stato federato
Abitanti
Prefisso tel
Posizione
Mappa dell'Australia
Darwin (Australia)
Darwin
Sito del turismo
Sito istituzionale

Darwin è la capitale del Territorio del Nord. La base per tutte le esperienze nel Top End ( termine inglese che significa 'cima superiore' ) la parte più a Nord dell'Australia dove si trovano sia il Parco nazionale Kakadu (attrazione numero 1 in Australia) che il Parco nazionale di Litchfield.

Da sapere[modifica]

Darwin ha uno stile di vita rilassato, dove persone di più di 50 culture differenti vivono e lavorano fianco a fianco. I mercati regolari in stile asiatico formano una parte intrinseca del paesaggio urbano della città, per i residenti locali. L'Australian National Trust ha riconosciuto questo crogiolo di culture provenienti da tutta l'Asia e l'Oceania come "icona multiculturale di rilevanza nazionale".

Cenni geografici[modifica]

Darwin si trova nella parte Nord dell'Australia ed è più vicina alle città asiatiche che alle altre città australiane. La popolazione è abbastanza limitata, ma la città è comunque la capitale di uno stato, ha quindi il suo governo ed i suoi ministri, incluso il Primo Ministro.

Quando andare[modifica]

 Clima gen feb mar apr mag giu lug ago set ott nov dic
 
Massime (°C) 31.8 31.4 31.9 32.7 32 30.6 30.5 31.3 32.5 33.2 33.3 32.6
Minime (°C) 24.8 24.7 24.5 24 22.1 19.9 19.2 20.4 23 25 25.4 25.3
Precipitazioni (mm) 420.3 364.6 320.8 100.3 20.7 2 1.3 5.3 15.2 69.2 139.1 247.3

Darwin viene considerata la capitale tropicale e a buon ragione, visto la chiara suddivisione dell'anno in due stagioni, quella secca, da maggio a ottobre, e quella delle piogge, da dicembre ad aprile. In realtà gli Aborigeni riconoscono ben 7 stagioni nell'anno, sta di fatto che il periodo probabilmente migliore per visitare Darwin ed il Top End è da giugno a settembre quando il sole è una sicurezza e l'umidità è bassa.

Nella stagione delle piogge non riuscirete a vedere alcune parti dei parchi attorno a questa città in quanto le inondazioni rendono inagibile parte delle strade.

A seguire una tabella delle temperature e della pioggia dal sito ufficiale del governo. L'aumento della pioggia porta un notevole aumento del tasso di umidità.

Cenni storici[modifica]

Prima della colonizzazione da parte degli europei, nell'area vivevano diverse popolazioni aborigene. Il primo contatto fra le due civiltà avvenne nel XV secolo quando navigatori dalla Cina, dal Portogallo e dai Paesi Bassi raggiunsero questa regione.

Darwin fu così battezzata nel 1839 da John Lort Stokes durante il terzo viaggio del vascello Beagle. Il nome venne dato in onore al famoso scienziato naturalista Charles Darwin. Il suo sviluppo fu accelerato nel 1871 dalla scoperta di filoni d'oro a Pine Creek, circa 200 km a sud della città. Dopo la corsa all'oro lo sviluppo rallentò a causa del clima tropicale e della distanza da tutte le altre maggiori città del Paese.

Durante la Seconda Guerra mondiale Darwin crebbe di importanza poiché vi fu posta una base alleata contro i Giapponesi. Anche a causa di questa base è l'unica città australiana capitale di stato ad aver subito due pesanti attacchi aerei durante la Seconda Guerra Mondiale. Il 19 febbraio 1942 gli aeroplani giapponesi effettuarono due duri bombardamenti sulla città. Questi furono i primi di 64 bombardamenti che essa subì durante la guerra: l'ultimo avvenne il 12 novembre 1943.

La costruzione della strada verso il capolinea della rete ferroviaria ad Alice Springs permise alla città di essere più facilmente collegata con gli altri grandi centri australiani.

Altro evento drammatico per la sua storia fu l'uragano Tracy, che distrusse il 95% delle case. La città è stata ricostruita a misura d'uomo e a prova di calamità naturali.

Come orientarsi[modifica]

Darwin non è una città molto estesa e la maggior parte degli alloggi e pub si trova nel centro, chiamato CBD (Central Business Disctrict), o nell'area di Cullen Bay Marina. La via principale del centro è Mitchell Street, dove si ha la più alta concentrazione di pub, ristoranti, locali e alloggi di Darwin. Scendendo al Darwin Harbour potrete cenare al Stokes Hill Wharf, al porto della città. Uscendo dal centro prendete Smith Street per andare a Mindil Beach a vedere il tramonto, di un rosso intenso e il giardino botanico alle spalle della spiaggia. Stuart Highway è la strada che parte dal centro e, passando dall'aeroporto, vi porta verso l'interno dell'Australia. La città più vicina è Katherine a circa 4 ore di macchina.

Come arrivare[modifica]

Tramonto infuocato a Darwin
Traveller Walk, la camminata seguita dagli immigrati del primo 900 dal porto al centro della città
Rovine del vecchio municipio di Darwin, completamente distrutto dall'uragano Tracy

In aereo[modifica]

Jetstar offre voli diretti per Darwin da Singapore. Anche volare dall'Asia, dall'Europa verso altre capitali australiane orientali è pratico e non costerà tanto di più di un volo diretto. L'aeroporto di Darwin è collegato con le destinazioni internazionali di Bali, Saigon e Timor Est; i voli sono operati da Air Asia (da Bali), Qantas e Virgin (da tutti i principali aeroporti australiani), Tiger Airlines (Brisbane), Malaysia Airlines (Kuala Lumpur), Air North (Australia settentrionale e Timor Est), Silk Airlines (Singapore) e Philippines Airlines (Manila)

Darwin è facilmente accessibile da tutte le principali città dell'Australia attraverso numerosi voli nazionali.

C'è un servizio di shuttle bus che collega l'aeroporto con la città, attivo in concomitanza di tutti i voli. Sono ovviamente disponibili anche taxi.

I servizi pubblici da/per l'aeroporto sono invece abbastanza limitati. Il bus 3 ha due deviazioni (c) e (d) che servono Charles Eaton Drive e Henry Wrigley Drive. La linea 3(c) circola tre volte dalle 6:25 alle 8:05 e una alle 12:30 dal lunedì al venerdì. La 3(d) circola tre volte dalle 3:55 alle 5:20. Se si viaggia al di fuori di queste fasce orarie, è possibile prendere il bus 3 e scendere dopo la fermate C (Jingili shops) subito prima che il bus imbocchi Scales St e camminare per 2 km di Henry Wrigley Drive in direzione l'aeroporto. Il tragitto richiede circa 30 minuti. Una volta all'aeroporto andate subito ai controlli di sicurezza; al primo piano ci sono delle docce calde (nel caso vogliate rinfrescarvi dopo la passeggiata). La linea 3 è una linea ad anello che inizia e finisce a Casuarina Interchange, quindi si può usare questo servizio anche dall'aeroporto alla città. Se si viaggia dal centro di Darwin la linea 10 collega Darwin Interchange a Casuarina Interchange, dove è possibile cambiare con la linea 3. Per orari, tariffe e percorsi consultare il sito del trasporto pubblico di Darwin.

  • Darwin International Airport (IATA: DRW) è situato 13 km a nord-est del centro città. Da qui è possibile volare, verso le principali città australiane o Bali, con Qantas, vettore nazionale, Virgin Australia oppure Jetstar. Esistono poi compagnie locali per collegare centri minori del Territorio del Nord. È opportuno ricordare che la maggior parte dei voli arrivano a Darwin nella tarda notte. Normalmente gli albergatori sono abituati a questi orari e sono organizzati per la ricezione durante le ore piccole. È comunque opportuno verificare con il proprio hotel.

In auto[modifica]

Preparatevi per lunghe distanze, acqua e controllate sempre il livello della benzina. Non è inusuale incontrare anche una sola auto in 100 km di tragitto. I benzinai si trovano a distanza di 50–100 km, ma meglio fermarsi in anticipo che rimanere senza benzina!

La Stuart Highway è l'unica autostrada che porta a Darwin; parte da Adelaide (ca 3.000 km) e arriva direttamente al centro della città via Alice Springs (1.500 km) e Katherine. Si può raggiungere Darwin da qualsiasi città capitale dell'Autostralia rimanendo su strade asfaltate. Il tragitto da Sydney o Perth è di circa 4.000-4.500 km a seconda del percorso che si sceglie di seguire. È importante pianificare il proprio tragitto con cura e controllare dove sono situati i benzinai e i loro orari di apertura: alcuni potrebbero essere chiusi di notte.

In nave[modifica]

Le crociere sono diventate molto popolari nel Territorio del Nord e numerose compagnie internazionali effettuano una sosta di un giorno a Darwin. Crociere-spedizioni che costeggiano la costa settentrionale dell'Australia sono molto popolari e un ottimo modo per visitare i siti di arte aborigena di Arnhem Land e Groote Eylandt.

Il porto delle navi da crociera è a Fort Hill Wharf, abbastanza vicino in linea d'aria (e d'acqua) al Stokes Hill Wharf, ma a circa 2km su strada. Dista inoltre circa 1 km dall'Esplanade e 2 dal centro.

Non esistono delle tratte ufficiali tra Darwin e altre nazioni. È possibile però chiedere un passaggio su imbarcazioni private e, se fortunati, si può riuscire a navigare verso Timor Est o l'Indonesia in cambio di lavoro da mozzo o cuoco. Il Darwin Sailing Club è il primo posto da cui iniziare la ricerca.

In treno[modifica]

The Ghan in arrivo a Darwin

The Ghan è un treno turistico che attraversa il continente da Adelaide a Darwin due volte a settimana. Il viaggio da Adelaide richiede circa 42 ore, da Alice Springs 20. Si tratta di un mezzo di trasporto più costoso dell'aereo e solitamente anche più lento dell'automobile, ma è un viaggio da provare se si ama viaggiare in treno o se si preferisce non guidare. Ad Adelaide c'è il cambio per Sydney, Melbourne e Perth. In questi cambi si può ovviamente spostare anche l'automobile. La linea ferroviaria per Darwin è stata costruita abbastanza recentemente ed è stata progettata principalmente per le merci. Il capolinea è vicino al porto in acqua profonda di East Arm, a circa 7 km dal centro cittadino, dall'altra parte di Frances Bay: per raggiungere la propria destinazione si può prendere un taxi o chiedere al proprio alloggio di organizzare un trasferimento. Buslink fornisce un servizio complementare per gli ospiti che viaggiano in Gold class. Per coloro che viaggiano in Red class è disponibile un servizio di shuttle bus. I biglietti sono acquistabili dall'autista e non è necessario prenotare. Il servizio per il ritorno parte da Transit Centre in Mitchel St. Non ci sono collegamenti con i trasporti pubblici per la stazione.

Per maggiori informazioni e costi verificare su sul sito di Trainways. Si consiglia di prenotare nel caso si viaggi tra giugno e settembre.

In autobus[modifica]

Greyhound Australia è l'unica compagnia ufficiale di bus che collega Darwin con Alice Springs e Adelaide ed altri centri urbani in Australia. È consigliato verificare sul sito l'orario ufficiale, che può variare in base alla stagione.

Come spostarsi[modifica]

Spostarsi a piedi è abbastanza veloce, visto che i principali negozi, pub, supermercati, hotel e ostelli sono quasi tutti a meno di 1 km dal centro. Camminare può comunque essere faticoso se non si è abituati al clima di Darwin: se si decide di fare una passeggiata è consigliabile portare sempre dell'acqua con sé.

Con mezzi pubblici[modifica]

IL servizio di autobus urbani è utile per raggiungere le aree vicino alla città. Il servizio ha una frequenza maggiore nelle aree vicino al centro, dove le linee di sovrappongono, ma è comunque necessario consultare gli orari prima di muoversi poiché alcune linee hanno corse solo poche volte al giorno. I bus hanno l'aria condizionata e il biglietto costa 3$ per 3 ore, 7$ giornaliero o 20$ per il biglietto da 10 corse da 3 ore o per quello settimanale.

In taxi[modifica]

I prezzi sono abbastanza contenuti, anche in virtù del fatto che la città è comunque piccola.

In auto[modifica]

Muoversi in automobile è probabilmente il modo più pratico per visitare la città: la attrazioni sono abbastanza distanti fra loro, non si fa fatica a trovare parcheggio e solitamente il traffico è scorrevole.

Potete affittare una macchina sia direttamente all'aeroporto che in centro città. Normalmente il chilometraggio non è illimitato, quindi se volete andare al Parco nazionale Kakadu o al Parco nazionale di Litchfield preparatevi ad una lunga ricerca su web con scambio di e-mail. Oltre alle solite compagnie come Avis, Budget e Europcar, è consigliato anche verificare con fornitori locali e AutoEurope.

Cosa vedere[modifica]

Per effettuare una visita facilitata della città si può prendere il Tour Tub, un bus che circola per l'intera giornata in una sorta di anello e vi porta sui principali siti d'interesse attraverso un lungo tragitto durante il quale vengono illustrate le varie attrazioni. In alternativa potete affittare una bici o uno scooter negli innumerevoli negozi o agenzie in Mitchell Street.

Siti storici[modifica]

  • 1 Darwin Wharf Precinct, Darwin Wharf, +61 8 8981 4268. Alle 9:58 del 19 Febbraio del 1942, il molo divenne un obiettivo delle bombe giapponesi, che causarono la morte del personale di servizio e dei lavoratori a riva. Molti dei monumenti storici rimangono e possono essere oggi esplorati.
  • 2 Fannie Bay Gaol, East Point Rd, Fannie Bay. Ecb copyright.svg Gratuito. Simple icon time.svg 10:30-16:00. Fannie Bay Gaol è stata gestita come la principale prigione di Darwin per quasi 100 anni dal 1883. Due ali di massima sicurezza sono state aggiunte nel corso del 1950 e la forca è stata utilizzata per le esecuzioni fino al 1952. La cupa e opprimente storia dell'edificio può essere percepita mentre vi si cammina attraverso.
  • 3 Burnett House at Myilly Point, Myilly Point, +61 8 8981 0165. L'architetto B.C.G. Burnett ideò per queste case adattate alle condizioni climatiche del Top End un progetto che comprendeva l'utilizzo di materiali leggeri e ventilazione naturale. Vale la pena visitare Myilly Point fino a domenica pomeriggio, quando si può prendere un High Tea nei giardini tropicali ombreggiati a Burnett House.
  • 4 Browns Mart, +61 8 8981 5522. Browns Mart è un edificio in pietra che è stato aperto nel 1885 come negozio dal nome "Solomon’s Emporium". Ha giocato molti ruoli nel corso degli anni, ma oggi è diventato un'icona culturale e storica della città e viene utilizzato regolarmente come teatro e per esibizioni.
  • 5 Adelaide River War Cemetery. Durante la seconda guerra mondiale, l'area cittadina sul fiume Adelaide è stata sede di una grande base militare. Il cimitero di guerra ivi creato è ora l'ultima dimora di 434 militari e civili coinvolti nello sforzo bellico. Il cimitero si trova in un lussureggiante sobborgo lungo il fiume Adelaide con giardini molto curati che offrono uno scenario di pace per ricordare i caduti.
  • 6 Lyons Cottage, +61 8 8999 8201. Il Lyons Cottage, che si affaccia sul Porto di Darwin The Esplanade, è stato costruito nel 1925 per personale della casa impegnato a lavorare sul cavo sottomarino che collegava l'Australia con la Gran Bretagna. Conosciuto anche come il British Australia Telegraph (BAT) House, il Lyons Cottage è sopravvissuto ai bombardamenti giapponesi del 1942 e il 1943 e ai danni strutturali del ciclone Tracy nel 1974. Il Cottage oggi ospita il servizio di prenotazione turistico degli indigeni locali.
  • 7 The Old Court House and Police. Costruito nel 1884 per il governo australiano del sud, questo insieme di edifici in stile coloniale in pietra locale ha ospitato i criminali, la Marina e oggi gli uffici amministrativi del Territorio del Nord. Restaurati dopo i danni dal ciclone Tracy, questi edifici sono un duro monito della Darwin di un tempo.
  • 8 Aviation Heritage Centre, +61 8 8947 2145. L'Aviation Heritage Centre ha una collezione impressionante di aeromobili e di schermi raffiguranti il coinvolgimento del territorio nel settore dell'aviazione dai primi pionieri all'età jet. L'elemento principale della mostra è un bombardiere B-52 in prestito permanente dalla United States Air Force, uno degli unici due esposti al pubblico al di fuori degli Stati Uniti. Il centro è a 8 km dalla città di Darwin e si trova sul sito del feroce combattimento aereo che vi ha avuto luogo durante la seconda guerra mondiale.
  • 9 Oil Storage Tunnels, Kitchener Dr (Difronte al molo). Ecb copyright.svg 7 AUD (luglio 2015). Le lunghe gallerie che penetrano nella roccia conservavano il petrolio durante la seconda guerra mondiale. Oggi contengono foto storiche e un'atmosfera inquietante.

Siti naturalistici[modifica]

Giardino botanico di Darwin
  • 10 Bicentennial Park. Questo tratto panoramico del parco lungo l'Esplanade si affaccia sul porto di Darwin. È un luogo ideale per giocare a palla, prendere il sole o fare un picnic mentre si guarda il tramonto.
  • 11 George Brown Darwin Botanic Gardens, Gilruth Avenue (Geranium Street vicino Stuart Highway). Ecb copyright.svg Gratuito. Simple icon time.svg 7:00-19:00. Il George Brown Botanic Garden è uno dei più bei giardini botanici d'Australia, anche perché il clima della città aiuta la coltivazione di un numero illimitato di piante tropicali. Cercate di visitarlo al mattino o nel primo pomeriggio, ma non all'imbrunire quando le zanzare escono per cena. A due passi dal centro della città ci sono 42 ettari di giardini che mettono in risalto la flora locale e quella di altri habitat tropicali di tutto il mondo. Esplora foreste monsoniche, le dune costiere e boschi aperti con una passeggiata attraverso i giardini botanici.
  • Lago Alexander. Un luogo ideale per nuotare tutto l'anno, il lago Alexander è popolare per picnic e barbecue. Potrete trascorrere la giornata sull'acqua, fare una partita a pallavolo e portare i bambini nel parco giochi.
  • Casuarina Coastal Reserve. La riserva comprende 1.500 ettari, di cui 8 km di spiagge di sabbia circondate da scogliere. Allunga le gambe su uno dei sentieri o prendi un tavolo su cui consumare un barbecue all'ombra di un albero di casuarina.
  • Parco nazionale Charles Darwin (Charles Darwin National Park). Agglomerati di conchiglie (o Sambaquì) nella zona indicano che è stata utilizzata dagli aborigeni per migliaia di anni. Il popolo Larrakia è il tradizionale proprietario del suolo. Durante la seconda guerra mondiale questa zona era parte di una rete di siti militari che formavano la prima linea di difesa dell'Australia, e di conseguenza ci sono molti bunker e impianti di stoccaggio rimanenti.

Siti culturali[modifica]

  • 12 Museo e Galleria d'Arte del Territorio del Nord (Museum and Art Gallery of the Northern Territory o), Conacher Street (Bullocky Point, in un giardino tropicale nel porto di Darwin), +61 8 8999 8264, fax: +61 8 8981 7625, @ info@magnt.net.au. Ecb copyright.svg Ingresso libero. Simple icon time.svg Lun-Ven 9:00-17:00, Sab-Dom e festivi 10:00-16:00, chiuso 1 gennaio, 25-26 dicembre e Venerdì Santo. Tappa da non perdere è il Museum and Art Gallery of the NT, la principale istituzione culturale del Territorio del Nord dove potrete vedere la Tracy exhibition, una mostra legata all'uragano Tracy che investì la città nel 1970 e in genere alle calamità naturali, e la collezione di Arte Aborigena, una delle migliori in Australia. Le collezioni MAGNT collocano l'arte, la storia, la cultura e la storia naturale della regione in un contesto australiano e internazionale attraverso la ricerca, l'interpretazione e lo sviluppo delle collezioni stesse. Queste comprendono l'arte aborigena e cultura materiale, arti visive, artigianato, arte e cultura materiale del sudest asiatico e dell'oceanica, archeologia marittima, storia Territorio del Nord e scienze naturali. Il complesso del MAGNT si compone di cinque grandi gallerie permanenti, una galleria itinerante, strutture educative per gruppi scolastici, un teatro, il Museo shop e la Cornucopia Museum Cafe. Tutti contribuiscono a fornire un'esperienza divertente, varia ed educativa per la comunità locale e per i turisti. Ammirate il coccodrillo d'acqua salata lungo 5,5 m noto come "Sweetheart", che fu responsabile di attacchi a diverse imbarcazioni nel 1970 ed è ora in mostra nel museo. Q1954532 su Wikidata
  • 13 Northern Territory Parliament House, State Sq, +61 8 8947 2145. Ecb copyright.svg Ingresso libero. Aperto nel 1994, è il più recente parlamento in Australia ed è stato costruito sul sito del vecchio ufficio postale e telegrafico di Darwin, che includeva la centrale telefonica, uffici della società via cavo, negozi e residenze del personale. Visite pubbliche sono condotte regolarmente senza alcun costo, anche se la prenotazione è indispensabile.
  • Darwin Beer Can Regatta (A Mindil Beach). Simple icon time.svg A luglio. Una regata su latta (beh, lattina...)! Chi ne beve abbastanza può anche partecipare in prima persona!


Eventi e feste[modifica]

  • Darwin Festival. Simple icon time.svg due settimane ad agosto. Durante il Darwin Festival sono previsti numerosi spettacoli sia legati alla cultura locale che internazionale, eventi all'aperto, in teatri con musica, cabaret, esposizioni, conferenze e proiezioni di film. Ovviamente non può mancare dell'ottima cucina. Per 18 giorni il Darwin Festival riflette le culture indigene, asiatiche e pacifiche della regione.
  • Aboriginal Art Awards. Simple icon time.svg Agosto-Ottobre. Il Telstra National Aboriginal and Torres Strait Islander Art Award è il principale evento artistico nazionale riguardante l'arte aborigena. La competizione richiama numerosissimi performer.
  • Heineken Hottest 7’s in the world. Serie di gare di Rugby organizzate su due giorni con squadre locali che si scontrano con le migliori d'oltre mare. Alla competizioni partecipano squadre d'alto profilo provenienti tra l'altro dalla Nuova Zelanda, Fiji, Singapore, Hong Kong, Giappone, Sud Africa, ...
  • Bass In The Grass. Simple icon time.svg Maggio. Ogni anno migliaia di appassionati, locali e non, riempiono il Darwin Amphitheatre per ascoltare i concerti delle loro rock band preferite, australiane e non. Tra le band che hanno partecipano all'evento nelle varie edizioni citiamo Powderfinger, Hilltop Hoods, Wolfmother, Gyroscope, Jet e Eskimo Joe. Si tratta di un evento molto seguito, se si vuole partecipare si consiglia di prenotare i biglietti con congruo anticipo.
  • Arafura Games. Gli Arafura Games, organizzati a Darwin, sono un evento sportivo con la finalità di invogliare e creare nuovi atleti. Questo evento si svolge ogni due anni ed è ben conosciuto in tutta l'Asia pacifica. Durante la settimana dei giochi si svolgono oltre che competizioni sportive anche eventi collaterali sia culturali che artistici.
  • Seafood Festival. Simple icon time.svg fine giugno. per gli appassionati di pesce, una giornata all'insegna della cucina a base di prodotti ittici.
  • Darwin Cup Carnival. Simple icon time.svg prima settimana di luglio e agosto. Anche in questa città non poteva mancare la settimana dedicata alle corse dei cavalli. Qui in realtà ne abbiamo due, in luglio e agosto.
  • Beer Can Regatta. Simple icon time.svg ultima settimana di luglio. In Mindil Beach, si può passare una giornata divertente a vedere queste imbarcazioni, costruite con lattine di birra, in una regata molto competitiva.
  • Darwin Festival. Simple icon time.svg due settimane ad agosto. all'insegna dell'arte e cultura aborigena ed asiatica.


Cosa fare[modifica]

Darwin è la città principale per la partenza verso i parchi circostanti. Non è quindi una sorpresa che le attivitá ricreative siano legate alle gite verso il Parco nazionale Kakadu e Parco nazionale di Litchfield.

Replica di uno Spitfire all'Aviation Historical Society of the Northern Territory
  • 1 East Point Reserve. East Point Reserve, poco a nord della città è piena di sentieri pedonali e ciclabili. L'area è anche sede del 'East Point Military Museum. Nel museo si possono osservare reperti della Seconda Guerra Mondiale e filmati sui bombardamenti di Darwin. Se si visita la riserva all'alba o al tramonto si ha una maggiore probabilità di vedere i wallaby color sabbia.
  • Berry Springs Nature Park. area popolare e pittoresca per pic-nic e ottimo luogo per una nuotata. Con delle maschere da snorkeling o anche con dei semplici occhiali è possibile osservare specie acquatiche autoctone. L'area pic-nic è un'ottima base di partenza per la foresta monsonica e per i boschi. Se si porta con sé un binocolo è possibile praticare anche il birdwatching. A circa 50 km a Sud di Darwin, raggiungibile in 45 minuti di macchina. c'è un chiosco.
  • 2 Aquascene, 28 Doctors Gully Rd, +61 8 8981 7837. Nutrire i pesci direttamente dalle proprie mani: questo è quello che si può fare ad Aquascene! Gli orari in cui si possono nutrire i pesci dipendono dalla marea e sono controllabili sul sito internet della struttura.
  • 3 Crocodylus Park. A soli 5 minuti dall'aeroporto, il parco ospita più di mille coccodrilli. Tra le specie del parco ci sono inoltre uccelli esotici, primati e lucertole.
  • Adelaide River Jumping Crocodile Cruise. per avvicinarsi il più possibile ai coccodrilli che "saltano" sul fiume Adelaide. Fermatevi all'Humpty Doo hotel sulla strada per il fiume ed assaggiate la loro birra fresca.
  • 4 Batchelor Butterfly and Petting Farm, 8 Meneling Rd, Batchelor, +61 8 8976 0199. Ecb copyright.svg 10$, 5$ bambini, 8$ anziani. L'unico allevamento di farfalle del Territorio del Nord si trova a Batchelor, porta d'ingresso al Litchfield National Park. Si possono vedere rare e stupende farfalle e parecchi uccelli, ed oltre che uccelli, porcellini d'India, tartarughe, pesci, pavoni e uccelli galah. Ci sono anche un'area gioco sicura per i bambini, un bar e un ristorante.
  • Territory Wildlife Park, +61 8 8988 7200. Il Territory Wildlife Park è un'attrazione molto popolare con foreste monsoniche e di malaleuca e un passaggio in un terreno paludoso. Si può stare molto vicini ai coccodrilli saltanti, quasi faccia a faccia, nell'acquario tunnel. Due volte al giorno ci sono spettacoli e presentazioni con animali come uccelli rapaci.
  • 5 Crocosaurus Cove, Mitchell Street (angolo Peel Street), @ info@croccove.com. Ecb copyright.svg 28$ (senza Cage of Death). Tra i più famosi parchi d'Australia, non tanto per i rettili ma per la gabbia della morte (cage of death). Se amate l'adrenalina, allora pensatevi immersi in una gabbia nella piscina in compagnia con un coccodrillo di 3 metri, che pensa a voi come uno spuntino. Non indicato per i deboli di cuore.
  • 6 Casuarina Coastal Reserve. A soli 20 minuti in macchina dalla città, la Casuarina Coastal Reserve comprende spiagge sabbiose con alberi Casuarina e scogliere di arenaria. La riserva protegge aree molto importanti dal punto di vista storico e culturale come Old Man Rock un sito sacro aborigeno. Nell'area protetta ci sono anche zone dove rilassarsi con tavoli e barbecue.

Parecchi sono anche gli zoo dedicati ai rettili.

  • Wilderness 4WD Adventures, @ info@wildernessadventures.com.au. Ecb copyright.svg Prezzi in base al viaggio. Organizzano viaggi in tutti I parchi raggiungibili da Darwin, ovvero il Parco nazionale Kakadu, Parco nazionale di Litchfield, Katherine e anche Kimberley. Una guida vi incontrerá la mattina della partenza direttamente al vostro albergo. Divertimento assicurato, soprattutto grazie all'esperienza delle guide. Offrono anche un viaggio Darwin-Perth con 4WD, ma questo puó risultare noioso dopo qualche giorno (consigliato per chi ama i deserti).
Tour organizzati nel Parco nazionale Kakadu
  • Kakadu 4wd safari, +61 8 8983 1334, @ kakadu4wdsafaris@bigpond.com. Ecb copyright.svg Prezzi in base al viaggio. Specializzati in viaggi nel Kakadu Park. Considerato come uno dei migliori operatori con ottime guide, forte di un buon periodo di training. Il viaggio è abbastanza spartano, e dormirete all'aperto ma il prezzo è molto conveniente. Un bella escursione per chi ama la vita all'aria aperta
  • 7 Crocodylus Park and Zoo, 815 McMillans Road (Berrimah), +61 8 8922 4500. Ecb copyright.svg 27,50$. Simple icon time.svg 09:00-17:00. Dedicato agli appassionati di questi pericolosi animali. Avrete la possibilitá di vederli da vicino, quando viene dato a loro il cibo.


Acquisti[modifica]

Mindil Beach Markets, Darwin
  • 1 Mindil Beach Market, Mindil Beach. Simple icon time.svg Gio-Dom :16:00-22:00. Questo mercato attrae oltre 500 mila visitatori all'anno. È famoso in tutta Australia, e se venite da queste parti, deve essere nella lista delle cose da fare. Con il tramonto e la luce rossa del sole, questo market diventa quasi magico. Trovate un po' di tutto, soprattutto prodotti dall'Asia.
  • 2 Parap Markets, Parap Village Shopping Precinct (sulla Parap Road, per raggiungerla avrete bisogno di un motorino, di una bici o di un taxi (10$-15$).). Simple icon time.svg Sab 08:00-14:00. Un simpatico mercato nelle vicinanze del centro, nel sobborgo chiamato Parap. Sembra di essere in Asia, con palme e alberi tropicali. Potrete anche mangiare con un'offerta di varie cucine asiatiche e non. Prodotti locali e un numero cospicuo di artisti.
  • 3 NightCliff Market, NightCliff (Nightcliff Shopping Centre). Simple icon time.svg Dom 06:00-14:00. Il più recente dei mercati, ma anche tra i più popolari, soprattutto per la musica dal vivo e le rappresentazioni artistiche. È abbastanza lontano dal centro ma facilmente raggiungibile con una bici.
  • 4 Didgeridoo Hut and Art Gallery, 1 Arnhem Highway (angolo Stuart Highway), +61 8 8988 4457. Simple icon time.svg Aperto tutti I giorni. Probabilmente il più bel negozio d'arte aborigena del Territorio del Nord. Ogni giudizio è personale, ma qui veramente troverete di tutto, oggetti unicamente prodotti da Aborigeni della zona. Ottimi prezzi. Suggerito.


Come divertirsi[modifica]

Spettacoli[modifica]

  • 1 Deckchair Cinema, Jervois Rd off Kitchener Dr, Wharf Precinct, +61 8 89810700. Ecb copyright.svg $13. Simple icon time.svg I cancelli aprono alle 18:30, la proiezione dalle 19:30 (Apr-Nov). Rilassatevi all'aperto nelle sdraio sulla porto di Darwin godendovi un bel film sotto le stelle. Film internazionali e popolari ogni sera durante la stagione secca. C'è anche un bar licenced, ovvero che vede alcolici.
  • 2 Darwin Entertainment Centre, 93 Mitchell Street, +61 8 8980 3333, @ boxoffice@yourcentre.com.au. Simple icon time.svg Lun-Ven: 9:00-17:30. Grazie a una recente ristrutturazione, il Darwin Entertainment Centre è inconfondibile su Mitchell Street. Con un teatro e una galleria, il centro ospita spettacoli, balli e altri artisti sia australiani che d'oltre mare.

Locali notturni[modifica]

  • Discovery Nightclub, 89 Mitchell Street, +61 8 8942 3300. Simple icon time.svg 8pm-tardi. Uno dei pochi nightclub/disco a Darwin. Si popola soprattutto al Venerdí e Sabato sera
  • Lost Ark in Darwin, 89 Mitchell Street, +61 8 8942 3300. Accanto a Discovery, stesso proprietario. Questo locale ha live music o Dj tutte le sere, e dopo le 10pm incomincia a riempirsi. Selezione all'ingresso, quindi niente infradito. Presenza molto giovanile nel weekend. Suggerito.
  • Shenannigans Irish Pub, 69 Mitchell Street, +61 8 8981 2100. Simple icon time.svg 10am-tardi. Forse il migliore pub di Darwin. La birra scorre a fiumi e la notte è il locale preferito dai backpacker anche perché la musica è bella, si entra gratis e nessun problema con vestiti o scarpe, anche in sandali. Consigliato soprattutto in settimana, il Sabato sera si riempie molto presto. Suggerito per una serata informale.
  • Fox 'n' Fiddle, 85 Mitchell Streer, +61 8 8942 1844. Grande selezione di birre con ben 15 alla spina. C'é sempre da divertirsi, e se la serata butta male, si è ad un passo da Lost Ark.


Dove mangiare[modifica]

Colori magnifici delle piante tropicali di Darwin

Il centro di Darwin, soprattutto tra Mitchell e Knuckey street è pieno di ristoranti, bar e pub. Ci sono sia ristoranti più eleganti che più spartani. A colazione, Café Uno serve saporiti avocado tostati e croissant con pomodori e formaggio, per gli amanti del caffè il luogo più adatto è il Café 21 nel mall. Per qualcosa di un po' diverso, provate il pane di cocco con la cagliata di limone al Roma Bar o il toast alla francese con sciroppo d'acero e pancetta al Ducks Nuts Bar and Grill.

Ristorante asiatico su Smith St Mall

Le opzioni per il pranzo nel Central Business District o CBD sono infinite, dal sudhi al Go Sushi alle insalate del Wisdom Bar & Café alle anatre arrosto del Roast and Noodle. Da assaggiare anche il Yum Cha alla Tasty House e le numerose Tapas del Moorish Café. Ci sono poi numerosi pub che servono fish and chips, hamburger, come il Kitty O’Shea’s, il Shennanigans o la Fox Ale House.

Fermatevi sullo Stokes Hill Wharf per guardare la barche a vela e i pesci luna. La maggior parte del cibo che viene venduto qui è in stile take-away ottimo se si vuole organizzare un pic-nic. Noddle saltati in padella, barramundi alla birra, calamari e altri prodotti serviti su piatti di plastica. Se non si ha molta fame, un'ottima scelta può essere un rinfrescante gelato. In zona c'è anche un ristorante di fascia più alta dove sedersi e mangiare serviti da un cameriere.

Il Parap è conosciuto per i suoi mercati, ha anche numerosi ottimi ristoranti. Provate le sfrigolanti bistecche mongole a The Happy Garden Chinese Restaurant, i tamale caldi a Prickles quindi per una torta e un caffè recatevi al Cyclone Café o Paraparazzi. Se si vogliono comprare dei prodotti da portare a casa o comunque da consumare successivamente, il Parap Fine Foods ha una grande gastronomia.

La zona di Fannie Bay è conosciuta per le splendide viste e per i costosi appartamenti, i ristoranti hanno un prezzo più abbordabile. Si può bere un bicchiere di spumante con colazione al Cornucopia Museum Café. Dall'altro lato della strada c'è il Darwin Ski Club, dove si serve cibo in stile pub con viste sul porto. Per pietanze leggere il luogo ideale è il Cool Spot Cafe. Piatti di mare sono infine ottimi al Pee Wee’s a The Point.

Cullen Bay Offre ottimi piatti a base di pesce e frutti di mare e ottime viste sul porto e l'oceano. Nella baia si trovano però anche ristoranti italiani, thailandesi, greci e francesi. Le ostriche appena sgusciate sono una specialità alla Yots Greek Taverna, il barramundi a La Beach. Sul lungomare si trovano numerosi ristoranti: sicuramente non si patirà la fame!

Prezzi modici[modifica]

CBD[modifica]

  • 1 Amma's Cafe, Vic Arcade, 27 Smith Street Mall. Ottimo cibo cingalese
  • 2 Shennanigan's, Mitchell St and Peel St,. cibo in stile pub e musica dal vivo.
  • 3 Hanuman Restaurant, 93 Mitchell St, +61 8 8941 3500. Ecb copyright.svg 22-89 $. Simple icon time.svg Gio-Dom 9:00-16:00 (per colazione e pranzo), Ven-Sab 18:00-tarda notte (per la cena). piatti thailandesi, indiani e malesiani con ingredienti locali.
  • 4 The Tap. Nel centro di Mitchell st: sedetevi e rilassatevi guardando la gente che passa.
  • 5 Ducks Nuts Bar & Grill, 76 Mitchell St, +61 8 8942 2122, @ Marketing@DucksNuts.com.au.
  • 6 Wisdom, 48 Mitchell St, +61 8 8941 4866, @ wisdom@wisdombar.com. Provate le 50 birre sul muro dell'"Enlightenment through beer" (letteralmente illuminazione attraverso la birra) per entrare nel novero dei pochi, locali e turisti, che hanno compiuto la sfida.
  • Energy2Go, Mitchell Street 28. per cibi veloci più salutari
  • 7 Tim's Surf & Turf, 10 Litchfield St, +61 8 8981 1024. Ottimi cibo ad un ottimo prezzo

Prezzi medi[modifica]

CBD[modifica]

  • East West Restaurant, 43 Knuckey St, +61 8 8941 6911. Il menu è influenzato sia dai gusti speziati dell'Asia sia da gusti più occidentali in grigliate, paste e insalate. Buona lista di cocktail e vini, scegliere la stanza con l'aria condizionata.
  • Char Restaurant, The Esplanade (angolo Knuckey St), +61 8 8981 4544. Ecb copyright.svg 10$-50$. Elegante, ma non oltre ogni limite. Il design interno è molto curato. La cucina è specializzata in carne e grigliate, riconosciuto per parecchi anni come uno dei migliori steak restaurant d'Australia.
  • Ducks Nuts, 76 Mitchell Street, +61 8 8942 2122. Ecb copyright.svg 10$-45$. Cucina internazionale in questo ristorante. Il bar è favoloso con una ricca offerta di cocktails. Il cibo è incredibilmente buono e se riuscite a prendere un tavolo fuori, con una bella brezza avete risolto la vostra serata. Il barramundi (pesce tipico del Nord Australia) è favoloso. Suggerito per una serata intrigante.
  • The Deck Bar, 22 Mitchell St, +61 8 8942 3001. Ecb copyright.svg 10$-30$. Simple icon time.svg cucina aperta fino alle 10:30pm. Un po' pub, un po' ristorante. Nelle serate calde di Darwin, questo locale offre una buona selezione di piatti in un bel cortile, sotto alcuni alberi, che riparano dal sole durante il giorno. Ordinate direttamente al bar e vi sarà dato un numero. Informale.

Parap[modifica]

  • 8 Saffrron Restaurant, Shop 14, 34 Parap Rd (Angolo di Gregory St e Vimy Ln), +61 8 8981 2383. Un ristorante self-service che vende anche bevande alcoliche con un'atmosfera tropicale. Cucina indiana con i tradizionali tandoori e altri piatti sia dell'India settentrionale che meridionale.

Fannie Bay[modifica]

  • 9 Cornucopia Museum Cafe, Bullocky Point, Conacher Street, +61 8 8981 1002, @ cmc@bji.com.au. Bar accanto al Museum and Art Gallery of the Northern Territory a Fannie Bay, lato potyo con vista sui giardini del tropical museum e sul Timor Sea.

Prezzi elevati[modifica]

CBD[modifica]

  • 10 Essence Restaurant, 1 Henry Wrigley Dr, Marrara (nel Darwin Airport Resort), +61 8 8920 3333. Ristorante con influenze sia dalle regioni asiatiche che pacifiche, incorpora i cibi tradizionali australiani con moderni ingredienti occidentali. Ricca lista dei vini.
  • 11 Evoo Restaurant, Skycity Darwin, Gilruth Ave, +61 8 8943 8940. Cucina australiana e mediterranea con un'atmosfera intima e vista sull'oceano. Buona lista dei vini australiani e francesi.
  • 12 Dragon Court Restaurant, Skycity Darwin, Gilruth Ave (Skycity Darwin), +61 8 8943 8888. Simple icon time.svg Aperto a cena dalle 18:00. Ristorante cinese, buon servizio, elegante e autorizzato a servire alcolici.
  • Redsalt Bar and Grill, Crowne Plaza Darwin, 32 Mitchell St (Al piano della lobby), +61 8 8982 4992. Ristorante contemporaneo e informale. Il menu si focalizza sulla cucina australiana con bistecche e pesci come il barramundi, ma anche su piatti vegetariani. I gruppi sono i benvenuti e la prenotazione è consigliata

Fannie Bay[modifica]

  • 13 Pee Wee's at the Point, Alec Fong Lim Dr, East Point Reserve, +61 8 8981 6868. Tra palme tropicali, in un tranquillo ambiente naturale sono serviti prodotti locali freschi tra cui barramundi, gamberi, frutta tropicale e verdure asiatiche di produzione locale. Cenate al fresco nel patio e godetevii la vista del tramonto su Fannie Bay.

Cullen Bay[modifica]

  • 14 La beach, 51 Marina Blvd, +61 8 8941 7400. Ristorante con terrazza vista oceano dove servono, oltre al già citato barramundi, del buon fish and chips.
  • 15 Aroma Lounge, 62 Marina Blvd, +61 8 8919 6148. Ristorante con piatti di ispirazione italiana, buoni hamburger e piatti di pesce come calamari fritti.
  • 16 Yots Greek Taverna, 4/54 Marina Blvd, +61 8 8981 4433. Ristorante greco, da provare il polpo e il mousaka.


Dove alloggiare[modifica]

Attenzione! Nella stagione secca è raccomandabile prenotare con largo anticipo poiché gli alloggi nella città sono sempre molto richiesti.

Vista aerea di Darwin

Prezzi modici[modifica]

  • 1 The Cavenagh Backpackers (Nomads Backpackers Hostel), 12 Cavenagh St. Posizionato nel centro città.
  • Frogshollow Backpackers, 27 Lindsay St, +61 8 8941 2600, 1800 068 686, fax: +61 8 8941 0758, @ book@frogs-hollow.com.au. Ecb copyright.svg Letto in dormitorio a 24$/giorno o 140$/settimana. Camere doppie 55-68$/notte. Uno tra I più popolari backpacker in Darwin. Con una piccola piscina, offre anche sconti sui viaggi. Vantaggioso se si prenota alloggio e tour insieme. Non proprio in centro, ma non lontano.
  • 2 Gecko Lodge, 146 Mitchell St, +61 8 8981 5569, @ ustour@ozemail.com.au. Ecb copyright.svg Letto in dormitorio 17-24$/notte.

Prezzi medi[modifica]

  • Accommodation on Eden, 36 Eden St, Stuart Park, +61 8 8947 4440, fax: +61 8 8980 0888. Ecb copyright.svg 200-450$.
  • Botanic Gardens Apartments, 17 Geranium St, +61 8 8946 0300. Ecb copyright.svg $129-395. Quality accommodation centrally located in tranquil surroundings on Gardens Hill with views over the Botanic Gardens to the Arafura Sea. 2 or 3 bedroom fully self contained apartments, as well as motel rooms, also have four three bedroom, self contained townhouses, situated opposite the main complex. A stroll through the George Brown Darwin Botanic Gardens leads to the Skycity Casino, Mindil Beach, restaurants, golf course, tennis courts and the Museum and Art Gallery of the Northern Territory.
  • 8 Crab Claw Island Fishermans Village, Lot 180, Crab Claw Island, Bynoe Harbour, +61 8 8978 2313. Ecb copyright.svg 28-344$. Situato sul confine tra terra e acqua, con unno stile balinese, richiama un villaggio di pescatori con stanze con aria condizionata collegate con camminamenti fra gli alberi e i giardini delle palme. La struttura ha una piscina, un ristorante, un bar e un numero limitato di posti caravan e campeggio.
  • Crowne Plaza Darwin, 32 Mitchell St, +61 1300 666 545 (tariffa locale), 1800 891 107, fax: +61 8 8981 1765, @ reservations@crowneplazadarwin.com.au. Ecb copyright.svg b&b per due persone da 159-250$.
  • 9 Feathers Sanctuary, 49A Freshwater Rd, Jingili, +61 8 8985 2144. Ecb copyright.svg 200-275$. Alloggi in stile Bed and breakfast su due acri di terreno nel cuore di Darwin, a pochi minuti dall'aeroporto di Darwin. La collezione di uccelli di Feathers Sanctuary è varia. Sia gli uccelli nativi che esotici vivono in due grandi voliere. Gli ospiti possono entrare nella voliera cascata e vedere gli animali a poca distanza.
  • 10 FreeSpirit Resort Darwin, 901 Stuart Hwy, Berrimah, +61 8 8935 0888. Ecb copyright.svg 28-340$. Situato su 28 acri di lussureggianti giardini tropicali a soli 15 minuti dalla città di Darwin. Un membro indipendente del Big 4 Holiday Parks . Villette e cabine con una o due camere da letto, piazzole per roulotte e camper. I servizi includono: piscine, un bistrot/bar a bordo piscina, un internet cafè e un tappeto elastico per i bambini.
  • 11 Grungle Downs Tropical Bed and Breakfast, 945 McMillans Rd, Knuckey Lagoon, +61 8 8947 4440. Ecb copyright.svg 120-400$. Situato in una posizione idilliaca, a pochi minuti da tutte le attrazioni di Darwin, è perfetto per una famiglia. Il Lodge dispone di 4 letti queen size. Gli animali domestici sono i benvenuti.
  • 12 Holiday Inn Esplanade Darwin, The Esplanade, +61 8 8980 0800, +61 1300 666 747 (tariffa locale), fax: +61 8 8980 0888, @ hotel@holidayinnesplanadedarwin.com.au. Ecb copyright.svg 149-230$.
  • 13 Litchfield Tourist Park, Litchfield Tourism Precinct, Litchfield Park Rd, Batchelor (4 km a nord di Wangi Falls), +61 8 8978 2077. Ecb copyright.svg 215-235$. Uno dei principali campi safari di Litchfield, vicino a tutte le principali attrazioni del Litchfield National Park. Ottimo punto di partenza per chi vuole esplorare la regione. Ha una serie di tende da safari permanenti e cabine tendate con più comodi letti. Cena e colazione sono servite al Litchfield Cafe.
  • 14 Mandalay Luxury Stay, House 4, 78 Esplanade, +61 8 8942 3012, @ stay@morethanaroom.com.au. Ecb copyright.svg 295-7450$. Appartamenti con una, due o tre camere da letto. La struttura ha ottimi arredi e servizi, tra cui una piscina, e belle viste dai balconi sul porto di Darwin.
  • 15 Mantra on the Esplanade, 88 The Esplanade, +61 8 8943 4333. Ecb copyright.svg $215-750. Con vista sul porto di Darwin, sul Mare degli Arafura e sullo skyline cittadino. Albergo a 4 stelle offre più di 140 camere singole, doppie e triple. Tra i servizi un ristorante, un bar, una piscina all’aperto e una spa. Gli appartamenti hanno un ampio balcone privato. La struttura è adiacente alla zona dei ristoranti di Mitchell Street e a poca distanza dal Central Business District.
  • 16 Mount Bundy Station, 315 Haynes Rd, Adelaide River (Stuart Hwy), +61 8 8976 7009. Ecb copyright.svg 10-1.400$. Stanze Bed and breakfast nella fattoria, camere più economiche negli Stockmen Quarters, sconti per gruppi nella "Billabong House", piazzole camper/caravan ombreggiate e una piscina. Situato sulle rive del fiume Adelaide e su una collina che guarda la stazione. La fattoria è confortevole e accogliente con viste fantastiche ed è un'esperienza abbastanza rurale, soprattutto se si socializza con i proprietari.

Prezzi elevati[modifica]

  • 17 Bamurru Plains, Swim Creek Station, Harold Knowles Rd, Point Stuart (2 ore e mezza da Darwin), +61 2 9571 6399. Ecb copyright.svg 898-1.345$. Luogo ideale per vivere un'esperienza unica in mezzo alla fauna selvatica a Swim Creek Station sulle pianure alluvionali del Mary River. Le camere sono spaziose e rendono ancora di più l'idea di essere in mezzo alla natura. Dalla sala da pranzo si gode di un'ottima vista. Tra i servizi della struttura ci sono una piscina e una biblioteca, tra le attività proposte ricordiamo invece viaggi sul fiume Sampan, gite per osservare gli animali e gite in elicottero, ovviamente a costi aggiuntivi.
  • 18 Skycity, Gilruth Ave, The Gardens, +61 8 8943 8888, 1800 891 118. Immerso in giardini tropicali sulla spiaggia, questo è un hotel 5 stelle a breve distanza dal CBD.


Sicurezza[modifica]

In caso di Emergenza chiamare lo 000 per un'ambulanza, i vigili del fuoco o la polizia.

  1. Chiamate lo 000 e richiedete il servizio di cui avete bisogno
  2. Ricordate di mantenere la calma e fornire una descrizione precisa sulla vostra posizione
  3. Parlate chiaramente e con calma fornendo tutte le informazioni richieste

Royal Darwin Hospital è uno dei cinque ospedali pubblici del Territorio del Nord. L'ospedale è situato su Rocklands Drive, Tiwi, all'estremità settentrionale di Darwin. Non appena si raggiunge Casuarina, cartelli blu forniscono indicazioni per raggiungere la struttura ospedaliera. In generale è consigliabile studiarne la posizione in anticipo, nel malaugurato caso che se ne abbia bisogno. L'ospedale privato di Darwin è situato dall'altro lato della strada. Al pronto soccorso le attese possono essere lunghe, in particolar modo se non si soffre di patologie gravi (nei casi riconducibili in Italia ai codici bianchi e verdi ovvero laddove non vi sia il pericolo di vita).

Bevete molta acqua, almeno 1 litro per ogni ora di camminata nel clima caldo. Evitate di camminare nelle ore più calde del giorno, soprattutto da soli. Prima di intraprendere un'escursione lunga è sempre consigliabile segnalare la propria gita al overnight bushwalking register. Portate con voi una mappa e non aspettatevi di avere ovunque il segnale del telefono cellulare. La copertura del segnale è infatti buona solo nei pressi dei centri abitati. È importante anche scegliere con attenzione la compagnia telefonica: meglio se garantisce una copertura maggiore nel Territorio del Nord. Tenete presente che se ci si trova in una zona lontana dalla città e abbastanza isolata, una volta effettuata la chiamata di emergenza, i soccorsi potrebbero arrivare dopo parecchio tempo.

La Malaria non è presente a Darwin e dintorni, tuttavia durante il picco della stagione secca le zanzare sono ancora presenti nelle zone dove si ha dell'acqua stagnante. È consigliabile portare con sé un repellente a base di Dietiltoluamide (DEET) che è efficace anche contro altri insetti. Da prendere in considerazione anche il rischio di febbre Dengue.

Tra i mesi di Ottobre e Maggio un rischio mortale sulle spiagge sono le cubomeduse, rischio che si riduce durante la stagione secca. Quando si nuota sulle spiagge portate con voi dell'aceto da spargere sulla ferita in caso di puntura. Se si viene punti da una cubomedusa è comunque essenziale recarsi il più presto possibile in un ospedale.

I coccodrilli sono molto diffusi nelle acque, ma molto rari nelle vicinanze delle spiagge pubbliche. I giornali amano le storie di coccodrilli: se uno si avvicina ad un'area pubblica, probabilmente, i giornali saranno pieni di articoli sulla vicenda.

Non accampatevi mai vicino a fiumi, spiagge o altri corsi d'acqua.

Attorno a Darwin sono presenti alcune aree dove la balneazione è sicura, ma se si ha anche il minimo dubbio di non trovarsi in una di queste aree NON nuotate! Un coccodrillo di 6 m può rimanere immerso completamente ed essere quindi completamente invisibile per oltre due ore anche in un solo metro d'acqua, quindi a meno che l'area non sia stata dichiarata sicura dalle autorità competenti, è meglio rimanerne lontani. Un controllo al NT Parks and Wildlife Service può confermare quali aree siano aperte alla balneazione, quali sono aperte ma con balneazione interdetta e quali chiuse.

Serpenti sono diffusi nel Territorio del Nord, quindi prestate attenzione se camminate in erba alta.

Come restare in contatto[modifica]

Internet[modifica]

Internet lo troverete disponibile in tutti gli Hotel/Motel/Hostel, in alcuni casi a nessun costo, in altri per pochi dollari.


Nei dintorni[modifica]

Cultura indigena in Isole Tiwi
  • Parco nazionale Kakadu — Il più grande parco nazionale in Australia che contiene una delle zone col più alto concentrato di siti di arte rupestre aborigena nel mondo, i più famosi sono a Nourlangie Rock e Ubirr.
  • Katherine — Situato a circa 300 km a sud di Darwin dove l'entroterra incontra i tropici. La borgata è situata sulle rive del fiume Katherine, che scende dal famoso Katherine Gorge nel Parco nazionale Nitmiluk. Ci sono paesaggi incredibilmente diversi ed ecosistemi unici per creare le premesse per attività come pesca, canoa, escursionismo, birdwatching, campeggio e guida fuoristrada.
  • Parco nazionale Litchfield — Un parco di 1.500 km² situato a un'ora e mezzo di auto da Darwin. Il parco comprende un sacco di altipiani, larghi blocchi di arenaria per lo più circondati da scogliere. Si visita tipicamente in giornata o per i più avventurosi in due o tre giorni. La stagione dei monsoni dura da ottobre a maggio, mentre il resto dell'anno è un buon periodo per visitarlo, in quanto le cascate hanno portate d'acqua più dolci, rendendo le pozze d'acqua luoghi ideali per un bagno rinfrescante. Le attrazioni principali includono cascate sorgive permanenti (Florence, Tolmer e Wangi), cascate a Buley Rockhole, termitai magnetici e una crociera della fauna selvatica lungo il maestoso fiume Reynolds.
  • Isole Tiwi — Un piccolo arcipelago a 100 km a nord di Darwin, famoso per la cultura e l'arte aborigena. A soli 20 minuti in volo, ma accessibile esclusivamente tramite un tour organizzato.



Altri progetti

3-4 star.svg Guida: l'articolo rispetta le caratteristiche di un articolo usabile ma in più contiene molte informazioni e consente senza problemi una visita alla città. L'articolo contiene un adeguato numero di immagini, un discreto numero di listing. Non sono presenti errori di stile.