Scarica il file GPX di questo articolo

Oceania > Australia > Victoria (Australia) > Melbourne

Melbourne

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Melbourne
Centro affari (CBD) di Melbourne visto dall'area del tempio della Rimembranza
Stemma
Melbourne - Stemma
Stato
Stato federato
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Posizione
Mappa dell'Australia
Melbourne
Melbourne
Sito del turismo
Sito istituzionale

Melbourne è la capitale dello Stato di Victoria nella parte sud dell'Australia.

Da sapere[modifica]

Melbourne è una città vibrante, piena di azione e di cose da fare, una città affascinante e alla moda o che almeno aspira ad essere tale. È anche la capitale del buon cibo e della cucina internazionale dove è possibile togliersi ogni sfizio passi per la mente. È, infatti, una città cosmopolita con oltre 100 lingue parlate e l'inglese che fa da tramite.

È una città giovane, con meno di 200 anni di vita, con un misto di architettura futuristica e vittoriana, con al centro una piazza, la "Federation square", fatto insolito per una città del nuovo mondo. Se il centro è occupato quasi unicamente da grattacieli e alti palazzi, appena usciti dal CBD (quartiere centrale della città) si incontrano solo casette a uno o due piani.

Cenni geografici[modifica]

Melbourne si trova nella parte sud dello stato di Victoria. Si estende su una delle più vaste baie al mondo, Port Phillip, su cui si abbattono i venti freddi provenienti dal polo Sud ma anche quelli caldi dal deserto. La città si estende per oltre 30 km dal centro, pur avendo una popolazione sotto i 4 milioni di persone.

Quando andare[modifica]

Quattro stagioni in un giorno è la descrizione perfetta del clima di Melbourne. L'inverno è mite, con temperature sempre al di sopra dello zero e oltre i 10-15 gradi nelle ore diurne. L'estate può essere molto calda, oltre i 40 gradi ma non fatevi cogliere impreparati: nell'arco di pochi minuti la temperatura può scendere anche di 20 gradi. Autunno e primavera possono avere temperature oltre i 30 gradi ma, se spira il vento dall'artico, si possono abbassare fino a 10°. Stupiti? Ma proprio questo vuol dire "Quattro stagioni in un giorno".

I mesi più consigliati per visitare Melbourne sono ovviamente quelli estivi, con febbraio probabilmente il mese più stabile nelle alte temperature:

  • Gennaio: temperature abbastanza stabili e intorno ai 30 gradi con punte comunque di 40 o 20 (come avevamo detto). Il capodanno è spettacolare, la città è chiusa nei festeggiamenti. L'evento principale del mese sono gli Australian Open di Tennis [1].
  • Febbraio: è ancora estate, il mare è raggiungibile via tram e St.Kilda è il distretto dove la vita si sposta a Melbourne. L'evento principale è il Festival di St.Kilda [2] che si protrae per una settimana con molti eventi gratuiti. CBD si riempe di persone che ogni notte girovagano tra bar, ristoranti, cinema all'aperto e manifestazioni.
  • Marzo: il distretto sotto i riflettori è ancora St.Kilda con il Gran Premio di F1 [3] in Albert Park.

Nella sezione degli Eventi troverete un dettaglio delle manifestazioni con enfasi ai mesi estivi.

Cenni storici[modifica]

L'area di Port Phillip, dove oggi è situata Melbourne, era occupata almeno 40.000 anni fa da culture aborigene.

L'esplorazione della baia di Port Phillip ebbe inizio nel 1800 e vi fu stabilita una colonia penale che però fu abbandonata qualche tempo dopo. Soltanto nel 1835 l'esploratore John Batman arrivò nella zona dove ora sorge la parte centrale di Melbourne e comprò dagli aborigeni la terra dove sarebbe sorta la città. L'acquisto fu successivamente annullato. Lo stato di Victoria fu creato nel 1851 e Melbourne ne divenne la capitale.

Melbourne-Intro.jpg


Come orientarsi[modifica]

Vista del CBD da Southbank, oltre il fiume Yarra

I principali distretti di Melbourne sono:

  • Centro di Melbourne o CBD (Central Business District) - Il centro finanziario di Melbourne. A differenza delle altre città australiane è un vero centro con vita diurna e notturna, bar, pub, ristoranti, teatri, manifestazioni sia durante la settimana che nei weekend.
  • St.Kilda - Il centro balneare di Melbourne. A soli 8 km dal centro è facilmente raggiungibile con i tram 16 (Federation Square) e 96 (Bourke Street) dal centro. Un porticciolo, spiagge pulite e parecchi bar fanno da contorno a St. Kilda.
  • Carlton - Il quartiere Italiano da sempre, con il centro in Lygon Street e i suoi bar e ristoranti. Molto turistico e frequentato per vedere e farsi vedere.
  • Southbank - Dall'altro lato del fiume Yarra rispetto a CBD, praticamente una sua estensione. Un numero elevato di bar e ristoranti, con un mercatino domenicale molto piacevole. Anche sede del casinò Crown.
  • South Yarra - Il quartiere alla moda con il cuore in Chapel Street. Se lo shopping è il vostro hobby preferito, allora dovrete includere questa strada nella vostra lista di cose da fare e vedere.
  • Fitzroy - È definito il quartiere Boemo ed è effettivamente un mosaico etnico come dimostrano i suoi bar e ristoranti. È molto frequentato soprattutto di notte.
  • Melbourne Docklands - Sottovalutato per alcuni aspetti. È stato ricostruito solo negli ultimi anni e si trova proprio dietro l'angolo di CBD. Il vecchio porto fluviale ha lasciato spazio a questo nuovo quartiere con palazzi futuristici e continue manifestazioni.
  • Elwood - Un piccolo quartiere oltre St.Kilda. Da qui ha inizio il lungo viale che termina nella parte est della baia. È forse il primo quartiere che vi proietta verso lo spazio paese. Ormond Street è il suo asse principale con negozi anche di surf/windsurf.


Come arrivare[modifica]

Aeroporto di Melbourne con un boeing 737 (VH-VXR) della Qantas in primo piano

Molti sono i modi per arrivare a Melbourne, dall'interno dell'Australia. Se Melbourne è la prima tappa australiana, solo l'aereo può essere usato come mezzo di trasporto. Non vi sono collegamenti per passeggeri via nave tra Melbourne, e l'Australia in genere, e altre nazioni limitrofi.

In aereo[modifica]

La principale compagnia aerea è Qantas, vettore nazionale. Sfortunatamente è anche la più costosa. La seconda compagnia è probabilmente Virgin Australia con voli anche nei centri minori da Melbourne. Le più economiche, soprattutto se prenotate in largo anticipo sono Jetstar e Tiger Airways. Con Tiger non sono rari i biglietti sotto i 50$ a tratta, e vola anche a Sydney e Brisbane. Da queste città si può optare per le altre compagnie aeree.

L'aeroporto si trova a circa 20 km da Melbourne ed è facilmente raggiungibile con gli autobus della SkyBus. Fuori dall'aeroporto riuscirete a localizzare facilmente la fermata e il bus che è di un bel rosso acceso. Il biglietto di andata/ritorno costa 26$ e solo andata 16$. Non è necessario prenotarli in anticipo. Le corse sono frequenti anche di notte.

In auto[modifica]

L'auto è un buon mezzo per viaggiare in Australia, una volta che ci si abitua alle distanze. Vi sono molteplici modi per arrivare a Melbourne. Un buon sito di navigazione Australiano è Whereis. Le principali vie sono tre. Dal Nuovo Galles del Sud via costa, ad Est di Melbourne. Dalle Alpi Australiane, che tracciano il confine tra Victoria e Nuovo Galles del Sud. Dall'Australia Meridionale via costa, ad ovest di Melbourne. È proprio quest'ultima la via più bella, chiamata Great Ocean Road o Grande Strada Oceanica, che si estende per oltre 700 km da Adelaide.

In nave[modifica]

Dalla Tasmania esiste un servizio giornaliero, Spirit of Tasmania. Il viaggio dura circa 12 ore e potete imbarcare la vostra auto o bici. Cabine e ristoranti sono disponibili per il passaggio notturno.

In treno[modifica]

Le distanze sono immense ed ogni viaggio in treno da qualsiasi altro stato risulterà molto lungo. La compagnia Rail Australia offre treni da ogni principale città in Australia verso Melbourne. I treni che collegano il centro con i sobborghi sono gestiti dalle compagnie Connex e V\Line.

La stazione principale è Flinder Street Station.

La stazione secondaria è Southern Cross Station.

In autobus[modifica]

Nonostante le distanze enormi, l'autobus costituisce un ottimo mezzo per esplorare i dintorni di Melbourne.

  • V\Line è la compagnia più famosa, che oltre ad autobus gestisce anche treni.
  • FireFly e Greyhound sono due compagnie minori.

La stazione principale si trova accanto a Southern Cross Station

Come spostarsi[modifica]

Tram della compagnia "Yarra Trams" alla fermata di "Bourke Street Mall"

Con mezzi pubblici[modifica]

I trasporti pubblici sono ottimi e la copertura è praticamente totale. Sono disponibili treni/metro, tram e bus. Soprattutto i tram sono il vanto di questa città. I trasporti sono gestiti da Metlink [4] sul cui sito è possibile anche calcolare i tragitti. La Mappa dei trasporti può essere molto utile. Ci sono anche un tram, che gira attorno a CBD e un bus, che passa dai principali punti di interesse, entrambi gratuiti.

L'area di Melbourne è divisa in 2 zone. Normalmente la zona 1 è sufficiente per vedere tutte le principali attrazioni di Melbourne. Dal 15 gennaio 2013 la carta prepagata chiamata Myki è l'unico metodo per pagare sui mezzi della Metlink, anche i turisti devono procurarsi una di tali carte, disponobili nelle stazioni principali, in tutti i 7/11 o altri piccoli negozi.

In bicicletta[modifica]

Il metodo migliore di spostarsi è sicuramente la bici. Ci sono vari negozi e centri che affittano bici. Tra i più vantaggiosi ci sono Rent@FedSquare [5] in centro e davanti al porto di St.Kilda con il bel tempo arriva anche un camioncino con bici a noleggio.

Cosa vedere[modifica]

Ingresso ai Royal Botanic Gardens

Melbourne è abbastanza differente dalle altre metropoli Australiane. Il centro, chiamato "CBD", è pieno di vita ogni giorno della settimana, feriale o festivo, di giorno come di notte: bar, ristoranti, negozi, tutto quello di cui avete bisogno è qui. Il centro costituisce un'ottima base per andare alla scoperta delle altre zone di Melbourne. Una delle passeggiate preferite è nei Vicoli dei murales che hanno reso famosa la città in tutto il mondo oppure lungo il fiume Yarra ai confini del CBD. Se la giornata è calda si può passeggiare per i viali del Giardino Botanico Reale [6]. La maggior parte è visibile anche gratuitamente. Se il termometro sale ancora di più, allora St.Kilda è il posto giusto dove andare. La località vanta, infatti, magnifiche spiagge dove bersi una birra al calar del sole. Se la giornata è piovosa, allora perdetevi tra gli innumerevoli musei e bellissime librerie di Melbourne.

In 1 giorno[modifica]

Lago nel Botanical Garden
  • Sveglia alle 7am per una passeggiata nel Royal Botanic Gardens alle porte del centro, oltre il fiume Yarra. Il parco apre alle 7.30am (ingresso gratuito), e il mattino presto è il momento migliore della giornata, con gli animali che si svegliano e non sono ancora disturbati dalla presenza umana.
  • Dopo la passeggiata ci vuole una bella colazione, con uova e pancetta, oltre che il solito latte. Uscite dal parco dal lato di Domain Road, lì troverete i bar che cercate con tavoli sia al chiuso che all'aperto.
  • Da Domain Road potete prendere il tram 8 (il biglietto giornaliero potete comprarlo alla posta vicino al bar) e tornare in centro. Prossima tappa Federation Square, la piazza centrale della città. Visitate l'Information Center in cui sono disponibili sia informazioni per la città, che per Victoria e l'Australia
  • Camminate verso l'atrio di Federation Square e fate visita all'Ian Potter Centre (NGV). Oltre ad un'esposizione permanente d'arte Australiana, ve ne sono altre temporali di particolare interesse. L'ingresso normalmente è gratuito o richiama un piccolo contributo in base alle esposizioni temporali.
Interno della Libreria di Melbourne in Swanston Street, perdetevi tra i libri e le grandi sale
  • È ora di pranzo, uscite dall'Ian Potter Centre e vi troverete in Flinders Street proprio di fronte a Russell Street, salitela fino all'altezza di Bourke street e girate a destra. Troverete alcuni tipici ristoranti italiani come Pellegrini (un'istituzione), Grossi Florentino oppure continuando lungo Bourke Street troverete Red Pepper e Green Pepper, due ristoranti indiani tanto buoni quanto economici. Per maggiori informazioni sui ristoranti, andate alla sezione del mangiare
  • Dopo pranzo una camminata nel limitrofo Fitzroy Garden non la toglie nessuno e qui potrete visitare anche Cook's Cottage, costruito nel 1755 in Inghilterra dalla famiglia Cook, famoso navigatore ed esploratore, e trasportato qui a Melbourne nel 1934, mattone per mattone. L'ingresso richiede pochi dollari.
  • Sono le 5 e vi sentite affaticati? È l'ora del the, prendetevi una pausa nel famoso Windsor Hotel in Spring Street. Il palazzo, costruito nel 1883, è nelle lista della National Trust, l'interno è spettacolare e richiama molto l'architettura inglese di fine 800.
  • Vi siete meritati una pausa nel vostro alloggio prima di incominciare la serata.
  • Per cena la scelta a voi, se volete dei sapori Italiani allora è Wine Lane, prezzi accessibili e una vasta selezione di salumi e formaggi importati dall'Italia, oppure Cookie, informale, cool e con una eccezionale qualità sia nel cibo che nei vini e nelle birre. Per maggiori informazioni sui ristoranti, andate alla sezione del mangiare
  • Se avete optato per Cookie, trasferitevi nella zona bar, successivamente al piano superiore, per finire al Roof Top, all'ultimo piano dello stesso palazzo. La vista è impagabile, e se è una giornata calda, l'aria vi aiuterà a bere più del dovuto. Altrimenti tornate a Federation Square per il Transport Bar, l'unico bar al centro della piazza, non potete perdervi.

In 3 giorni[modifica]

Eureka Tower vista da St.Kilda al calar del sole
  • Se la notte precedente è stata lunga prendetela con calma al mattino e andate allo Skydeck (10am-tramonto) presso l'Eureka Tower in Southbank, il palazzo più alto di Melbourne. Da qui potete vedere tutta Malbourne fino a distanze di 20–30 km in base alla giornata.
  • Per colazione, o brunch, a questo punto della giornata, avrete a disposizione una miriade di possibilità in Southbank.
  • Passate il ponte sul fiume per andare all'Aquarium, potete tranquillamente passarci 2-3 ore tra squali e tartarughe, oltre innumerevoli pesci tropicali.
  • Siete stanchi? Avete probabilmente bisogno di un latte, quattro passi per arrivare in Collins Street 477 da Negroni
  • È arrivata l'ora della lettura, allora recatevi alla Melbourne State Library, dove potrete trovare libri di tutti i tipi e lingue, oltre che giornali e quotidiani, anche in italiano. Interessanti anche le esposizioni permanenti.
  • Vi siete meritati una pausa nel vostro alloggio prima di incominciare la serata.
  • Per cena e drink recatevi nelle Melbourne Docklands.
  • È arrivata l'ultima giornata della vostra visita a Melbourne. Colazione al Queen Victoria Market dove potrete stupirvi delle mille e più bancarelle e prodotti. È talmente facile perderci l'intera giornata in questo mercato!!
  • Avete rubato una mela? Allora dovrete andare all'Old Melbourne Gaol (20$, 9:00-17:00) in Russell Street, dove vi aspetterà la stazione di polizia, il tribunale e infine la galera. Un'esperienza diversa e divertente.
  • La giornata è troppo bella per musei, librerie o prigioni, allora con il tram 96 da Bourke Street andate a St.Kilda per la spiaggia e il sole, oltre che il porticciolo
  • L'ultima serata deve essere ancora diversa. Vi aspetta il Casinò di Melbourne, il Crown Casino, sulle rive del fiume in Southbank. Prima cenate e poi giocate. Se la sequenza fosse l'opposto, potreste anche rimanere senza cibo. Ristoranti interni al casino sono per tutte le tasche.

In 4 giorni e più[modifica]

Accompagnate la visita alla città con delle gite in giornata oltre Melbourne. Nella sezione sottostante sono suggeriti viaggi in giornata a:

o con due giornate a: Great Ocean Road[9], una delle più belle strade costiere al mondo

Eventi e feste[modifica]

A seguire una prima sezione con gli eventi speciali dell'estate e successivamente la lista degli eventi canonici dell'anno, con enfasi sui primi mesi dell'anno.

  • Principali eventi dell'estate
  • Gennaio
    • Australian Open di Tennis. Con 35-55$ potete godervi l'intera giornata tra i campi di tennis con i migliori tennisti al mondo. Gli incontri principali, due femminili e due maschili, richiedono invece un investimento superiore. L'ingresso al villaggio è incluso. Mangiare e bere disponibile nel villaggio.
    • Midsumma. A cavallo di gennaio e febbraio, è il principale festival per la promozione della cultura gay/lesbian.
    • Australian Day. Simple icon time.svg 26 gennaio. Le manifestazioni non si risparmiano nel weekend. verificate all'Information Center in Federation Square.
  • Febbraio
    • Festival di St.Kilda. Simple icon time.svg Meta' febbraio. Con musica dal vivo e feste.
    • St.Kilda Night Market (Di fronte al Luna Park). Simple icon time.svg Ogni giovedì del mese a partire dalle 19:00. Anche alcune notti in dicembre e gennaio. Bancarelle di ogni tipo, sapori da tutti i continenti, musica dal vivo, una bella serata rilassata.
    • Victoria Night Market. Simple icon time.svg Ogni mercoledì del mese. Per degustare di bancarella in bancarella, e poi rilassarsi con un massaggio Thai. Musica dal vivo e manifestazioni.
    • Sydney Mayer Free Concert. Simple icon time.svg Notti in gennaio e febbraio.
    • Melbourne Summer Cycle. Una opportunità unica per godersi Melbourne e i suoi angoli in questo tragitto organizzato di 40 km. Inoltre tutte i costi di iscrizioni vengono donati all'associazione per la cura della sclerosi multipla.
    • Grape Grazing. Nato nel 1987, questo Festival organizzato nella Yarra Valley è l'opportunità cercata per spostarvi fuori Melbourne per una gita giornaliera nella piccola Toscana Australiana. Nella valle vengono organizzati concerti, degustazioni di vino e cibo, pranzi e cene al lume di candela, cogliendo l'occasione del giorno di S.Valentino.
  • Marzo
    • Australian Grand Prix. Per gli appassionati ai motori l'appuntamento è immancabile.
    • Moomba Waterfest. Simple icon time.svg Inizio marzo. Festa etnica con sfilate nei costumi tradizionali da tutto il mondo, perfetta per i bambini.
    • Food and wine Festival. Ecb copyright.svg 25$ per bicchiere e tante prove quanto possibile. 16 giorni per degustare tutto il possibile. I ristoranti aprono con serate tematiche, i traghetti sul fiume organizzano colazioni e Yum Cha (tapas cinesi) e lungo il fiume, nel weekend, un numero quasi illimitato di aziende vinicole si organizzano per la degustazione dei vini.
  • Aprile
    • Rip Curl Pro. La più antica competizione di surf in Australia. È organizzata nella famosa Bells Beach, a circa 10 km da Torquay, alle porte di Geelong. Qui è stata anche girata la scena finale di Point Break (famoso film legato al surfing). Una mecca per gli appassionati.
    • Melbourne International Comedy Festival. Simple icon time.svg Organizzato normalmente a metà aprile. Con l'autunno arriva anche la voglia di ridere.
Melbourne CUP, presentazione dei fantini
  • Settembre
    • Finale AFL. Simple icon time.svg Fine settembre. Finale di calcio australiano. Forse il principale evento per i residenti.
    • Italian Film Festival. Simple icon time.svg Fine settembre. Per chi sente mancanza di Film in lingua italiana. Un interessante occasione per incontrare molti immigrati.
  • Ottobre
    • MotoGP. Per gli appassionati di motociclismo. L'evento si svolge a Phillip Island, a circa un'ora da Melbourne. Bus sono organizzati per i tre giorni di gara e prove. È possibile andare sia via terra, lungo il ponte, o via mare, con il traghetto.
  • Novembre
    • Around the bay in a day. Simple icon time.svg A metà ottobre. Solo se vi sentite molto preparati potete affittare una bici e fare il giro della baia con partenza e arrivo a Melbourne.
    • Melbourne Cup Carnival. La più grande corsa di cavalli nell'emisfero sud, una esperienza unica. Il primo martedì di novembre. Anche se è festa solo in Victoria l'intera Australia si ferma per questa corsa.


Cosa fare[modifica]

I divertimenti a Melbourne non mancano, sia che siete giovani in cerca di bar e discoteche, genitori con bambini, o semplicemente persone in cerca di tranquillità. Di seguito alcuni suggerimenti:

  • Luna Park. Il biglietto illimitato è l'opzione perfetta per godersi l'intera giornata con i bambini. Il Luna Park è situato in St.Kilda, se avete l'albergo in CBD prendete il tram 16 o 96 che vi porta di fronte all'ingresso.
  • Mongolfiera. Ecb copyright.svg Attorno a 300$ per persona. È un'altra opzione per vedere Melbourne dall'alto. I voli sono normalmente programmati al mattino presto. I principali operatori sono Balloon Sunrise e Balloon over Melbourne.
  • Kite Surfing (A St.Kilda). Vi darà qualche ora di adrenalina. I corsi su misura vengono organizzati ogni giorno. Un altro operatore è Kite Republic.
  • Barbeque. È la tipica esperienza Australiana. Sia lungo le spiagge che nei parchi vi sono parecchi Barbeque elettrici. Tipicamente sono gratuiti, basta solo schiacciare il tasto Start e in pochi secondi la piastra si riscalda per cucinare.
  • Parchi. I più belli sono sicuramente il Royal Botanic Gardens, il Fitzroy Garden, il Fawkner Park in South Yarra e infine Albert Park dove viene organizzato anche la gara di Formula 1. Potete visitare i box, usati durante l'anno come palestre.


Acquisti[modifica]

Grazie all'effetto cambio, dal mangiare, al bere, allo shopping è tutto abbastanza vantaggioso.

La facciata dello storico edificio del "Prahran Market"
Melbourne Central - Uno dei Shopping Center più in voga di Melbourne

Di seguito una lista dei principali mercati e delle vie più note dello shopping. Altri sono elencati nelle varie sezioni dedicate ai distretti cittadini.

  • Queen Victoria Market (Ai margini di CBD). Una istituzione. Venire a Melbourne e non visitarlo sarebbe un vero peccato. I profumi, gli odori, i colori, le urla, gli inviti ad assaggiare, la presenza cosmopolita, la varietà dei cibi offerti, delle specialità internazionali. Come dire, visitate il mondo culinario e ortofrutticolo in un unico mercato. In sezione del mercato cinese si trova di tutto, importato direttamente dalla Cina, ma forse questa è la parte meno interessante.
  • Prahran Market (Nel bel mezzo del quartiere Prahran a lato di Chapel street e ai confini di South Yarra). È soprattutto un mercato ortofrutticolo con sezioni anche per carne e pesce. Molto noto agli abitanti di Melbourne. Non stupitevi se sentite molto frequentemente parlare greco o italiano.
  • Bourke Street (Una strada centrale del CBD). È stata trasformata in zona pedonale con illimitate opportunità di shopping. I negozi e i magazzini più noti si trovano lungo la Bourke street qui, Mayer in testa.
  • Melbourne Central (Situato al lato nord del CBD. Si può arrivare comodamente con la metro, con fermata nello stesso shopping center, e con il tram da Swanston Street). Racchiude un numero quasi infinito di negozi a prezzi sempre molto convenienti, soprattutto dopo Natale, quando i grossi sconti arrivano. Al terzo piano vi è anche un pub e il cinema.
  • Chapel Street. La via della moda a prezzi relativamente contenuti che inizia a South Yarra per continuare fino al quartiere Windsor. Qui non troverete le grandi firme, quelle sono in Collins Street (in CBD), ma un abbigliamento semplice, confortevole, sportivo ad un prezzo quasi sempre onesto.
  • Camberwell Market (Accessibile dal CBD con il tram 72 -fermata #61- e 75 -fermata #40-). Simple icon time.svg Dom 6:30-12:00. Una piacevole sorpresa ad ogni bancarella. Potete trovare di tutto, dal grammofono alla macchina fotografica degli anni 60 o inizio secolo, dai mobili ai vestiti di seconda mano. Ad ogni metro vi stupirete e quando capirete che è arrivata l'ora di chiusura vi sembrerà impossibile che siete riusciti a visitarne solo la metà. Potete trovare dei tesori. L'unico grosso difetto? L'orario; per visitarlo dovrete alzarvi presto. Consigliato.


Come divertirsi[modifica]

Locali notturni[modifica]

CBD è il quartiere per l'inverno. St.Kilda è il quartiere per l'estate. South Yarra e Chapel Street non hanno stagioni. La scelta non manca. I bar e pub tendono a chiudere tra la 1am e le 3am. Vi sono però opzioni anche fino al mattino dopo. Consultate gli elenchi nei relativi distretti.

Dove mangiare[modifica]

In questa pagina sono riportati solo i ristoranti più noti, indipendentemente dalla zona. Si suggerisce di consultare gli elenchi negli articoli dedicati ai distretti di Melbourne, come St.Kilda e CBD. Come succede in tutta l'Australia il piatto principale (main) è un misto tra il primo e il secondo italiano.

Prezzi modici[modifica]

Melbourne - Mappa della zona di CBD con bar e ristoranti suggeriti
  • Wine Lane. Ecb copyright.svg I piatti costano in media meno di 10$. Sembra di essere alla fraschette di Roma o nei crotti della Valtellina. Non c'è pasta ma c'è una vasta selezione di salumi, fritti (arancini, olive ascolane e altro), formaggi (perfino stagionati in barili di vino barolo) e qualche piatto a base di tartufo. Se volete risentire i sapori Italiani questo è il vostro posto.
  • Red Pepper e Green Pepper, Bourke Street, 12-14. Ecb copyright.svg Mangerete con circa 10-12$ e potrete permettervi una birra con 3$. Sono due ristoranti indiani frequentati principalmente da studenti di origine indiana. Ottimo, se non superbo, cibo indiano a prezzi incredibili. Il migliore dei ristoranti asiatici economici.
  • Ristoranti Asiatici, Swanston Street (Vicino a Chinatown, incrocio con Little Bourke). Ecb copyright.svg Circa 10$ sia a pranzo che a cena. Sulla via principale vi sono una serie di ristoranti Tailandesi, Coreani, Giapponesi, Malesiani. Dovete sole scegliere quale cucina nazionale.
  • Leo's Restaurant, Fitzroy Street (St.Kilda). Ecb copyright.svg Menù 15/20$. Ogni giorno c'è un menù speciale. Riuscirete a bere e mangiare in modo impagabile.

Prezzi medi[modifica]

  • Cookie, Swanston St 252 (Al primo piano). Forse il vincitore nella classe dei prezzi medi. Cucina con tendenza Tailandese e scelta anche sulle dimensioni del piatto, oltre che sul tipo. Il tutto con una estesa listi di vini, anche se non sempre tutti disponibili, e birre da tutto il mondo. Per la tarda serata salite al Roof Top, un bar all'ultimo piano all'aperto dove avrete una tra le migliori viste notturne di Melbourne.
  • Bokchoy Tang. Favoloso ristorante in Federation Square con cucina cinese moderna. I banchetti sono super-consigliati, offrono una tale varietà di gusti e sapori che faranno ricredere anche i più indisponibili verso la cucina orientale.
  • Pizza e Birra, Fitzroy St 60A (Se arrivate con il tram 96, fermata St.Kilda Station). Ecb copyright.svg 20/25$. Reputata da molti italiani la miglior pizza di Melbourne. Forno a legna. Consigliata la birra del posto.
  • +39. Una delle migliori pizzerie in Melbourne. Pizzeria dell'anno 2010. Normalmente aperta sia a pranzo (quasi sempre piena) e sera.
  • Chocolate Buddha (Si trova in mezzo a Federation Square, non potete perdervi). Ecb copyright.svg I piatti costano tra i 15$ e i 25$. Non vi sono piatti a base di cioccolato, come potrebbe sembrare dalla prima parte del nome, ma piatti unici di tipo orientale. Sempre molto pieno, ma non c'è quasi mai molta attesa per un tavolo, o meglio parte di un tavolo visto che sono condivisi.

Prezzi elevati[modifica]

  • Vue de Monde. Ecb copyright.svg Piatto principale: 50/80$, menu degustazione: 150/250$. La domanda comune è se questo ristorante è il migliore di Melbourne. Posizionato in Little Collins Street 430, offre meravigliosi piatti di taglio francese con una lista molto estesa di vini. Il prezzo è adeguato all'esperienza, abbastanza alto.
  • Taxi Dining Room. Ecb copyright.svg Piatto principale: 40/60$, antipasto: 20$. Posizionato nel centro di Federation Square offre una vista spettacolare del fiume Yarra e Southbank. Cucina contemporanea offerta da un cuoco tra i migliori al mondo, Michael Lambie. Potete verificare il menu e i prezzi direttamente sul sito web.
  • Grossi Florentino. Ecb copyright.svg Piatto principale in sala: 50/70$, degustazioni al bar: 15/20$. Un ottimo ristorante italiano che mantiene tutti i sapori veri della cucina italiana con primi e secondi sempre cotti al momento giusto, al dente. Esistono tre sezioni, il bar dove i prezzi sono molto contenuti per poi salire alla sala principale al piano superiore con un servizio d'eccellenza.


Dove alloggiare[modifica]

In questa pagina sono riportati solo alloggi di spicco, indipendentemente dalla zona. Si suggerisce di consultare gli elenchi negli articoli dedicati ai distretti di Melbourne, come St.Kilda e CBD. Molto convenienti sono anche le offerte ultimo minuto che trovate sui seguenti siti:

  • Wotif.
  • Flight Centre. Simile al precedente ma accetta anche prenotazioni in anticipo.

Verificate sempre che non vi sia in corso nessuno evento maggiore in città (elencati sopra), altrimenti prenotare all'ultimo minuto non è una buona idea!!

Prezzi modici[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • Vibe Hotel (Di fronte a Southern Cross Station, stazione dove arriverete dall'aeroporto). Una catena a prezzi moderati. L'area non ha un gran scelta di ristoranti/bar ma poche centinaia di metri e vi troverete a Swanston Street.
  • BayView Eden. Non c'è la vista del mare ma tutto il resto non manca. Un'altra buona opzione in CBD.
  • City Limits Motel. Se non avete fretta a prenotare, le offerte dell'ultimo minuto sono molto vantaggiose. Fate solo attenzione che non vi siamo programmati grossi eventi nella città.

Prezzi elevati[modifica]

  • Crown Promenade. In cima alla lista degli hotel lussuosi e costosi di Melbourne. Si trova a Southbank, lungo il fiume, dove non avrete difficoltà a trovare un ristorante per la sera.
  • Oaks on Lonsdale. Nel caso volete avere un vostro appartamento con cucina ed essere in centro questa è la scelta giusta.
  • The Hotel Windsor. Una istituzione, anche se probabilmente costosa per quello che offre. Ma qui il prezzo è per la storia che l'Hotel Windsor porta.


Sicurezza[modifica]

I problemi legati alla sicurezza sono minimi e per prevenirli bastano quelle precauzioni normalmente adottate nel proprio luogo di residenza. A Melbourne il piccolo crimine è quasi del tutto assente. Attenzione però fuori dai club/bar ad evitare risse con persone che hanno bevuto un bicchiere di troppo, soprattutto il venerdì e il sabato sera.

Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]

Australia Post [10] ha uffici ovunque, anche in piccoli negozi. Le centrali più grosse si trovano in CBD in:

  • Elizabeth Street 250
  • Russell Street 296
  • Flinders Lane 246
  • Collins Street 440

Australia Post è una buona soluzione per spedire pacchi verso casa, se di peso e dimensione contenuto. Esistono altri vettori privati.

Telefonia[modifica]

Le cabine telefoniche sono sempre meno comuni, ma comunque presenti nelle strade principali. Per telefonare verso l'Italia dovete comporre lo 0011 39 e il numero di telefono italiano incluso prefisso con zero iniziale se verso telefono fisso e senza zero iniziale se verso telefonino.

In molti negozi sono disponibili Phone Card che, se usate da telefono fisso, vi permetteranno di chiamare casa con 3-5 centesimi/minuto oltre lo scatto iniziale di 50 centesimi.

Per comprare una tessera di un telefonino dovete avere con voi il passaporto e un indirizzo di residenza per permettere al negoziante di registrare la vendita. Telstra è l'operatore nazionale. Altri fornitori sono Vodafone, Virgin and 3.

Internet[modifica]

Internet point sono ovunque. Da qui potete anche telefonare via Skype. Vi sono anche molte agenzie di viaggio che lasciano le stazioni internet gratis se prenotate gite con loro.

In St.Kilda vi sono due centri in Grey Street, vicino all'incrocio con Fitzroy Street. Sono molo famosi, soprattutto l'agenzia turistica che fa spettacolari prezzi per gite e viaggi oltre Melbourne, qualsiasi destinazione in Australia.


Nei dintorni[modifica]

Yarra Valley, vista dalla cantina Chandon
  • Phillip Island [11] - A circa un'ora e mezzo da Melbourne offrono una delle esperienze più turistiche della zona, la parata dei pinguini che salgono verso la spiaggia a fine giornata. Turisti si ammassano sulla spiaggia per cercare di fare la foto più bella. La zona è oggi controllata e recintata e dovete pagare l'accesso. È consigliato arrivare una o due ore prima del tramonto per vedere il museo collegato al sito.
  • Yarra Valley (Valle dello Yarra)[12] - Chiamata dagli abitanti di Melbourne la piccola Toscana. Le colline ci sono, il vino non manca e la coltivazione delle olive assicurano un olio di buona qualità. Potete andare con un tour organizzato (costi attorno ai 80-100$) e degustare vini di 5-6 cantine o affittare una vostra macchina, ma attenzione ai controlli del livello dell'alcool molto frequenti della polizia. Le degustazioni sono gratuite nella maggior parte dei casi.
  • Mornington Peninsula [13] - Avete due possibilità. Affittare una macchina e girarla in uno o due giorni. Affittare una bici, prendere il treno fino a Frankston e pedalare. Entrambe le esperienze sono valide. È abbastanza collinoso quindi bisogna essere in forma per l'opzione bici. Spiagge bellissime, aziende vinicole, centro termale, parchi ed altro da visitare.
  • Werribee - Un cittadina ad ovest di Melbourne, circa 30 km dal centro. Il "Victoria’s Open Range Zoo" [14] è un parco ove gli animali provenienti dai 4 angoli della terra sono allo stato libero.

Itinerari[modifica]

  • Great Ocean Road. Se riuscite, affittate una macchina e seguite questa strada per 2-3 giorni. Potete dormire in qualche Hostel backpacker o B&B. C'è abbastanza disponibilità se fate questa gita durante la settimana. Prima tappa Torquay, famosa per il surf, dove un villaggio di negozi vi aspetta.
  • Alpi Australiane. Non è proprio una gita fuori porta. È un viaggio di almeno 4 ore ma se vi mancano le montagne questo è il vostro posto.


Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).