Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Casalmoro
Madonna del Dosso
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Reddot.svg
Casalmoro
Sito istituzionale

Casalmoro è una città della Lombardia.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Il comune di Casalmoro sorge sulla riva sinistra del fiume Chiese su di un terreno pianeggiante dedicato per buona parte all'agricoltura.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

Torre Mangeri

In aereo[modifica]

Gli aeroporti più vicini sono:

  • Aeroporto Catullo Verona (km 53)
  • Aeroporto di Bergamo Orio al Serio (km 96)

In auto[modifica]

In treno[modifica]

  • Stazione di Desenzano del Garda, sulla direttrice Torino-Trieste
  • Stazione di Asola, sulla direttrice Parma-Brescia

In autobus[modifica]

  • APAM È collegato con Mantova e molti centri della provincia tramite linee di pullman.


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Cascina Castello
  • 1 Santuario della Madonna del Dosso. Del XVIII secolo.
  • 2 Cascina Castello, Via Castello.
  • 3 Torre Mangeri. Del XV secolo.
  • 4 Parco del Moro. Parco pubblico in riva al fiume Chiese.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

  • Asola — L'imponente cattedrale di Sant'Andrea, il Palazzo Municipale e la Loggia contraddistinguono il suo centro storico di sapore veneziano, retaggio dei 350 anni di appartenenza alla Serenissima, alla quale la città si diede nel 1440.
  • Castel Goffredo — L’industrializzata “città della calza” dei tempi moderni ha un passato da capitale gonzaghesca che l’ha dotata di un centro storico di rilievo; le piazze, i portici, le chiese, i palazzi la permeano dell’inconfondibile atmosfera che caratterizza l’urbanistica dei Gonzaga.
  • Castiglione delle Stiviere — Città della Croce Rossa e di San Luigi Gonzaga, protagonista nelle guerre del Risorgimento, fu centro gonzaghesco; conserva un bel nucleo storico che si espande sulle colline moreniche a sud del Lago di Garda. Nel dopoguerra ha vissuto una forte espansione economica che ha favorito una importante crescita demografica, facendone il centro di riferimento dell'Alto Mantovano.
  • Lago di Garda — È uno dei grandi laghi lombardi; la sponda orientale è veneta, la punta a nord è trentina. Meta di turismo climatico fin dall'Ottocento, ogni paese rivierasco vive e si sviluppa con il turismo. Mete principali sono Sirmione, Desenzano del Garda, Salò, Riva del Garda, Garda, Peschiera del Garda.
  • Acquanegra sul Chiese — L'abbazia di San Tommaso Apostolo conserva, in un maestoso interno, importanti resti di affreschi romanici dei primi anni del XII secolo. Apparteneva un tempo al convento benedettino ora perduto.

Itinerari[modifica]

Colline moreniche del lago di Garda


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Casalmoro
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Casalmoro
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.