Scarica il file GPX di questo articolo

Africa meridionale

Da Wikivoyage.
Africa > Africa meridionale
Africa meridionale
Giraffe al Parco nazionale Kruger
Superficie

Africa meridionale comprende i paesi che si trovano sulla punta meridionale del continente africano.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Geograficamente possono essere compresi nella definizione di Africa del Sud anche:

Il territorio dell'Africa meridionale è costituito prevalentemente da altopiani di bassa altitudine. Le montagne più alte si trovano nella catena dei monti dei Draghi, in Sudafrica. Nel centro l'ambiente è desertico e a nord sono presenti savane e steppe. Le uniche zone pianeggianti si trovano in Mozambico e nella costa occidentale. Nella costa sudafricana si gode d'un clima mediterraneo. A nord si trova il lago Malawi, che separa l'Africa meridionale dall'Africa orientale. La regione è attraversata da numerosi fiumi, per molto tempo secchi a causa dei numerosi episodi di siccità. I fiumi principali sono l'Orange, che sfocia nell'oceano Indiano dopo aver attraversato la Namibia e il Sudafrica, lo Zambesi e il Limpopo, i quali sfociano anch'essi nell'oceano Indiano.


Nazioni[modifica]

Mappa divisa per regioni
      Botswana — Famoso per la ricca fauna selvaggia del delta dell'Okavango.
      Lesotho — Il paese più in altura del continente, possiede splendidi paesaggi, una delle attività che si possono fare è l'Afriski sulle montagne innevate.
      Malawi — Il caldo cuore africano attorno al lago Malawi.
      Mozambico — Rilassarsi sulle splendide spiagge e scogliere o esplorare l'entroterra.
      Namibia — Chiamata anche "Germania d'Africa" possiede una fauna ricchissima, un vasto deserto, città costruite in stile coloniale e popoli interessantissimi. Produce alcuni tra i diamanti di più più alta qualità nel mondo.
      Sudafrica — Uno dei più ricchi stati dell'Africa; ha un'importante fetta di animali selvaggi e siti turistici.
      Swaziland — L'unico erede della monarchia assoluta in Africa, uno degli stati più tradizionali al mondo.
      Zambia — Un paese immerso nella savana, ricchissimo di flora e di fauna.
      Zimbabwe — Noto per i suoi famosi paesaggi e attrazioni turistiche.


Le isole Seychelles, le Mauritius e l'isola della Reunion sono spesso incluse in questa regione data la loro accessibilità dall'Africa meridionale. Si tenga in oltre presente che in certi casi, tutti i paese al di sotto dell'equatore vengono identificati con l'appellativo di Africa australe.


Centri urbani[modifica]

  • Città del Capo — Capitale legislativa e vibrante città portuale moderna del Sudafrica.
  • Gaborone — La capitale del Botswana, rispecchia la storia del suo stato ed è circondato dalla savana.
  • Harare — La capitale dello Zimbabwe, negli ultimi anni ha avuto la demolizione dei quartieri poveri, e al giorno d'oggi, la città è un eccellente zona dove viaggiare in Zimbabwe.
  • Johannesburg — La più grande città del Sudafrica, molto moderna con un'alta diversità di culture.
  • Lilongwe — La capitale del Malawi ricca di verde.
  • Lusaka — La capitale dello Zambia ha una cultura tipicamente africana. Ha un alto tasso di microcriminalità.
  • Lüderitz — Città della Namibia come Swakopmund anche Lüderitz ha conservato tracce del periodo coloniale anche se meno appariscenti.
  • Maputo — La capitale del Mozambico molto moderna con una storia meravigliosa.
  • Maseru — La capitale del Lesotho, possiede una caratteristica che la contraddistingue dalle altre città africane, la neve.
  • Maun — Ottimo campo base per i viaggi nel delta dell'Okavango nel Botswana.
  • Swakopmund — Città della Namibia definita luogo incantato o quanto meno singolare, è una città della Baviera trapiantata in un deserto africano.
  • Windhoek — La capitale della Namibia, possiede un centro molto moderno e moltissimi edifici in stile di architettura tedesca.
  • Xai-Xai — Città del Mozambico nota soprattutto per le sue meravigliose spiagge.

Altre destinazioni[modifica]

Fauna dell'Africa meridionale


Altri progetti