Scarica il file GPX di questo articolo
Africa > Africa meridionale > Mozambico > Mozambico meridionale > Maputo

Maputo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Maputo
Vista aerea di Maputo
Bandiera
Maputo - Bandiera
Stato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
Fuso orario
Posizione
Mappa del Mozambico
Maputo
Maputo
Sito istituzionale

Maputo è la capitale del Mozambico.

Da sapere[modifica]

Maputo è una città affascinante con edifici moderni (ma anche bellissimi edifici del periodo coloniale), vivaci mercati e uno splendido litorale.

Cenni geografici[modifica]

Maputo sorge sulle coste dell'Oceano Indiano, nella parte occidentale della omonima baia. La città dista 120 km dal confine con il Sudafrica e 80 km dal confine con lo Swaziland.

Cenni storici[modifica]

Fu fondata all'inizio del XVIII secolo, la città ricevette il nome di Lourenço Marques, il commerciante portoghese che esplorò la baia nel 1544. Tuttavia, dopo l'indipendenza, il nome della città fu cambiato (nel febbraio 1976) a Maputo. Il nome di Maputo ha reputato la sua origine nel fiume Maputo. Le statue di eroi portoghesi sono state rimosse e la maggior parte sono stati conservati come fortezze, e i soldati trasportano i fucili russi sostituiti dai soldati dell'esercito portoghese (sia bianchi che neri) con le armi occidentali in caserme della città e per le strade.

Come orientarsi[modifica]

Abitazioni nella città
Il quartiere "Urbanização"

Quartieri[modifica]

Maputo è una città che varia molto, il centro città è molto moderno, vi sono anche molti edifici costruiti dai portoghesi durante la colonizzazione, in questa parte della città ci sono le maggiori attrazioni turistiche e gli hotel questi quartieri si trovano principalmente sulla costa della città e in tutta la parte meridionale, nell'entroterra invece si trovano i quartieri di "Chamanculo", Urbanização e "Mafalala", le tre "baraccopoli" della città, infine nell'estremo ovest della città c'è il quartiere più grande della città, Matola, è un quartiere da circa 800.000 abitanti perlopiù residenziale dove abitano le famiglie benestanti.

Come arrivare[modifica]

Aeroporto di Maputo
La stazione ferroviaria di Maputo

In aereo[modifica]

La compagnia di bandiera LAM Mozambique Airlines effettua voli internazionali da/per Dar es Salaam, Harare, Johannesburg, Nairobi–Jomo Kenyatta più altri voli domestici da/per Beira, Chimoio, Inhambane, Lichinga, Nacala, Nampula, Pemba, Quelimane, Tete, Vilanculos. Voli domestici da/per Beira, Nampula, Tete sono effettuati dalla low-cost Fastjet Mozambique.
Una corsa in taxi dall'aeroporto in centro non dovrebbero costare più di 20€. Gli alberghi di categoria medio-alta hanno un servizio di minibus ad uso esclusivo dei propri clienti. Le SIM card possono essere acquistate al negozio vicino all'ingresso del terminal, dove c'è anche uno sportello bancario per il cambio valuta. "Aeroporto di Maputo" su Wikidata

In auto[modifica]

Maputo ha un collegamento stradale con tutte le principali città del Mozambico, e anche con Johannesburg, Harare, Pretoria e Dar es Salaam.

In treno[modifica]

  • Stazione di Maputo centrale (Estação Central dos Caminhos de Ferro). La stazione, un imponente edificio di epoca coloniale che ha fatto da sfondo anche ad alcuni film, si trova sulla linea "CFM Sul" che collega Maputo al Sudafrica, allo Swaziland e allo Zimbabwe. Il treno è poco usato dai turisti, per quanto i servizi ferroviari registrino un costante progresso. Al limite il treno può essere usato da Maputo fino al vicino posto di frontiera di Komatipoort, all'ingresso del parco nazionale del Limpopo, in pratica un'estensione del più noto Kruger Park del Sudafrica. "Maputo Railway Station" su Wikidata


Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

Gli spostamenti con i mezzi pubblici sono molto comuni.

In taxi[modifica]

chapas a Maputo
Imbottigliamento di traffico

I taxi dotati di tassametro sono di colore giallo ma è consigliabile pattuire il prezzo della corsa in anticipo. Per chiamarli, rivolgetevi al personale del vostro albergo. I Tuk-Tuk sono molto diffusi, i conducenti parlano spesso inglese e in più si prestano volentieri a farvi da guida. La maggior parte dei tuk-tuk si concentra al porto in concomitanza con l'arrivo di navi da crociera.

Esistono anche diversi minibus collettivi gestiti da privati detti chapa che operano su rotte fisse. La maggior parte dei chapa sono reperibili in centro o nella vicina zona del mercato (Baixa) o ancora agli inizi dell'Avenida 24 de Julho. Se parlate un minimo di portoghese e avete una conoscenza altrettanto mininima della città potrete risparmiare parecchio sui vostri spostamenti. Potete fermare un chapa anche per strada ma dovrete strillare la vostra destinazione in modo chiaro e l'autista si riserva il diritto di rifiutarvi a bordo se la meta non gli conviene. In ogni caso sul parabrezza è riportato il capolinea. Le rotte sulle quali operano sono identificate anche da barre colorate incollate sulla fiancata e con l'indicazione dei capolinea:

  • La barra blu indica che il capolinea è Xipamine.
  • La barra gialla indica che il chapa opera su una direttiva nord-sud, rappresentata dalla avenida Lenin o dalle vie laterali.
  • La barra rossa indica che la rotta seguita è quella di Avenida Guerra Popular.
  • La barra verde indica che la rotta seguita è quella est-ovest, lungo l'Avenida Eduardo Mondlane.
  • La barra nera indica che la rotta seguita è quella est-ovest, lungo l'Avenida 24 de Julho.
  • La barra rosa indica che la rotta seguita è lungo i viali Eduardo Mondlane, Julius Nyerere e Marginal in direzione della Costa do Sol.


Cosa vedere[modifica]

  • Inhaca. Un'isola di fronte alla città, quest isola possiede una delle migliori spiagge della città, e anche una fitta foresta ricca di flora e di fauna.
  • Museo della Rivoluzione, Avenida Alberto Luthuli (Accanto alla moschea di "Agha Khan"). Un museo che mostra la "Rivoluzione dei garofani" in Mozambico e mostra quegli anni difficili in cui il Mozambico lottava per l'indipendenza.
  • Vila Algarve, Central Maputo. Un bellissimo edificio ricco di storia, sfortunatamente mantenuto molto male.


Eventi e feste[modifica]

  • Festa patronale. Simple icon time.svg 20 novembre.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

  • Parque dos Continuadores, Avenida Armando Tivane, Maputo, Mozambico (A pochi passi dall'hotel Polana). Uno dei posti migliori per comprare qualche oggetto di artigianato a Maputo e per passare un po'di tempo in tranquillità. Ci sono moltissimi banchetti con oggetti di tutti i tipi, esposti in modo colorito e piacevole, da dipinti a sculture in legno a oggettini vari. In più ci sono un paio di chioschi dove mangiare e bere qualcosa e rilassarsi.


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Un bar a Maputo

Ci sono diversi ristoranti che servono cibo locale, ma molti servono anche cibo italiano.

Dove alloggiare[modifica]

L'Hotel Polana
  • Polana Serena Hotel (Hotel Polana), Avenida Julius Nyerere 1380. Hotel costruito dai portoghesi in stile coloniale negli anni '40. Questo hotel ha un ristorante e una piscina. Gode di un'eccellente vista sulla baia di Maputo.


Sicurezza[modifica]

Il livello di microcriminalità nella città è basso, si consiglia solamente di evitare i quartieri di "Chamanculo", Urbanização e "Mafalala" in orario serale.

Come restare in contatto[modifica]

Internet[modifica]

A Maputo ci sono diversi punti wi-fi gratuiti, la velocità di connessione è buona.


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.