Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Italia > Italia nordoccidentale > Lombardia > Prealpi e grandi laghi lombardi > Varesotto > Valganna

Valganna

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Valganna
Il campanile della Badia di San Gemolo, nella frazione di Ganna
Appellativi
Stato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Valganna
Valganna
Sito istituzionale

Valganna è una città della Lombardia.

Da sapere[modifica]

È un comune della provincia di Varese, composto da quattro frazioni, Ghirla, Ganna, Mondonico e Boarezzo, che si estende nella valle omonima a nord dell'abitato di Varese.

Cenni geografici[modifica]

Il comune di Valganna si estende lungo la Strada statale 233 Varesina, dalla zona delle Grotte della Valganna e delle omonime cascate, fino al Lago di Ghirla. Sul lato sinistro idrografico, si ergono il Monte Chiusarella ed il Monte Martica, sul lato destro il Monte Monarco, il Monte Minisfreddo, il Poncione di Ganna ed il Monte Piambello.

Il fondovalle è attraversato dal torrente Margorabbia, immissario dei due laghi presenti, Ghirla e Ganna. A sud il territorio di Valganna è interessato dall'Olona, che qui ha una delle sue sei sorgenti.

Il clima particolarmente rigido in inverno è valso al paese il soprannome di "Piccola Siberia del Varesotto".

Quando andare[modifica]

Le offerte turistiche del paese e la vicinanza con aree di forte interesse turistico, come il Lago Maggiore e Milano, non pongono particolari limiti alla stagionalità della visita al paese.

Il clima continentale riserva un inverno freddo con molte giornate di gelo. La configurazione della valle conduce nel periodo invernale alla glaciazione dei laghi alpini presenti. Nel 1914 sulla superficie del lago venne disputato il primo "Campionato nazionale di pattinaggio di velocità".

Cenni storici[modifica]

I primi insediamenti nella zona si fanno risalire al periodo della dominazione romana.

In epoca medievale Ganna era feudo dell'Abbazia di San Gemolo. Nel 1556 la Santa Sede decretò la soppressione dell’Abbazia i cui beni e diritti furono trasferiti all’Ospedale Maggiore di Milano, da cui la comunità dipese per i successivi secoli.

Nel 1751 il paese faceva parte della pieve di Arcisate ed era ancora feudo dell’istituzione ospedaliera milanese.

Nel 1786, con la pieve di Arcisate, entrò a far parte della provincia di Gallarate, poi di Varese, a seguito del compartimento territoriale della Lombardia austriaca, che divise il territorio lombardo in otto province (editto 26 settembre 1786).

Con le riforme della Repubblica Cisalpina, nel 1798 il comune fu incluso nel dipartimento del Verbano, distretto di Arcisate. Soppresso poi questo dipartimento, fu trasferito in quello dell’Olona, sempre nel distretto di Arcisate. Nel 1801 Valganna fu collocato nel distretto II di Varese del dipartimento del Lario. Nel 1805 fu designato con la denominazione di “Valgana con Ghirla ed uniti”, comune di III classe. Nel 1807 il comune fu soppresso e unito a quello di Viggiù. Riacquistò la propria autonomia con il Regno Lombardo Veneto nel 1815 e inserito nella provincia di Como, distretto XIX di Arcisate (1816) e dal 1853 nel distretto XVII di Arcisate.

Nel 1924 il comune risulta ancora incluso nella provincia di Como; nel 1926 l'amministrazione passa al controllo del podestà. L'anno seguente il paese entra nella giurisdizione della provincia di Varese.

Come orientarsi[modifica]

Frazioni[modifica]

Il territorio comunale è diviso in quattro frazioni; proveniendo da sud nella valle si incontra Ganna, sede del municipio, e successivamente Ghirla al limite nord, e al confine con la Valmarchirolo. Sui monti sovrastanti, ad ovest, si erge il paese di Mondonico e ad est quello di Boarezzo.

  • 1 Boarezzo (Borgo degli artisti) (Dalla ss 233 dall'abitato di Ganna seguire la sp 29 direzione Boarezzo). Frazione del comune di Valganna, è un paese dipinto o villaggio artistico, con l'esposizione di affreschi esterni alle abitazioni. Presenta dipinti di Tavernari, Brunella, Bogani, Pedretti, Alioli ed altri.
  • 2 Ganna. Frazione del comune di Valganna, sede del municipio e della Badia di San Gemolo
  • 3 Ghirla. Frazione del comune di Valganna, comprende la "Parrocchia di San Cristoforo" ed il "Maglio"
  • 4 Mondonico. Frazione del comune di Valganna, si erge sul monte omonimo.

Località geografiche[modifica]

  • 5 Lago di Ghirla (Seguire le indicazioni dalla ss233 per Luino - Lavena Ponte Tresa). Piccolo lago alpino, balneabile in estate e generalmente ghiacciato in inverno. Circondato da una fitta vegetazione e da sentieri che uniscono l'abitato di Ghirla con la Badia di San Gemolo nella vicina Ganna.
  • 6 Lago di Ganna (Seguire le indicazioni dalla ss233 da Varese a Valganna). Riserva faunistica, circondato da canneti di Phragmites, la superficie è coperta da ninfee, castagne d'acqua e lenticchie d'acqua, cresciute spontaneamente, mentre sulla sponda crescono salici e ontani. Ricca la presenza nelle acque di lucci e tinche, mentre sulle sponde si individuano uccelli quali il germano reale e il migliarino di palude.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Proveniendo da sud, dall'Aeroporto di Milano-Malpensa, hub internazionale secondo per traffico a livello nazionale, distante 56 km dal centro del paese. Si percorre la ss 336 in direzione Varese, imboccando la E62, strada a pedaggio, in direzione Varese. Al bivio con Gravellona Toce si mantiene la destra percorrendo la A8, percorrendola integralmente fino a Varese, per poi seguire le indicazioni per la ss 233 Varesina.

Proveniendo da nord, dall'Aeroporto di Lugano-Agno, situato ad Agno in territorio elvetico, distante 16 km dal centro del paese. Si percorre la strada Cantonale in direzione Italia, entrando al confine di Lavena Ponte Tresa, e percorrendo la ss233 Varesina nei territori di Cadegliano Viconago e Marchirolo.

In auto[modifica]

Strade statali e provinciali[modifica]

  • La Strada Statale 233 Italia.svg strada statale 233 Varesina collega Valganna con Varese e con la Svizzera.

Autostrade[modifica]

In nave[modifica]

Non è possibile raggiungere Valganna attraverso vie d'acqua.

In treno[modifica]

Valganna non ha stazioni ferroviarie all'interno del proprio territorio. La più vicina è quella di Varese, collegata dal servizio autobus.


Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

Il sistema di trasporto pubblico è gestito dalle Autolinee varesine. Punto di transito e raccordo per Luino e Lavena Ponte Tresa, la linea ha una fermata nella frazione di Ganna ed una in quella di Ghirla.


Cosa vedere[modifica]

Chiese[modifica]

Altare maggiore della Badia di San Gemolo
  • 1 Badia di San Gemolo (Badia di Ganna), Viale delle Rimembranze (Da Varese seguire la SS233 direzione Luino-Ponte Tresa), @ info@badiadiganna.org. Ecb copyright.svg Ingresso gratuito. Luogo di culto dedicato alla memoria del martire San Gemolo, che perse la vita nelle vicinanze ed è sepolto nell'altare maggiore della chiesa. La badia è un complesso architettonico formato dalla chiesa, il campanile, il chiostro, la foresteria e le abitazioni dei monaci. La chiesa, consacrata nel 1160 da Umberto IV da Pirovano, venne ampliata verso la fine del XVI secolo con l'aggiunta delle cappelle laterali, e successivamente nel XVII secolo venne ricostruita l'abside. Il campanile di architettura romanica venne eretto nel XII secolo, mentre il chiostro, a forma pentagonale venne edificato in due periodi differenti: nel XIV secolo, in stile gotico con archi a sesto acuto e nel XVII secolo venne concluso nella forma attuale.
  • 2 Parrocchia di San Cristoforo, via Andreani, 17. Parrocchia della frazione di Ghirla, eretta nel 1897 per volere dell'arcivescovo Andrea Carlo Ferrari.

Edifici[modifica]

  • 3 Maglio di Ghirla, ss 233 altezza diramazione Luino - Lavena Ponte Tresa (Seguire la ss 233, direzione Luino - Lavena Ponte Tresa fino all'abitato di Ghirla). Maglio adibito nel XVIII secolo alla lavorazione del ferro, è stato restaurato da alcuni anni dalla Comunità Montana del territorio.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]

Il lago di Ghirla
  • 1 Kayak e canoa. Il Lago di Ghirla è utilizzato per praticare il kayak e la canoa.
  • Passeggiate nei boschi. Il comune è compreso nel territorio facente parte del "Parco regionale Campo dei Fiori" ed è presente parte della "Linea Cadorna", trincee risalenti al periodo della prima guerra mondiale.


Acquisti[modifica]

Il centro abitato di piccola estensione e la vicinanza a centri maggiori non ha permesso lo sviluppo di attività commerciali di particolare interesse.

Come divertirsi[modifica]

Locali notturni[modifica]

  • 1 Sisters Bar, Piazza Perrucchetti, +390332715315. Simple icon time.svg Mar-Dom 06.30-24.00. Locale nel centro della frazione di Ghirla, organizza feste a tema ricorrenti.


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • 1 Ristorante Tre Risotti, Via Roma, 3, +39 0332719720, @ info@trerisottialbergo.it. Simple icon time.svg Sempre aperti. Ristorante nato all'inizio del Novecento, offre cucina del territorio con particolare attenzione al risotto da cui trae il nome.
  • 2 Trattoria del Lago, Via Isella, 19, +390332715054. Simple icon time.svg Sempre aperti 11.00-15.00 18.00 -24.00. Locale a conduzione familiare sulle sponde del lago di Ghirla. Ristorante e pizzeria con terrazza estiva.
  • 3 Baita San Gemolo, ss 233 Varesina (Da Varese seguire la ss 233 Varesina per Luino, Lavena Ponte Tresa), +390332719698, @ baitasangemolo@libero.it. Simple icon time.svg Mar-Dom 09.00-19.30 da maggio a settembre 24.00. Azienda agrituristica allestita a ristorante interno ed esterno in estate.
  • 4 Ristorante Bellavista, via Garibaldi, 5 (Dalla ss233 Varesina nel centro di Ganna, girare verso Bedero Valcuvia e seguire le indicazioni Mondonico), +390332994633. Simple icon time.svg Aperto solo su prenotazione eccetto mercoledì e domenica. Locale a conduzione familiare nella frazione di Mondonico, aperto solo su prenotazione.
  • 5 I Panigacci, via Chini, 11, +393312044157, @ ipanigacci@gmail.com. Simple icon time.svg Mer-Dom 18.30-24.00. Ristorante tipico situato nel villaggio artistico di Boarezzo, con specialità locali e preparazione dei Panigacci, piatto tipico lunigiano, da cui trae il nome.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • 1 Albergo Valganna, Via Roma, +39 0332719720, @ info@trerisottialbergo.it. Ospitato tra le mura di un ex convento delle suore del Cottolengo, già albergo in stile liberty del primo novecento, è conosciuto per il ristorante "Tre Risotti" che ne è parte integrante. Affacciato sulla ss 233 Varesina, all'uscita della frazione di "Ganna".
  • 2 Villa Paradiso bed and breakfast, via Comolli 2. Bed and Breakfast nella frazione di Ganna, nei boschi sulle colline del paese.
  • 3 Campeggio Trelago, via Trelago, 20 (Dalla ss233 Varesina direzione Luino-Lavena Ponte Tresa, alla stazione degli autobus in stile liberty di Ghirla girare a sinistra verso la sponda ovest del lago omonimo), +39 0332 716583, @ info@3lagocamping.com. Campeggio ad apertura stagionale sulle sponde del lago di Ghirla.


Sicurezza[modifica]

Nel comune di Valganna non sono presenti stazioni di Polizia, Carabinieri, farmacie, pronto soccorso e vigili del fuoco.

  • 7 Polizia Municipale, piazza Grandi, 1, +39 0332 719755. Sede della polizia comunale.


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]

  • 8 Poste Italiane, via Andreani, 12. Sede postale nella frazione di Ghirla.
  • 9 Poste Italiane, via Tabacchi, 5. Sede postale nella frazione di Ganna.


Nei dintorni[modifica]

Itinerari[modifica]



Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).