Scarica il file GPX di questo articolo

Oceania > Polinesia > Tuvalu

Tuvalu

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Tuvalu
Una spiaggia a Funafuti Atoll, durante una giornata di sole
Localizzazione
Tuvalu - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Tuvalu - Stemma
Tuvalu - Bandiera
Capitale
Governo
Valuta
Superficie
Abitanti
Lingua
Prefisso
TLD
Fuso orario
Sito web

Tuvalu è uno stato insulare dell'Oceania.

Da sapere[modifica]

Tuvalu significa "otto insieme": otto erano in origine gli atolli abitati dell'arcipelago, ai quali si è aggiunto il nono, Niulakita, ora anch'esso abitato.

L'isola è da sempre patria di molti emigranti diretti verso le altre isole della Polinesia e in particolare verso la Nuova Zelanda. Negli ultimi anni il fenomeno è stato decisamente accentuato dal fatto che l'innalzamento del livello degli oceani sta mettendo a serio rischio l'esistenza stessa dell'arcipelago, formato da isole sabbiose di forma allungata e alte non più di un paio di metri sul livello del mare.

Cenni geografici[modifica]

L'arcipelago è posto ad est della Nuova Guinea e fa parte della Polinesia.

Il piccolo arcipelago, seppur non abbia confini terrestri con alcuno stato, si può dire che sia più prossimo: a nord e a est con Kiribati, a sud con le Figi e Wallis e Futuna, infine ad ovest con le isole Salomone.

Quando andare[modifica]

Tuvalu ha, dato la sua latitudine e la sua elevazione sopra il livello del mare, un clima tropicale umido, con precipitazioni abbondanti e costanti nel corso dell'anno. Le temperature sono sempre elevate (28-29 °C).

Cenni storici[modifica]

Tuvalu, abitata sin dall'inizio del I millennio a.C., fu visitata dagli spagnoli per la prima volta nel 1568. Da quella data soltanto mercanti di schiavi e cacciatori di balene approdarono occasionalmente sulle isole. Nel 1892, Tuvalu divenne parte del protettorato britannico delle isole Gilbert e Ellice, con Tuvalu che fu ufficialmente denominato "isole Ellice". Il protettorato divenne una colonia nel 1915.

Nel 1974, le differenze etniche all'interno della colonia spinsero i polinesiani delle Ellice a votare per la separazione dai micronesiani delle Gilbert (che sarebbero poi diventate Kiribati). L'anno seguente, le isole Ellice divennero una colonia britannica a sé stante, per poi arrivare all'indipendenza il 1º dicembre 1978. Membro delle Nazioni Unite (1999).

Lingue parlate[modifica]

Le lingue ufficiali sono l'inglese e il tuvaluano; altre lingue parlate sono il samoano e, nell'isola di Nui, il gilbertese, la lingua ufficiale di Kiribati.

Cultura e tradizioni[modifica]

L’arte tuvaluana è influenzata da quella polinesiana, che porta a creazioni artigianali di canoe e di altri oggetti in legno. Molto diffuse sono anche le danze popolari.

Territori e mete turistiche[modifica]

Mappa divisa per regioni
      Funafuti — L'atollo che detiene la metà della popolazione nazionale e ne è anche la capitale (in qualità di isola).
      Nanumanga
      Nanumea
      Niulakita
      Niutao
      Nui
      Nukufetau
      Nukulaelae
      Vaitupu

Centri urbani[modifica]

  • Fongafale
  • Funafuti


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

È possibile arrivare a destinazione utilizzando un volo che ha partenza da Suva, nelle Figi.

In nave[modifica]

Sempre dalle Figi è possibile acquistare una "traversata" che raggiunge Vaiaku (nell'arcipelago di Funafuti) partendo da Suva.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


Valuta e acquisti[modifica]

La valuta nazionale è il Dollaro di Tuvalu, ma non è considerata una valuta indipendente e il suo cambio è strettamente legato a quello del dollaro australiano (AUD). Qui di seguito i link per conoscere l'attuale cambio di quest'ultimo con le principali monete mondiali:

(EN) Con Google Finance: CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
Con Yahoo! Finance: CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
(EN) Con XE.com: CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
(EN) Con OANDA.com: CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD


A tavola[modifica]


Infrastrutture turistiche[modifica]


Eventi e feste[modifica]


Sicurezza[modifica]

Tuvalu è un paese sicurissimo, la criminalità è inesistente, non c'è nessun tipo di rischio per un viaggiatore.

Situazione sanitaria[modifica]

Le strutture sanitarie tuvaluane sono in via di sviluppo. Le vaccinazioni consigliate sono contro epatite A ed il tetano. L'acqua corrente non è potabile pertanto bere solo acqua in bottiglia. Infine si consiglia di portare con sé prodotti repellenti per gli insetti.

Rispettare le usanze[modifica]

Anche se oggi la maggior parte degli abitanti delle Tuvalu è cristiano, il rispetto dei tuvaluani verso delle antiche tradizioni rappresenta ancora un ingrediente importante e riconoscibile nella vita quotidiana, ma anche il rispetto verso il cristianesimo influenza molto la vita locale. Una norma della tradizione tuvaluana è il togliersi le scarpe per entrare in chiesa. Inoltre la popolazione locale è molto ospitale, e non vi dovete offendere se quando parlano fra loro in privato vi chiedono di allontanarvi, poiché è considerato scortese parlare in una lingua che uno dei presenti non conosce.

Come restare in contatto[modifica]

Telefonia[modifica]

I numeri locali di Tuvalu hanno 5 cifre, con le prime 2 che identificano le isole come segue:

  • Funafuti: 20, 21
  • Nanumaga: 27
  • Nanumea: 26
  • Niulakita: 22
  • Niutao: 28
  • Nui: 23
  • Nukufetau: 24
  • Nukulaelae: 25
  • Vaitupu: 29

È disponibile una rete GSM a 900 MHz, fornito da Tuvalu Telecom, con ID: 553-01. Verificare la possibilità di roaming con la vostra compagnia telefonica.



Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.