Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Molucche
Tramonto sulla spiaggia di Desa Tial, sull'isola di Ambon
Localizzazione
Molucche - Localizzazione
Stato
Superficie
Abitanti

Molucche (Maluku) è un arcipelago dell'Indonesia.

Da sapere[modifica]


Territori e mete turistiche[modifica]

Mappa divisa per regioni
Molucche settentrionali
  • Morotai — La più settentrionale delle Molucche, è un'isola vulcanica di appena 1800 km², con buona parte dei suoi suoli ricoperti da foreste equatoriali. Fanno da corona a Morotai, piccoli isolotti tra cui Pulau Kolorai e Pulau Dodola, entrambi dotate di spiagge di finissima arena bianca.
  • Halmahera — Maggiore isola delle Molucche per superficie, Halmahera ha una forma complicata, essendo costituita da quattro smilze penisole che formano tre grandi baie, chiamate Kau, Buli e Weda. Halmahera giace sulla linea dell'equatore per cui il suo territorio, prevalentemente montuoso, è ricoperto da rigogliose foreste.
  • Ternate — Un'isola costituita dal cono del vulcano Gamalama di 1721 m che emerge dalla profondità degli abissi.
  • Tidore — Altra isola vulcanica, situata appena a sud di Ternate, ma più tranquilla.
  • Isole Sula — Un gruppo di tre isole (Mangole, Sanae e Taliabu), a cui si aggiungono le piccole isole di Lifamatola e Seho.
  • Isola di Ambon (Pulau Ambon) — Isola molto fertile grazie all'abbondanza di acque, Ambon accoglie la città omonima, capoluogo delle Molucche e maggior centro urbano dell'arcipelago. Ambon è anche la più sviluppata delle Molucche in ambito turistico. I suoi villeggianti sono in maggior parte appassionati di scuba diving.
  • Buru — Situata a Ovest di Ambon, Buru è un'isola montuosa la cui vetta più alta è quella del monte Kapalatmada di 2.700 m. Al largo di Buru stanno diverse isole minori; quelle abitate permanentemente sono Ambelau (la più grande, circa 10 km di diametro, situata a circa 20 km a sud-est di Buru) e Tengah mentre le più grandi isole disabitate sono Fogi, Oki e Tomahu. Sono presenti diversi banchi corallini.
  • Ceram (chiamata anche Seram, Seran o Serang) — Ricoperta da una densa foresta pluviale, Ceram è attraversata per tutta la sua lunghezza da una catena montuosa, il cui punto più alto è il Monte Binaiya (3.019 metri).
  • Isole Lease — Un gruppo di tre isole abitate (Haruku, Saparua e Nusa Laut) e vari isolotti disabitati, situati immediatamente a sud di Seram. Molto graziose, le Isole Lease costituivano fino a poco tempo fa, un paradiso nascosto delle Molucche e tuttora si prestano per vacanze all'insegna della tranquillità, tra paesaggi e spiagge tipicamente tropicali.
  • Isole Banda — Un gruppo di dieci piccole isole vulcaniche tra le più pittoresche delle Molucche. Le isole Banda sono circondate da un oceano profondo 4–6 km e presentano numerosi banchi corallini che ne fanno una meta ideale per gli appassionati di snorkeling e immersioni subacquee.
Molucche meridionali
  • Isole Kai — Un arcipelago costituito da numerose isole e da gruppi minori quali le isole Tayandu (chiamate anche Tahayad) e le isole Watubela più a nord-ovest. Le Isole Kai sono situate al largo della costa della Nuova Guinea Occidentale. La loro prerogativa è costituita da una serie di spiagge di sabbia bianca
  • Isole Tanimbar — Un gruppo di 30 isole con una superficie complessiva di 5.430 km². Sono localizzate a sud-ovest della isole Aru e ad est di Timor. L'isola più grande del gruppo è Pulau Yamdena e presenta ancora fitte foreste umide di latifoglie nonostante un certo disboscamento.
  • Isole Aru — Il gruppo più orientale delle Molucche è situato al margine Occidentale del Mare degli Arafura che separa la Nuova Guinea dall'Australia. Le isole Aru sono ricoperte da un mix di foreste tropicali umide di latifoglie, di boschi di mangrovie lungo le coste e di vegetazione tipica della savana. Le isole si trovano sulla piattaforma continentale Australia-Nuova Guinea ed erano collegate all'Australia e alla Nuova Guinea via terra durante le ere glaciali. La flora e la fauna di Aru fanno parte del regno dell'Australasia e sono strettamente legate a quello della Nuova Guinea.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

Regione nazionaleBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.