Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Oppland
Vetta del Surtningssua
Localizzazione
Oppland - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Oppland - Stemma
Oppland - Stemma
Oppland - Bandiera
Oppland - Bandiera
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito istituzionale

Oppland è una regione della Norvegia.

Da sapere[modifica]

Questa vasta contea senza sbocco sul mare ospita grandi laghi, grandi fiumi e le montagne più alte dei paesi nordici. Oppland ospita anche i principali corridoi di trasporto terrestre. Colline e lunghi inverni offrono ampie opportunità per gli sport invernali come lo sci di fondo e lo sci alpino.

Cenni geografici[modifica]

Antico battello a vapore sul Lago Mjøsa da Skibladner

Oppland è una contea senza sbocco sul mare, che condivide il lago Mjøsa con la contea di Hedmark. Insieme Oppland e Hedmark costituiscono l'ampio interno tra Oslo e Trondheim. Oppland è caratterizzato da file di montagne e valli che si estendono dalle pianure accessibili all'oceano intorno a Oslo fino agli altipiani e alle cime montuose della Norvegia centrale. Questa è la contea più alta della Norvegia poiché il 50% si trova al di sopra dei 1000 m e l'80% al di sopra dei 600 m.

Oppland è costituito da due grandi sistemi di valli: Gudbrandsdalen e Valdres, tra questi ci sono foreste, altopiani e infine Jotunheimen nell'angolo nord-ovest. Oppland comprende anche le fertili pianure intorno al lago Mjøsa (Toten e Gjøvik) e al lago Randsfjorden (compreso il distretto di Hadeland). Mjøsa è il lago più grande della Norvegia e uno dei più profondi, Mjøsa si estende per 120 km da Eidsvoll a Lillehammer. Il Randsfjorden è il quarto lago più grande della Norvegia ed è uno stretto tratto di acque calme lungo 80 km. Oppland ha una serie di altri bei laghi nelle valli e nelle montagne. L'angolo nord-occidentale si trova a pochi chilometri dal fiordo di acqua salata di Geiranger.

Quando andare[modifica]

Vista della Valdres da Lomen

Oppland ha un clima prevalentemente continentale e comprende alcune delle zone più fredde e aride della Norvegia. Le estati sono piacevolmente miti o calde, mentre gli inverni sono relativamente freddi. Lillehammer ha una media di gennaio di -9,1 °C, mentre le sezioni settentrionali di Gudbrandsdalen possono essere più fredde. C'è un po' più di pioggia in estate che in inverno. L'angolo settentrionale di Oppland (luoghi come Skjåk a Ottadalen) sono tra i luoghi più aridi d'Europa. La costa della Norvegia occidentale riceve circa 10 volte più pioggia di Skjåk. Skjåk ha infatti molte meno precipitazioni rispetto a Malaga e solo leggermente più di Almeria (la città più secca d'Europa).

Lingue parlate[modifica]

Il norvegese è la lingua parlata e scritta e nella parte settentrionale il loro dialetto è distinto. L'inglese è ampiamente parlato e compreso.

Territori e mete turistiche[modifica]

0°0′0″N 0°0′0″E 0°0′0″N 0°0′0″E 0°0′0″N 0°0′0″E 0°0′0″N 0°0′0″E 0°0′0″N 0°0′0″E 0°0′0″N 0°0′0″E 0°0′0″N 0°0′0″E

Centri urbani[modifica]

  • 61.1146410.467431 Lillehammer Lillehammer su Wikipedia — Centro regionale, incrocio tra Gudbrandsdalen e il lago Mjøsa, sede delle Olimpiadi invernali del 1994
  • 60.9859.2305562 Fagernes Fagernes su Wikipedia — centro regionale nell'altopiano di Valdres
  • 60.792510.6953 Gjøvik Gjøvik su Wikipedia — la città principale sulla sponda occidentale del lago Mjøsa
  • 61.7705569.5413894 Otta Otta (Norvegia) su Wikipedia — Piccolo paese all'incrocio tra la valle dell'Otta e la valle principale Gudbrandsdalen
  • 61.83868.56745 Lom — Il villaggio è il centro regionale nel distretto di Lom e nella valle di Ottadalen (ramo di Gudbrandsdalen). La strada 55 si collega alla strada 15 (strada Otta-Stryn) nel centro del paese. Il villaggio ha una bella posizione alla confluenza del fiume Børve e del fiume Otta, e il fiume Børve crea una bella cascata al centro. Qui si mantiene uno stile di costruzione tradizionale coerente anche per gli edifici moderni. Vicino al centro sorge l'antica chiesa a doghe.
  • 61.9361117.9602786 Skjåk — Per quanto si trovi in quota è uno dei comuni più aridi d'Europa ma con un clima subartico.

Altre destinazioni[modifica]

  • 61.66059.6083891 Gudbrandsdalen Gudbrandsdalen su Wikipedia — Re tra le valli orientali della Norvegia, che si estende dalle pianure del lago Mjøsa agli altopiani centrali alpini.
  • 61.24222210.4419442 Hafjell Hafjell su Wikipedia — Stazione per sport invernali, sede olimpica del 1994
  • 61.4510.123 Kvitfjell Kvitfjell su Wikipedia — Piste da discesa, sede olimpica del 1994
  • 61.17166710.6316674 Nordseter — Resort all'aperto sulle colline sopra Lillehammer, popolare per alcuni piccoli impianti di risalita. Con un terreno relativamente pianeggiante, foreste, laghi e altopiano arido.
  • 61.58.3666675 Parco nazionale Jotunheimen Parco nazionale Jotunheimen su Wikipedia — Le montagne più alte della Norvegia, per lo più protette come parco nazionale
  • 60.9166679.1666676 Valdres — La Valle di Valdres si trova nel cuore dell'Oppland, si estende dalle alture più elevate e dalle colline sciistiche di Beitostølen, fino alle fattorie, ai laghi e alle foreste di montagna attraverso Fagernese alle quote più basse di Bagn. Ci sono numerose chiese in questa zona.
  • 61.87.8333337 Parco nazionale Breheimen Parco nazionale Breheimen su Wikipedia
  • 61.2783339.5133338 Parco nazionale Langsua
  • 61.8333339.8333339 Parco nazionale Rondane Parco nazionale Rondane su Wikipedia — Le montagne Rondane sono state protette nel 1962 come il primo parco nazionale della Norvegia.
  • 62.0833339.53333310 Parco nazionale Dovre Parco nazionale Dovre su Wikipedia
  • 62.1666677.911 Parco nazionale Reinheimen Parco nazionale Reinheimen su Wikipedia


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Non ci sono aeroporti principali all'interno dell'Oppland.

  • Aeroporto di Oslo, situato a 140 km a sud di Lillehammer. Un importante aeroporto internazionale con voli dagli USA e dalle principali città europee. I treni diretti a nord (verso Lillehammer e Oppland) passano attraverso la stazione nel seminterrato dell'aeroporto. La Tabliczka E6.svg, la strada principale in direzione nord, è vicina all'aeroporto.
  • Il piccolo aeroporto di Fagernes serve la regione di Valdres, pochi voli giornalieri.
  • Anche gli aeroporti di Molde e Ålesund sono possibili punti di ingresso.

In auto[modifica]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi: Guidare in Norvegia e E6 tra Svezia e Norvegia.

La strada principale della Norvegia, la Tabliczka E6.svg, corre da sud a nord attraverso l'Oppland e collega la maggior parte della contea ad altre parti della Norvegia. La Tabliczka E6.svg collega Oppland a Trøndelag, Hedmark e Oslo / Akershus.

La strada Tabliczka E136.svg collega Oppland a Åndalsnes e Ålesund a Møre og Romsdal.

La strada Riksvei 4.svg collega Oslo a Hadeland, Gjøvik e Toten sulle coste occidentali di Mjøsa.

La strada Tabliczka E16.svg attraversa Oppland occidentale (Valdres) e meridionale, la Tabliczka E16.svg collega Oppland a Sognefjord e Bergen a ovest e la Svezia centrale a est. Tabliczka E16.svg è anche la strada di accesso da Oslo e Buskerud a Valdres nell'Oppland occidentale.

La strada Riksvei 15.svg va da Stryn a Oppland. Anche queste sono strade panoramiche.

La strada 63 da Geiranger è un itinerario turistico nazionale che si collega alla Riksvei 15.svg dell'alta valle d'Otta.

Strada Riksvei 55.svg da Luster a Sognefjord attraverso il passo di montagna Sognefjellet, strada turistica nazionale

Strada Riksvei 51.svg da Gol a Hallingdal, un punto di incrocio tra Hallingdal (strada Riksvei 4.svg) e Valdres (strada Tabliczka E16.svg)

Strada 27 (conosciuta anche come Rondane road) da Folldal e Atna a Hedmark, punto di passaggio tra le valli Gudbrandsdalen e Østerdalen, strada turistica nazionale Rondane.

In treno[modifica]

Un vecchio treno a vapore sulla linea Rauma, ora azionato da locomotive diesel

L'Oppland è servita da tre linee: la linea Gjøvik da Oslo (termina a Gjøvik), la linea principale a nord di Trondheim e la linea Rauma Åndalsnes-Dombås:

In autobus[modifica]

Gli autobus espressi viaggiano principalmente sulla Tabliczka E6.svg (Oslo-Lillehammer-Trondheim, Oslo-Lillehammer-Skjåk, Oslo-Lillehammer-Måløy, Oslo-Lillehammer-Kristiansund) ed Tabliczka E16.svg (Oslo-Fagernes-Årdal-Sogndal, Lillehammer-Fagernes-Bergen)

Ci sono autobus per Jotenheim, incluso il servizio Fjord 1 lungo il Sognefjellet a Sognal da Otta e Lom, e autobus per Gejnde.

Come spostarsi[modifica]

In auto[modifica]

Valdresflya (strada 51) è una rotta turistica nazionale

Ci sono autonoleggi nelle principali città e aeroporti. Le strade principali collegano l'Oppland:

La strada Valdresflya da Beitostølen a Vågå è classificata come una futura "Rotta turistica naturale" dalle autorità stradali nazionali. Molte o la maggior parte delle strade nell'Oppland sono panoramiche.

In treno[modifica]

Vedere la sezione Come arrivare

In autobus[modifica]

Gli autobus locali sono gestiti da Innlandstrafikk (sito web solo in norvegese). Info percorso anche su entur.no (disponibile in inglese).

Cosa vedere[modifica]

Chiesa di legno di Lomen

Valdres offre una serie di esempi di chiese a doghe, alcune risalenti a 800 anni fa, quasi all'età vichinga. La Slidre Domen (Cattedrale di pietra) e la chiesa a doghe di Lomen sono due dei tanti esempi di chiese di epoca medievale. Ci sono esempi di scrittura runica e intaglio vichingo in queste antiche reliquie. In genere non sono aperte per visite guidate, tuttavia, molte di esse sono gestite da studenti nei mesi estivi. Forniranno tour in orari prestabiliti. A Fagernes si trova il Valdres Folkemuseum.

  • 62.1151459.0885691 Tunnel di ritorno Grønbogen, Dombås (Linea Dovre, Dombås-Hjerkin). Ecb copyright.svg accesso libero. Tunnel di ritorno sulla linea del Dovre ai margini di un canyon. Questo è stato il primo (di soli tre) tunnel di ritorno sulle ferrovie norvegesi. Costruito per superare la ripida collina tra Dombås e l'altopiano di Dovre.
  • 61.50910.17322 Chiesa di Ringebu (Ringebu stavkyrkje) (A sud del villaggio di Ringebu). Ecb copyright.svg 50 NOK. Una delle poche chiese a doghe rimaste in Norvegia, un tempo innumerevoli. Costruita intorno al 1200 d.C.
  • 60.36666710.5294443 Chiese sorelle a Gran (Søsterkirkene) (Vicino al villaggio di Gran, distretto di Hadeland). Due chiese romaniche in muratura affiancate. Costruite prima del 1200 d.C. Sul sagrato della chiesa si trova l'antica pietra di Granavollen con iscrizioni runiche: "Dio aiuti l'anima di Aufi". Søsterkirkene su Wikipedia Søsterkirkene (Q7531096) su Wikidata
  • 60.23836110.3981944 Hadeland Glassverk. Vetreria nella città di Jevnaker inaugurata nel 1762. I lavoranti furono fatti venire dalla Germania in quanto l'arte del vetro era sconosciuta all'epoca in Norvegia. Rimase a lungo l'unica vetreria del paese. Vi erano prodotti vasi da farmacia e alambicchi oltre a suppellettili casalinghi. Il suo sviluppo data dal 1852 quando fu avviata la produzione di cristalli copiati dalle più famose cristallerie d'Europa. Solo dal 1920 la fabbrica si avvalse di designers propri. Oggi la Hadeland Glassver è una holding che da lavoro a 200 persone ed è visitata da 430.000 persone l'anno. Hadeland Glassverk (Q2194066) su Wikidata

Itinerari[modifica]

Mentre vi avvicinate al nord-ovest di Oppland, gli altopiani presentano montagne innevate, anche in estate, e l'accesso allo sci alpino e di fondo, all'escursionismo e persino alla pesca e alla caccia. Il percorso settentrionale di Oppland lungo l'autostrada E6 passa attraverso le principali città di Gjøvik e Lillehammer, sede delle memorabili Olimpiadi invernali del 1994, e infine a Trondheim, sulla costa occidentale della Norvegia.

Il percorso centrale E16 consente al viaggiatore di passare dai fertili campi di Ringerike a sud di Oppland, attraverso le fattorie montane della valle di Valdres, passando per Bagn, Aurdal, Fagernes e ad est verso il Telemark e successivamente la città principale di Bergen sulla costa occidentale. Valdres offre un bellissimo mix di laghi, montagne e fattorie tradizionali. È ancorato a Fagernes in un incrocio chiave di valli. Questa è la sede del Valdres Folkmuseum, che contiene una collezione di edifici agricoli e la storia della zona, tra cui cibo, arte, costumi, musica e danza. Si può viaggiare verso nord in direzione di Beitostølen per lo sci alpino e di fondo in inverno.

Cosa fare[modifica]

Sci estivo a Jotunheimen

A Beitostølen ogni anno si tiene la Coppa del Mondo FIS Cross-Country.

Sci di fondo in tutte le zone di montagna e vicino a città e paesi.

Sci alpino vicino a Lillehammer (Hafjell, Kvitfjell) e Valdres (Beitostølen, Aurdal). Inoltre Bjorli, Grotli e Skeikampen

  • Valdresflye (RV51 da Beitostølen a Vågå). Un viaggio attraverso Valdresflye offre una vista infinita di innumerevoli montagne e laghi. Passando il suo punto più alto a 1389 m sul livello del mare, sfiora il confine del Parco Nazionale di Jotunheimen. Nelle zone adiacenti Heidal, Sjodalen e Valdres si trova una campagna ben curata e ricca di tradizione. Il rafting nello Sjoa vi farà pompare di adrenalina.
  • Rafting. Il fiume Sjoa è famoso e spesso utilizzato per il rafting, da solo in kayak, sul fiume o su grandi gommoni insieme ai compagni di viaggio o colleghi. Attenzione: il fiume è insidioso e dovrebbe essere fatto solo con guida e conoscenza locale.
  • Skibladner (il più antico battello a vapore del mondo), sul lago Mjøsa (appena a sud di Lillehammer), +47 6114 4080. Ecb copyright.svg Da 180kr adulto; bambini gratis.. Simple icon time.svg da fine giugno a metà agosto. .Il piroscafo è in funzione durante i mesi estivi. Viaggio tra Lillehammer, Moelv, Gjøvik, Hamar e Eidsvoll.
  • Bitihorn, +47 61 36 59 00. Simple icon time.svg da fine giugno a metà settembre. La nave passeggeri del 1912 operava sul lago Bygdin (1058 metri sul livello del mare) vicino a Jotunheimen. Viaggio tra Eidsbugarden-Torfinnsbu-Bygdin.
  • 61.6658338.3629171 Sci estivo Galdhøpiggen (Strada 55 Lom-Skjolden, strada Galdhøpiggen dallo svincolo Galde a Juvasshytta). Simple icon time.svg da maggio all'autunno. Stazione sciistica estiva sulla vetta del Galdhøpiggen (la più alta della Norvegia), a Jotunheimen. La stagione dipende dalle condizioni della neve. Galdhøpiggen Summer Ski Centre (Q20553374) su Wikidata
  • 61.6338.052 Strada panoramica Sognefjellet — si trova nei pressi della città di Fortun, sul lato orientale attraversando la valle di Bøverdalen percorrendo la strada 55 da Skjolden fino al villaggio di Lom con vista sul ghiacciaio Jotunheimen. La strada è chiusa in inverno, apre verso maggio. Ci sono ripide salite e discese, nonché curve strette. Lo sci di fondo è possibile fino a giugno. Anche questa strada è una degli itinerari turistici nazionali della Norvegia.


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]

La Norvegia è generalmente un luogo molto sicuro da visitare. Oppland è una tranquilla campagna con città tranquille, ed è sicura come in qualsiasi altra parte della Norvegia. Fate attenzione intorno alle cascate (rocce scivolose e scogliere), non camminate sui ghiacciai da solo. Gli altopiani come lo Jotunheimen possono essere occasionalmente freschi (fino a 0°C) anche in estate, portate uno zaino con vestiti pesanti se fate escursioni per più di 1 ora.

Altri progetti

Regione nazionaleUsabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per dare un'idea generale sulla regione e offre una descrizione di possibili mete.