Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Grecia > Peloponneso > Messenia

Messenia

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Messenia
Avramiou Messinia.JPG
Localizzazione
Messenia - Localizzazione
Stato
Capoluogo
Superficie

Messenia (Μεσσηνία) è una regione del Peloponneso sud-occidentale.

Da sapere[modifica]


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • Calamata (Kalamata) — Moderno capoluogo della Messinia.
  • Corone (Korone, Κορώνη) — Centro sul golfo di Messenia, dominato da un imponente fortezza veneziana del XIII secolo.
  • Kyparissia — Attorniata da belle spiagge, Kyparissia è stata dichiarata "centro tradizionale" per cui la costruzione di nuovi edifici è sottoposta a restrizioni particolari.
  • Messene — Moderna cittadina che porta il nome di quella antica le cui rovine sono situate una trentina di km più a nord.
  • Navarino (Πύλος, Pylos) — Nelle acque della baia il giorno del 20 ottobre 1827, le flotte unite di Gran Bretagna, Francia e Russia inflissero una dura sconfitta alle forze navali di Mehmet Ali, il viceré d'Egitto incaricato dal sultano Mahmud II di reprimere la rivolta greca scoppiata 6 anni prima. Fu soprattutto per effetto di questa sconfitta che il sultano si piegò a sottoscrivere una clausola del trattato di Adrianopoli del settembre 1829 con cui veniva sancita l'autonomia della Grecia dalla Sublime Porta.

Altre destinazioni[modifica]

Siti archeologici

  • 1 Antica Messene — Rovine dell'antica città stato i cui abitanti fondarono Messina in Sicilia. Il sito archeologico è situato vicino l'odierno villaggio di Mavromati.
  • 2 Palazzo di Nestore — Rovine della reggia di Nestore, personaggio omerico.

Centri balneari

  • 3 Kardamili — 35 km a sud di Calamata nella penisola di Maina, Kardamili è circondato da alcune delle più belle spiagge della zona.
  • 4 Modone (Μεθώνη, Methoni) — Centro balneare sulla costa ionica guardato dalle rovine di una fortezza veneziana.



Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'aeroporto regionale si trova pochi km a ovest del capoluogo. Vi opera la compagnia Olympic Air con voli per Salonicco (un solo volo a settimana). D'estate frequenti voli charter delle compagnie XL Airways, Thomas Cook Airways.

In auto[modifica]

L'autostrada A7 è il più veloce accesso alla regione da Atene. Inizia a Corinto e termina a Calamata passando per Tripoli (157 km). Il tratto Tripoli - Calamata sarà completato nel 2012.

La strada statale nº 9 proviene da Patrasso e termina a Modone dopo aver attraversato i principali centri dell'Elide lungo la costa ionica. È lunga 229 km in tutto.


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Tempio di Apollo Epicurio
  • 1 Tempio di Apollo Epicurio. È un tempio di ordine dorico costruito da Ictino, l'architetto che costruì il Partenone. Sorge in una zona isolata ma l'imponenza delle sue colonne e l'ottimo stato di conservazione lo rendono un monumento eccezionale, tanto da essere riconosciuto un sito Patrimonio dell'UNESCO. Tempio di Apollo Epicurio su Wikipedia "Bassae" su Wikidata

Itinerari[modifica]

Sul litorale Ionico, provenendo dall'Elide si incontrano (da nord a sud) le seguenti località: Kyparissia, Navarino, Pilo e Modone.

Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti