Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Balcani > Croazia > Dalmazia > Lissa (isola)

Lissa (isola)

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Lissa (isola)
Porto di Komiza
Stato
Regione
Superficie
Abitanti
Sito del turismo

Lissa (Vis o anche Issa) è un'isola croata al largo delle coste dalmate.

Da sapere[modifica]

Lissa è l'isola abitata più distante dalla terraferma di tutta la Croazia e non è ancora toccata dal turismo di massa, quindi è una meta ideale per vacanze all'insegna del relax e della tranquillità.

Cenni geografici[modifica]

Mappa della Croazia meridionale con l'isola di Lissa

Lissa si trova a 45 km dalla costa croata, a sudovest dell'isola di Lesina, è lunga 17 km e larga 8 km, con una superficie di 90 km². La cima più alta dell'isola è il monte Hum con 587 m.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

I due principali centri abitati sono:

  • Comisa (Komiža)
  • Lissa (Vis) — L'antica Issa è uno degli insediamenti più vecchi dell'Adriatico.

Gli altri paesi dell'isola sono: Podselje, Rukavac, Marine Zemje, Plisko Polje, Podšpilje, Žena Glava, Podhumlje e Milna, Brgujac.

Vista su Comisa
Panorama sul porto di Comisa
Tipico vicolo della cittadina di Comisa


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'aeroporto più vicino è quello di Spalato, a Kaštel Štafilic, a 25 km dal centro di Spalato ed è collegato ad esso con bus navetta (della Croatia Airlines). L'autobus pubblico 37 (Spalato-Traù) parte ogni 30 minuti (dalle 5.00 alle 24.00) e costa circa 25 kn. La tratta aeroporto-Spalato in taxi costa sulle 230 kn. Da Spalato si prosegue in catamarano verso l'isola di Lissa. In questo aeroporto atterrano aerei provenienti da Milano, Roma, Pescara, Lamezia Terme, Palermo e Catania.

In auto[modifica]

A Trieste passare l'ex valico di Pesek/Kozina, e proseguire fino al confine croato dove imboccare l'autostrada fino a Spalato. L'alternativa è uscire a Fiume (Rijeka), proseguire sulla strada costiera per Segna (Senj), e prima di entrare in paese svoltare a sinistra seguendo le indicazioni per l'autostrada che vi condurrà fino a Spalato, oppure proseguire sulla costiera fino a Zara (Zadar). La strada costiera è piena di curve e a corsia unica. L'autostrada è di nuova costruzione, in ottimo stato, a due corsie, tranne nella galleria di Sv. Rok (lunga 5 km). In caso di forte vento il tratto da Sv. Rok a Maslinac può rimanere chiuso al traffico. Dal porto di Spalato prendere il traghetto che in 2 ore circa raggiunge l'isola di Lissa.

In nave[modifica]

Dal porto di Spalato partono diversi traghetti che raggiungono l'isola in 2 ore circa, e i catamarani (solo per passeggeri) che impiegano 1 ora e 15 minuti.

In autobus[modifica]

Dall'autostazione Silos di Trieste (di fianco alla stazione ferroviaria) parte quotidianamente un pullman internazionale (per Ragusa) che si ferma a Spalato. La condizione degli autobus non è sempre delle migliori e il viaggio dure circa 10 ore. Nei mesi estivi di maggior afflusso turistico è consigliabile prenotare alla stazione di Trieste (tel. +39 040 425020) il posto a sedere e andare ad acquistare il biglietto la mattina stessa della partenza (non è possibile comperarlo prima). Succede spesso che l'autobus sia pieno e diversi turisti rimangono a terra. Oltre a questa linea ci sono diverse corse per Fiume dove poi prendere una coincidenza per Spalato. La stazione degli autobus di Spalato si trova di fianco alla stazione ferroviaria e al porto dei traghetti, da dove è possibile partire con un traghetto o catamarano per l'isola di Lissa (durata di 2 ore circa).

Come spostarsi[modifica]

Sull'isola si possono noleggiare biciclette, scooter e automobili. In concomitanza con l'arrivo o la partenza dei traghetti e catamarani a Lissa, partono gli autobus di linea che collegano Lissa con Komiza e le altre destinazioni.

Cosa vedere[modifica]

  • Resti archeologici. Resti dell'antica città di Issa, con le terme romane e la necropoli.
  • Museo di Lissa (Nel palazzo austriaco Gospina batarija). Espone oggetti archeologici e etnografici.
  • Martvilo. Località di interesse archeologico.
  • Grotta Azzurra (Sull'isola di Biševo). È un vero e proprio fenomeno della natura.
  • Grotta della Regina. Insieme a Grotta Verde nella zona di Ravnik sono due grotte molto meno conosciute rispetto alla Grotta Azzurra.


Eventi e feste[modifica]

  • Viška Noć (notte di Lissa) l'ultimo sabato di luglio
  • Komiška ribarska većer (serata pescereccia di Komiza) il primo sabato di agosto
  • Viška regata verso metà ottobre. La regata parte da Spalato e raggiunge l'isola di Lissa dove sono previsti i festeggiamenti.


Cosa fare[modifica]

Il mare che circonda l'isola ha dei fondali ideali per le immersioni, dove si possono scoprire i relitti delle navi affondate nell'antichità e durante la II Guerra Mondiale.

Oltre agli sport acquatici, su Lissa si ha la possibilità di praticare il parapendio che è un'ottima variante per scoprire l'isola dall'alto. I principianti possono provare quest'esperienza avvalendosi del volo in tandem con l'istruttore. I voli sono organizzati dal club Kaleb che ha sede a Komiza (tel. +365 091 2503809).

Acquisti[modifica]

I tipici souvenir dell'isola sono la riproduzione della testa della dea Artemide/Afrodite e il vino bianco dell'isola.

Generalmente i negozi sono aperti dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20, il sabato dalle 8 alle 14. Numerosi esercizi durante la stagione estiva rimangono aperti fino alle 22 e lavorano anche di domenica.

Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Sull'isola è possibile trovare alloggio presso le numerose camere, pensioni e appartamenti privati. Sul sito di Info Lissa sono elencati tutti gli indirizzi e contatti per trattare direttamente con i proprietari delle case.

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]

L'ufficio postale di Lissa città (di fianco al municipio) lavora dalle 7 alle 19 (in estate fino alle 21), mentre l'uffico di Komiža lavora dalle 8 alle 13 e dalle 19 alle 21 (sabato solo fino alle 13). I francobolli si possono acquistare anche nelle edicole.

Telefonia[modifica]

I telefoni pubblici funzionano solo con le schede telefoniche, acquistabili in posta o nelle edicole.

Internet[modifica]

L'accesso a internet è possibile trovarlo a Komiža nella biblioteca cittadina, mentre a Lissa città nel Bistro Bilba. Il costo si aggira intorno alle 30 kn all'ora.

Nei dintorni[modifica]



Altri progetti