Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Balcani > Croazia > Dalmazia > Dalmazia settentrionale > Zara

Zara

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Zara
Zadar
Panorama di Zara
Stemma e Bandiera
Zara - Stemma
Zara - Bandiera
Stato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa della Croazia
Zara
Zara
Sito del turismo
Sito istituzionale

Zara (Zadar) è una città della Dalmazia settentrionale.

Da sapere[modifica]

La città si affaccia sul Mar Adriatico ed è il capoluogo della regione zaratina. Nel 2016 Zara ha vinto il premio come Miglior destinazione Europea.

Quando andare[modifica]

 Clima gen feb mar apr mag giu lug ago set ott nov dic
 
Massime (°C) 10,1 10,7 14,1 17,3 21,8 25,9 29,4 29,3 25,4 20,4 14,5 11,3
Minime (°C) 1,7 2,2 4,4 7,6 11,5 14,7 16,9 16,6 13,8 10,4 5,8 3,3


Come orientarsi[modifica]

Spiagge[modifica]

Le spiagge della città si trovano a nord e a sud della città vecchia, sono sermpre molto affollate. Per entrambe è necessario indossare le scarpette da scoglio.

  • 1 Nord. La prima parte è di ciottoli lungo la strada e termina all'iterno di una pineta dove il mare è roccioso. È possibile parcheggiare all'interno della pineta.
  • 2 Sud (Si estende dalla fine della città vecchia (fronte Ospedale) fino al porto.). È una lunga spiaggia di ciottoli nella prima parte ci sono locali, andando avanti verso il porto diventa più stretta e meno frequentata.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

  • 1 Zračna luka Zadar (Zadar Airport) (12 Km a est del centro). (IATA: ZAD).

Airport Shuttle[modifica]

In auto[modifica]

A Trieste passare l'ex confine di Pesek/Kozina, e proseguire fino al confine croato dove imboccare l'autostrada fino a Zara. L'alternativa è uscire a Fiume (Rijeka), proseguire sulla strada costiera. La strada costiera è piena di curve e a corsia unica, ma in cambio offre un bel panorama. L'autostrada è di nuova costruzione, in ottimo stato, a due corsie, tranne nella galleria di Sv. Rok (lunga 5 km). In caso di forte vento il tratto da Sv. Rok a Maslinac può rimanere chiuso al traffico.

In nave[modifica]

In treno[modifica]

  • 4 Kolodvor Zadar, Ante Starčevića 3. Simple icon time.svg Lun-Ven 07:10-14:40. Stazione ferroviaria.

In autobus[modifica]


Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

  • 6 Liburnija. Ecb copyright.svg Biglietto singolo 10 Kn (validità 50 min.); biglietto doppio 16 Kn. Fornisce servizio di autobus per la città, il servizio parte al mattino presto (05:30 - 06:30) e finisce intorno alla mezzanotte. Nella parte nuova della città c'è un'altra stazione degli autobus: 7

In Barca[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Porta Terraferma
Navata interna della chiesa di San Simeone
  • 3 Kopnena vrata (Porta della Terraferma). Opera dell'architetto veneziano Michele Sanmicheli, eretta nel 1543. È l'ingresso principale al centro storico, sulla porta si trova il leone di San Marco, simbolo di Venezia e una scultura di San Grisogono a cavallo. Porta di Terraferma su Wikipedia "Porta di Terraferma" su Wikidata
  • Fortezza (A est della Porta di Terraferma). Fatta erigere dal mercenario veneziano Sforza Pallavicini nel 1567.
  • 4 Sveti Šime (Chiesa di San Simeone), Trg Šime Budinica, +385 23 211 705. Chiesa di San Simeone (Zara) su Wikipedia "chiesa di San Simeone" su Wikidata


Particolare dell'abside della chiesa di San Crisogono
Porta marina
  • Torre dell'orologio, Narodni Trg.
  • Loggia, Narodni Trg.
  • 5 Crkva Svetog Krševana (Chiesa di San Crisogono). Dedicata al martire patrono di Zara di cui conserva le spoglie. Chiesa di San Crisogono su Wikipedia "chiesa di San Crisogono" su Wikidata
  • 6 Narodni Muzej (Museo nazionale), Poljana Pape Aleksandra III 4, +385 23 251 851.
  • Porta Marina. Costruita nel Cinquecento, ingloba elementi di un precedente arco di trionfo romano.


Chiesa di San Donato e rovine del Foro romano
Chiesa e monastero di Santa Maria
  • 7 Crkva Sv. Donata (Chiesa di San Donato), Trg Rimskog Foruma, +385 23 316 166. Eretta nel IX secolo, costituisce uno dei più importanti monumenti della città di cui è anche il simbolo. Chiesa di San Donato (Zara) su Wikipedia "chiesa di San Donato" su Wikidata
  • 8 Sveta Marija (Chiesa e monastero di Santa Maria), Madijevaca ul. 10. Al suo interno vi è una mostra permanente di Arte Religiosa. Chiesa di Santa Maria (Zara) su Wikipedia "chiesa di Santa Maria" su Wikidata
  • Chiesa e Monastero di San Michele.
  • Chiesa di San Domenico (Sul lato ovest dalla Porta Terraferma, di fronte al Palazzo Nassi e al Palazzo del Provveditore). In stile gotico a una navata, consacrata nel 1280. Oggi la chiesa numerosi spettacoli teatrali e concerti.
  • Porta di San Rocco.
  • 9 Arheoloski Muzej (Museo archeologico), Trg opatice Čike 1, +385 23 250 516.


Zara - Rovine del foro romano
Chiesa di Sant'Anastasia
  • 10 Foro romano. Risale al tempo dell'imperatore Augustino.
  • 11 Museo dell'Arte ecclesiastica, Trg Opatice Čike 1, +385 23 250 496.
  • 12 Katedrala sv. Stošije (Cattedrale di Sant'Anastasia), Trg Svete Stošije. È la più grande cattedrale della Dalmazia. Da non perdere il magnifico panorama visibile dal capanile che abbraccia la città e le isole. Cattedrale di Sant'Anastasia (Zara) su Wikipedia "cattedrale di Sant'Anastasia" su Wikidata


Chiostro del monastero francescano
Organo marino
  • 13 Samostan Sv. Frane (Chiesa e monastero francescano), Trg Sv. Frane 1, +385 23 250 468. Costruita nel 1221 e consacrata nel 1280 è la struttura religiosa gotica più antica della Dalmazia.
  • 14 Morske orgulje (Organo marino), Ulica Zadarskog Mira 1358. Nel tardo pomeriggio il molo dove c'è l'organo marino si anima di molti turisti e gente del posto per guardare il tramonto ascoltando il suono dell'organo.
È vietata la balneazione lungo tutto il molo, ma spesso si vedono ragazzi che si tuffano in prossimità dell'organo.
È consigliabile visitare l'organo più volte perché in base al tipo di onde presenti i suoni cambiano notevolmente, veramente un posto magico. Organo marino su Wikipedia "organo marino" su Wikidata
  • Sveti Ilija (Chiesa ortodossa di S. Elia). La chiesa ortodossa di S Elia fu eretta sul finire del XVIII secolo in sostituzione di un'altra di ugual nome che serviva alla comunità greca presente a Zara.
Piazza Pet Bunara (5 pozzi)
  • 15 Pozdrav Suncu (Saluto al Sole). Opera dell'architetto Nikola Basic.
  • 16 Muzej antičkog stakla (Museo dei vetri antichi di Zara), Poljana Zemaljskog Odbora 1, +385-23 36 38 33. Ecb copyright.svg 10-30 kn.
  • 17 Piazza Pet Bunara (5 pozzi). Costruiti ai tempi delle invasioni per assicurare alla città le necessarie risorse idriche.
  • Kapetanova kula (Bablja kula o La Torre del Capitano) (Situata vicono alla Piazza dei Cinque Pozzi). Di forma pentagonale, costituisce l'unica parte tuttora intatta delle fortificazioni medievali.
  • Kalelarga. Si estende dalla Piazza del Popolo fino al Foro romano. Sempre molto affollata con negozi e locali su entrambi i lati, sicuramente la meno caratteristica di tutta la città vecchia.
  • 18 Arsenale, Trg tri bunara 4, +385 23 253 821, @ info@arsenalzadar.com. Costruito nel diciottesimo secolo.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

Lungo tutte le strade costiere sono presenti bancarelle di frutta e verdura direttamente dai produttori.

  • Maraschino liquore tipico della città, rinomato per il caratteristico sapore dolce e profumo aromatico.


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • Konoba Dalmacija, Ulica Ivana Tanzlingera Zanottija 4 (Al fondo della piazza del foro romano). Ottimo ristorante dove mangiare pesce. Leggermente appartato rispetto al flusso di turisti, con un bel giardino.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Tenersi informati[modifica]


Nei dintorni[modifica]



Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.