Scarica il file GPX di questo articolo
Europa > Italia > Italia centrale > Marche > Territorio di Macerata > Tolentino

Tolentino

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Tolentino
Panorama Tolentino -.jpg
Stato
Regione
Altitudine
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Tolentino
Tolentino
Sito istituzionale

Tolentino è un centro delle Marche nel territorio di Macerata.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Tolentino è un comune italiano di 20.372 abitanti della provincia di Macerata nelle Marche.; Si trova in una posizione geografica territorialmente favorevole, ed ha sempre ospitato insediamenti abitativi, assumendo un ruolo storico, culturale ed economico importante come cerniera tra la costa e la zona montana: le prime testimonianze di vita nel territorio del comune risalgono al paleolitico inferiore per arrivare alla civiltà picena. La città di Tolentino si trova al centro della vallata del Chienti, a 60 km con l'innesto della Flaminia in direzione ovest (Roma) e a 40 km con l'innesto dell'Autostrada Bologna-Taranto (A14). Per questo motivo e per una fitta rete viaria, fra cui la SS 77 e la superstrada parallela, rappresenta un nodo di un certo rilievo dal quale sono facilmente raggiungibili le località sciistiche dei monti Sibillini per il soggiorno montano e le località balneari della costa.[1]

Quando andare[modifica]

I mesi consigliati sono marzo, aprile e maggio.


Come orientarsi[modifica]

Piazza Niccolò Mauruzi è il cuore del centro storico. Il patrono è San Catervo ma la chiesa più visitata e conosciuta è quella di San Nicola.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'aeroporto più vicino è il "Raffaello Sanzio" di Falconara-Ancona.

In auto[modifica]

Con l'autostrada A14 Bologna-Bari uscita al casello di Civitanova Marche, si prosegue con la superstrada 77 uscita Tolentino Est.

Da Roma, Firenze, Napoli Autostrada A1 uscita casello di Orte, si prosegue per Terni-Spoleto-Foligno per immettersi sulla Strada Statale 77 transitando per Colfiorito e Muccia da dove si prende la Superstrada 77 uscita Tolentino Ovest.

In treno[modifica]

Linea Roma-Ancona fino a Fabriano, si prosegue con il treno locale per Tolentino-Macerata.

In autobus[modifica]

Tolentino è collegata quotidianamente (esclusi i festivi) da Roma, linee Contram e Roma-Marche.

Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

Servizio ASSM.

In taxi[modifica]

Taxi sociale

Cosa vedere[modifica]

Cattedrale di San Catervo
Sarcofago di San Catervo
  • Cattedrale di San Catervo, Piazza San Vincenzo Maria Strambi, 3. Edificata nell'VIII secolo d. C. sul sito di un mausoleo di epoca romana, la cattedrale di Tolentino fu rifatta 5 secoli più tardi e nuovamente agli inizi dell'800 in forme neoclassiche. All'interno spicca la cappella di S. Catervo decorata con affreschi del XV secolo attribuiti a Francesco da Tolentino e il grande sarcofago dei Santi Catervo, Settimia e Basso del IV sec. D.C. insieme a un affresco del IX o X secolo raffigurante le vergini sagge.
  • Museo Napoleonico (Sale Napoleoniche), Via Pace, 20, +39 0733 969 797. Simple icon time.svg - Visite a richiesta -. Allestito al 1° piano di Palazzo Parisani - Bezzi, commissionata dal cardinale Ascanio ad Antonio da Sangallo il Giovane nel 1540. In data 19 febbraio 1797 vi fu sottoscritta da Napoleone e i legati pontifici la Pace di Tolentino in base alla quale lo stato pontificio si obbligava a cedere alla Francia i possedimenti di Avignone, Bologna e Ferrara. Le sale sono sontuosamente decorate con quadri del XVII e XVIII secolo, in particolare la camera da letto dalle pareti tappezzate in damasco rosso, conserva ancora il letto a baldacchino dove dormì il Bonaparte.
Basilica di San Nicola
Palazzo Sangallo, sede del museo della caricatura
  • Basilica Santuario di San Nicola, Piazza San Vincenzo Maria Strambi. Consacrata nel 1465, la basilica è a navata unica con abside poligonale. Sull'altare nella cripta è posta l'urna d'argento contenente le spoglie del Santo. Il luogo di maggiore interesse è il cosiddetto Cappellone, la prima chiesa del complesso, costruita a cavallo tra il XIII e il XIV secolo per accogliere le spoglie del Santo.
  • Museo Internazionale della Caricatura, Piazza della Libertà, +39 0733 969 797. Simple icon time.svg Orario estivo: aperto dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:00. Orario invernale: dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00. Chiuso do lunedì. Allestito al 2° piano del Palazzo Sangallo, fu inaugurato nel 1975. Vi sono esposte più di 3.000 opere umoristiche tra disegni, pitture e incisioni d'epoca.
  • Chiesa di Santa Maria della Tempesta, +39 0733 968 218. Simple icon time.svg Apertura su richiesta. Realizzata da Pietro Perugini, un allievo del Vanvitelli, La chiesa presenta una pianta a croce greca con una grande cupola decorata con affreschi degli inizi del XX secolo.


Eventi e feste[modifica]

  • Biennale Internazionale dell'umorismo. Dedicata all'arte satirica e umoristica contemporanea, la biennale si svolge a Tolentino, negli anni dispari, tra luglio e novembre. "Tolentino Humour" ricorre invece negli anni pari.
  • Festa di San Nicola da Tolentino. Simple icon time.svg 10 settembre. Come tutti gli anni coinvolge non soltanto il complesso monumentale dedicato al Santo taumaturgo ma tutta la città ed i tanti comuni che hanno Nicola quale Santo patrono.
  • Festa di San Catervo. Simple icon time.svg 17 ottobre. Patrono della città. La parrocchia della Concattedrale congiuntamente con l'Amministrazione Comunale predispone un programma liturgico volto a ricordare San Catervo, le cui spoglie sono ancora conservate all'interno dell'antico sarcofago.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

  • Centro commerciale La Rancia [2] Contrada Cisterna, Tel : 0733 9571

Come divertirsi[modifica]

Spettacoli[modifica]

  • Teatro Vaccaj, Piazza Vaccai 8, +39 0733 970 79. Il teatro Vaccaj, dedicato al musicista Nicola Vaccai, nativo di Tolentino fu inaugurato nel 1797. L'ingresso è decorato con affreschi a carattere mitologico, opera di Lucatelli.

Locali notturni[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • Residence La Corte (B&B), 22, Via Zampeschi Laura. Tolentino. MC. 62029, +39 0733 969788. Al centro di Tolentino con possibilità di parcheggio gratuito. Colazione abbondante.
  • Podere del Fagiano (Country House), +39 0733 967622 (fisso), +39 349 6725262 (mobile), fax: +39 0733 967622. Agriturismo che al 2013 incontrava i commenti positivi dei più. Per l'uso della piscina dovrete pagare un piccolo extra.

Prezzi medi[modifica]

  • {{#coordinates:}}: latitudine non validaErrore Lua in Modulo:Map alla linea 221: Parameter data must be set. Use "values" to use all unnamed parameters as coordinates (lat,lon|lat,lon|...), "world" for the whole world, a combination to make a mask, e.g. "world;;values", or direct values "lat,lon;lat,lon..." with ";" as value separator. MIMI' B&B, Via Beato Tommaso da Tolentino, 3, +39 335 1769209, fax: 0733966800, @ info@mimibnb.it. Ecb copyright.svg € 45-65. Check-in: 14.00, check-out: 10.00. Il nostro B&B Mimì si trova sulla piazza principale del centro storico di Tolentino, tra il famoso campanile degli orologi e la splendida Basilica di S. Nicola. Offre un ambiente tranquillo e confortevole. Al secondo piano di un antico ed elegante palazzo, recentemente ristrutturato, è il luogo ideale per trascorrere una piacevole vacanza, un interessante viaggio d’affari, un rilassante soggiorno termale o un devoto pellegrinaggio nei luoghi di culto della Via Lauretana. La struttura, facilmente raggiungibile e con un comodo parcheggio gratuito (150 mt), è dotata di ampie e accoglienti camere, in un’atmosfera calda ed amichevole, in un ambiente familiare dove sentirsi “a casa” anche in vacanza. Inoltre il Bed and Breakfast offre una connessione internet Wi-Fi gratuita in tutti gli ambienti. Le camere del nostro Bed and Breakfast possono ospitare da 1 a 3 persone, che potranno godere un soggiorno confortevole in una delle zone più belle e centrali della città di Tolentino. Il personale del B&B potrà garantire professionalità e cortesia e fornire aiuto e informazioni, anche in lingue straniere, affinché i clienti siano pienamente soddisfatti. Silenziose e finemente arredate, le camere del nostro Bed and Breakfast dispongono di TV LCD, biancheria, bagno privato, cucina, ricca colazione, asciugacapelli e connessione Wi-Fi gratuita. Il nostro B&B è disponibile tutto l’anno per soggiorni mensili e giornalieri.


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Abbazia Chiaravalle di Fiastra
  • Abbadia di Fiastra (A 15 km dal centro, sulla strada provinciale 78 che si distacca dalla SS77 in direzione di Macerata), +39 733 202 190. Abbazia in stile romanico fondata dai Cistercensi nel XII secolo. Nella foresteria dell'abbazia è ospitato il museo della Civiltà contadina istituito nel 1985 dalla Fondazione Giustiniani Bandini. Vi sono esposti, oltre a oggetti e strumenti di uso agreste, anche telai e torchi.
  • Castello della Rancia (A 7 km dal centro, in direzione di Macerata). Di forma quadrata con torri su 3 angoli e circondato da un fossato, il Castello fu testimone della battaglia di Tolentino combattuta nel 1815 da Gioacchino Murat contro gli Austriaci nel suo vano tentativo di conservare il trono di Napoli contro la decisione del Congresso di Vienna. Il Castello ospita il Museo Archeologico Aristide Gentiloni Silverj



Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).