Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Katowice
Veduta aerea
Stemma e Bandiera
Katowice - Stemma
Katowice - Bandiera
Stato
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa della Polonia
Reddot.svg
Katowice
Sito istituzionale

Katowice è una città della Polonia, nel Voivodato della Slesia, ed è il principale centro industriale della Polonia. Una ricca vita culturale con teatri, il Museo della Slesia e le orchestre filarmoniche e la sala da concerto Spodek ospita una popolazione di circa 300.000 abitanti in città e 2 milioni se si tiene conto delle città circostanti dell'Unione metropolitana dell'Alta Slesia. La sala da concerto Spodek è emblematica della città, apparendo in molte cartoline e altre immagini.

Situato proprio nel mezzo della Slesia, sulle rive del piccolo fiume Rawa, il mix di architettura moderna e storica di Katowice, il facile accesso ai Monti Beschidi e ad altre città della Slesia, lo rendono una destinazione turistica privilegiata.

Da sapere[modifica]

Sala da concerto Spodek di notte

La città si trova all'intersezione delle principali reti stradali e ferroviarie che collegano la Polonia al resto d'Europa in tutte le direzioni, con l'aeroporto internazionale di Katowice nella vicina Pyrzowice. Nel XX secolo, i settori economici dominanti nella regione di Katowice erano l'estrazione mineraria, l'acciaio, i macchinari elettrici, l'elettronica e la chimica. A causa dell'economia in evoluzione, l'industria pesante ha lasciato il posto al commercio e ai servizi.

Cenni storici[modifica]

L'insediamento di Kuźnica fu fondato qui nel 1397. Katowice fu menzionata per la prima volta come villaggio nel mezzo di fitte foreste nel 1598. Nel XVIII secolo qui sorsero numerose colonie di lavoro e intorno al 1769-70 il duca di Pless fondò una miniera di carbone sotterranea. I successivi siti industriali furono l'acciaieria Hohenlohe nel villaggio di Wełnowiec, fondata nel 1805, l'acciaieria Baildon nel 1828 (dal nome del loro fondatore, uno scozzese) e l'acciaieria Wilhelmina nel 1834.

Grazie a una delle prime stazioni ferroviarie della regione, Katowice crebbe rapidamente e nel 1873 ottenne lo status di capoluogo di contea. Nel 1897 Katowice fu costituita in un distretto urbano separato, che comprendeva anche i comuni suburbani di Bogucice - Zawodzie, Dąb, Wełnowiec e Załęże. Nel 1889 una delle più grandi aziende dell'Alta Slesia, la Kattowitzer Aktien-Gesellschaft, fu costituita con sede a Katowice. Di conseguenza, le principali compagnie assicurative e le banche a grande capitalizzazione furono attratte dalla città. Durante la prima guerra mondiale, l'industria siderurgica ha continuato a svilupparsi a ritmi frenetici. Sono stati sviluppati anche i collegamenti ferroviari.

All'indomani della prima guerra mondiale e delle tre rivolte della Slesia, Katowice finì entro i confini dello stato polacco. Il governo polacco ha deciso di concedere alla Slesia una notevole autonomia con Katowice come capitale e sede del parlamento della Slesia. Fu il periodo della crescita più intensa della città (1922-1939). La seconda guerra mondiale ha inflitto lievi danni alla città: la maggior parte dell'architettura prebellica nel centro cittadino è sopravvissuta, grazie ad alcuni degli edifici più danneggiati che sono stati sostituiti da nuove architetture di epoca comunista.

Nel 1975 i comuni limitrofi di Piotwice, Ochojec, Panewniki, Kostuchna, Wełnowiec, Szopienice, Giszowiec, Dąbrówka Mała e Murcki furono fusi con Katowice. La principale arteria di comunicazione (al. W. Korfantego) è stata ampliata, sono stati demoliti vecchi edifici industriali a ovest di questa strada. A est fu demolito anche lo storico Palazzo Tiele-Winckler. Sulla piazza del mercato, i vecchi edifici furono sostituiti da centri commerciali in stile comunista: "Zenit" e "Skarbek", e anche il "Dom Prasy".

La costruzione della rotonda e del palazzetto dello sport "Flying Saucer" (Spodek) (1962–71) ha avuto un impatto significativo. Altre importanti costruzioni del periodo comunista includono una serie di quartieri residenziali periferici, come il distretto di Tysiąclecie al confine tra Katowice e Chorzów, il distretto di Paderewski a est della città, il distretto di Południe che copre i sobborghi di Kostuchna, Piotrowce, Ligota, e il distretto di Roździeński.

Nei primi decenni del XXI secolo Katowice sta attraversando un'altra fase di sviluppo. Nel centro del paese è stata realizzata una nuova stazione ferroviaria principale collegata al moderno centro commerciale. La piazza del paese è stata riqualificata, così come l'area della Rotonda. A metà degli anni 2010 sono stati costruiti un nuovo Museo della Slesia, l'Orchestra Radiofonica Nazionale e il più grande centro congressi del paese vicino al centro della città. Sono ancora in corso i lavori di ristrutturazione del centro cittadino; la storica Vecchia Stazione Ferroviaria è stata parzialmente ristrutturata a partire dal 2019 e sarà probabilmente completamente aperta al pubblico nel 2020 come nuovo centro commerciale.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Aeroporto di Katowice-Pyrzowice
  • Potete anche volare al vicino aeroporto di Cracovia-Balice. Gli autobus passano direttamente da questo aeroporto a Katowice, ma sono rari e tendono a fermarsi in prima serata. Prendere un treno locale da questo aeroporto alla stazione principale di Cracovia, e da lì un autobus per Katowice (la stazione degli autobus è accanto) potrebbe essere un'opzione migliore.

In auto[modifica]

Le principali autostrade a Katowice sono:

  • Da Cracovia sull'autostrada A4; Katowice si trova a circa 60 km a ovest di Cracovia
  • Da Breslavia sull'autostrada A4; Katowice si trova a circa 180 km a est di Breslavia
  • Da Varsavia sulla strada principale europea E67; Katowice si trova a circa 300 km a sud di Varsavia
  • Da Cieszyn (sul confine meridionale) sulla strada principale europea E75; Katowice si trova a circa 70 km a nord di Cieszyn

Tutti i percorsi convergono all'incrocio principale (A4 ed E75) che si trova vicino al centro città. Katowice non ha un grande sistema di parcheggi ma ci sono molti piccoli parcheggi lungo le strade del centro città.

In treno[modifica]

  • 50.25760501 Stazione Centrale di Katowice (Vicino alla piazza nel centro città). La Stazione Centrale di Katowice offre caffetterie e una buona segnaletica. Sotto di essa tre c'è un deposito di autobus che serve 10 percorsi. La stazione ferroviaria è collegata a un moderno centro commerciale. Katowice railway station (Q800992) su Wikidata

I treni provenienti da tutta la Polonia e da altri paesi arrivano alla stazione centrale. Ci sono 14 treni al giorno tra Varsavia e Katowice e 28 treni al giorno tra Cracovia e Katowice durante il giorno; il viaggio dura 180 minuti (da Varsavia e Breslavia) e 80 minuti (da Cracovia). Potete arrivare in treno direttamente da Vienna, Budapest, Kiev, Berlino, Ostrava, Praga, Bohumin, Bratislava, Žilina, Český Těšín, Amburgo, Mosca, Minsk. Sulle linee transfrontaliere, fate attenzione alle offerte di biglietti frazionati.

La Stazione Centrale dispone di armadietti per il deposito bagagli. La stazione si trova a 2 minuti a piedi dalla stazione principale degli autobus.

I treni all'interno della Polonia sono gestiti da Polskie Koleje Państwowe (vedere PKP (in polacco)). Negli ultimi anni la privatizzazione ha diviso la PKP in una serie di società diverse e più piccole.

I prezzi dei biglietti in base alla posizione e al tipo di treno variano da 35 zł a oltre 100 zł, quindi fate attenzione quando scegliete il treno.

In autobus[modifica]

I servizi di autobus a lunga percorrenza arrivano alla Stazione Internazionale degli autobus di Katowice (nel centro della città, vicino a Sadowa Street). L'operatore principale è Eurolines.

Autobus tra Katowice e Cracovia:

UNIBUS e Bus-Inter viaggiano regolarmente (entrambi operano due volte all'ora) per tutto il giorno. La tariffa è di 15 zł a tratta e si consiglia ai passeggeri di prenotare in anticipo, soprattutto durante le vacanze polacche e durante le ore di punta del pendolarismo. UNIBUS utilizza grandi autobus moderni adatti a passeggeri con molti bagagli, mentre Bus-Inter utilizza moderni minibus che possono avere difficoltà a trasportare bagagli di grandi dimensioni durante i periodi di punta. D'altra parte, Bus-Inter è generalmente più reattivo alla domanda e mette su minibus extra durante i periodi di punta. Entrambi gli operatori affermano che il percorso dura circa 80 minuti a seconda del traffico.

Gli autobus sono anche gestiti da PKS Katowice, che effettuano qualcosa come una volta ogni due ore: ci vogliono circa 2 ore e mezza per arrivare a Cracovia, costa 16 zł sola andata, ma se fate andata e ritorno, costa solo 22 zł (6 zł in meno di Unibus o Bus-Inter). Questi sono normali autobus di servizio che si fermano praticamente in ogni villaggio lungo il percorso tra le città.

Ci sono anche numerosi minibus privati che operano tra Cracovia e Katowice. Questi però sono difficili da trovare e utilizzare per i non polacchi. I prezzi sono paragonabili alle grandi aziende sopra elencate, quindi sono consigliati solo quando si è in zona con un locale.

Autobus tra Katowice e Breslavia: gli autobus gestiti da PKS Katowice circolano in orari diversi, ma ce ne sono almeno 3 al giorno, alcuni partono di notte. Ci vogliono circa 4 ore e i biglietti costano circa 25 zł.

Nel 2019 è iniziata la costruzione di una nuova stazione principale degli autobus, che dovrebbe essere completata tra la fine del 2019 e l'inizio del 2020. La vecchia stazione degli autobus ha pochissimi servizi, essendo di fatto un semplice parcheggio senza tetto; la nuova stazione degli autobus fornirà un tetto e servizi più moderni.

Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

Tutti i trasporti pubblici di autobus e tram sono supervisionati da ZTM Metropolia e gli stessi biglietti sono utilizzati in 41 città e comuni che costituiscono la metropoli della Slesia. Informazioni telefoniche gratuite 24 ore su 24 al numero +48 800 16 30 30.

In autobus e tram[modifica]

Molte stazioni degli autobus della Comunicazione Municipale dei Passeggeri si trovano nel centro della città. Ad ogni fermata c'è un pannello informativo con le linee degli autobus e le informazioni su dove vanno. La mappa completa con le linee degli autobus è solitamente disponibile nel centro informazioni della città vicino a Rynek (indirizzo: ul. Rynek 13; i dipendenti sono multilingue).

Ci sono anche tram che trasportano passeggeri all'interno della città e oltre i confini della città. L'ufficio dello spedizioniere e le informazioni della Municipal Tramway Enterprise si trovano alla fermata del tram di Rynek (la piazza del mercato) a Katowice.

La maggior parte delle linee di autobus passa ogni 30 minuti nei giorni feriali e ogni 60 minuti nei fine settimana. Le linee 12, 115, 297 e 910 passano più spesso. I tram di solito passano ogni 15 minuti. Fate attenzione che autobus e tram possano avere gli stessi numeri di linea e talvolta partono dalla stessa fermata. Alcune linee di tram giornaliere operano anche di notte.

Lo stesso tipo di biglietto viene utilizzato in autobus e tram. Katowice offre molti biglietti diversi. Il biglietto per una zona è adatto per viaggiare nei limiti della città. Le stazioni degli autobus di zona (superarlo con un autobus o un tram significa che si deve acquistare il biglietto per una zona successiva o continuare a viaggiare con un biglietto adatto a più zone) di solito si trovano al confine delle città. Considerate se è meglio utilizzare un biglietto di sola andata, un biglietto settimanale o un biglietto mensile. Sull'autobus o sul tram è in vendita un solo tipo di biglietto, per tre o più zone, a 4,80 zł (o 2,40 zł con tariffa ridotta). I biglietti per una corsa possono essere acquistati anche nei negozi di alimentari. Tutte le edicole a volte vendono altri tipi. Il buon modo per acquistare i biglietti è scaricare un'app mobile, ad es. Skycash. I biglietti in Skycash sono più economici dei biglietti cartacei. I controllori dei biglietti e gli autisti di autobus/tram spesso parlano solo polacco. Quando il controllore si avvicina è necessario mostrare il biglietto e un documento adeguato che consente l'utilizzo della tariffa ridotta.

Prezzo del biglietto per una corsa:

  • Entro una zona (o 20 minuti): 3,20 zł/1,60 zł (tariffa ridotta)
  • Entro due zone (o 40 minuti): 3,80 zł/1,90 zł (tariffa ridotta)
  • Entro tre o più zone (o 90 minuti): 4,80 zł/2,40 zł (tariffa ridotta)
  • Per animali o bagagli extra: 3,20 zł

Trasferibile:

  • 1 giorno (biglietto cartaceo, valido sulle linee aeroportuali AP1-AP4): tariffa normale 14 zł, tariffa ridotta 7 zł
  • 7 giorni (biglietto elettronico per tessera metropolitana non personalizzata, non valido sulle linee aeroportuali AP1-AP4): tariffa normale 44 zł, tariffa ridotta 22 zł

In taxi[modifica]

Le fermate dei taxi si trovano in diverse aree di Katowice:

  • All'ingresso della stazione ferroviaria al piano terra da 3 Maja Street
  • Plac Oddziałów Młodzieży Powstańczej
  • Silesia Hotel
  • Skargi Street
  • Katowice Hotel
  • Korfantego Avenue
  • Dworcowa Street

Quando prendete un taxi chiedete sempre il prezzo in anticipo a meno che voi non siate disposti a pagare qualcosa. Diversi tipi di taxi possono addebitare prezzi molto diversi che possono variare fino a 5 volte la tariffa normale a seconda del luogo e dell'ora. Potete anche utilizzare Uber o scaricare una delle numerose applicazioni di taxi locali (Tele Taxi Katowice, Echo Taxi Katowice, City Taxi Katowice). Se utilizzate un'app, è molto probabile che voi possa vedere e confermare il prezzo prima della corsa e che l'autista non aggiunga alcun cambio extra.


Cosa vedere[modifica]

Chiesa di San Michele Arcangelo
Murale dell'artista belga ROA in via Mariacka Tylna

I migliori esempi di Modernismo, architettura ispirata allo stile internazionale (vedere la mappa ufficiale suggerita per un'opzione di tour veloce) possono essere facilmente trovati nel centro della città. Il centro di Katowice contiene anche molti edifici in stile Art Nouveau (Secesja) insieme ai giganti dell'era comunista come come il complesso di arene polivalenti Spodek o il complesso residenziale Superjednostka.

  • 50.24086119.0041671 Chiesa di San Michele Arcangelo. Una piccola chiesa di legno nel Parco Kościuszko. Uno degli edifici più antichi della città. Risalente al 1510, anticamente sorgeva in un villaggio vicino. chiesa di S. Michele Arcangelo a Katowice (Q772730) su Wikidata
  • 50.25138919.0186112 Cattedrale di Katowice (Archikatedra Chrystusa Króla), ul. Plebiscytowa 49a. Costruita a metà del XX secolo, è la più grande arcicattedrale della Polonia. Cattedrale di Katowice su Wikipedia cattedrale di Katowice (Q1083927) su Wikidata
  • 50.25585219.0078393 Cimitero ebraico, ul. Kozielska 16. Simple icon time.svg 6:00-19:00. Piccolo cimitero ebraico all'interno di un più grande cimitero comunale, una delle poche reliquie della storia ebraica della città. Jewish Cemetery in Katowice (Q1716790) su Wikidata
  • 50.22691318.9630464 Monastero Francescano e Basilica di Pannewniki (Klasztor i Bazylika Franciszkanów w Panewnikach), ul. Panewnicka 76, . Chiesa e monastero dell'inizio del XX secolo. Intorno ad esso un parco con piccoli santuari cattolici (un calvario). Monastero Francescano di Panewniki (Q11739786) su Wikidata
  • 50.41055619.1391675 Nikiszowiec. Parte del distretto amministrativo di Janów-Nikiszowiec, costruito tra il 1908 e il 1912 per ospitare i lavoratori nel cortile del loro luogo di lavoro: la miniera di carbone Giesche (ora Wieczorek). Nikiszowiec è di fatto un intero distretto cittadino a sé stante, con uno stile architettonico distinto e uno dei luoghi da non perdere. Ospita diversi musei e gallerie e un festival occasionale. Nikiszowiec (Q1990266) su Wikidata
  • 50.23333319.0666676 Giszowiec. Un altro quartiere storico della città, simile a Nikiszowiec e nelle vicinanze. Giszowiec su Wikipedia Giszowiec (Q956999) su Wikidata
  • 50.28166118.9934737 Giardino zoologico della Slesia (Śląski Ogród Zoologiczny) (Prendete un tram o un autobus dal centro città verso Chorzów). Grande zoo al confine tra Katowice e Chorzów. Silesian Zoological Garden (Q3498147) su Wikidata
  • 50.27376318.9905558 Parco divertimenti Legendia (Legendia Śląskie Wesołe Miasteczko) (Prendere un tram o un autobus in direzione di Chorzów). Il più antico parco divertimenti della Polonia, al confine tra Katowice e Chorzów. Silesian Amusement Park (Q7514811) su Wikidata
  • 50.257219.03039 Chiesa di Santa Maria (Kościół Mariacki w Katowicach). Una chiesa neogotica nel centro della città. St. Mary's Church, Katowice (Q7590173) su Wikidata
  • 50.25916719.01305610 Palazzo Goldstein. Un palazzo neorinascimentale, costruito da due fratelli, Abraham e Joseph Goldstein. Il palazzo è rappresentativo per lo stile edilizio della seconda parte degli anni '70 dell'Ottocento. I prospetti frontali e le scale interne sono decorati con tipici ornamenti neorinascimentali. L'uso opulento del marmo e dell'arenaria testimonia la ricchezza del proprietario. Ha due piani. È di proprietà del Comune, che lo utilizza come sala dei matrimoni, ed è accessibile al pubblico. Goldstein Palace (Q5580350) su Wikidata
  • 50.260619.020511 Ex bagni pubblici comunali (Budynek Łaźni Miejskiej w Katowicach, Städtisches Badehaus). Il più antico ufficio comunale ancora sopravvissuto della città, risalente alla fine del XIX secolo. Municipal Bath building in Katowice (Q9181588) su Wikidata
  • 50.25888919.02638912 Cattedrale della Resurrezione (Kościół Zmartwychwstania Pańskiego). Una chiesa evangelica neoromana di Augusta nel distretto di Śródmieście, costruita nel 1856–1858, la prima chiesa in muratura di Katowice. È anche una delle poche chiese relativamente non cattoliche in questo paese prevalentemente cattolico. Cathedral of the Resurrection (Q759622) su Wikidata
  • 50.2635819.0240313 Monumento ai ribelli della Slesia. Un caratteristico monumento del 1967 a coloro che parteciparono alle tre rivolte della Slesia del 1919, 1920 e 1921. Le ali simboleggiano le tre rivolte e sui pendii verticali sono incisi i nomi dei luoghi in cui si combatterono le battaglie. Silesian Insurgents' Monument (Q7514824) su Wikidata

Musei[modifica]

  • 50.24977119.01346714 Museo di Storia della Città di Katowice (Muzeum Historii Katowic), ul. Szafranka 9. Museo di medie dimensioni contenente reperti relativi alla storia locale. Museo di Storia della Città di Katowice (Q11786994) su Wikidata
  • 50.26051119.02222815 Museo della Slesia – Sito vecchio (Muzeum Śląskie), al. Korfantego 3 (Vicino alla piazza della città). Il vecchio sito del museo è un edificio relativamente piccolo con poche sale espositive. Non aspettatevi di trascorrere più di mezz'ora al massimo. Andate al nuovo sito molto più grande e migliore che è facilmente raggiungibile a piedi. Museo della Slesia (Katowice) su Wikipedia Museo della Slesia (Q2239241) su Wikidata
  • 50.26051119.02222816 Museo della Slesia – Sito nuovo (Muzeum Śląskie), ul. Dobrowolskiego 1. Il nuovo museo è un complesso molto grande con un'esposizione di livello mondiale di come le persone in Slesia hanno vissuto i tempi, oltre a una serie di sezioni più tradizionali (dipinti, sculture, ecc.). Il complesso museale sorge sul terreno di un vecchio complesso minerario, riproposto per il museo. Museo della Slesia (Katowice) su Wikipedia Museo della Slesia (Q2239241) su Wikidata
  • 50.250719.018417 Museo Arcidiocesano, 39 Jordana Street. Museo della piccola chiesa. Archdiocesan Museum in Katowice (Q11786910) su Wikidata
  • 50.255319.0318 Museo dell'organo a canne della Slesia. Collezione universitaria di organi a canne. (Q19400775) su Wikidata
  • 50.244318.98919 Museo commemorativo della miniera di carbone di Wujek. Piccolo museo dedicato a una delle miniere di carbone locali, incentrato sulla grande manifestazione anticomunista degli anni '80, parte del movimento sindacale Solidarnosc. Wujek Coal Mine Museum (Q15846174) su Wikidata
  • 50.25295319.02124720 Museo del Neon di Katowice. Un piccolo museo di insegne pubblicitarie al neon. (Q56338359) su Wikidata
  • 50.2564619.01560921 Museo dei computer di Katowice. Ha oltre 3.000 computer diversi nelle sue collezioni. Muzeum Historii Komputerów i Informatyki (Q16579900) su Wikidata
  • 50.26288919.08272322 Walcownia - Museo della Produzione di Zinco. Un museo dedicato a una delle industrie locali: l'estrazione e la produzione dello zinco. Zinc rolling mill in Katowice (Q29905579) su Wikidata
  • 50.253119.021323 Museo della Camera della Radio Polacca di Katowice. Un piccolo museo dedicato alla storia delle radio locali. Polish Radio Katowice Chamber Museum (Q19400774) su Wikidata

Gallerie d'arte[modifica]

  • 50.264419.023324 Rondo Sztuki, Rondo im. Gen. Jerzego Ziętka 1 (Nel mezzo di una rotonda, vicino alla sala Spodek). Due gallerie e una caffetteria con concerti e feste. (Q9265592) su Wikidata
  • 50.250719.083525 Galleria "Szyb Wilson", 1 Oswobodzenia Street. Motto: Prima di inghiottirci i fuochi, sulla spiritualità delle nostre fabbriche. La galleria si trova all'interno degli edifici storici che facevano parte della locale miniera di carbone. Galeria Szyb Wilson (Q9265616) su Wikidata
  • 50.262219.022126 Galleria d'arte contemporanea BWA, 6 w. Korfantego. Simple icon time.svg Mar-Dom 10:00-18:00. Galeria Sztuki Współczesnej BWA Katowice (Q9265610) su Wikidata
  • 50.25563919.02011127 Galleria d'Arte Contemporanea Parnas (Galeria Sztuki Współczesnej Parnas), 10 Kochanowskiego Street. (Q11699304) su Wikidata

Parchi[modifica]

  • Katowice ha diversi grandi parchi e alcune piccole foreste in città e nelle vicinanze.
  • 50.23305619.02444428 Parco forestale di Katowice. Ampio parco e complesso forestale, la più grande area verde della città. Sito popolare per passeggiate a piedi e in bicicletta. Katowice Forest Park (Q11737465) su Wikidata
  • 50.245619.004229 Parco di Kościuszko (Park im. Tadeusza Kościuszki w Katowicach). Un grande parco vicino al centro della città. Kościuszko Park (Q6435625) su Wikidata
  • 50.24388919.04666730 Valle dei Tre Stagni (Dolina Trzech Stawów). Un altro grande parco della città, collegato al Katowice Forest Park. Valley of Three Ponds (Q1235597) su Wikidata
  • 50.29055618.99222231 Parco della Slesia (Park Śląski) (Prendere un tram o un autobus verso Chorzów). Uno dei parchi più grandi della Polonia e d'Europa, al confine tra Katowice e Chorzów. Lo zoo e il parco divertimenti ne sono (piccole) parte. Silesian Culture and Recreation Park (Q842999) su Wikidata


Eventi e feste[modifica]

Ci sono molti eventi culturali a Katowice. Mostre, concerti, festival, spettacoli e così via: tutti si svolgono in gallerie, club e teatri. È impossibile citarli qui tutti come appaiono senza un programma regolare. Per ottenere informazioni su "cosa succede", date un'occhiata ai comunicati Internet aggiornati della stampa convenzionale come Ultramaryna o Gazeta Wyborcza: Co jest grane che porta notizie culturali per l'intero agglomerato. Di seguito è riportato un elenco di eventi che si verificano a orari regolari.

  • Festival artistico dei registi polacchi "Interpretacje". Festival dei teatri e delle fiction televisive, è un concorso di registi per il "Premio Konrad".
  • Festival teatrale "A Part". Rassegna internazionale di teatri "OFF" alternativi e sperimentali rispetto a quelli classici.
  • Summer Theater Garden. "LOT" sono incontri estivi all'aperto ogni fine settimana teatrali con spettacoli di cabaret e commedie. È organizzato dal teatro Korez.
  • Festival d'arte giovanile ARTerie. Festival annuale degli studenti delle università e delle facoltà d'arte che si svolge in autunno.
  • Concorso internazionale per direttori d'orchestra Grzegorz Fitelberg. Prestigioso concorso aperto per direttori d'orchestra di tutte le nazionalità.
  • Festival Internazionale del Folklore degli Studenti. Il festival annuale di musica e danza folcloristica si svolge alla fine di agosto e all'inizio di settembre a Katowice e in molti altri luoghi della regione. È organizzato dall'Università della Slesia.
  • Mayday. Edizione polacca del technoparty internazionale al "Spodek".
  • OFF Festival. Simple icon time.svg Primo fine settimana di agosto. Forse il nuovo festival di musica più importante in Polonia.
  • "Rawa Blues" Festival. Il più grande festival di blues indoor del mondo. Succede ogni anno dal 1981, fin dall'inizio Rawa Blues è guidato dal bluesman Irek Dudek.
  • Tauron Festival. Rave techno e dance che si svolge nell'Industrial Museum Complex, nel mese di agosto, non lontano da Spodek.


Cosa fare[modifica]

  • 50.2656119.0272611 Centro Congressi Internazionale (Międzynarodowe Centrum Kongresowe), Plac Sławika i Antalla 1 (Accanto alla Rotonda e al Spodek vicino al centro città). Il più grande centro congressi della Polonia, costruito a metà degli anni 2010. International Conference Centre (Q20032692) su Wikidata
  • 50.25222219.0313892 Biblioteca Slesiana (Biblioteka Śląska), plac Rady Europy 1. Ampia e moderna biblioteca regionale. Silesian Library (Q2239193) su Wikidata

Altro[modifica]

  • Per giochi da tavolo, giochi di carte collezionabili e attività simili, entrate in contatto con il 50.2726119.021223 Silesian Fantasy Club o visitate il caffè da gioco da tavolo 50.2571119.012274 "Ludiversum".
  • Katowice ha uno 50.2803518.991195 zoo, un parco divertimenti e un 50.2906418.992086 planetario.


Opportunità di studio[modifica]


Acquisti[modifica]

Katowice ha diversi grandi supermercati, da quelli generici a specializzati (elettronica, articoli per la casa), grandi magazzini (centri commerciali) e un'ampia varietà di negozi più piccoli. I grandi magazzini più grandi e modernissimi includono i centri commerciali 50.2710519.005691 Silesia City Center (vicino alla rotonda) e 50.2593219.017952 Galeria Katowicka (nel centro della città collegato alla stazione ferroviaria principale).

Per artigianato locale, regali e simili, chiedete o cercate su Google i negozi "Cepelia". Ci sono anche diversi negozi all'aeroporto di Katowice, anche se la selezione è un po' più piccola di quella che troverete negli aeroporti di Cracovia o Varsavia. I negozi dell'aeroporto trasporteranno più articoli orientati al turismo internazionale; I negozi Cepelia avranno alcuni oggetti più rari.

Come divertirsi[modifica]

Spettacoli[modifica]

  • 50.26611119.0252781 Spodek, 35 West Korfantego Avenue (Accanto alla rotonda). Un edificio molto caratteristico, a forma di disco volante. Ospita un'ampia varietà di concerti, spettacoli ed eventi sportivi. Spodek su Wikipedia Spodek (Q1051683) su Wikidata

Cinema[modifica]

Katowice ha diversi nuovi cinema multisala e alcuni vecchi e tradizionali sopravvissuti. Controllate se i film vengono mostrati doppiati o sottotitolati.

  • 50.259919.01982 Światowid, 7 3-rd Maja Street. Il luogo principale per i film d'autore nel centro della città. (Q11739414) su Wikidata
  • 50.256519.02073 Rialto, 24 Street Jana Street. Un locale gestito da artisti specializzato in film e musica più sperimentali e ha anche un delizioso caffè. Kinoteatr Rialto (Q11739417) su Wikidata
  • 50.262619.0064 Cinema City - Punkt 44, 44 Gliwicka Street. Moderno cinema multisala con circa 13 schermi e sistema IMAX 3-D. (Q11831751) su Wikidata
  • 50.26972219.0041675 Cinema City - Silesia City Center, 107 Chorzowska Street (All'interno del Silesia City Center). Cinema multisala moderno con 13 schermi. Silesia City Center (Q2286005) su Wikidata
  • 50.268719.01996 Centrum Sztuki Filmowej - Kino Kosmos, 66 Sokolska Place. Per i film d'autore. Kino Kosmos (Q11739365) su Wikidata

Teatri[modifica]

  • 50.25944419.02257 Silesian Theatre (Teatr Śląski im. Stanisława Wyspiańskiego), 2 Main Market. Il principale teatro di repertorio di Katowice, il più grande teatro della Slesia, dedicato a Stanisław Wyspiański. Silesian Theatre (Q162909) su Wikidata
  • 50.25319.02318 Teatro Korez, 2 Main Market. Famoso per essere stato coinvolto in alcuni dei teatri più all'avanguardia della città. (Q9356050) su Wikidata
  • 50.25643619.0036759 Teatro A Part. Gruppo di teatro fisico e visivo contemporaneo, formato da Marcin Herich, attore, regista e organizzatore di eventi teatrali. Sono anche organizzatori del festival teatrale A Part.
  • 50.258319.021910 Teatro Ateneum, 10 Southwest Jana Street. Una delle più antiche band di bambole in Polonia. Sono gli organizzatori del Festival Internazionale dei Teatri delle Bambole di Katowice, per i bambini. Teatr Ateneum (Q9356009) su Wikidata
  • 50.275619.066911 Teatr 'Gry i ludzie', 2 Niepodległości Avenue. Gruppo teatrale sperimentale e prevalentemente all'aperto che ha la sua scena nella vecchia stazione ferroviaria. Teatr Gry i Ludzie (Q9356037) su Wikidata
  • 50.21380818.97120112 Teatr Żelazny Katowice, Armii Krajowej 40 40­ 698, +48 577-380-377, . Ecb copyright.svg $15.

Musica[modifica]

Locali notturni[modifica]

Club[modifica]

  • 50.25319.0231815 Hipnoza Jazz Club, Pl. Sejmu Śląskiego 2, +48 660 476 156. Uno dei luoghi più attivi di Katowice. Molti concerti, bevande e piatti interessanti. Musica jazz e interni spaziosi.

Mariacka Street ha la più alta densità di locali per bere, tra cui:

  • 50.2574519.0275716 Cooler Club & Lounge, ul. Mariacka 20.
  • 50.2573119.0262917 KATO, ul. Mariacka 13. Patrioti locali, il bar è in costante stato di costruzione.
  • 50.2583419.024918 Katofonia, Mielęckiego 6. Concerti rock, blues dal vivo.
  • 50.2573719.025319 Lorneta z Meduzą, Mariacka 5. Un bar ispirato ai bistrot degli anni '20. Aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Ogni bevanda costa 4 zł, ogni spuntino - 8 zł. Pieno di barboni e hipster.
  • 50.2575619.0271420 Pub Śruba, Mariacka 16. Il posto degli studenti.

Discoteche piuttosto comuni[modifica]

  • 50.2664119.0280421 Mega club, Plac Sławika i Antalla 1.
  • 50.2621819.0113422 Spiż, Ul. Opolska 22. Un club con il suo piccolo birrificio.


Dove mangiare[modifica]

Ci sono molti ristoranti a Katowice, comprese catene internazionali come McDonald's, Burger King o Pizza Hut. Come in altre zone della Polonia, la maggior parte dei ristoranti di Katowice rappresenta una cucina in stile europeo, in particolare quella polacca, con una serie di piatti regionali della Slesia. Non è raro che il menu di un ristorante abbia una descrizione in inglese; allo stesso modo, il personale più giovane può parlare un inglese accettabile.

Oltre ai ristoranti accessibili dalle strade, ce ne sono anche alcuni che si trovano nei grandi centri commerciali.

Prezzi modici[modifica]

Nel centro città[modifica]

  • 50.2572819.024561 Złoty Osioł, Ul. Mariacka 1. Bar vegetariano dall'atmosfera insolita ed eventi come incontri di poeti o concerti.
  • 50.25839719.0241572 Talerz Szklanka, Staromiejska 12.
  • 50.25725819.0245153 Golden Donkey, Mariacka 1. Vegetariano.
  • 50.25564219.0199874 Mój Kaprys, Kochanowskiego 10.
  • 50.25561719.0185065 Okiem i Brzuchem, Kościuszki 18.
  • 50.26101819.0163236 Mekong, Słowackiego 21. Cucina vietnamita.
  • 50.25745119.0245547 Tradycyjne ZAPIEKANKI, Mariacka 1.

Prezzi medi[modifica]

  • 50.2560419.031618 Dobra Karma, Ul. św. Jacka 1. Cibo sano (colazioni, pizze, zuppe, pasta), interni curati, bambini benvenuti.
  • 50.2540419.015459 Buddha, Ul. Drzymały 9. Ristorante indiano. Opzioni vegetariane e carnivore.
  • 50.2658319.0195410 CityRock, Ul. Chorzowska 9B. Stile americano kitsch. I nomi dei pasti sono in inglese.
  • 50.2629319.0064211 Fantasmagoria, ul. Gliwicka 51, +48 32 253 00 59. Cucina polacca e ucraina. Interni luminosi e terrazza in estate.
  • 50.254919.0136812 U Babuni, Ul. Kilińskiego 16. Interni rustici, in legno, pasti tradizionali.
  • 50.2548719.0159713 Zaklęty Czardasz, Ul. Kopernika 9. Ristorante ungherese e un'azienda vinicola in cantina.
  • 50.2584619.0262614 Hurry Curry, ul. Stanisława 1. Cibo indiano e del sud-est asiatico, alcune opzioni vegetariane e vegane disponibili
  • 50.2606419.01815 Patio, ul. Stawowa 3. Menù lungo di specialità slesiane e polacche da una famiglia con 70 anni di attività. Sempre di alta qualità e servito con un sorriso.
  • 50.26903119.02134716 Wiejska Chatka, Plac Grunwaldzki 4, +48 32 350 30 10. Simple icon time.svg 10:00-22:00. Cucina tradizionale slesiana.

Prezzi elevati[modifica]

  • 50.2447919.0082117 Patio-Park, Kosciuszki 101. Il cugino leggermente più raffinato di Patio. Meravigliosa cucina polacca, incluso un nuovo menu degustazione stagionale. Bella ambientazione.
  • 50.2307518.978518 Karcma pod Strzechom, Ul. Grzyśki 13. Cottage in stile montano polacco nella zona di condomini. Servono principalmente piatti popolari.
  • 50.2631218.9899819 Marysin Dwór, Ul. Pukowca 17a. Ha lo stile di residenza nobiliare di campagna dei tempi antichi e si trova in una zona industriale.


Dove alloggiare[modifica]

C'è un numero medio di hotel e pensioni nella zona. Ci sono anche alcuni couchsurfing e host simili nella zona.

Prezzi modici[modifica]

  • 50.2649819.015331 School Youth Hostel Ślązaczek, ul. Sokolska 26, +48 32 35 11 956. Ecb copyright.svg 25 - 35 zł + 8 per la biancheria. Check-in: 18:00, check-out: 10:00. Nel centro della città presso l'edificio di un liceo tecnico. Si applicano regole speciali in quanto si tratta di un ostello della gioventù scolastico.
  • 50.2539219.020362 Jopi Hostel, ul. Plebiscytowa 23, +48 32 204-34-32. Ecb copyright.svg 41 - 54 zł. Check-in: 15:00-20:00, check-out: 12:00. 28 posti letto in camere da 2, 4, 6 persone. Sei bagni. Wifi gratuito. C'è anche una buona cucina in comune e un tee gratuito.

Prezzi medi[modifica]

  • 50.2656718.99653 Hotel Zaleze, ul. Gliwicka 106. In una zona sicura, ma un po' mineraria, a 2 km a ovest della stazione centrale e del centro.
  • 50.2457319.081914 Hotel Jantor, ul. Nałkowskiej 10 (Nella vecchia tenuta mineraria Nikiszowiec). Camere a 2 letti non moderne ma pulite ed economiche. L'hotel dispone di un parcheggio custodito gratuito e di un ristorante.

Prezzi elevati[modifica]


Sicurezza[modifica]

Katowice è una città generalmente sicura in cui soggiornare. Fate attenzione ai piccoli furti (soprattutto alla stazione centrale).

  • Numeri di telefono importanti: polizia: 997, vigili del fuoco: 998, ambulanza: 999, tutti e tre al comune, numero universale 112
  • Guardia municipale: +48 32 986
  • Fate attenzione ai borseggiatori nei trasporti pubblici e nei luoghi affollati.
  • Parcheggiate l'auto in un luogo sicuro, possibilmente in un parcheggio custodito.
  • È meglio evitare di passeggiare per i quartieri di Szopienice e Załęże senza un motivo particolare, soprattutto dopo il tramonto. Queste sono le zone più pericolose della città.
  • Fate attenzione mentre viaggiate per la metropoli. A causa della chiusura delle miniere di carbone negli anni 2010, alcuni distretti dell'area sono andati in rovina e potrebbero essere pericolosi per i turisti.
  • La maggior parte dei treni a lunga percorrenza ha scompartimenti; scegliete quelli occupati in modo da non viaggiare da soli. Inoltre, durante la notte, assicuratevi che almeno una persona non dorma.


Come restare in contatto[modifica]

Telefonia[modifica]

Il prefisso di Katowice (per i numeri di rete fissa) è 32 se composto dall'interno della Polonia o +4832 dall'esterno della Polonia.

Internet[modifica]

Non ci sono molti posti che offrono accesso al web e ad altri accessi a Internet. Ma ce ne sono alcuni:

  • Hot Spot presso l'aeroporto di Katowice-Pyrzowice.


Nei dintorni[modifica]

  • Chorzów, una città adiacente
  • Tychy
    • 50.11680618.9780289 Museo dell'arte professionale in miniatura Henryk Jan Dominiak di Tychy, street Żwakowska 8/66, 43-100 Tychy (Regione turistica Agglomerato dell'Alta Slesia). Questo museo raccoglie, archivia ed espone le opere di artisti professionisti di tutto il mondo. La mostra comprende collezioni di opere d'arte, nonché collezioni storiche di oggetti. La collezione del museo comprende: pittura, disegno e grafica, scultura e ceramica, faleristica, vessillologia, araldica, simbolismo ed emblemi, armi da mischia. Muzeum Miniaturowej Sztuki Profesjonalnej Henryk Jan Dominiak in Tychy (Q48851673) su Wikidata
    • Museo della birra di Tychy
  • Oświęcim e il campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau
  • Museo centrale dei vigili del fuoco di Mysłowice
  • Museo minerario a cielo aperto di Zabrze
  • Miniera d'argento e Galleria della trota nera (Adit) a Tarnowskie Góry
  • Parco Etnografico della Slesia a Chorzów



Altri progetti

CittàGuida: l'articolo rispetta le caratteristiche di un articolo usabile ma in più contiene molte informazioni e consente senza problemi una visita alla città. L'articolo contiene un adeguato numero di immagini, un discreto numero di listing. Non sono presenti errori di stile.