Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Italia > Italia nordorientale > Trentino-Alto Adige > Trentino > Primiero > Imer

Imer

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Imer
Comune di Imèr (sulla sinistra) dalla Val Noana
Stato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Imer
Imer
Sito istituzionale

Imèr è un paese nel Trentino-Alto Adige in provincia di Trento.

Da sapere[modifica]

Il dialetto parlato è il primierotto.

Cenni geografici[modifica]

Imèr si trova all'estremità orientale del Trentino, a 670 metri sul livello del mare. È in fondo alla valle del Primiero, prima dell'inizio dell'impervia valle dello Schenèr.

Le sue frazioni sono Bus, Giani, Masi, Pontet e il villaggio Sass Maór. Inoltre confina con Canal San Bovo, Mezzano, Siror e Sovramonte (BL).

Quando andare[modifica]

La stagione preferibile è l'estate per le temperature favorevoli, ma che talvolta diventano eccessive. Per questo la seconda stagione adatta è la primavera, che comunque da metà aprile presenta temperature miti.

Per gli appassionati dello sci di fondo, ovviamente i mesi preferibili sono dicembre e gennaio.

Cenni storici[modifica]

Il paese di Imèr


Come orientarsi[modifica]

Viste le esigue dimensioni del paese perdersi è difficile, comunque scendendo a fondovalle ci si può orientare guardando il paese con la distinguibile chiesa.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Gli aeroporti più vicini sono quelli di Trento e Bolzano. Quello internazionale è il Marco Polo di Venezia.

In auto[modifica]

Per chi arriva da sud (Veneto) si giunge a Feltre (Belluno). Si prosegue verso Fonzaso e poi si imbocca l'impervia valle dello Schener, che giunge direttamente al paese.

Per chi arriva da nord si arriva a Predazzo (Val di Fiemme). Si va verso Bellamonte e facendo il Passo Rolle si giunge a San Martino di Castrozza. Scendendo ancora ci si trova nella parte alta del Primiero. Scendendo si arriva a Mezzano e poi a Imèr.

In treno[modifica]

La stazione ferroviaria meno remota è quella di Feltre.

In autobus[modifica]

Un maso sui Solivi, i prati che sovrastano Imèr

La società regionale Trentino Trasporti fornisce linee di collegamento a Feltre e Trento.

Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

La società provinciale Trentino Trasporti fornisce linee di collegamento continue e regolari verso i paesi limitrofi e le città vicine.

In taxi[modifica]

Non ci sono taxi di passaggio per le strade, ma solo su prenotazione.

Cosa vedere[modifica]

Ad Imèr sopravvivono molti edifici che testimoniano la vita contadina d'un tempo e tracce delle abitudini popolari.

La chiesa dei Santi Pietro e Paolo risale almeno al 1300 ed è l'edificio di maggiore rilevanza artistica.

La chiesa dei Santi Pietro e Paolo

Vacanze di studio[modifica]

Per gli appassionati i dintorni del paese sono interessanti da punti di vista geologici e biologici, pur presentando tipiche caratteristiche alpine.

Nei Solivi o sul monte Vederna ci sono moltissime possibilità di fare camminate con panorami interessanti; per gli appassionati in estate e autunno l'abbondanza di funghi è un fatto comune.

È possibile recarsi a piedi alla chiesetta di San Silvestro che sovrasta la frazione dei Masi d'Imèr, da cui si gode una vista su tutto il Primiero.


Eventi e feste[modifica]

La chiesa di San Silvestro

Gli eventi più tipici sono la sagra dei santi Pietro e Paolo e la Festa del Canederlo (Knödelfest).

Altre informazioni su Imèreventi.

Cosa fare[modifica]

Acquisti[modifica]

Come divertirsi[modifica]

Dove mangiare[modifica]

Gli sguaẑi, cascate suggestive ma poco conosciute sul monte Vederna

Dove alloggiare[modifica]

Sicurezza[modifica]

Ad Imèr, lungo la strada statale vicino al confine con Mezzano, ha sede una stazione dei carabinieri.

Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]

In centro ad Imèr ha sede un ufficio postale.


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.