Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

L'aeroporto di Istanbul, noto anche come nuovo aeroporto di Istanbul, (IATA: IST) è il principale dei due aeroporti passeggeri che servono la città di Istanbul (l'altro è Sabiha Gökçen sul lato asiatico). A circa 35 km a nord di Istanbul, nella parte europea della città, è diventato pienamente operativo il 7 aprile 2019.

Da sapere[modifica]

Un aeroporto ben connesso

Istanbul è stata un centro per il commercio e i viaggi per secoli, un riferimento tra Oriente e Occidente, il suo aeroporto è arrivato a svolgere lo stesso ruolo nell'era moderna. Alla Turkish Airlines piace affermare (e Lufthansa vuole rivaleggiare con questa affermazione) d'essere la compagnia aerea con più destinazioni nella maggior parte dei paesi; indubbiamente molti paesi sono raggiungibili dall'aeroporto di Istanbul. L'unico altro aeroporto che può sfidare la rivalità tra Francoforte e Istanbul per quanto riguarda il numero di paesi serviti è l'aeroporto di Amsterdam Schiphol con la compagnia KLM che possiede ottimi collegamenti a livello globale anche a causa di una tradizione olandese di scambi e viaggi che risale ai secoli passati.

Il sovraffollamento all'aeroporto Atatürk di Istanbul, uno dei più trafficati d'Europa, è stato aggravato dal fatto che non c'era spazio per una possibile espansione a causa della crescita urbana intorno all'aeroporto. Pertanto, dal 2010 circa è iniziata la costruzione di un nuovo aeroporto come uno dei numerosi megaprogetti turchi.

Ci sono stati molti ritardi nell'apertura e i voli sono stati trasferiti in questo aeroporto in più fasi. Nel mese di novembre 2018, un numero limitato di voli Turkish Airlines per Ankara, Antalya, Smirne, Baku in Azerbaigian ed Ercan a Cipro Nord hanno cominciato ad operare dall'aeroporto di Istanbul. All'inizio del 2019 sono stati aggiunti alcuni servizi Turkish Airlines a corto raggio verso diverse città europee e il Kuwait. Infine, il 7 aprile 2019, tutti i voli sono stati trasferiti.

Esistono due siti web per l'aeroporto: uno sulla costruzione dell'aeroporto e l'altro per i viaggiatori e per le informazioni sui passeggeri.

Visto[modifica]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi: Turchia#Come_arrivare.

Voli[modifica]

Quasi ogni grande città in Europa (inclusa la Russia europea) ha un volo diretto da e per IST e ci sono ampi collegamenti in tutto il Medio Oriente, con destinazioni in Estremo Oriente, Africa e Nord America. Molti di questi voli sono gestiti dal vettore nazionale Turkish Airlines, direttamente o tramite accordi.

C'è un terminal con 5 accessi (A, B, D, F e G). A causa delle lunghe distanze tra le sezioni e i possibili controlli di sicurezza, il tempo minimo di connessione (MCT) è di 60 minuti. Ogni accesso si estende dalla zona centrale dove si trovano i banchi check-in, i controlli di sicurezza e il ritiro bagagli. I gate C ed E si collegano direttamente al terminal principale e non sono quindi considerate accessi indipendenti.

Voli nazionali[modifica]

Tutte le principali città della Turchia, e alcune città di medie dimensioni, hanno almeno un volo giornaliero per IST, e quelle da Ankara volano ogni ora. Il corridoio G (a sud-est) è riservato esclusivamente ai voli nazionali, sebbene vi siano 3 ponti di imbarco passeggeri del corridoio F (che si trova direttamente a nord del corridoio G) siano stati assegnati anche ai voli nazionali.

Per i voli nazionali utilizzare le porte d'ingresso n. 1 e 2 a livello partenze. Le procedure di check-in nazionale possono essere completate presso i banchi check-in del corridoio D, o in alternativa presso i chioschi per il check-in automatico al corridoio E.

Dopo aver completato le procedure, tutti i passeggeri devono superare i controlli di sicurezza di fronte al corridoio D. Le corsie preferenziali e l'accesso diretto alla Turkish Airlines Domestic Lounge sono disponibili per coloro che hanno il biglietto o lo stato appropriato.

Voli internazionali[modifica]

I passeggeri della classe economica internazionale di Turkish Airlines possono accedere alle aree di check-in utilizzando le porte d'ingresso n. 3 e 4 al livello delle partenze. Le procedure di check-in possono essere completate presso i corridoi F, G, H e J.

I passeggeri della business class internazionale e della carta Star Alliance Gold devono utilizzare la porta d'ingresso n. 5

Gli sportelli speciali per il check-in sono disponibili nei seguenti corridoi:

  • Corridoio E per il check-in automatico
  • Corridoio G per i passeggeri con disabilità e per chi viaggia in gruppi numerosi
  • Corridoio H per banchi check-in familiari e per minori non accompagnati
  • Corridoio K per voli soggetti a sicurezza speciale (Stati Uniti, Regno Unito e Canada)
  • Corridoio L per i passeggeri della business class Turkish Airlines e della carta Star Alliance Gold
  • Corridoi da A a C e da M a S per tutti gli altri vettori (voli non Turkish Airlines)

Al termine del check-in, per raggiungere i gate tutti i passeggeri devono passare attraverso i controlli di sicurezza opposti ai corridoi G, H, J e K.

Come arrivare[modifica]

A partire dal 2020, l'unico modo rapido per accedere all'aeroporto è in auto o in autobus. Il tempo di percorrenza dal centro di Istanbul è di circa 60 minuti.

In metro[modifica]

L'aeroporto sarà collegato da diverse linee della metropolitana di Istanbul. Una di esse parte dalla stazione di Gayrettepe sulla nuova linea M11 e dovrebbe aprire nell'agosto 2021. È previsto anche un altro collegamento da Halkalı sulla linea ferroviaria di Marmara.

In autobus[modifica]

Tutti gli autobus partono dal livello -2, che è un piano sotto il livello degli arrivi. 19 linee di autobus di tre operatori partono dall'aeroporto quasi 24 ore su 24. Il pagamento della tariffa avviene tramite IstanbulKart (la smart card dei trasporti pubblici di Istanbul). Queste sono disponibili sia per l'acquisto (6 TL) che per la ricarica (nel caso in cui ne possiedete già una) in aeroporto dalle macchine automatiche (solo contanti) o dalle biglietterie Havaist (contanti e carte di credito accettate). Se non si intende utilizzare i costosi autobus Havaist, è sufficiente un pagamento di 15 TL (poiché si accettano solo banconote) per il deposito e la ricarica per arrivare in città con l'autobus iETT (7 TL). Attenzione, alcuni locali potrebbero raccomandare una ricarica di 20 TL circa, perché generalmente si aspettano che i turisti prendano i servizi Havaist più costosi.

Gli operatori sono:

  • Istanbul Seyahat - Offre servizi di autobus interurbani di linea su due rotte. (Agosto 2020)
    • Aeroporto di Istanbul - Çorlu - Tekirdağ. Ecb copyright.svg Tariffa di sola andata con posto a sedere riservato: 60 TL acquistabile online in anticipo. Simple icon time.svg 9 partenze al giorno (08:00-01:30) con una frequenza di 120 minuti.
    • Aeroporto di Istanbul - Lüleburgaz - Babaeski - Edirne. Ecb copyright.svg Tariffa di sola andata con posto a sedere riservato: 75-90 TL che può essere acquistata online in anticipo. Simple icon time.svg 6 partenze al giorno (08: 30-22: 30) con una frequenza di 120 minuti.
  • Havaist - Composto da una flotta di oltre 100 pullman di lusso da quarantasei posti con molto spazio per i bagagli, schermi sullo schienale, WiFi a bordo e prese di corrente USB sul sedile. Ad agosto 2020 operano 9 rotte che coprono 43 fermate con frequenze che variano da 30 a 90 minuti. In alternativa all'utilizzo di un Istanbulkart, le tariffe possono essere pre-acquistate online tramite il loro sito web o l'app Havaist, sebbene l'interfaccia sia ancora principalmente in turco. È necessario creare un account e precaricare il credito. Il saldo è quindi rappresentato da un codice QR all'interno dell'app Havaist associata. Quando viene scansionato da un lettore di bordo, viene detratta la tariffa appropriata. Il percorso più utile per i turisti è HVIST-14 che serve Taksim. L'ex servizio IST-20 per Sultanahmet non è stato ancora ripristinato dopo la chiusura per COVID-19.
Nome Percorso Fermate Tempo di percorrenza (min) Costo (TL)
HVIST-5 Otogar – Aeroporto di Istanbul Esenler Otogar – Otogar Yolu – Hasdal – Aeroporto di Istanbul 60-75 22
HVIST-6 Halkalı – Aeroporto di Istanbul Halkalı istasyon – Konut Birlik – Kanuni S.S.H Girişi – Çimentepe – Atatürk Mahallesi (Arenapark) – Demirciler Sitesi (Mall) – Başakşehir Metrokent – Aeroporto di Istanbul 60-75 21
HVIST-7 Beylikdüzü – Aeroporto di Istanbul Beylikdüzü (Marmarapark AVM) – Cumhuriyet Mahallesi – Tüyap – Büyükçekmece – Tepecik – Çatalca Devlet Hastanesi – Aeroporto di Istanbul 75-90 26
HVIST-8 Avcılar – Aeroporto di Istanbul Avcılar Cami – Haramidere San. Sit (Torium) – Bahçeşehir Merkez – Ispartakule Blokları – Aeroporto di Istanbul 100 21
HVIST-9 Kadıköy – Aeroporto di Istanbul Kadıköy – Acıbadem Metro Istasyonu – Yenisahra – Tepeüstü – Kavacık Köprüsü – Aeroporto di Istanbul 100 32
HVIST-10 Pendik – Aeroporto di Istanbul Pendik YHT istasyonu – Tavşantepe Metro – Sabiha Gökçen Airport – Aeroporto di Istanbul 110 37
HVIST-13 Bakırköy – Aeroporto di Istanbul Bakırköy ido iskelesi – Ataköy 3. Kısım – Şirinevler – Kuleli – Aeroporto di Istanbul 90 24
HVIST-14 Taksim / Beşiktaş – Aeroporto di Istanbul Taksim – Beşiktaş iskele – Zincirlikuyu Metrobüs – 4. Levent – Aeroporto di Istanbul 90 25
HVIST-15 Yenikapı – Aeroporto di Istanbul Yenikapı Sahil – Yenikapı Marmaray – Aksaray – Ulubatlı – Ayvansaray – Nurtepe Viyadük – Aeroporto di Istanbul 100 25
  • iETT - Questi sono autobus regolari con spazio per i bagagli limitato. Più lenti, ma più economici degli autobus Havaist, operano 8 rotte a partire da agosto 2020
Nome Percorso Fermate Tempo di percorrenza (min) Costo (TL)
H-1 Mahmutbey Metro – Aeroporto di Istanbul Mahmutbey Metro – Karacaoğlan ilkokulu – inönü Caddesi – (Ateştuğla) – Halkalı Caddesi – Pirireis – 15 Temmuz Mahallesi – Sanayi Mahallesi – ikitelli Köprüsü – Aeroporto di Istanbul 45-60 7
H-2 Mecidiyeköy – Aeroporto di Istanbul Mecidiyeköy Metrobüs – Çağlayan Yolu – Nurtepe Viyadük – Afet Koordinasyon Merkezi –

Karayollari 1 bölge Müdürlüğü – Hasdal – Kemer Yolu – (Orman Yolu) – Kıyı Emniyeti – Aeroporto di Istanbul

45-60 7
H-3 Halkalı – Aeroporto di Istanbul Gümrük – Halkalı Marmaray – Gültepe Mahallesi – Göl Konutları – Bezirganbahçe Toki – Toki Konutları – istasyon Mahallesi Muhtarliği – Sakarya Sokak – (Yenidoğan) – (Şehit Münir Alkan) – (Mehmet Akif Ersoy Hastanesi) – Avrupa Konutları 3 – Halkalı Polis Merkezi – Halkalı Park – Koca Ali Sokak – Güneşpark Evleri – Halkalı Yolu – ikitelli Caddesi – Atatürk Mahallesi – iETT ikitelli Garajı – (Tem Yolu) – imsan (Sanayi Sitesi) – (Masko 3) – Masko 2 – Masko 1 – Demirciler Sitesi – Aeroporto di Istanbul 45-75 7
H-6 Yunus Emre Mahallesi – Aeroporto di Istanbul Yunus Emre Mahallesi – Tuz Deposu – Mimar Sinan Bulvarı – Halk Ekmek Fabrikası – Hükümet Konağı – Haci Mehmet Cingil – (Malkoçoğlu) – Ortaokulu – Hayırlioğlu Camii – Mescid-i Selam (Camii) – Habipler Mahallesi – Habipler – Tepe üstü – Arnavutköy Yolu – Sıncanlar – Fenertepe Yolu – Fenertepe – Kayabaşı Yolu – Orman İşletmesi – Balcılar – Çamlık – Yol Bakım – Boğazköy Yolu – Arnavutköy Devlet Hastanesi – Fatih Caddesi – Gaziosmanpaşa Caddesi – Necip Fazıl Caddesi – (Arnavutköy Merkez) – (Mehmet Akif Caddesi) – Arnavutköy – Redif Sokak – Osmangazi Caddesi – Cemal Reşit Rey ilkokulu – Kozlar – Hazreti Ömer Camii – Kiptaş Konutları – Arnavutköy Belediye – Taşoluk Yeşil Cami – (Anafartalar Ortaokulu) – Taşoluk Yolu – Hasan Tahsin Cad. – Yavuz Selim Mahallesi – Çardaktepe – Nargül Sokak – Osmanlı Konakları – Sancaktepe – Taşoluk Belediyesi – Fatih Caddesi – Çangalçeşme Yolu – Çamlık Mahallesi – Terkos Yolu – Çamlıktepe – Mesire Yeri – Aeroporto di Istanbul 45-75 7
H-7 Alibeyköy Bus Terminal – Aeroporto di Istanbul Alibeyköy Cep Otogarı – Fatih Sultan Mehmet Bulvarı – Bayramoğlu – Nato Evleri – Hasdal – Kemer Yolu – (Orman Yolu) – Kıyı Emniyeti –Mandıralar – Arıtma Tesisleri – Şantiye Şefliği – Role Istasyonu – Kemer – Lale – Kemer Evleri – Orman Işletmesi – Ragıp Kutmangil ilkokulu – Kemerburgaz – Cengiz Topel Caddesi – Pirinçliköy Yolu – Selanik Bulvarı – Bahçeler – Sur – Kartal Çeşme –Hisar Eğitimokulları – Istanbul Caddesi – Göktürk Em.Amirliği – Aeroporto di Istanbul 45 7
H-8 Hacıosman / Sarıyer – Aeroporto di Istanbul Hacıosman Metro – Hacıosman – Hacıosman Bayırı Caddesi – Sarıyer – (Bahçeköy Öğrenci Yurdu) – (Şifa) – Yusuf Ziya Stadı – Hüseyin Kalkavan Lisesi – (Alt Sokak) – Köşebaşı – Maden Kocataş – Maden Mahallesi – Maden Üstü – (Rumelifener Yolu) – Acarlar – Nalbantçeşme – Gürgensu Sitesi – Nalbanttepe – Zekeriyaköy Trafo – Bahçeköy Yolu – Zekeriyaköy Yolu – Demirciköy Yolu – Ormanada – Kuzey Konakları – Yeşilvadi Fidanlığı – Yeşil Vadi – Uskumruköy Yolu – Şehitlik Mevkii – Aslan Fidanlığı – Kilyos Mezarlığı – Aeroporto di Istanbul 50 7
H-9 Cevizlibağ – Aeroporto di Istanbul Cevizlibağ – Nakliyeciler Sitesi – Tınaztepe – Kocatepe – (Bakırköy Adliyesi) – incirli Metrobus – incirli E-5 – Bahçelievler – (Dr. Sadi Konuk Devlet Hastenesi) – Çocuk Sitesi – Ataköy Geçit – Şirinevler – Kuleli – Kültür Üniversitesi – Aeroporto di Istanbul 75-90 7
H-10 Otogar – Aeroporto di Istanbul Esenler Otogar – Otogar Yolu – Hasdal – Aeroporto di Istanbul 60-75 7
H-11 Bakırköy – Aeroporto di Istanbul Bakırköy ido iskelesi – Ataköy 3. Kısım – Şirinevler – Aeroporto di Istanbul 90 7

In taxi[modifica]

Ci sono tre tipi di taxi all'aeroporto di Istanbul, taxi gialli (economici), taxi turchesi (comfort) e taxi neri (premium). Qualunque cosa decidiate di utilizzare insistete sempre sull'uso del tassametro in quanto non ci sono prezzi fissi per la città. Molti taxi ora accettano carte di credito per il pagamento, tuttavia è previsto un piccolo supplemento che è indicato da un adesivo ufficiale nella finestra.

Istanbul Taxis Trade Association (İTEO) ha pubblicato alcune tariffe guida (aprile 2019). Questi non includono i pedaggi autostradali o dei ponti.

Lato europeo Lato asiatico
Destinazione Distanza (km) Tariffa media (TL) Destinazione Distanza (km) Tariffa media (TL)
Arnavutkoy 16.7 52.00 Atasehir 54.8 150.00
Avcılar 49.1 130.00 Beykoz 51.2 138.00
Bagcilar 34.4 98.00 Çekmeköy 71.3 188.00
Bahcelievler 50.4 135.00 Kadikoy 63.5 168.00
Bakirkoy 55 147.00 Kartal 96.9 252.00
Başakşehir 39.3 110.00 Maltepe 83 217.00
Bayrampasa 42.7 117.00 Pendik 94.6 247.00
Besiktas 54.3 145.00 Sancaktepe 73.7 195.00
Beylikdüzü 60.1 154.00 Sultanbeyli 73.8 195.00
Beyoğlu 53.6 145.00 Sile 105 272.00
Buyukcekmece 58.4 157.00 Tuzla 85.7 225.00
Çatalca 41.7 115.00 Umraniye 54.3 145.00
Esenler 34.9 97.00 Uskudar 58.9 160.00
Esenyurt 57.7 155.00
Eyüp 19.3 60.00
Fatih 47 127.00
Gaziosmanpasa 43.6 120.00
Gungoren 46.3 130.00
Kagithane 33 92.00
Küçükçekmece 51.1 137.00
Sariyer 41.1 112.00
Silivri 86.9 227.00
Sultangazi 34.7 97.00
Sisli 54.5 147.00
Zeytinburnu 47.9 130.00

Come spostarsi[modifica]

Dato che finora è stato costruito un solo terminal, senza un sistema di trasferimento ferroviario o in autobus, probabilmente dovrete camminare parecchio. Può volerci un po' di tempo per camminare tra i gate, soprattutto se si trovano alle estremità opposte dell'enorme terminal con i suoi lunghi corridoi, quindi dedicate del tempo sufficiente per i collegamenti. I tempi stimati per camminare dall'area del terminal centrale ai gate più lontani alla fine di ogni corridoio (gate A11, B15, D17, F16 e G11) sono di circa 15-20 minuti.

C'è anche un servizio di trasporto in ogni corridoio dall'area del terminal centrale al prezzo di 5 EUR

Per i passeggeri in transito che devono riconfermare i controlli di sicurezza e il cui tempo di connessione è inferiore a 60 minuti, ci sono aree di Short Connection in ogni corridoio che evitano la necessità di attraversare la lunghezza dell'atrio fino alla sala centrale di trasferimento. Le posizioni sono le seguenti:

Attesa[modifica]

Turkish Airlines offre tour guidati gratuiti delle attrazioni di Istanbul ai propri passeggeri nell'ambito di un programma chiamato Touristanbul. Questo programma include il trasporto da e per l'aeroporto e un pasto tradizionale turco.

Le condizioni sono di fare uno scalo di almeno sei ore e al massimo 24 ore, tra le 09:00 e le 18:00 e, inoltre, i voli in arrivo e in partenza devono essere internazionali e operati da Turkish Airlines. Non è necessaria la prenotazione anticipata per questi tour, è sufficiente passare alla dogana e all'immigrazione e successivamente all'"hotel desk" nella sala arrivi. La compagnia aerea ha informazioni più dettagliate sulla loro home page.

Lounge[modifica]

  • Turkish Airlines Business Class Lounge (prendere la scala mobile vicino al gate E1)
  • Turkish Airlines Miles and Smiles Lounge (prendere la scala mobile vicino al gate C1)
  • Turkish Airlines Exclusive Lounge (apertura 2020)
  • Turkish Airlines Arrival Lounge (vicino alla porta 14, livello arrivi. Apertura 2020)
  • Turkish Airlines Domestic Lounge (prendere gli ascensori di fronte al gate G6)
  • IGA Lounge (pay per use lounge, al prezzo di € 50 + tasse. Utilizzata anche dai vettori Oneworld)
  • Skyteam Lounge
  • Emirates Lounge (apertura 2020)
  • Komyuniti Lounge (all'interno dello Yotel vicino all'ingresso 7, livello partenze. € 40 + tasse incluse cibo e bevande. Sono disponibili anche docce.)
  • Komyuniti Lounge (all'interno dello YotelAir. € 40 + iva comprensiva di cibo e bevande. € 50 + iva comprensiva di cibo, bevande e doccia. L'accesso alla sola doccia è € 15 + iva).

Per coloro che desiderano leggere, la Biblioteca dell'aeroporto di Istanbul, che contiene più di 2.000 libri, si trova nell'area delle partenze nazionali.

Acquisti[modifica]


Dove mangiare[modifica]

C'è una food court nel terminal che serve fast food. Da notare che cibi e bevande consumate all'interno dell'aeroporto hanno prezzi quintuplicati rispetto a quelli normalmente praticati in città.

Dove alloggiare[modifica]

  • 41.26098228.7412991 YotelAir, Terminal Street No: 1 Arnavutköy (nell'area Duty Free dopo il controllo passaporti e la sicurezza. Lato terra: usa la porta d'ingresso 7 al livello delle partenze), +90 212 942 6666, . Ecb copyright.svg Da € 70 per 4 ore. L'unico hotel in loco all'aeroporto di Istanbul. Dispone di 451 camere (174 camere lato aria e 277 camere lato terra).
  • IGA Sleepods. Ecb copyright.svg 6 € l'ora tra le 7:00 e le 19:00 e di 9 € l'ora tra le 19:00 e le 7:00. (cuscini e coperte sono un'opzione a 2 €). Capsule per dormire all'interno del terminal.

Come restare in contatto[modifica]

  • Wi-Fi. Simple icon time.svg è previsto fino a 1 ora di servizio internet Wi-Fi gratuito. Gli utenti devono registrarsi con il proprio numero di cellulare per ricevere un codice tramite SMS per l'attivazione. Per coloro che non dispongono di un telefono cellulare, i codici di accesso possono essere ottenuti dai chioschi fornendo il numero del passaporto.

Nei dintorni[modifica]

L'aeroporto è lontano da qualsiasi luogo (una delle principali critiche alla chiusura dell'aeroporto Atatürk) non c'è nessun posto in particolare che valga la pena di cercare nelle vicinanze.

A condizione che abbiate i documenti in regola e possiate organizzare il trasporto, i luoghi relativamente vicini nella lussureggiante campagna a nord di Istanbul includono Kemerburgaz e la foresta di Belgrado, con molti acquedotti dell'era ottomana che si fondono perfettamente con i loro dintorni simili a una giungla a est dell'aeroporto e il tranquillo lago Terkos, ampie spiagge non sviluppate sul Mar Nero e misteriose rovine bizantine sparse nelle foreste a ovest.

Altri progetti

EuropeContour coloured.svg

Albania · Andorra · Armenia[1] · Austria · Azerbaigian[2] · Belgio · Bielorussia · Bosnia ed Erzegovina · Bulgaria · Cipro[1] · Città del Vaticano · Croazia · Danimarca · Estonia · Finlandia · Francia · Georgia[2] · Germania · Grecia · Irlanda · Islanda · Italia · Kazakistan[3] · Lettonia · Liechtenstein · Lituania · Lussemburgo · Macedonia del Nord · Malta · Moldavia · Monaco · Montenegro · Norvegia · Paesi Bassi · Polonia · Portogallo · Regno Unito · Repubblica Ceca · Romania · Russia[3] · San Marino · Serbia · Slovacchia · Slovenia · Spagna · Svezia · Svizzera · Turchia[3] · Ucraina · Ungheria

  1. 1,0 1,1 Interamente in Asia, ma storicamente considerato europeo.
  2. 2,0 2,1 Parzialmente o interamente in Asia, a seconda della definizione dei confini degli Stati.
  3. 3,0 3,1 3,2 Stati transcontinentali.
AsiaContour coloured.svg

Afghanistan · Arabia Saudita · Bahrain · Bangladesh · Bhutan · Birmania · Brunei · Cambogia · Cina · Corea del Nord · Corea del Sud · Emirati Arabi Uniti · Filippine · Giappone · Giordania · India · Indonesia · Iran · Iraq · Israele · Kirghizistan · Kuwait · Laos · Libano · Maldive · Malesia · Mongolia · Nepal · Oman · Pakistan · Qatar · Singapore · Siria · Sri Lanka · Tagikistan · Thailandia · Timor Est · Turkmenistan · Uzbekistan · Vietnam · Yemen

Stati con riconoscimento limitato: Stato di Palestina · Taiwan

Stati solo fisicamente asiatici[1]: Armenia · Azerbaigian[2] · Cipro · Georgia[2] · Kazakistan · Russia · Turchia

Stati de facto indipendenti: Abcasia[2] · Artsakh · Cipro del Nord · Ossezia del Sud[2]

Dipendenze: Australia (Isole Cocos e Keeling · Isola di Natale) — Regno Unito (Akrotiri e Dhekelia[3] · Territorio britannico dell'Oceano Indiano) — Cina (Hong Kong · Macao)

  1. Stati generalmente considerati europei sotto il profilo antropico
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 Stato considerato fisicamente interamente asiatico solo da alcune convenzioni geografiche
  3. Stato o dipendenza fisicamente asiatico ma generalmente considerato europeo sotto il profilo antropico
TematicaUsabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma la maggior parte delle sezioni ha contenuti. Nel complesso ha almeno una buona panoramica dell'argomento.