Scarica il file GPX di questo articolo
Europa > Turchia > Anatolia centrale > Ankara

Ankara

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Ankara
Mausoleo di Ataturk
Stemma
Ankara - Stemma
Stato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa della Turchia
Ankara
Ankara
Sito istituzionale

Ankara è la capitale della Turchia.

Da sapere[modifica]

Ankara — Piazza Kizilay

Ankara è situata in posizione centrale sull'Altopiano Anatolico. Fu questo uno dei motivi principali per cui Kemal Ataturk, padre di tutti i Turchi, la proclamò capitale della repubblica di Turchia il 13 ottobre 1923. La città possiede larghi viali con fontane e i suoi edifici più vecchi ricordano lo stile in voga da noi negli anni del Fascismo. La città ha uno splendido museo di arte ittita

Quando andare[modifica]

Ankara presenta inverni rigidi, spesso con precipitazioni nevose ed estati relativamente fresche anche se a luglio e ad agosto il termometro raggiunge occasionalmente i 40°. Sono da tener presenti le escursioni diurne piuttosto marcate: perfino nelle calde giornate d'agosto la temperatura può scendere nelle ore notturne a livelli minimi come 6° ma mediamente il termometro è attestato sui 16°.

Le piogge sono scarse e si diradono alquanto nei mesi estivi. Prima di partire consultate un bollettino meteorologico senza farvi sfuggire i dati sulla velocità del vento.

Come orientarsi[modifica]

I grandi viali a scorrimento veloce sono riportati in turco come Bulvar (Bulvarı al genitivo possessivo - spesso abbreviato Blv), le vie principali come Cadde (Caddesı al genitivo possessivo, abbreviato Cd) e i vicoli come Sokkak. Questi ultimi sono indicati con con numeri che, come i nomi delle strade, spesso si ripetono nei vari quartieri. Per evitare confusione, è sempre riportato nell'indirizzo il nome del viale più prossimo o del quartiere di pertinenza (Mahalle).

Il viale principale del centro di Ankara è l' Atatürk Bulvarı che scorre da nord a sud unendo i quartieri della città vecchia (a nord) con quelli della città nuova (a sud). A metà percorso circa l' Atatürk Bulvarı incrocia perpendicolarmente il Ziya Gökalp Bulvarı formando la piazza Kiyilay (Kızılay Meydanı), considerata il centro di Ankara. La piazza si chiama così perche vi sono situati gli uffici della Mezzaluna Rossa Internazionale (l'equivalente della nostra Croce Rossa).

Quartieri[modifica]

  • Ulus — Ulus è il quartiere più antico di Ankara e il più interessante dal punto di vista turistico. Qui si trovava anche la città romana di Ankira con il tempio di Augusto, le terme e la colonna giuliana.
  • Altındağ — Altindag, il quartiere di epoca ottomana, dalle stradine strette e tortuose. Alcune delle sue vecchie case sono state restaurate ma Altındağ è ancora considerato il quartiere povero della capitale. Altindag fu abitata fin dai tempi preistorici.
  • Kizilay — Il quartiere degli affari con molti centri commerciali. Sta a sud di Ulus e ne è separato dalle linee ferroviarie.
  • Çankaya — Ancora più a sud dei precedenti. Vi si trovano il palazzo presidenziale e la torre di Atakule. Molti alberghi di lusso come lo Sheraton e l'Hilton sono a Çankaya
  • Yenimahalle — Ad ovest con un ponte ottomano nei pressi dello zoo di Ankara


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

  • 1 Aeroporto internazionale di Esenboğa (Ankara Esenboğa Havalimanı). Lo scalo si trova a 28 km dal centro. Gli autobus della linea 442 fanno capolinea in corrispondenza della centrale piazza di Kızılay dopo aver effettuato fermate alla stazione dei treni e a quella degli autobus extraurbani. Sono in funzione dalle 6 del mattino fino alle 11 di sera e la loro frequenza è di mezz'ora. Sono autobus che hanno un bagaliaio limitato per cui considerate l'opportunità di prendere un taxi.
Turkish Airlines opera il maggior numero di voli internazionali mentre i voli domestici sono effettuati dalle linee aeree AnadoluJet, una sussidiaria di Turkish Airlines. Aeroporto di Esenboğa su Wikipedia "Aeroporto di Esenboğa" su Wikidata

In auto[modifica]

Guidare sull'autostrada che conduce a Istanbul non è un'esperienza piacevole per via del traffico intenso che la caratterizza, simile a quello di certe autostrade italiane nel giorno di Ferragosto.

In treno[modifica]

Stazione di Ankara
  • 2 Stazione di Ankara (Ankara Garı), Hipodrom Caddesi. Da Istanbul alla stazione centrale di Ankara occorrono meno di 4 ore con i treni ad alta velocità. Il treno è preferibile all'autobus, considerando soprattutto l'intenso traffico sul tratto autostradale Istanbul-Ankara. Stazione di Ankara su Wikipedia "stazione di Ankara" su Wikidata

In autobus[modifica]

  • 3 Stazione degli autobus extraurbani (Ankara Şehirlerarası Otobüs Terminali - AŞTİ). Da Istanbul con l'autobus si impiegano circa 5 ore o più a seconda del traffico. Dalla stazione degli autobus extraurbani si possono raggiungere molte località della penisola anatolica. "Ankara Intercity Bus Terminal" su Wikidata


Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

Cartina delle linee metro (Quelle tratteggiate sono in costruzione)
  • Metropolitana di Ankara (Ankara Metrosu). La metro di Ankara contava al 2018 tre linee. Altre due sono in costruzione. Il nodo dei trasporti urbani è la centrale piazza Kizilay.
La linea M1 di color rosso è quella che vi servirà di più in quanto collega i quartieri della città vecchia con quelli della città nuova. Va dal capolinea di Kizilay a quello di Batikent.
Le altre due linee M2 e M3 sono di fatto estensioni della M1.
A queste si aggiunge una linea di metro leggera detta ANKARAY noframe che vi tornerà utile per raggiungere dal centro il capolinea degli autobus extraurbani, noto come AŞTİ.
Esiste anche una linea di treni suburbani che sfrutta la ferrovia che taglia in due la città (nella direzione est-ovest), di scarsa utilità per turisti di passaggio.
Da ricordare infine la teleferica gratuita che unisce la stazione metro di Yenimahalle (Linea M1) con la collina di 4 Şentepe.
EGO (Elektrik Gaz Otobüs) è l'azienda municipale che gestisce il servizio del trasporto pubblico sia su gomma che su ferro.
Se pensate di fare un uso frequente dei mezzi di trasporto pubblico potreste procedere all'acquisto di una carta magnetica ricaricabile, l'Ankarakart che vi eviterà il fastidio di acquistare il biglietto ogni volta che vi spostate. L'eventuale danaro rimasto sulla carta non vi verrà restituito.
Se avete una connessione ad internet potete scaricare una app di uso generico come Moovit. Metropolitana di Ankara su Wikipedia "metropolitana di Ankara" su Wikidata


Cosa vedere[modifica]

Colonna di Giuliano l'Apostata
Fortezza di Ankara
Moschea Kocatepe

Architetture civili e militari[modifica]

  • 1 Cittadella di Ankara (Ankara Kalesi). È una fortezza molto antica ma la data esatta della sua costruzione è sconosciuta.
Fu controllata dai Romani e dai Bizantini prima di essere espugnata nel 1073 dai Selgiuchidi ai quali ritornò nel 1227 dopo l'occupazione da parte dei Crociati durata poco più di un secolo. La fortezza fu restaurata ed ampliata da Ibrahim Pasha nel 1832.
La cittadella possiede 42 torri pentagonali la cui altezza varia dai 14 ai 16 metri. Le sue mura si estendono sulle pendici della collina al centro della vecchia Ankara e costituisce un punto panoramico. "Ankara Castle" su Wikidata

Architetture religiose[modifica]

  • 3 Moschea Kocatepe (Kocatepe Camii), Kültür Mahallesi, Dr. Mediha Eldem Sk. No:67. La costruzione di questa moschea fu iniziata nel 1967 e fu terminata 20 anni più tardi. Si trova nel quartiere omonimo ed è la più grande di Ankara. "Kocatepe Mosque" su Wikidata

Siti archeologici[modifica]

  • 4 Monumentum Ancyranum (Ankara Anıtı). "Monumentum Ancyranum" su Wikidata
  • 5 Terme romane (Roma Hamamı). "Roman Baths of Ankara" su Wikidata
  • 6 Colonna di Giuliano (Jülian Sütunu). "Julian Column" su Wikidata

Musei[modifica]


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

Kentpark

Mercati tradizionali[modifica]

  • Bakırcılar Çarşısı.
  • 1 Çıkrıkçılar Yokuşu (Via dei tessitori).

Centri commerciali[modifica]


Come divertirsi[modifica]

Sala di Concerti Bilkent

Spettacoli[modifica]

  • 1 Teatro dell'Opera Lirica (Opera Sahnesi), Anafartalar Mahallesi, Atatürk Blv No:20. La maggiore delle tre sedi per l'opera e il balletto di Ankara. L'edificio accoglie anche il teatro di Stato noto anche come Büyük Tiyatro (Teatro Grande). Ankara Opera House su Wikipedia "Ankara Opera House" su Wikidata
  • 2 Sala di Concerti Bilkent (Bilkent Konser Salonu), Cd. No:130 (Zona universitaria). "Bilkent Concert Hall" su Wikidata
  • 3 CSO Konser Salonu, Talatpaşa Blv, +90 312 309 13 43. Prestigiosa sala di concerti di musica classica trasferita nel 1924 da Istanbul ad Ankara per volontà di Atatürk.

Locali notturni[modifica]

I locali notturni, come i ristoranti, sono concentrati nel quartiere di Kavaklıdere e precisamente sulle vie Tunus, Tunalı Hilmi ed adiacenze. Così se non ve ne piace uno, fate sempre in tempo a spostarvi in quello a fianco. Di seguito una selezione dei locali che nel 2018 andavano per la maggiore, divisi per categoria:

Locali con musica dal vivo
Il rapper Sansar Salvo sul palco del Noxus
  • 4 IF Performance Hall Ankara, Tunus Cd. 14/A, +90 312 418 95 06. Rinomatissimo locale ove ogni sera si esibiscono cantanti e bande di musica Pop e Rock.
  • 5 Jolly Joker Ankara, Kızılırmak Cd. No:14, +90 312 424 11 11. Sala da concerto non grande e sempre molto affollata per cui si è costretti a rimanere in piedi. Per accedervi bisogna mettersi in coda e a volte l'attesa può superare le due ore. Dipende dalla notorietà degli artisti. La selezione all'ingresso avviene con detector per prevenire baruffe e incidenti dovuti all'uso di droghe.
  • 6 6:45 Kaybedenler Kulübü, Tunus Cd, +90 553 050 06 45. Simple icon time.svg Lun-Dom 10:00–03:00. Altro rinomato locale con musica dal vivo o dj.
  • 7 Noxus, Selanik Cd 78/a, +90 312 419 80 09. Simple icon time.svg Lun-Dom 10:00–02:00. Pub/Sala da concerto dove si esibiscono cantanti meno noti ma di talento.
  • 8 Manhattan, Üsküp Cd. No:7, +90 312 427 62 63. Simple icon time.svg Mer-Sab 19:00–04:00. Locale di musica Rock.
Pub
  • 9 The Soul Pub, Kavaklıdere Mahallesi, Olgunlar Cd. No:18, +90 312 424 01 44. Simple icon time.svg Lun-Dom 12:00-01:00. Un posto simpatico dove andare per sorseggiare una birra alla spina e ascoltare musica Blues. Il locale si articola su due piani ed è frequentato da studenti.
  • 10 London Pub, Tunus Caddesi, +90 312 466 60 41. Simple icon time.svg Lun-Dom 13:00-01:00. Un locale di stile inglese come suggerisce il nome. Di solito la gente si siede nel giardino dove però la musica è un po' alta, impedendo la conversazione. L'interno invece è più tranquillo. Ha una buona varietà di birre e alcolici (anche tequila) serviti, su richiesta , con spuntini vari. I prezzi sono nella media.
  • 11 James Cook Cafe, Pub & Restaurant, Tunus Caddesi 19/A, +90 312 419 96 88. Simple icon time.svg Lun-Sab 10:30–05:00 Dom 14:00-05:00. Un pub stile irlandese dall'ambiente molto curato dove è possibile assistere a partite in diretta. In genere molto apprezzato per il servizio, la qualità di birre e cocktail, il James Cook è frequentato in prevalenza da universitari e si affolla di martedì e sabato sera. È uno dei pochi posti di Ankara dove vengono servite pietanze a base di carne di maiale.
  • 12 Mr.B Cocktail Bar, Abay Kunanbay Caddesi No:8, +90 312 427 27 07. Simple icon time.svg Lun-Dom 11:00–01:00. Rinomato per la vasta selezione di cocktail da sorseggiare sull'ampia terrazza del locale.
  • 13 Pub 65 B, Bestekar Cd No:65, +90 555 627 96 86. Simple icon time.svg Lun-Dom 10:00–01:00. Un locale piccolo ma accogliente, apprezzato, oltre che per gli alcolici, anche per gli spuntini a base di carne di pollo.
  • 14 21 Bar, Bestekar Cd No:40, +90 312 419 06 29. Simple icon time.svg Lun-Sab 14:00–01:00. Altro pub accogliente dove gustare birre messicane, cocktail a base di sangria e giocare a freccette.
  • 15 Fikrim Bar, Olgunlar Caddesi No:9, +90 532 151 74 66. Simple icon time.svg Lun-Dom 12:00–03:00. Locale con musica a tutto volume frequentato da giovani di sinistra e qualche gay.
Locali gay
  • 16 Sıxtıees Pub, Tunalı Hilmi Cd. No:96, +90 536 317 50 99. Il più noto locale gay di Ankara affollato soprattutto di sabato sera.
  • 17 Savoy Bistro & Cafe, Konur Sk. No:8, +90 312 334 14 44. Simple icon time.svg Lun-Dom 12:00–00:00. Altro locale gay con una clientela per lo più giovanile.


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Hotel Sheraton

Ankara non è a buon mercato come Istanbul. Se non avete prenotato e l'albergo cui vi siete rivolti è pieno, il personale non vi aiuterà a trovarne un altro come è usanza ad Istanbul.

Nel quartiere di Ulus, vicino la cittadella si trovano alberghi in antiche case restaurate

Prezzi modici[modifica]

  • 1 Akman TZOB OTEL, Çamlıca Mahallesi, 123. Cd. No:17, +90 312 318 00 01.
  • 2 Angora House Otel, Kalekapısı Sok. nº 16/B (Ulus Altındağ), +90 312 309 83 80.
  • Bulduk Hotel, Sanayı Cad. n°: 26 (Ulus - Altındağ), +90 312 310 4915, fax: +90 312 311 2617.
  • Canberk Otel, Soğukkuyu Sok. N° 8 (Ulus - Altındağ), +90 312 324 3320.
  • Ay - Fidam, Karacaören Köyü (Kızılcahamam), +90 312 232 4820, fax: +90 312 232 4820.
  • 3 Akyüz Hotel, Rüzgarlı Cd. No:22 (Ulus - Altındağ), +90 312 309 0244. Albergo a tre stelle offerto spesso a meno di 30 € (anno 2018).
  • Altınok Kamping (Yenimahalle), +90 312 3667251. Il Campeggio attrezzato di Ankara.

Prezzi medi[modifica]

  • 4 Alfin Hotel, Menekşe Sokak 11 (Merkez), +90 312 417 8425, fax: +90 312 418 6207.
  • Almer Hotel, Çankırı Cad. nº 17 (Ulus - Altındağ), +90 312 309 0435, fax: +90 312 311 5677.
  • Atalay Hotel, Çankırı Cad. No: 20 (Ulus), +90 312 309 1515, fax: +90 312 309 2757.
  • Aymer Otel, Çankırı Cad. nº 17 (Ulus - Altındağ), +90 312 309 0435, fax: +90 312 311 5677.
  • Büyük Erşan Hotel, Kızılay (Altındağ), +90 312 417 6045.
  • Capital Hotel, Çankırı Cad. nº 21 (Ulus), +90 312 310 4575, fax: +90 312 310 4580.

Prezzi elevati[modifica]

  • 5 Rixos Grand Ankara, Atatürk Blv No:183, +90 312 410 55 00.
  • 6 Etap Altinel, Gazi Mustafa Kemal Bulvarı No:151 (Merkez), +90 312 231 7760, fax: +90 312 230 2330.
  • Aktif Metropolitan Hotel, Oğuzlar Mah 48.Sok.No:28 Konya Yolu Üzeri (Balgat, a 4 km dal centro sulla strada per Konya), +90 312 295 4545, fax: +90 312 284 4242.
  • 7 Ankara HiltonSa, Tahran Cad.12 (Kavaklıdere - Çankaya), +90 312 455 0000, fax: +90 312 455 0055.
  • Aldino Otel, Tunalı Hilmi C Bülten S No 22 (Merkez), +90 312 468 6510, fax: +90 312 468 6517.
  • Ayma Hotel (Kızılay - Çankaya), +90 312 425 4600.
  • Büyükhanlı Park Hotel & Resıdence, Simon Bolivar Cad. No: 32 (Çankaya), +90 312 441 5600, fax: +90 312 441 2274.
  • Capital Plaza Hotel, Konya Yolu No:84 (Balgat), +90 312 287 6065, fax: +90 312 284 44.


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

La porta dei Leoni, Hattuşaş
Beypazarı
Rovine di Gordio
La porta delle Sfingi ad Alaca Höyük
Gölbaşı
Nord
  • 5 Karagöl (74 km) — Lago tra densi boschi, meta favorita di pic nic di fine settimana d'agosto, quando il caldo incombe su Ankara.
  • 6 Kızılcahamam Soğuksu (82 km) — Parco nazionale.
  • 7 Foresta di Çamkoru (110 km) — Lungo l'autostrada per Istanbul.
Est
  • 8 Elmadağ (45 km) — Un centro di sport invernali raggiungibile anche con uno dei treni che partono dalla stazione centrale (il viaggio varia da 1 ora a 1 ora e 1/2 a seconda del tipo di treno).
  • 9 Hattuşaş (193 km) — Probabilmente la più interessante delle escursioni da Ankara per gli amanti dell'archeologia. Se volete visitare le rovine dell'antica capitale dell'impero ittita dovrete prendere un autobus. Servirsi delle autolinee implica spesso un cambio piuttosto scomodo in località 10 Sungurlu (famosa per i ristoranti che servono leblebi) ma informatevi presso la stazione di AŞTİ, menzionata precedentemente. Per questo motivo potrebbe essere meglio prendere un dolmuş (taxi collettivo) per Boğazkale. Il viaggio dura due ore e 1/2 circa. Una volta arrivati a Boğazkale dovrete prendere un taxi che vi conduca al sito. Se non siete un tipo mattiniero non ce la farete a tornare ad Ankara in giornata e dovrete pernottare in uno dei modesti alberghi di Boğazkale o di Sungurlu. Così facendo vi riserverete l'opportunità di visitare un altro sito archeologico meno conosciuto, quello di 11 Alaca Höyük, situato una trentina di km da Boğazköy e altrettanti da Sungurlu.
Sud
  • 12 Gölbaşı (25 km) — Un lago tra piantagioni di pistacchi e rinomato per i ristoranti di pesce, facilmente raggiungibile con gli autobus della Metro Turizm o di altre autolinee o meglio ancora in dolmuş in circa 20 min. Sappiate però che la zona, per quanto rinomata escursione estiva, è infestata da zanzare per cui portatevi appresso i dovuti repellenti.
  • 13 Foresta di Beynam — Sulla strada per Kırşehir (54 km).
Ovest
  • 14 Gordio (95 km) — Le rovine dell'antica capitale della Frigia, sparse tra gli aridi paesaggi dell'altopiano anatolico sono sicuramente meno interessanti di quelle di Hattuşaş ma il museo (Gordion Müzesi - Orari: Lun-Dom 8:30-18:30) ove sono esposti i reperti archeologici è di tutto rilievo. Il sito è facile da raggiungere salendo di preferenza su un treno ad alta velocità diretto a Istanbul o Konya che si fermi a 15 Polatli da dove potrete proseguire in taxi fino alle rovine situate nelle immediate vicinanze dl villaggio di Yassıhüyük (17 km in 20 min. circa).
  • 16 Beypazarı — Graziosa cittadina di 35.000 abitanti rinomata per i paesaggi, le architetture tradizionali e le sue delizie gastronomiche, in particolare yogurt da bere (ayran), dolciumi e biscotti. Minibus privati in partenza ogni mezzora dalla fermata metro di Akkoprü di Ankara partono quotidianamente per Beypazarı. La durata del viaggio è di circa 1h40'. Il prezzo intero è 7 TL e di 6 TL ridotto (incluso studenti) (prezzi aggiornati a: Marzo 2011).



Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.